Your SlideShare is downloading. ×
Convegno autismi2012 buzzi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Convegno autismi2012 buzzi

386
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
386
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Maria Claudia Buzzi, Marina BuzziTecnologie informatiche per l’educazione e la riabilitazione Il progetto ABCD SW
  • 2. AGENDA• Motivazioni• ABCD SW – Requisiti, caratteristiche, architettura, implementazione, interfacce – Demo (video)• User test• Risultati e valutazioni• Future workConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 3. Motivazioni• In letteratura si riconosce lefficacia di un intervento intensivo e precoce in bambini nello spettro dellautismo – Applied Behaviour Analysis (ABA) è un approccio con riconosciuta validità scientifica• Il progetto ABCD SW ha sviluppato unapplicazione Web per supportare l’apprendimento di bambini autistici a basso funzionamentoConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 4. Autistic Behavior & Computer-based Didactic SW• Progettato per un intervento precoce – asilo nido e scuole materne (o più grandi con abilità equivalenti)• Offre al tutor ABA un ambiente a supporto di un intervento comportamentale applicato• Strumento integrato: – per controllare il flusso delle prove distinte (DTT) di tipo abbinamento, ricettivo o espressivo – per la raccolta dati relativa alle sue prestazioni • monitorare i comportamenti e i progressi del bimbo, per indirizzare l’intervento laddove è più necessarioConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 5. Caratteristiche• SW a supporto di intervento comportamentale applicato (Applied Behavior Analysis, ABA)• Architettura Web distribuita: fruibile in qualsiasi momento e luogo (anytime, anyplace, anypace)• Accessibile (percepibile, operabile, comprensibile) – AAC (Augmentative and Alternative Communication) – DTT (Discrete Trial Training )• Adattivo – La prova viene presentata in accordo alle abilità del bimbo• Semplice – Un dispositivo touch screen dedicato al bimboConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 6. Requisiti• Connessione alla rete Internet• Tablet per il bimbo• PC/laptop per il tutor ABA Accesso alla versione online del SW ABCD http://abcdsw.iit.cnr.it oppure installazione del SW in locale (da completare)Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 7. Tutor ABA• seleziona e attiva una prova sul tablet del bimbo (tramite interfaccia Web su PC/laptop )• valuta la prova eseguita (o registra un comportamento inappropriato)• se prova indipendente (o comportamento appropriato) può fornire un rinforzo al bimbo attivando unanimazione o video• Inserisce commenti – sulle prove eseguite – globale sulla sessione x fornire indicazioni ai tutor successivi (garantire coerenza dell’intervento)Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 8. Adattività del SW• Il SW presenta caratteristiche di adattività alle abilità del bimbo (indicate nel profilo utente) – Ricettivo/non ricettivo • ETICHETTE (parole) – verbale/non verbale • Es. prova espressiva: scelta tra 3 parole• Anche il rinforzo più adatto al bimbo/a può essere definito nel profilo utenteConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 9. ABA Metodologia educativa SW didattico SW monitoraggio User test Analisi datiConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 10. db SW didattico Interfaccia Interfaccia Interfaccia Bimbo Tutor Sociale ABA •Controllo del flusso •Popolamento del db delle prove Esecuzione delle •Internazionalizzazione •Valutazione prove proveConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 11. Implementazione• PHP, AJAX, HTML5• CMS Drupal + DB mySQL• CMS offre vantaggi nella gestione dei dati: – Scalabilità – Internazionalizzazione: supporto nativo per il multilinguismo – Gestione contenuti indipendente dal codice, realizzate con interfacce web semplici (utilizzabili anche dai tutor)• Libreria JavaScript Raphaël (SVG - Scalable Vector Graphics) per i riquadri delle immagini Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 12. Interfaccia di accesso
  • 13. Interfaccia TutorConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 14. Immagini• leggibili chiaramente• grandi• ben definite• su sfondo neutro• finestre minimali per evitare distrazioniConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 15. Immagini• Gli articoli sono raggruppati in categorie: animali, lettere, vestiti, accessori, stoviglie, etichette, forme, stagioni, cibo... Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 16. Interfaccia bimbo
  • 17. Interfaccia bimbo
  • 18. Pannello di controllo del tutor
  • 19. Sezione ‘Data Access’
  • 20. Sezione ‘Create content - Child’ (1° parte)
  • 21. Sito web http://abcd.iit.cnr.it• Documentazione Manuali, FAQ, video (anche su YouTube) http://www.youtube.com/watch?v=Ya6Hii0X-kQ• Link al SW • Registrazione • Personalizzazione per bambinoConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 22. Video di demo http://www.youtube.com/watch?v=Ya6Hii0X-kQConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 23. Design partecipativo Coinvolti tutti i partecipanti del Team ABA: – tutor, senior tutor, consulente, psicologo, genitori, ecc. – Schizzi delle interfacce utente, partecipazione alla fase di analisi e progettazione, verifica del software, user test, suggerimenti su strumenti utili da aggiungere, ecc.Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 24. Pilot testEffettuato nella fase iniziale di sviluppo2 tutor e 2 bambini• Confronto tra tablet e schermo di grandi dimensioni touch screen• Selezionato il tablet – Più affidabile per operazioni di trascinamento – Più facile da usare anche da bambini con scarsa precisione nella motricità fineConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 25. User testTramite associazione LASA:• 7 bambini – Scuole materne ed elementari di Lucca e Capannori• 1 adulto ha utilizzato il swConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 26. User testIntervento coerente casa-scuola => Accordi con le scuoleLe scuole hanno ricevuto formazione specifica su ABA con affiancamento nel primo periodo con senior tutor ABA  insegnante di sostegno inclusa nel team ABA Accordi con i ComuniI Comuni di Lucca e Capannori hanno fornito un assistente alla comunicazione qualificato (tutor ABA) Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 27. User testAnno scolastico 2011-2012• Intervento ABA• Introduzione del tablet come strumento per favorire l’apprendimento – I bambini risultano molto attratti – Riescono a lavorare molto bene con lo strumento• Il tutor utilizza il tablet per attivare prove/rinforzi Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 28. ValutazioniValutazioni soggettive• Questionario on-line rivolto ai componenti del team ABAValutazioni oggettive (in corso)• psicologo• analisi dei dati raccolti con ABCD SWConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 29. Risultati: Campione• 47 soggetti – Genitore, (senior) tutor ABA, consulente ABA, assistente alla comunicazione, insegnante di sostegno, insegnante, medico/psicologoConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 30. ProgressiConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 31. GradimentoConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 32. ComunicazioneConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 33. CollaborazioneConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 34. Comportamenti problemaConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 35. AutostimolazioniConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 36. SocializzazioneConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 37. Sinergia soggetti pubbliciConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 38. ValutazioniValutazioni soggettive• Questionario on-line rivolto ai componenti del team ABAValutazioni oggettive (in corso)• psicologo• analisi dei dati raccolti con ABCD SWConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 39. Valutazioni psicologoValutazione oggettiva• I partecipanti sono stati valutati da uno psicologo, utilizzando scale specifiche per valutare le abilità presenti• all’inizio e alla fine dell’anno scolastico – valutazione finale da poco consegnata – Analisi delle differenze tra le due valutazioni (in corso)Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 40. ValutazioniValutazioni soggettive• Questionario on-line rivolto ai componenti del team ABAValutazioni oggettive (in corso)• psicologo• analisi dei dati raccolti con ABCD SWConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 41. Interfaccia di Monitoraggio ApprendimentoConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 42. Future work• Moduli aggiuntivi – Emozioni – Azioni (verbi)• Nuove funzionalità – Sequenza accademiche – Puzzle – Lettura / scrittura facilitata – Matematica• Reperimento finanziamenti Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 43. Pubblicazioni1. Silvia Artoni, Maria Claudia Buzzi, Marina Buzzi, Claudia Fenili, Barbara Leporini, Simona Mencarini, Caterina Senette: Designing a Mobile Application to Record ABA Data. ICCHP (2) 2012: 137-1442. Maria Claudia Buzzi, Marina Buzzi, Davide Gazzè, Caterina Senette, Maurizio Tesconi: ABCD SW: autistic behavior & computer-based didactic software. 9th ACM Conference on Web Accessibility (W4A 2012): 28 . DEMO. Judges Award nella Microsoft Accessibility Challenge.3. Silvia Artoni, Maria Claudia Buzzi, Marina Buzzi, Fabio Ceccarelli, Claudia Fenili, http://www.youtube.com/wat Beatrice Rapisarda, Maurizio Tesconi. Designing ABA-based Software for Low- ch?v=Ya6Hii0X-kQ Functioning Autistic Children. 2011, ADNTIIC 2011, Cordoba, Dec 2011, LNCS, 20114. Silvia Artoni, Maria Claudia Buzzi, Marina Buzzi, Claudia Fenili, Simona Mencarini. Accessible Education for Autistic Children: ABA-based Didactic Software 2011, HCI International 2011 - LNCS, 2011, Vol 6768/2011, pp. 511-5205. Silvia Artoni, Maria Claudia Buzzi, Marina Buzzi, Claudia Fenili Didactic Software for Autistic Children 2010, ADNTIIC 2010, (Advances in New Technologies, Interactive Interfaces and Communicability ), LNCS, Volume 6616/2011, pp. 73-80
  • 44. ABCD SWProgetto Finanziato da: – Regione Toscana – Registro .it (parzialmente)Partner:• IIT-CNR (capofila)• ISTI-CNR• Università di PisaIn collaborazione con:• IFC-CNR• ASA, Associazione Sindromi Autistiche, Sesto Fiorentino• LASA, Lucca Associazione Sindromi AutistichePatrocinio:• Comune di Lucca• Comune di Capannori Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 45. Team sviluppo SW• Coordinamento e progettazione – M. Claudia Buzzi, Marina Buzzi (IIT-CNR), Barbara Leporini (ISTI-CNR), Susanna Pelagatti (UNIPI)• Progettazione e sviluppo – Maurizio Tesconi (developer Leader), Caterina Senette, Davide Gazzè (IIT-CNR), Valentina Bartalesi (ISTI-CNR)• Progettazione ABA – Silvia Artoni, Simona Mencarini• Grafica – Beatrice Rapisarda (IIT-CNR)Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 46. Intervento ABA• Coordinamento intervento ABA – Claudia Fenili• Intervento ABA – Silvia Artoni, Simone Di Cesare, Serena Di Gino, Valentina Gelli, Francesca Lenci, Simona Mencarini• Valutazioni – Patrizio Batistini• Analisi dati user test (da fare) – UNIPI, IFC-CNR, consulente ABA Convegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 47. Progetto ABCD SW http://abcd.iit.cnr.itConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012
  • 48. Grazie per l’attenzione  marina.buzzi@iit.cnr.it claudia.buzzi@iit.cnr.itConvegno Autismi – Riva del Garda, 15 Ottobre 2012