La Decrescita Felice

www.decrescitafelice.
Società fondata sulla crescita
US Real GDP (Billions of 2000 dollars)

amCharts.com

www.decrescitafelice.
Il PIL:

breve analisi di un ossessione

www.decrescitafelice.
L’impostura del PIL
Cosa c’ è nel PIL?

Consumi indotti dalla pubblicità

Sprechi

Consumi che non incrementano
il benesse...
L’impostura del PIL
Cosa c’è nel PIL?

Consumi che non incrementano il
benessere

Traffico automobilistico
Incidenti
Comme...
Perché la decrescita ?

www.decrescitafelice.
Perché la decrescita ?
La crescita non é

Sostenibile

Desiderabile

Conveniente

www.decrescitafelice.
Perché la decrescita ?
La crescita non é

Sostenibile

www.decrescitafelice.
Perché la decrescita ?
• Mondo finito vs Crescita Infinita
• 2° Legge della termodinamica :

E’ impossibile realizzare una...
Perché la decrescita ?
•Spazio bioriproduttivo: 12 miliardi di ettari
procapite

•Consumo umano medio 2,2 ettari!
capacità...
Perché la decrescita ?
La crescita non é

Desiderabile

www.decrescitafelice.
Perché la decrescita ?
“Non si tratta di rinunciare ai nostri modi di vita per evitare le
conseguenze negative di una cosa...
Perché la decrescita ?
La crescita non é

Conveniente

www.decrescitafelice.
Perché la decrescita ?
Calcoli del rapporto Stern :

La crescita non conviene

Costo dei cambiamenti climatici: 5-20% del ...
Cos’é la decrescita ?

minimoimpatto.wordpress.com/

www.decrescitafelice.
Cos’é la decrescita :

Le radici

“La decrescita è il capovolgimento dell’assunto che la crescita
illimitata sia il fine d...
Cos’é la decrescita :

Decrescita

Crescita

are sempre di + (+quantità)
Crescita pil + produttività

Fine ultimo

Esseri
...
Cos’é la decrescita :
• Merci che non sono beni

selettivo

• Beni che non sono merci

Merci e Beni

selettivo

Meno e Meg...
Come attuare la decrescita?

www.maisoneco.com/

www.decrescitafelice.
Attuare la decrescita :

MDF

Secondo il nostro movimento l'azione si deve attuare su
tre livelli, come uno sgabello a 3 g...
Attuare la decrescita :

Le tecnologie

Non si tratta di un ritorno al Medioevo!

www.decrescitafelice.
Attuare la decrescita :

Le tecnologie

Esempio di Tecnologie della Decrescita
20 m3 di metano al m2

archives-lepost.huff...
Attuare la decrescita :

Le tecnologie

Lo sforzo tecnologico, più saggiamente, dovrebbe mirare a:
1)consumare meno energi...
Attuare la decrescita :

Stili di vita

Comunità pasta madre

www.decrescitafelice.
Attuare la decrescita :

Stili di vita

Autoproduzione

aggior
ire la m
Sostitu
i merci
sibile d
tità pos
quan
ervizi
n be...
Attuare la decrescita :

Stili di vita

Aumento degli scambi non mercantili fondati sul dono e la
reciprocità

Beni

Servi...
Attuare la decrescita :

Stili di vita

Un cambiamento che parte da noi stessi

•

Decolonizzazione del nostro
immaginario...
Attuare la decrescita :

Stili di vita

Riduzione dell’orario lavorativo
+ produttività: = -tempo di lavoro
+ occupazione
...
Attuare la decrescita :

Politica

Stili di vita e
tecnologie
da soli
non sono
sufficienti!

www.decrescitafelice.
Attuare la decrescita :

Politica

Bisogna uscire dalla logica della crescita!
Quindi Favorire:

ee
arre lle e
allizz a ga...
Attuare la decrescita :

Politica

Una politica dal basso
Dal
basso

Cittadini

Piccoli comuni

Locale
Nazionale
ed
Intern...
Attuare la decrescita :

MDF - Cultura

Cultura
Cultura
Politica
Politica

Tecnologie
Tecnologie

Stili di vita
Stili di v...
Attuare la decrescita :

