Your SlideShare is downloading. ×
0
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Piano Strategico Social Media e Ascolto in Rete

2,019

Published on

Come organizzare un Piano Strategico di Social Media Marketing. Il Social Planning, il modello P.O.S.T. di Forrester, le metodologie di ascolto in rete, le metriche fondamentali, alcuni strumenti …

Come organizzare un Piano Strategico di Social Media Marketing. Il Social Planning, il modello P.O.S.T. di Forrester, le metodologie di ascolto in rete, le metriche fondamentali, alcuni strumenti gratuiti (o quasi) per ascoltare la rete.

Published in: Social Media
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,019
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
75
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. www.marketingsocialnetwork.it Social Planning Modello POST Ascolto in Rete Strumenti di Ascolto 1
  • 2. www.marketingsocialnetwork.it Aiuto le aziende ad ottenere successo online mettendo a loro disposizione tutte le opportunità offerte dal Web e dai Social Network allo scopo d’incrementare le vendite, di trovare nuovi clienti e di far conoscere il proprio marchio o prodotto a più persone possibili in rete. Twitter: @massimopetrucci Web / Social Marketing Community Manager Copywriter SEO Expert Web Analyst Web Usability MASSIMO PETRUCCI Consulente Web Marketing www.marketingsocialnetwork.it 2
  • 3. www.marketingsocialnetwork.it COMUNCIAZIONE MONODIREZIONALE E CHE «INTERROMPE» 3
  • 4. www.marketingsocialnetwork.it Attivo nelle principali piattaforme social. Interessato ad una relazione durevole e di fiducia con il brand. Diffidente dai messaggi promozionali, in generale, e quindi si connette velocemente ad utenti con le stesse esigenze. vuole essere ascoltato 24h al giorno Dà feedback e pretende che la propria opinione sia presa in considerazione. Utilizza soprattutto smartphone e altri dispositivi mobili. Vuole essere rispettato e trattato in modo trasparente 4
  • 5. www.marketingsocialnetwork.it 5
  • 6. www.marketingsocialnetwork.it 6
  • 7. www.marketingsocialnetwork.it ASCOLTARE costantemente e in tempo reale REAGIRE prendere parte alla conversazione COINVOLGERE ingaggiare i «clienti» creando contenuti utili 7
  • 8. www.marketingsocialnetwork.it Cosa pensano del brand? Possiamo coinvolgere gli utenti nella vendita e/o nel passaparola? Come risolvere i problemi dei clienti? Come incentivare la collaborazione tra utenti? Come ottenere e sfruttare i feedback? SOCIAL MEDIA STRATEGY Piano giornaliero di gestione di tutte le piattaforme social scelte per il raggiungimento degli obiettivi di comunicazione e vendita [PIANO DI GOVERNANCE] 8
  • 9. www.marketingsocialnetwork.it COME CREARE LA TUA STRATEGIA Quanti tuoi clienti sono attivi sui social? Quali sono i canali più attivi? Ci sono temi ricorrenti da poter utilizzare? Ci sono esigenze non ancora soddisfatte? FASE DI ASCOLTO Cosa pensano del brand/prodotto/servizio? 9
  • 10. www.marketingsocialnetwork.it COME CREARE LA TUA STRATEGIA Quali sono gli obiettivi? Da cosa è definito il successo? Gli utenti possono contribuire? Perché gli utenti dovrebbero interagire? FASE STRATEGICA Su quale leva stiamo spingendo? 10
  • 11. www.marketingsocialnetwork.it COME CREARE LA TUA STRATEGIA Definizione del cliente tipo Definizione del tipo di contenuto (video/mp3/articolo/sondaggio…) PROGETTAZIONE Scelta degli indicatori per la misura del successo (mi piace, follower, iscritti, condivisioni…) 11
