Marco grondacci cv europeo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Marco grondacci cv europeo

on

  • 1,252 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,252
Views on SlideShare
1,252
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Marco grondacci cv europeo Marco grondacci cv europeo Document Transcript

  • FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAEDOTT. Marco GRONDACCIRICERCATORE IN DIRITTO AMBIENTALE E DELLE PROCEDURE PARTECIPATIVE NEI PROCESSIDECISIONALI A RILEVANZA AMBIENTALE E TERRITORIALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCO GRONDACCI Indirizzo VIA PIACENZA 24 19125 LA SPEZIA Telefono 347/0935524 - 320/0546208 Fax E-mail marco.grondacci@libero.it – Sito Internet http://www.amministrativo.it/Ambiente/. Nazionalità Italiana Data di nascita 26/08/1957 Codice Fiscale GRNMRC57M26E463Z Partita IVA 01129400113
  • DESCRIZIONE SINTETICA ATTIVITA’ PROFESSIONALEDal 1989-1992 sono stato collaboratore del Centro Informativo Servizi Ambienti Costieri del Comunedi Pietrasanta (CISIAC). Il Centro svolgeva attività di ricerca ed informazione nel settore dellaPianificazione Ambientale e procedure di Valutazione di Impatto Ambientale, nonché attività didocumentazione, organizzazione Convegni, pubblicazioni scientifiche , consulenze per AmministrazioniPubbliche, traduzione e pubblicazione Rapporti UNEP / ONUDal 1992 svolgo attività di consulenza legale nelle materie del diritto ambientale e dei modelli dipartecipazione del pubblico . Attività svolta per regione Toscana e vari enti pubblici locali liguri e toscaninonché Arpat , aziende private e studi legali.Dal 1992 svolgo attività di docente di diritto ambientale in numerosi corsi di formazione edaggiornamento organizzati da enti pubblici e associazioni imprenditoriali in Toscana e Liguria.Dal 1993 sono consulente della Associazione Ambiente e Lavoro Toscana: http://www.amblav.it/Dal 1993 sono collaboratore dell’Istituto di Ricerche Ambiente Italia Srl: http://www.ambienteitalia.it/Dal 2005 sono ricercatore in diritto ambientale e dei modelli di partecipazione del pubblico ai processidecisionali a rilevanza ambientale – territoriale per la Fondazione Toscana Sostenibile:http://www.ftsnet.it/index.htmDal 2007 sono nell’elenco dei collaboratori/relatori ( Area Appalti, Ambiente, Urbanistica e Sicurezza) peri corsi di formazione gestiti dal Centro Studi Enti Locali accreditato come Agenzia Formativa dallaRegione ToscanaSono autore di varie pubblicazioni in particolare “Manuale di Diritto Ambientale” per le ediz. LeMonnier 1995 - “Lineamenti di Diritto Ambientale” tomo II al “Compendio di Diritto “ per gli IstitutiTecnici per Geometri coordinato da G. Zagrebelsky (ed. Le Monnier 1997 - 2000) - “ Codice di DirittoAmbientale per la Professione di Geometra ” (ed. Le Monnier 1997). Sono coautore del volume “ Naturae cultura: materiali per una nuova educazione ambientale” promosso dall’Arpat e dalla RegioneToscana (ed. La Nuova Italia ) nonché di varie pubblicazioni della Regione Toscana e dell’Arpat inmateria di Valutazione di Impatto Ambientale , Valutazione Ambientale Strategica , Processi diprogrammazione negoziata e Agenda 21.Dal 2007 sono autore del sito http://www.amministrativo.it/Ambiente/ all’interno del portaleIusOnDemand (http://www.iusondemand.com/) . Il sito costituisce una banca dati , aggiornatasettimanalmente, che commenta tutti i principali provvedimenti normativi e documenti ufficiali nazionali ecomunitari in materia ambientale.Sono stato assessore al progetto di Agenda 21 del Comune della Spezia nonché membro del Consigliodi Amministrazione del Parco Regionale Magra Monte Marcello (SP) e del Comitato Tecnico perl’Energia della Regione Liguria .Dalla fine degli anni 80 partecipo sia sotto il profilo professionale che come rappresentante tecnico delleassociazioni ambientaliste a numerosi percorsi partecipativi in relazione a processi di A21, InchiestePubbliche in materia di VIA, Tavoli di concertazione, Commissioni e Comitati paritetici tra istituzioni eassociazioni di interessi diffusi e di categoria.