Cultura

modo
• Diversoagire di pensare,
valutare,

• Nuovo sistema di valori per
interpretare la...
Attuare la decrescita :

Cultura

Un nuovo paradigma culturale
Cambiare noi stessi
Essere/fare
Essere/fare

Cambiare la no...
La vera utopia è la crescita

Ma ce la si può veramente fare?
più!
arce in lle
3 m tto a
rispe ideologie
cchie
ve

www.ves...
Un’ Utopia concreta
Un’utopia concreta

ssimismo della ragione

Ottimismo della volontà

“L'utopia è come l'orizzonte: cam...
Grazie per
l’attenzione

DOMANDE?

www.decrescitafelice.
Vi Consigliamo

www.decrescitafelice.
Letture Consigliate
La Decrescita Felice
Maurizio Pallante
Edizioni per la decrescita

La scommessa della decrescita
Serge...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione Ufficiale Movimento Decrescita Felice

684 views
529 views

Published on

Presentazione ufficiale di MDF
Durata circa 15 minuti

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
684
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
132
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • G.Roegen “La legge dell’entropia ed il processo economico” 1971
  • Citato da J.-P. Dupuy, Ivan Illich ou la bonne nouvelle, "Le Monde", 27 Dicembre 2002, in S.Latouche, La scommessa della decrescita, Feltrinelli, Milano 2007, p. 36
  • N. Stern, "Summary of Conclusions", Executive summary. Stern Review Report on the Economics of Climate Change. HM Treasury, 2006. Traduzione in Italiano tratta da: l’Occidentale, Il rapporto Stern tra crescita economica e gli albori della Rivoluzione "climatica", Frederick Dooley, 2006 (http://www.loccidentale.it/node/295)
    released for the British government on 30 October 2006 by economist Nicholas Stern, chair of the Grantham Research Institute on Climate Change and the Environment at the London School of Economics
    Stefano Bartolini, Manifesto per la felicità: come passare dalla società del ben-avere a quella del benessere, Donzelli Editore, Roma 2010, p.68.
    Riguardo agli Stati Uniti dal 1946 al 1996 Stefano Bartolini documenta che: «a fronte di una forte tendenza crescente del reddito medio, la percentuale di individui che si dichiara molto felice presenta una tendenza alla diminuzione».
    Stefano Bartolini, Manifesto per la felicità: come passare dalla società del ben-avere a quella del benessere, Donzelli Editore, Roma 2010, p.68.
    Secondo i calcoli del rapporto di Sir Nicholas Stern i cambiamenti climatici costeranno da un minimo del 5% del PIL mondiale all’anno ad un massimo del 20% se viene ampliata la gamma dei rischi e dei relativi effetti.
Al contrario il costo di ridurre le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera è valutato nell’ordine dell’1% all’anno. 
Il prezzo di non agire è quindi maggiore di quello dell’azione secondo l’economista britannico.
  • Definizione: è il capovolgimento dell’assunto che la crescita illimitata sia il fine delle attività economiche e produttive
    Implica:
    - l’introduzione di parametri qualitativi nella valutazione del lavoro umano e dei suoi prodotti.