  • 12. www.marketingsocialnetwork.it COME CREARE LA TUA STRATEGIA Definizione delle norme di comportamento Linee guida e policy precise d’intervento Analisi degli indicatori di successo, adeguamento della strategia MONITORAGGIO 12
  • 13. www.marketingsocialnetwork.it COME CREARE LA TUA STRATEGIA Come allarghiamo la community? Come costruiamo un flusso continuo di nuovi utenti? Che valore di business sta generando la strategia adottata? Come migliorarla? FIDELIZZARE 13
  • 14. www.marketingsocialnetwork.it 14
  • 15. www.marketingsocialnetwork.it PERSONE OBIETTIVI STRATEGIA La scelta di obiettivi reali e misurabili in un arco di tempo concreto è una passo fondamentale ed è spesso qui che crolla tutta la strategia. • • • • TECNOLOGIA OBIETTIVI SBAGLIATI Dobbiamo fare un blog… Dovremmo aprire una fan page… Mettiamo su un Google AdWords… Costruiamo una community… Essere nei Social non è una scelta cool, ma non perché non sia cool. 15
  • 16. www.marketingsocialnetwork.it OBIETTIVI • • • • OBIETTIVO S.M.A.R.T. S – Specifico: rivolto ad un determinato pubblico, non ambiguo. (Es. aumento del traffico del 20% nel M M – Misurabile: quantificabile in modo univoco (Es. num di fan, visitatori univoci, kit venduti, leads) A – Achievable (Realizzabile): concreto, effettivamente raggiungibile. R – Rilevante: in linea con la missione aziendale e/o con il target (niente freezer al polo!) T- Tempo: devono avere un tempo d’inizio ed un tempo entro il quale misurare il successo. 16
  • 17. www.marketingsocialnetwork.it PERSONE OBIETTIVI STRATEGIA TECNOLOGIA Conosci il tuo pubblico. Studenti -> Social Network Viaggiatori -> Recensioni, racconti di viaggio Obiettivi SMART definiti prima di pensare alla strategia. Strategia per raggiungere gli obiettivi. Es. coinvolgere i blogger per aumentare la brand awareness. Es. contest su Facebook per aumentare i fan della pagina. Mezzo utilizzato per mettere in atto la strategia: Corporate Blog, specifico social media, wiki, forum, DEM, altro… 17
  • 18. www.marketingsocialnetwork.it 18
  • 19. www.marketingsocialnetwork.it ASCOLTARE LA RETE «Ha ancora senso scegliere un target o è ora di pensare a una community e progettare la comunicazione per affinità di gusti e di linguaggio, anche fuori dalla rete?» 19
  • 20. www.marketingsocialnetwork.it «Ci sarà un motivo per il quale abbiamo due orecchie ed una sola bocca?» ASCOLTARE IL DOPPIO, PARLARE LA META’ 20
  • 21. www.marketingsocialnetwork.it «Rispetto ai brand, le persone non sono nei social network per vedere le pubblicità, ma per avere risposte e consigli» ASCOLTA PER DIALOGARE, NON PER «VENDERE» 21
  • 22. www.marketingsocialnetwork.it DEFINIRE L’OWNER DELL’ASCOLTO «Chi utilizzerà e beneficerà dell’ascolto? Se parliamo di realtà aziendali, quali aree? Marketing? Comunicazione? Intelligenza? Quali sono le metriche già utilizzate in azienda?» 22
  • 23. www.marketingsocialnetwork.it CHI COSA Relazioni pubbliche • Analisi della reputazione. • Individuazione degli opinion leader. Marketing • Analisi di campagne ed azioni. • Analisi dei bisogni del consumatore. Ricerche di mercato • Analisi dei trend di mercato in generale. • Studio dei competitors. Ricerca e Sviluppo • Lancio di nuovo prodotti/servizi. • Miglioramento dei prodotti esistenti. CRM • Feedback su prodotti e servizi. • Individuazione problemi prodotti/servizi. Risorse Umane • Selezione del personale. 23
  • 24. www.marketingsocialnetwork.it 24
  • 25. www.marketingsocialnetwork.it BRAND PRESENCE PAGINE SU GOOGLE CHE CITANO IL PRODOTTO 7.420 LITTOFF QUICKSPARK Quanto se ne parla? Numero di post, citazioni, articoli relativi al brand, al prodotto e/o servizio (awareness). LITTOFF QUICKSPARK H3O Pro Guaranà TOTALE 201.000 20.300 48.600 7.420 277.320 H3O Pro 48.600 Guaranà 3% 18% 20.300 7% 201.000 72% 25