  • ELENCO PRINCIPALI ATTIVITA’ DI LAVORO E RICERCA Nome e indirizzo del datore di Società ABR AS – reg imprese org. N. 995 929 801 – Oslo Norvegia lavoro • Tipo di azienda o settore Società privata • Tipo di impiego Consulente • Principali mansioni e Consulente giuridico nella procedura di valutazione ambientale strategica e valutazione di responsabilità impatto ambientale del progetto di campo da golf ed annessi interventi edilizi nel Comune di Villafranca Lunigiana (MS) località Cà Madonna • Date ( da – a ) Gennaio 2012 - Nome e indirizzo del datore di Comune di Pietrasanta lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente • Principali mansioni e Consulente giuridico nel Percorso di partecipazione “Io sono nel Centro” relativo al centro responsabilità storico del Comune di Pietrasanta – progetto finanziato dalla Autorità per la Partecipazione della Regione Toscana • Date ( da – a ) Dicembre 2010 - Giugno 2011 Nome e indirizzo del datore di Comune di Portovenere lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente • Principali mansioni e Consulente di legislazione ambientale e procedure partecipative nel Percorso di responsabilità partecipazione per la progettazione della parte finale della passeggiata a mare della località Olivo – Comune di Portovenere (La Spezia) • Date ( da – a ) Dal Dicembre 2010 Nome e indirizzo del datore di Autorità Portuale della Spezia lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente • Principali mansioni e Consulente di legislazione ambientale nella “Elaborazione delle “Linee Guida per il responsabilità miglioramento della gestione degli aspetti ambientali connessi alle attività portuali”, destinate alla comunità portuale” • Date ( da – a ) Dal Giugno 2010 Nome e indirizzo del datore di Comune di Lerici (La Spezia) lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente • Principali mansioni e Consulente di legislazione ambientale e processi partecipativi nella predisposizione delle responsabilità linee guida per la valutazione di impatto ambientale del progetto preliminare di razionalizzazione della Baia di Lerici (SP) • Date ( da – a ) Aprile 2010 - Luglio 2010 Nome e indirizzo del datore di NATO Undersea Research Centre (NURC) lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale e processi partecipativi nella valutazione di impatto ambientale e nella valutazione di incidenza del progetto INSAS (monitoraggio fondali marini Parco V Terre; partner: Istituto Nazionale di Geofisica Portovenere, NURC, Politecnico di Milano, Tecnomare di Venezia e sponsorizzazione di Eni) • Date ( da – a ) Dicembre 2009 - Marzo 2010 Nome e indirizzo del datore di Comune di Villafranca Lunigiana (MS) lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente • Principali mansioni e Consulente di legislazione ambientale e processi partecipativi nella valutazione ambientale responsabilità strategica – valutazione integrata del Regolamento Urbanistico Comunale • Date ( da – a ) Dicembre 2009 - Marzo 2010 Nome e indirizzo del datore di Comune di Varese Ligure (SP)
  • lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale e processi partecipativi nella valutazione ambientale strategica del Piano Urbanistico Comunale • Date ( da – a ) Dal Marzo 2009 Nome e indirizzo del datore di ACAM SpA lavoro • Tipo di azienda o settore Gestore servizi pubblici a rilevanza ambientale nella Provincia della Spezia • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale nella predisposizione del progetto di recupero dell’area della ex discarica di Vallescura - realizzazione di impianto fotovoltaico e area artigianale per attività inerenti l’impiantistica da fonti rinnovabili – valutazione ambientale della variante al piano urbanistico comunale • Date ( da – a ) 2008 Nome e indirizzo del datore di Provincia di Massa Carrara lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale per la redazione del regolamento provinciale sulla disciplina della Valutazione Ambientale Strategia Consulente di legislazione ambientale per la redazione del regolamento provinciale sulla disciplina della Valutazione di Impatto Ambientale Consulente di legislazione ambientale e dei processi partecipativi e rappresentante della Provincia nella Inchiesta Pubblica