    - Cambiamento di paradigma culturale: da fare per fare sempre di più al fare bene teso alla contemplazione di ciò che si è fatto
    Obiettivo. Riduzione di mercificazione e dei consumi di materia e energia per ridurre l’entropia derivante dai processi produttivi/ società in cui si vivrà meglio, lavorando e consumando di meno
  • L’autoproduzione è il fulcro della decrescita praticata nel quotidiano. È il momento più importante di un necessario processo di liberazione dalla schiavitù del PIL, dei consumi e delle merci.
    È la proposta principale del Movimento per la Decrescita Felice per ridurre drasticamente i nostri consumi, senza peggiorare le nostra condizioni di vita. Anzi, migliorando di molto la qualità della vita.
  • Cambiare decolonizzando l’immaginario
    Immagine tratta dal Film : «Essi Vivono» John Carpenter 1988
    Sulla decolonizzazione dell’immaginario vedi : S.Latouche, La scommessa della decrescita, Feltrinelli, Milano 2007, p.102, 103, 117
  • 21 hours, Why a shorter working week can help us all to flourish in the 21st century, NEw Economic Foundation,
    http://www.neweconomics.org/publications/21-hours
    S.Latouche, La scommessa della decrescita, Feltrinelli, Milano 2007, p. 150-154
    A. Gorz, Capitalismo, socialismo, ecologia: orintamenti, disorientamenti, manisfesto libri, Roma, 1992, p. 141.
  • Non vi può essere un cambiamento globale senza l’intervento della politica1. l’autosufficienza energetica
2. le tecnologie della decrescita
3. l’attuazione degli stili di vita della decrescita
4. la sovranità alimentare
5. l’autonomia economica e produttiva dei territori (ovvero la rilocalizzazione dell’economia)
6. la de-globalizzazione
    e esternalità negative si hanno quando il soggetto responsabile di impatti negativi non corrisponde al danneggiato un prezzo pari al danno/costo subito (ad esempio un agricoltore che utilizza pesticidi che si diffondono nell'ambiente).
    Per internalizzare le esternalità negative si intende l'inclusione nel costo dei vari prodotti anche dei costi ambientali e sociali che la società deve/dovrà pagare(esternalità negative). Per esempio nei costi per la benzina si dovrebbero pagare anche i costi relativi all'inquinamento, all'effetto serra, alle guerre, etc.
  • Grandi cambiamenti non avverranno se il pensiero della decrescita non riuscirà a determinare una rivoluzione culturale in grado di contaminare la sfera politica! Per questo riteniamo importante elaborare una politica della decrescita a tutti i livelli, fermo restando la nostra equidistanza dai principali partiti odierni che, a nostro avviso, non rappresentano che maniere differenti del perseguire un medesimo obiettivo: la crescita economica. Siamo convinti che  una politica diversa non possa, quindi, che partire dal basso, dai piccoli gesti che compiamo nella nostra quotidianità, dal nostro impegno di cittadini e dalle attività virtuose svolte nei piccoli comuni a livello locale, le quali potranno forse, in futuro non troppo lontano, andare a contaminare sfere sempre più alte.
  • Ricchezza= denaro???
  • È una Renaut 5..
  • Presentazione Ufficiale Movimento Decrescita Felice