  • 26. www.marketingsocialnetwork.it TREND METRIC 2012 2013 Es. citazioni, post, follower, articoli, vendite di kit in un arco di tempo. 2014 Volume di ricerca del termine Herbalife in Italia aprile luglio ottobre 26
  • 27. www.marketingsocialnetwork.it DOVE SI PARLA? Dove si parla del brand? Social? Forum? Wiki? Blog? Forum Blog Facebook Twitter Altro 32.000 85.000 125.000 28.000 12.500 DOVE SI PARLA DEL BRAND Altro Forum Twitter Blog Facebook Dati simulati 27
  • 28. www.marketingsocialnetwork.it «INFLUENCER» CHI NE PARLA? Chi ne parla? Blogger influenti, evangelist, ecc. Dati simulati – Fonte Blogmeters 28
  • 29. www.marketingsocialnetwork.it ANALISI DEL SENTIMENT ANALISI DEL «SENTIMENT» In che modo si parla del Brand? Come sono distribuite le opinioni? Bene, Male, Neutro, Sfavorevoli, Dubbi… Neutro 115.000 Bene 85.000 Male 12.000 Domanda 28.000 Neutro Bene Male Domanda Dati simulati 29
  • 30. www.marketingsocialnetwork.it TREND DEL «SENTIMENT» PRIMA DELLA CAMPAGNA Neutro Dati simulati Bene Male Domanda Es. analisi del sentimet prima e dopo una campagna informativa DOPO LA CAMPAGNA Neutro Bene Male Domanda 30
  • 31. www.marketingsocialnetwork.it 31
  • 32. www.marketingsocialnetwork.it VISIBILITA’ DELLA FONTE DATI • • • • • Quanto è visibile la fonte nei motori di ricerca? Qual è il page rank della pagina? Quanti commenti? Quante condivisioni della fonte? Ecc. 32
  • 33. www.marketingsocialnetwork.it RILEVANZA TEMATICA Affinità della fonte rispetto al settore/brand in analisi. È possibile usare la formula seguente: 𝑁𝑢𝑛 𝑑𝑖 𝑝𝑜𝑠𝑡 𝑟𝑒𝑙𝑎𝑡𝑖𝑣𝑖 𝑎𝑙 𝑠𝑒𝑡𝑡𝑜𝑟𝑒/𝑎𝑟𝑔𝑜𝑚𝑒𝑛𝑡𝑜 𝑎𝑛𝑎𝑙𝑖𝑧𝑧𝑎𝑡𝑜 𝑁𝑢𝑚 𝑑𝑖 𝑝𝑜𝑠𝑡 𝑐𝑜𝑚𝑝𝑙𝑒𝑠𝑠𝑖𝑣𝑖 𝑝𝑟𝑜𝑑𝑜𝑡𝑡𝑖 𝑑𝑎𝑙𝑙𝑒 𝑓𝑜𝑛𝑡𝑖 𝑐𝑜𝑛𝑠𝑖𝑑𝑒𝑟𝑎𝑡𝑒 33
  • 34. www.marketingsocialnetwork.it ENGAGEMENT Grado d’interesse e viralità del post. Ovvero è la capacità di diffusione della notizia nel «luogo» in cui è stata inserita (es. Facebook, Blog, ecc.) 34
  • 35. www.marketingsocialnetwork.it 35
  • 36. www.marketingsocialnetwork.it TOPSY.COM Topsy è un tool che permette, con semplicità e istantaneità di conoscere quali e quante conversazioni ci sono state, in un dato intervallo di tempo, su un dato brand o su una specifica categoria merceologica. 36
  • 37. www.marketingsocialnetwork.it GOOGLE ALERT Questo strumento ci permette di avere un quadro delle conversazioni e delle menzioni in rete di una data parola chiave entro un definito intervallo di tempo. I risultati sono spediti direttamente sulla posta elettronica (gmail). Tipo di risultato: • Tutto • News • Blogs • Discussioni (forum) • Video • Libri 37
  • 38. www.marketingsocialnetwork.it GOOGLE ALERT Google Alert lavora con gli stessi e identici criteri con cui lavora il motore di ricerca organica. Vediamo di seguito alcuni semplici esempi: • Digitando “chiave di ricerca ” site:it-it.facebook.com ad esempio, potrò vedere tutti i riferimenti della chiave di ricerca presenti su Facebook. La dicitura “it” permette di vedere soltanto i risultati provenienti dalle bacheche e non quelli derivanti, ad esempio, da applicazioni. • “Massimo Petrucci site:twitter.com -site:twitter.com/MassimoPetrucci” permette di filtrare per una keyword escludendo con l’operatore “-” una pagina e tutti i tweet ad essa connessi. 38
  • 39. www.marketingsocialnetwork.it GOOGLE ADVANCED SEARCH www.google.it/advanced_search Oltre alle diverse opzioni di motore verticale, Google mette a disposizione una serie di opzioni di ricerca avanzata che aiutano a restringere ancora di più il campo rispetto a interessi specifici, senza dispersioni di informazioni. Per effettuare una ricerca avanzata è necessario digitare “www.google.it/advanced_search” e compilare i campi necessari. L’opzione è disponibile per tutti i motori di ricerca verticali. 39