sul progetto variante della discarica località Porta Fornace – Comune di Montignoso – MS Responsabile del Garante informativo sulle attività di cantiere per la realizzazione del progetto di Variante stradale SR n. 445 della Garfagnana in località S. Chiara del Comune di Fivizzano Consulente di legislazione ambientale e dei processi partecipativi e rappresentante della Provincia nella Inchiesta Pubblica sulla discarica provinciale in località Tufolo – MS • Date ( da – a ) 2008 - 2011 • Nome e indirizzo del datore di Fondazione Toscana Sostenibile – ONLUS lavoro Via San Bartolomeo 17 San Miniato (PISA) (www.ftsnet.it) • Tipo di azienda o settore Istituto di Ricerca • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Ricercatore di legislazione ambientale nel progetto di ricerca sulla “Impostazione Metodologica di un Rapporto sulla sostenibilità delle politiche e del modello decisionale della Regione Toscana” Ricercatore di legislazione ambientale nella consulenza a supporto del Presidente della Regione Toscana per il Coodinamento delle Politiche per la Sostenibilità Consulente di legislazione ambientale per la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) del Programma Operativo Regionale (POR) della Toscana co-finanziato dal FESR (Fondo Sociale per lo Sviluppo Regionale) nell’ambito dell’obiettivo “competitività regionale ed occupazione” , progetto in collaborazione con IRPET e Ambiente Italia srl Redazione progetto Osservatorio normativo ambientale della Regione Toscana per il sito della Fondazione Toscana Sostenibile: http://www.ftsnet.it/osservatorio.php Consulente di legislazione ambientale nel progetto di ricerca “La valutazione integrata di piani e programmi: Strumenti e metodi di analisi della dimensione ambientale” progetto commissionato da IRPET in collaborazione con Regione Toscana e Arpat. Consulente di legislazione ambientale nella ricerca “Caratterizzazione delle risorse idriche nel bacino idrografico della Val d’Elsa, ai fini della valutazione dell’efficacia delle misure di programmazione dello sviluppo e di pianificazione territoriale “, progetto finanziato dalla Fondazione Monte dei paschi di Siena • Date (da – a) Dal Maggio 2005 • Nome e indirizzo del datore di Ambiente Italia srl - Istituto di Ricerche lavoro Via Carlo Poerio 39 – 20129 Milano • Tipo di azienda o settore Istituto di Ricerca
  • • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale e nei processi partecipativi nella consulenza per la predisposizione dei caratteri ambientali del bando di gare e per supporto al monitoraggio nella realizzazione del progetto della variante stradale alla ex ss. n° 445 in località S. Chiara – Comune di Fivizzano ( ente committente Provincia di Massa Carrara ) Consulente di legislazione ambientale nel progetto di ricerca “ ASTRALE agenda strategica territoriale per le ricadute ambientali locali “ : indirizzi giuridico amministrativi per la organizzazione dell’ufficio competente provinciale in materia di valutazione ambientale strategica- progetto commissionato dalla Provincia di Lucca Consulente di legislazione ambientale e procedure partecipative nel percorso di Agenda 21 per il Comune di Cecina (LI) Consulente di legislazione ambientale e modelli partecipativi nel progetto AT.TR.A.V.E.R.SO “Attivazione delle Traiettorie di Agenda Ventuno Empolese Rivolte alla Società “ progetto commissionato dal Comune di Empoli Consulente nel progetto “Progetti e percorsi di sviluppo locale partecipato, integrato e sostenibile, nel territorio del Chianti fiorentino, progetto commissionato dai Comuni di Tavarnelle – San Casciano – Barberino Val d’Elsa Consulente di legislazione ambientale e modelli di partecipazione del pubblico nel progetto per la promozione del Forum di Agenda XXI per il Comune di Empoli (FI) Consulente nel progetto di concertazione ambientale per la riconversione ambientale del ciclo produttivo dell’impianto Solvay di Rosignano (Committente Solvay Italia – Titolare della consulenza Istituto di Ricerche Ambiente Italia Srl) Consulente di legislazione ambientale e modelli di partecipazione del pubblico nel progetto di Agenda XXI per il distretto conciario di Santa Croce (Pisa) Consulente nella redazione del Manuale delle buone