Your SlideShare is downloading. ×
0
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
I fiumi, Giuseppe Ungaretti
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

I fiumi, Giuseppe Ungaretti

646

Published on

Artefatto sinestetico classe IIC Liceo scientifico Omodeo, a.s. 2009/2010

Artefatto sinestetico classe IIC Liceo scientifico Omodeo, a.s. 2009/2010

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
646
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. I fiumi di Giuseppe Ungaretti Classe 2CN Liceo Scientifico I.I.S. ANGELO OMODEO Mortara (PV)
  • 2. Mi tengo a quest’albero mutilato Abbandonato in questa dolina
  • 3. Che ha il languore Di un circo Prima o dopo lo spettacolo
  • 4. E guardo Il passaggio quieto Delle nuvole sulla luna
  • 5. Stamani mi sono disteso In un’urna d’acqua E come una reliquia Ho riposato
  • 6. L’Isonzo scorrendo Mi levigava Come un suo sasso
  • 7. Ho tirato su Le mie quattro ossa E me ne sono andato Come un acrobata Sull’acqua
  • 8. Mi sono accoccolato Vicino ai miei panni
  • 9. E come un beduino Mi sono chinato a ricevere Il sole
  • 10. Questo è l’Isonzo E qui meglio Mi sono riconosciuto Una docile fibra Dell’universo
  • 11. Il mio supplizio È quando Non mi credo In armonia
  • 12. Ma quelle occulte Mani Che m’intridono Mi regalano La rara Felicità
  • 13. Ho ripassato Le epoche Della mia vita
  • 14. Questi sono I miei fiumi
  • 15. Questo è il Serchio Al quale hanno attinto Duemil’anni forse Di gente mia campagnola E mio padre e mia madre.
  • 16. Questo è il Nilo Che mi ha visto Nascere e crescere E ardere d’inconsapevolezza Nelle distese pianure
  • 17. Questa è la Senna E in quel suo torbido Mi sono rimescolato E mi sono conosciuto
  • 18. Questi sono i miei fiumi Contati nell’Isonzo
  • 19. Questa è la mia nostalgia Che in ognuno Mi traspare Ora ch’è notte Che la mia vita mi pare Una corolla Di tenebre

×