Scinthilla: la via delle narrazioni

280 views
163 views

Published on

Perché nel vissuto individuale e comune risiede la scintilla di saggezza che può alimentare la performance del gruppo.
Raccontare e ascoltare sono la chiave per la condivisione.

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
280
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Scinthilla: la via delle narrazioni

  1. 1. La Via delle narrazioni (proposte indoor - 2014)
  2. 2. Perché nel vissuto individuale e comune risiede la scintilla di saggezza che può alimentare la performance del gruppo. Raccontare e ascoltare sono la chiave per la condivisione.
  3. 3. Uno Nessuno Centomila Le identità espresse e i potenziali inespressi si incontrano, si raccontano e si confrontano per disegnare assieme nuove opportunità
  4. 4. 350 personaggi Playmobil ® Cosa esprimo e cosa no? Chi sono io? Ma.. Come mi vedi? Cosa esprimiamo? E tu.. Chi sei?
  5. 5. Emozioni Ripartiamo dalle emozioni, riconoscendole, esplicitandole, condividen dole e mettendoci nei panni dell’altro
  6. 6. Emozioni attraverso l’arte Come ti senti? Come gestire questa emozione? Sai accettare questa emozione? Sai interpretare questa emozione?
  7. 7. Crescita organica La metafora dell’albero per raccontare, raccontarsi, crescere e far crescere… insieme
  8. 8. La foresta delle metafore Che albero sei? Che albero vorresti diventare con noi? Che albero vorresti essere? Come possiamo supportarti? Che foresta siamo o potremo essere?
  9. 9. Eroi e super-eroi Viaggio attraverso gli occhi dei colleghi, alla scoperta dei «super» poteri latenti in ciascuno di noi
  10. 10. Noi. Eroi ed eroine Ecco cosa vedo in te Ti riconosci questo potenziale? Ecco cosa potresti esprimere nel gruppo Possiamo aiutarti ad esprimerlo?
  11. 11. Alchimia Scolpire insieme le credenze alla base di un gruppo o di un’organizzazione con il metodo PSYCH-K ®
  12. 12. Psych-k ® applicato al gruppo con le carte EvocAzioni Cosa ci serve per realizzare gli obiettivi? In cosa vogliamo credere? Come vogliamo contraddistinguere la nostra azione? Quale paesaggio srotoleremo dinnanzi a noi?
  13. 13. Il giardino dell’Eden Le tensioni, come molle allungate, aspettano solo di ricondurci al nostro punto di equilibrio
  14. 14. Il giardino zen del team Quale è l’equilibrio attuale nel team? Quale potrebbe essere il nostro giardino dell’Eden? Quali sono i principali blocchi? Quali sono le tensioni da ascoltare? Quali azioni per ristabilire l’equilibrio?
  15. 15. Historia magistra vitae Ricostruire la storia del gruppo e la sua costellazione culturale, attraverso il vissuto individuale
  16. 16. La Time Line del gruppo Quale eventi lavorativi hanno segnato la tua vita in questi anni? E se noi fossimo il frutto di queste storie? Quali sono stati i punti di discontinuità nella nostra storia? Cosa possiamo imparare da tutto questo?
  17. 17. Crocevia In ogni attimo, davanti a ciascuno di noi, ci sono bivi ai quali decidere in quale direzione procedere. Ci sono poi bivi organizzativi rispetto ai quali è utile fermarsi a riflettere insieme
  18. 18. Next steps: processi decisionali di gruppo Quali sono le cause reali dei problemi che stiamo affrontando? Quali soluzioni mettere in atto? Quali ostacoli incontreremo nel raggiungere gli obiettivi? Quali azioni individuali e collettive?
  19. 19. …e che sia l’inizio di un buon cammino!
  20. 20. Massimo Borgatti Massimo.borgatti@esperio.it +39 347 8910115 www.massimoborgatti.it www.scinthilla.com

×