pratiche per l’Agenda 21 in Toscana ( Ente committente Regione Toscana ) Partecipazione al progetto di legge regionale per la programmazione energetica regionale, consulenza commissionata dal Gruppo Sinistra Arcobaleno della Regione Toscana. Progetto di legge regionale sulla VIA, in collaborazione con Istituto Ambiente Italia, consulenza per il Gruppo Consiliare dei Verdi, (partecipazione al gruppo di lavoro congiunto Regione Toscana - associazioni ambientaliste, conclusosi con la proposta di legge regionale sulla VIA, poi approvata nel 1995) Consulente di legislazione ambientale nel Progetto di “Piano Integrato Idrico ed Energetico : Linee guida per la redazione del Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia di Livorno” (Ente committente: Provincia di Livorno) Progetto di legge regionale sui parchi e le aree protette in Toscana , consulenza per il Gruppo Consiliare dei Verdi della Regione Toscana. Elaborazione di un Progetto di Legge regionale sulla riforma del Programmazione regionale toscana in chiave di sviluppo sostenibile, consulenza per il Gruppo Consiliare Regionale di Rifondazione Comunista Partecipazione alla Ricerca su “Vincoli ambientali e territoriali all’uso intensivo dell’energia eolica e solare “ commissionato da ENEL SpA • Date (da – a) Dal 1993 • Nome e indirizzo del datore di Istituto per lo Sviluppo Sostenibile:lavoro http://www.fondazionesvilupposostenibile.org/home?cid=29399 • Tipo di azienda o settore Istituto di Ricerca • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale nel progetto per la redazione del Piano Energetico della Provincia della Spezia • Date (da – a) 2004 • Nome e indirizzo del datore di Deiva Sviluppo Spa lavoro • Tipo di azienda o settore Azienda costruttrice • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale per la progettazione di una nuova protezione costiera e del porticciolo turistico di Deiva Marina (SP) • Date (da – a) 2004 • Nome e indirizzo del datore di Provincia di Lucca lavoro
  • • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale nel Progetto di Ricerca “I processi di programmazione e pianificazione della Provincia di Lucca e l’Agenda 21 locale “ • Date (da – a) 2003-2004 • Nome e indirizzo del datore di AMCOS S.a.s. lavoro • Tipo di azienda o settore Azienda gestione rifiuti • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale alla redazione del Piano gestione RSU dell’Ambito Messina 1, progetto commissionato dalla Società d’Ambito ATO ME1 • Date (da – a) 2003 • Nome e indirizzo del datore di Società RFI zona territoriale Centro Nord direzione compartimentale lavoro infrastruttura Firenze • Tipo di azienda o settore Azienda ferroviaria • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale nella Relazione di conformità normativa nella procedura di verifica in materia di Valutazione di Impatto Ambientale del progetto di separazione dei traffici ferroviari tra la linea Firenze – Pisa e la linea tirrenica – istradamento passante di Pisa • Date (da – a) 2002 • Nome e indirizzo del datore di FORMEZ lavoro • Tipo di azienda o settore Agenzia formativa • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente nel Progetto Integrato Formazione Ambiente – affiancamento avvio percorso di A21 nel Comune di Barberino Val d’Elsa – FI • Date (da – a) 2002 • Nome e indirizzo del datore di Compagnia Lavoratori Portuali La Spezia lavoro • Tipo di azienda o settore Organizzazione sindacale • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente di legislazione ambientale e modelli di partecipazione del pubblico nella predisposizione di una metodologia di valutazione di impatto ambientale e sociale del Piano Regolatore del Porto della Spezia • Date (da – a) 2002 • Nome e indirizzo del datore di Regione Toscana lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente nella ricerca finalizzata all’elaborazione di una regolamentazione dell’inchiesta pubblica prevista dalla legge regionale 79/1998 “Norme per l’applicazione della valutazione di impatto ambientale” Consulente nella Ricerca “Analisi e sviluppo dei contenuti ambientali della L.R. 5/1995 (Norme sul governo del territorio): Competenze ambientali degli enti locali: Quadri conoscitivi e piani di settore ”. Consulente per la redazione dei regolamenti attuativi della legge regionale sulla VIA (Ente committente Regione Toscana). Elaborazione in particolare del regolamento tipo sulla disciplina della partecipazione del pubblico nelle procedure di VIA Partecipazione come ricercatore nella consulenza su “Agenda 21 per la Toscana” Consulente sulle procedure e modelli partecipativi nella Valutazione di Impatto Ambientale – redazione di un Manuale delle buone pratiche nella partecipazione del pubblico nelle procedure di VIA per la Regione Toscana • Date (da – a) 1997-2001