  • 40. www.marketingsocialnetwork.it BOARD READER Board Reader ricerca nei forum tutte le menzioni fatte ai brand e traccia un grafico basato sullo storico delle citazioni. (anche italiano) http://boardreader.com/ 40
  • 41. www.marketingsocialnetwork.it FOLLOWER WONK Follower Wonk da un senso ai feed su Twitter di un utente. Permette di analizzare un profilo in termini di follower e del grado di influenza. Si inizia gratis per 30 giorni poi il servizio diventa a pagamento. https://followerwonk.com Search Twitter Bios /Advaced/Italy 41
  • 42. www.marketingsocialnetwork.it MENTION MAP Mention Map è un ottimo strumento visivo che permette di vedere graficamente a quali persone un utente twitter si connette di più. E’ possibile utilizzare questo strumento per vedere le conversazioni su twitter come una vera e propria rete di contatti e navigare tra un contatto e l’altro cliccandoci sopra. http://www.mentionmapp.com/ 42
  • 43. www.marketingsocialnetwork.it TWEET REACH Come dice il nome, Tweetreach vi dirà il numero di persone che hanno visto il tuo tweet. Tweetreach stila anche una classifica degli utenti più influenti di Twitter in un determinato periodo di tempo. I primi 50 risultati sono gratuiti, per un report più approfondito vi costerà 20$. http://tweetreach.com/ 43
  • 44. www.marketingsocialnetwork.it 44
  • 45. www.marketingsocialnetwork.it 45
  • 46. www.marketingsocialnetwork.it «Uno dei problemi che si trovano ad affrontare molti social media manager è quello di dover gestire più profili Facebook, Brand Pages, account Twitter, e tanti altri social, contemporaneamente e tutti i giorni» 46
  • 47. www.marketingsocialnetwork.it HOOTSUITE https://hootsuite.com Hootsuite è in grado di farvi gestire da un’unica dashbord tutti i social network più importanti del momento (tranne Pinterest). È possibile controllare pagine, profili, e Rss Feeds, tutto in un un’unica schermata. 47
  • 48. www.marketingsocialnetwork.it DLVR http://dlvr.it/ Utile per spedire contenuti personalizzati su ognuno dei nostri social media accounts. ra le possibilità di posting più interessante troviamo quella di poter postare contemporaneamente titoli di post molto lunghi, utili su Facebook e Tumblr, e allo stesso tempo titoli ottimizzati per i 140 caratteri di Twitter. E’ possibile programmare la pubblicazione dei post. 48
  • 49. www.marketingsocialnetwork.it PLOSTING https://www.postling.com/ Tutti i social media account gestibili in un unico spazio. Con Postling è possibile gestire non solo Facebook e Twitter, ma anche bloggare con WordPress. Inoltre, uno dei benefit più importanti è la possibilità di monitorare attraverso appositi report l’attività di posting giornaliera. Un po’ povera la versione free. 49
  • 50. www.marketingsocialnetwork.it BUFFER https://bufferapp.com Permette non solo di tenere organizzati i propri tweet, ma di sapere anche qual è il momento opportuno per postare in base alle abitudini dei propri followers. La peculiarità di Buffer è quella di offrire l’istallazione di un’estensione per il proprio browser che permette di salvare un post, immagine, o video interessante, trovato durante la navigazione e programmarlo in un orario specifico. 50
  • 51. www.marketingsocialnetwork.it …sessione domande… GRAZIE A TUTTI! MASSIMO PETRUCCI Consulente Web Marketing www.marketingsocialnetwork.it 51

×