Your SlideShare is downloading. ×
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Senza nome   la  musica
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Senza nome la musica

225

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
225
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. La Musica Storia della musica La musica sacra . Il canto pregoriano . La musica nell'umanesimo e nel rinascimento . La scrittura neumatica . Il classicismo e la musica romantica Jazz e Blus La populare musica del xx secolo (Pop e Rock) Un esempio di rock e folk due suoni
  • 2. La Musica La musica è l' arte e la scienza dei suoni nel tempo. Si tratta di arte in quanto complesso di norme pratiche idonee a conseguire determinati gradevoli effetti sonori, che riescono ad esprimere l'interiorità dell'individuo; si tratta di scienza in quanto studio della nascita, dell'evoluzione e dell'analisi dell'intima struttura della musica. Il generare suoni avviene mediante il canto o mediante strumenti musicali che, attraverso i principi del' acustica , provocano la percezione artista uditiva e l'esperienza emotiva voluta dall'artista.
  • 3. Storia della Musica
    • Nell'antica Grecia nacque una materia, una scienza, che estraeva anch'essa queste ultime due, matematica,che parte fondamentale della musica,come Pitagora capì,per la relazione tra le i rapporti frazionari e suono.
    • Platone affermò che, come la ginnastica serviva ad irrobustire il corpo, la musica doveva arrichire l'animo. Attribuiva alla musica una funzione educativa, come la matematica:secondo lui bisogni a scegliere fra tanto e poco,fra più o meno,fra bene o male per arrivare all'obiettivo .
  • 4. La musica sacra
    • Nel Cristianesimo ebbe grande diffusione il canto, perchè lo stesso “Cristo”veniva descritto come un cantore insieme ai suoidiscepoli.La musica nel Cristianesimo si sviluppo molto nel luogo di culto,la chiesa:si trattava della musica che veniva eseguita nella liturgia celebrativa della messa.
    • 5. Sì, ipotizza che la forma iniziale della muscia liturgica fosse monodica(cioè affidata ad un solista,nella parola greca che significa una voce sola .
  • 6.
    • Il canto gregoriano : inizi del VI secolo, assistevano in Occidente diverse aree liturgiche europee.
    • La scrittura neumatica: la riforma gregoriana sostituì lo studio dei testi alla trasmissione orale delle scuole di canto del origini.
    • Il classicismo e la musica romantica :Nel secolo d'oro della musica classica occidentale, gli anni che vanno dal 1750 al 1850essa si esprime in forme sempre più ricche.
    • La musica nell'umanesimo e nel rinascimento: durante il quattrocento si sviluppò un nuovo stile, per compositore inglese.
  • 7. La musica Contemporanea
    • Vennero radicalmente contestati dalla musica del xx secolo,che esplorò le nuove forme dell'atonalità.
    • 8. Arnold Schoenberg (1874-1951)
    • 9. è stato un compositore Austriaco
    • 10. naturalizzato statunitense, uno dei
    • 11. primi compositori del xx secolo scrivere
    • 12. musica completamente al di fuori dalle regole
    • 13. del sistema tonale.
  • 14. Canto e musica nella tradizione folclorica
    • Con musica popolare o musica folk(letteralmente musica del /dal popolo) e canto popolare si indicano quei generi musicali che affondano le proprie radici nelle tradizione di una determinata etnia,popolazione,ambio geografico o culturale.
  • 15. La canzone polare
    • Diverso dal concetto folclorico di canto popolare, ma da esso originata,la canzone attraverso i suoi interpreti raccontò;a partire della seconda della metà dell'Ottocento,la storia,le vicende,e le trasformazione delle città italiane e straniere.
  • 16. Jazz e Blus
    • All'inizio del 1900,negli Stati Uniti d'America,iniziarono a diffondersi tra la popolazione urbana diversi generi musicali derivati dalle tradizione popolari degli africani portati come schiavi sul continente e dalle loro contaminazione con le tradizione musicale bianche.
  • 17. La populare musica del xx secolo (Pop e Rock)
    • All'inizio del xx secolo la musica occidentale cambiò profondamente, e fu scossa fin dalle fondamenta. Non solo, ma cambiarono anche, grazie alle invenzioni relativamente recenti della radio e del fonografo, i modi i tempi di ascolto della musica stessa, prima limitati a concerti in locali appositamente adibiti,come teatri, locali, club o case private.
  • 18. Un esempio di rock e folk due suoni

×