  • • Nome e indirizzo del datore di ARPAT lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente nella Convenzione Arpat - Associazione Ambiente e Lavoro : “ Osservatorio sugli impatti della normativa ambientale nelle politiche dell’Arpat” Partecipazione come ricercatore nella consulenza : “La partecipazione delle comunità locali e dei lavoratori nella individuazione del rischio di incidente rilevante nei sistemi produttivi locali” Ricercatore nella Convenzione “Le risorse finanziarie per lo sviluppo sostenibile locale : il ruolo dell’Arpat , la nuova legge regionale sulla promozione dello sviluppo sostenibile” Relatore per l’Arpat alla II Conferenza Nazionale delle Agenzie Ambientali - Firenze 24- 25/3/1998 sul tema : “ Semplificazioni, procedure di VIA e impatto integrato” • Date (da – a) 1997-1998 • Nome e indirizzo del datore di Comune di Sarzana lavoro • Tipo di azienda o settore Ente Pubblico • Tipo di impiego Consulente• Principali mansioni e responsabilità Consulente sulla pianificazione della raccolta differenziata e relativa campagna informativa e di partecipazione del pubblico • Date (da – a) 1997-1998
  • ATTIVITA’ FORMATIVA Docenze in corsi di formazione RIFIUTI Docente di legislazione ambientale nel corso di aggiornamento, in materia di gestione dei rifiuti, dei dipendenti del Centro Supporto e Sperimentazione Navale della Spezia. (2010) Docente di legislazione in materia di gestione dei rifiuti nel corso “Rifiuti e Decreto Ronchi” - Firenze (Soggetto Committente Istituto Ambiente Europa Scrl 2001) Docente di legislazione sulla gestione dei rifiuti nel Corso di aggiornamento per docenti di scuola media “Principi di Ecologia : La gestione dei rifiuti” (Ente promotore Comune della Spezia 1998) Docente di legislazione in materia di gestione rifiuti nel corso “Ecologia Donne – Iniziativa Comunitaria Occupazione – Now “ (Enti organizzatori : Provincia della Spezia – BIC Liguria – Centro Studi Unione Industriali La Spezia 1998) Docente di legislazione sulla gestione dei rifiuti nel Corso “Promozione ed integrazione della raccolta differenziata nella provincia della Spezia - soggetti impiegati nei LSU” (Ente organizzatore Provincia della Spezia 1998) Docente di legislazione ambientale nel Corso: “Vigilanza ambientale: monitoraggio ed individuazione delle situazioni di degrado ambientale originate da scarichi illeciti e/o abbandono di rifiuti” - soggetti impiegati nei LSU” (Ente organizzatore Provincia della Spezia 1998) Docente di Legislazione Ambientale nel Corso per “ Soggetti impiegati nei LSU - costituzione SpA nella raccolta differenziata dei RSU” (Ente organizzatore Comune di Finale Ligure - Savona. Coordinamento scientifico del Corso: BIC Liguria 1997) Docente Di Legislazione Ambientale nel Corso per “Tecnico di gestione Tecnologie di Ecopackaging (Imballaggio Ecologico)” della Provincia di Pistoia 1996 Docente di Diritto Ambientale nel Corso di Formazione per “Manager e Tecnici di Imprese Ambientali” (Ente organizzatore: Regione Liguria 1994) Elaborazione del Progetto Educativo e Informativo sulla Raccolta Differenziata dei RSU per Scuole Medie e utenti ( Ente Committente Comune di Sarzana – Sp 1992) VIA – VAS – IPPC Docente di legislazione ambientale nel corso di aggiornamento per l’Ordine dei Geologi della Toscana (2011) Docente di legislazione ambientale nel Seminario IPPC – Autorizzazione Integrata per dirigenti e funzionari della P.A., rappresentanti di imprese e professionisti (Soggetto Committente Istituto Superiore Europeo Studi Giuridici Economici e Ambientali “Piero Calamandrei” - Agenzia Regionale Protezione Ambientale della Toscana 2003) Docente di legislazione ambientale nel Corso di aggiornamento per tecnici e funzionari comunali e provinciali in materia di VIA e Valutazione Ambientale di Piani e Programmi (Soggetto Committente Regione Toscana 2003 ) Docente di Legislazione Ambientale nel Corso di “Esperto di Valutazione di Impatto Ambientale” del centro ELEA SpA Formazione Ambiente Città di Castello Perugia (Enti promotori del Centro : Olivetti Formazione Consulenze, Regione Umbria, Comune di Città di Castello 1996) Docente di Diritto Ambientale nel Corso per “Tecnico di Valutazione di Impatto Ambientale” del centro ELEA SpA Formazione Ambiente, Città di Castello - Perugia (Enti promotori del Centro : Olivetti Formazione Consulenze, Regione Umbria, Comune di Città di Castello 1995) Docente di Diritto Ambientale nel Corso di “Esperto in Valutazione di Impatto Ambientale” della Provincia di Firenze 1993 Docente di legislazione sulla Valutazione di Impatto Ambientale nel corso di aggiornamento professionale – biennio 1998/1999 per l’Ordine degli Architetti della Provincia di Livorno (Ente organizzatore Società per il Polo Scientifico e Tecnologico dell’Area Livornese 1999)
  • ACQUE – SUOLO : GESTIONE E TUTELA Docente di legislazione ambientale nei Corsi “Dall’Ambiente, allo Sviluppo, all’Occupazione” Progetto M.A.S.TER. – LSU Comuni di Massa e Bagnone (MS) (Ente organizzatore Provincia di Massa – Ministero del lavoro 1999) Docente di legislazione ambientale nel Corso “Analisi delle caratteristiche ambientali e delle situazioni di dissesto potenziale o in atto al fine di pianificare ed effettuare interventi di ordinaria manutenzione negli alvei fluviali e nei parchi - soggetti impiegati nei LSU” (Ente organizzatore: Provincia della Spezia 1998) Docente di Legislazione sugli Scarichi Idrici e Difesa del Suolo nel Corso di Formazione per “Tecnici di Risanamento delle Risorse Idrogeologiche” (Ente organizzatore Provincia di Firenze 1994);DIRITTO AMBIENTALE PRINCIPI E COMPETENZE Docente di legislazione ambientale nel seminario sulla “gestione della qualità ambientale “ nel corso in laurea di Ingegneria gestionale dell’Università di Pisa 2002 Consulente di legislazione ambientale nel Progetto TRIO – Tematico SD-3 “F@D Land & Water di formazione a distanza finanziato dal Fondo sociale europeo (Ente Committente Forel srl Firenze 2000) Docente di diritto degli enti locali nella riforma delle leggi sul federalismo amministrativo nel Corso “Formazione per operatrici per la programmazione spazio temporale : (Ente promotore: Provincia di Livorno ; Enti organizzatori: Ceforcoop –Università di Firenze 1998 ) Docente di Diritto Ambientale nel Corso per “Tecnico Ambientale” dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Turistici di Empoli 1996 Docente di Diritto Ambientale nel Corso di Formazione per “Addetta ai Servizi al Turismo ecocompatibile” (Ente Organizzatore: Provincia di Livorno 1994)AREE PROTETTE – BIODIVERSITA’ Docente di legislazione ambientale nel Progetto formativo “Promotore del turismo nella aree naturali protette “ (Soggetto promotore Coop. Ambiente Srcl – Soggetto partner : ARPAT 2003 ) Docente di legislazione ambientale nel corso “Guida ambientale escursionistica” (Ente promotore Provincia di MS e GAL-Pontremoli 1999) Docente di legislazione sulle aree protette nel Corso per “Tecnico di Catalogazione nei Parchi della Spezia - soggetti impiegati nei LSU” (Ente organizzatore Provincia della Spezia 1998) Docente di legislazione sugli ambienti naturali e le aree protette nel Corso per “Guida Naturalistica” (Ente organizzatore Provincia della Spezia 1998)PARTECIPAZIONE ACCESSO ALLE INFORMAZIONI AMBIENTALI E MODELLIPARTECIPATIVI Relatore al Seminario Arpat su “Accesso alle informazioni ambientali: diritti, politiche e strumenti per la trasparenza ambientale” – Dire & Fare 2009 Firenze Docente di processi partecipativi e modelli di governance nei percorsi di A21 nel MASTER in “Turismo e Ambiente” Facoltà di Lettere e Filosofia – Università di Pisa ( Novembre 2006) Interventi formativi nel progetto di educazione ambientale per scuole medie e superiori della provincia della Spezia ( Ente Committente ASL La Spezia 2006) Docente di legislazione sull’accesso e la partecipazione del pubblico nei processi decisionali a rilevanza ambientale nel corso sul “Bilancio Sociale “ ( Soggetti Promotori ARPA/Agenzia Formativa – Associazione Ambiente e Lavoro Toscana 2005 ) Docente di legislazione sulla partecipazione del pubblico nei processi decisionali a rilevanza ambientale nel corso sui “Piani Integrati di Salute” (Soggetti Promotori Arpat/Agenzia Formativa – Associazione Ambiente e Lavoro Toscana 2005 Consulente di modelli di partecipazione del pubblico nel Seminario “Azioni 21: per lo sviluppo sostenibile locale” : destinatari amministratori e dirigenti dei Comuni della Provincia della Spezia ( committenti Regione Liguria – Provincia della Spezia 2005) Docente di legislazione sull’accesso e la partecipazione del pubblico nei processi decisionali a rilevanza ambientale nel corso “I piani per la salute – Politiche e strumenti “ ( Soggetti
  • promotori Arpat/Agenzia Formativa – ALT 2004 )Docente di legislazione ambientale nel progetto formativo “Certificatore EMAS II “ (Soggettogestore Arpat/Agenzia Formativa – 2003-2004)Docente sui modelli di partecipazione del pubblico nei processi di Agenda XXI , nell’ambitodel Progetto Agenda XXI locale nell’area di Piombino - LI (Ente organizzatore AgenziaRegionale Protezione Ambientale della Toscana 2002 )Docente sui modelli di partecipazione del pubblico nei processi di Agenda XXI , nel Corso“Città sostenibile” all’interno del Piano di formazione del personale per il 2000 del Comunedi Carrara ( Ente Committente Comune di Carrara 2000)Docente di legislazione ambientale nel Corso “Agenda 21 locale” per funzionari edamministratori enti locali provincia di MS (Ente organizzatore Provincia di MS - ARPATDipartimento MS 1999)Docente di legislazione ambientale nel Corso “Agenda 21 locale” per funzionari edamministratori enti locali toscani (Ente organizzatore ARPAT – patrocinio Ministerodell’Ambiente 1999)Docente nel corso di formazione per insegnanti “Vivere Firenze: ecologia di una città”inserito in Chiavi della Città anno 1998/1999 (ente organizzatore Comune di Firenze 1998)Docente di legislazione ambientale nel corso per guardia ambientale volontaria dellaProvincia di Massa Carrara (Ente organizzatore: Formazione Professionale Provincia diMassa Carrara1998)
  • PUBBLICAZIONI Collaborazione al volume “ La valutazione integrata degli effetti attesi di Piani e Programmi : procedure modelli e indicatori” ( Irpet – Regione Toscana Direzione Generale della Presidenza Area di coordinamento programmazione e controllo 2006) Collaborazione al volume “La Valutazione Ambientale di Piani e Programmi: percorsi esplicativi e attuativi “ - autore D. Franchini (edizione Quaderni Arpat 2004) Coautore del Saggio “L’esperienza normativa e metodologica della Regione Toscana sui Piani strategici“ – pubblicato sulla rivista “Valutazione Ambientale” ed. 2002. Coautore del volume “Patti territoriali e programmazione negoziata in Toscana : dalle politiche locali per l’occupazione alle politiche per lo sviluppo sostenibile “ edizioni Quaderni Arpat 2001 Coautore del volume “ Natura e cultura: materiali per una nuova educazione ambientale” promosso dall’Arpat e dalla Regione Toscana (ed. La Nuova Italia 2001 ) Coautore del volume “Valutazione di Impatto Ambientale : un approccio generale “ (serie Quaderni della Valutazione di Impatto Ambientale della Regione Toscana 2000) “ La legislazione speciale per i geometri – lineamenti di diritto ambientale “ tomo II al Compendio di Diritto per gli Istituti Tecnici per Geometri coordinato da Gustavo Zagrebelsky ed. 2000 Coautore del volume “Legge regionale sulla valutazione di impatto ambientale – LINEE GUIDA” serie Quaderni della valutazione di impatto ambientale, edizioni Regione Toscana Collaborazione , per la parte di normativa regionale toscana, al volume “Sviluppo sostenibile. Linee guida per le Agende 21 locali in Toscana” serie Quaderni della Programmazione, edizioni Regione Toscana 1999 Coautore del volume “Verso un’Agenda 21 per la Toscana” (quaderni di ricerca del CEDIF - Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana 1998) “Codice del Geometra” : Diritto Ambientale e legislazione per la professione (ed. Le Monnier 1999 ) “Lineamenti di Diritto Ambientale” tomo II al “Compendio di Diritto “ per gli Istituti Tecnici per Geometri coordinato da G. Zagrebelsky (ed. Le Monnier 1997) Coautore del volume “La sostenibilità dello sviluppo locale . Analisi e prospettive sulla Toscana” Edizioni ETS Pisa 1995 “Manuale di Diritto Ambientale” per le ediz. Le Monnier 1995 Partecipazione alla stesura del volume “Compendio di Diritto” per gli Istituti Tecnici per Geometri coordinato da G. Zagrebelsky, relativamente ai capitoli su “Lineamenti di Diritto Ambientale e Diritto per la Professione” (ed . Le Monnier 1994)
  • ISTRUZIONE E FORMAZIONE • Nome e tipo di istituto di istruzione Università degli Studi di PISA – Facoltà di Giurisprudenza o formazione • Principali materie / abilità Titolo della tesi: Estinzione del processo esecutivo per inattività delle parti professionali oggetto dello studio Relatore: Prof. Luiso • Qualifica conseguita Laurea: Giurisprudenza • Date (da – a) Giugno 1994 • Nome e tipo di istituto di istruzione Istituto Tecnico Commerciale “Da Passano” di La Spezia o formazione • Principali materie / abilità Diploma di maturità: Ragioneria Perito Commerciale professionali oggetto dello studio • Qualifica conseguita Ragioniere • Date (da – a) 1976CAPACITÀ E COMPETENZEPERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. MADRELINGUA ITALIANO ALTRE LINGUA INGLESE • Capacità di lettura Buono • Capacità di scrittura Buono • Capacità di espressione orale Buono FRANCESE • Capacità di lettura Buono • Capacità di scrittura Buono • Capacità di espressione orale BuonoCAPACITÀ E COMPETENZE Ho ricoperto incarichi amministrativi e gestionali come Assessore all’Agenda 21 al Comune di La Spezia e come rappresentante dell’Associazione Ambiente Lavoro al Tavolo di consultazioneRELAZIONALI delle Istituzione scientifiche e Associazioni Ambientaliste presso il Servizio Conservazione della Natura del Ministero dell’Ambiente. Ho ricoperto le cariche di Consigliere Comunale e Consigliere Provinciale della Spezia. Collaboro dal 1985 come consulente di legislazione ambientale e di metodi partecipativi con numerose associazioni ambientaliste e comitati di cittadini nel territorio delle Province della Spezia e di Massa Carrara; da ultimo e fino al 2008 quale rappresentante tecnico delle associazioni ambientaliste nel tavolo di concertazione istituzionale e sociale per il monitoraggio delle fasi attuative del Piano regolatore del porto commerciale della Spezia. Dal 2011 sono rappresentante tecnico al sopra citato tavolo di concertazione per le Circoscrizioni del Comune della Spezia. Dal febbraio 2009 ad agosto 2011 sono stato coautore di un blog che si occupava, anche in chiave tecnico giuridica, delle tematiche dell’ambiente, del territorio , della democrazia e della sicurezza sociale : http://speziapolis.blogspot.com/ Da settembre 2011 sono autore di un blog che si occupa in chiave tecnico giuridica delle tematiche dell’ambiente, del territorio, della partecipazione: http://notedimarcogrondacci.blogspot.com/CAPACITÀ E COMPETENZE Dal 1993 (per due legislature) sono stato Componente del Consiglio di Amministrazione dell’ Ente Parco regionale della Magra - Monte Marcello (Sp)TECNICHE E GESTIONALI Sono stato membro del Comitato Tecnico Scientifico per l’Energia della Regione Liguria. Dal 2003 al 2005 sono stato componente del Comitato tecnico nell’Osservatorio
  • Ambientale dell’Azienda Municipalizzata per la gestione dei servizi ambientali nella Provincia della Spezia (ACAM SpA) Dal 2006 sono componente del CdA della Fondazione Toscana Sostenibile - Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (ONLUS) , il 5 dicembre del 2003 è stata riconosciuta dalla Regione Toscana . La Fondazione ha sede legale a San Miniato (Pisa), dove lavora un gruppo di ricerca interdisciplinare composto da economisti, ingegneri, naturalisti, giuristi, urbanisti, etc., che operano in rete con Università, Centri di Ricerca ed Associazioni. Indirizzo internet : http://www.ftsnet.it/PATENTE O PATENTI Possesso di auto propria e patente A e B Dichiaro che le informazioni riportate nel presente Curriculum Vitae sono esatte e veritiere Autorizzo al trattamento dei miei dati personali, ivi compresi quelli sensibili, ai sensi e per effetto del Decreto legge n. 196/03 per le finalità di cui al presente invito di candidatura. Data 5/06/2012 Firma