    1. 1. La Decrescita Felice www.decrescitafelice.
    2. 2. Società fondata sulla crescita US Real GDP (Billions of 2000 dollars) amCharts.com www.decrescitafelice.
    3. 3. Il PIL: breve analisi di un ossessione www.decrescitafelice.
    4. 4. L’impostura del PIL Cosa c’ è nel PIL? Consumi indotti dalla pubblicità Sprechi Consumi che non incrementano il benessere Nonsprecare.it www.decrescitafelice.
    5. 5. L’impostura del PIL Cosa c’è nel PIL? Consumi che non incrementano il benessere Traffico automobilistico Incidenti Commercio di armi Riciclaggio denaro sporco Nonsprecare.it www.decrescitafelice.
    6. 6. Perché la decrescita ? www.decrescitafelice.
    7. 7. Perché la decrescita ? La crescita non é Sostenibile Desiderabile Conveniente www.decrescitafelice.
    8. 8. Perché la decrescita ? La crescita non é Sostenibile www.decrescitafelice.
    9. 9. Perché la decrescita ? • Mondo finito vs Crescita Infinita • 2° Legge della termodinamica : E’ impossibile realizzare una trasformazione il cui unico risultato preveda che tutto il calore assorbito da una sorgente omogenea sia interamente trasformato in lavoro • Principio di entropia ISOLATO (G.Roegen) CHIUSO APERTO www.decrescitafelice.
    10. 10. Perché la decrescita ? •Spazio bioriproduttivo: 12 miliardi di ettari procapite •Consumo umano medio 2,2 ettari! capacità di biosfera •Cittadino americano: 9,6 ettari 1,8 ettari 30% in più della rigenerazione della •Cittadino italiano: 3,8 ettari •Modi di vita occidentali per tutti www.decrescitafelice.
    11. 11. Perché la decrescita ? La crescita non é Desiderabile www.decrescitafelice.
    12. 12. Perché la decrescita ? “Non si tratta di rinunciare ai nostri modi di vita per evitare le conseguenze negative di una cosa buona in sè, come se dovessimo scegliere tra il piacere di una buona pietanza e i suoi potenziali effetti collaterali. Il fatto è che questo cibo è intrinsecamente dannoso e staremmo molto meglio se lo evitassimo completamente”. Ivan Illich 3 ragioni Enormi disuguaglianze e ingiustizie Benessere ampiamente illusorio Non ci rende più felici, ma il contrario! www.decrescitafelice.
    13. 13. Perché la decrescita ? La crescita non é Conveniente www.decrescitafelice.
    14. 14. Perché la decrescita ? Calcoli del rapporto Stern : La crescita non conviene Costo dei cambiamenti climatici: 5-20% del PIL mondiale all’anno Costo per ridurre le emissioni di Co :1% all’anno del PIL mondiale. Il prezzo del non agire è quindi maggiore di quello dell’azione! «Stern Review Report on the Economics of Climate Change. 2006“ www.decrescitafelice.
    15. 15. Cos’é la decrescita ? minimoimpatto.wordpress.com/ www.decrescitafelice.
    16. 16. Cos’é la decrescita : Le radici “La decrescita è il capovolgimento dell’assunto che la crescita illimitata sia il fine delle attività economiche e produttive” Maurizio Pallante •Non è il contrario della crescita: sostituzione del segno + con il - •Implica l’introduzione di parametri qualitativi nella valutazione del lavoro umano e dei suoi prodotti. www.decrescitafelice.
    17. 17. Cos’é la decrescita : Decrescita Crescita are sempre di + (+quantità) Crescita pil + produttività Fine ultimo Esseri umani Fare bene (+ qualità) Piena realizzazione degli esseri umani BioEconomia Esseri umani Bisogni dell'economia sistemi a confronto BioEconomia Fondamenti - hybris limite Armonia con la natura Bisogni degli uomini www.decrescitafelice.
    18. 18. Cos’é la decrescita : • Merci che non sono beni selettivo • Beni che non sono merci Merci e Beni selettivo Meno e Meglio! • Uso e acquisto + consapevole dei Beni che si possono avere solo sotto forma di merci (+ locale, stagionale, duraturo, riutilizzo, riparazione, senza imballaggi, etc.) www.decrescitafelice.
    19. 19. Come attuare la decrescita? www.maisoneco.com/ www.decrescitafelice.
    20. 20. Attuare la decrescita : MDF Secondo il nostro movimento l'azione si deve attuare su tre livelli, come uno sgabello a 3 gambe : Tecnologie Tecnologie Politica Politica Stili di Stili di vita vita www.decrescitafelice.
    21. 21. Attuare la decrescita : Le tecnologie Non si tratta di un ritorno al Medioevo! www.decrescitafelice.
    22. 22. Attuare la decrescita : Le tecnologie Esempio di Tecnologie della Decrescita 20 m3 di metano al m2 archives-lepost.huffingtonpost.fr 7 m3 di metano al m2 pianetadonna.it/ Ristrutturazione eco-efficiente - 2/3 di risparmio energetico www.decrescitafelice.
    23. 23. Attuare la decrescita : Le tecnologie Lo sforzo tecnologico, più saggiamente, dovrebbe mirare a: 1)consumare meno energia; 2)consumare meno materie prime; 3)produrre meno rifiuti. E a parità di prestazione - Impatto ambientale - Costi - Rifiuti + Occupazione utile www.decrescitafelice.
    24. 24. Attuare la decrescita : Stili di vita Comunità pasta madre www.decrescitafelice.
    25. 25. Attuare la decrescita : Stili di vita Autoproduzione aggior ire la m Sostitu i merci sibile d tità pos quan ervizi n beni/s co rodotti. autop www.decrescitafelice.
    26. 26. Attuare la decrescita : Stili di vita Aumento degli scambi non mercantili fondati sul dono e la reciprocità Beni Servizi www.decrescitafelice.
    27. 27. Attuare la decrescita : Stili di vita Un cambiamento che parte da noi stessi • Decolonizzazione del nostro immaginario dall’ideologia della crescita Nuovo paradigma culturale • Nuova visione del mondo/sistema di valori • • Diversa maniera di guardare il mondo Valutazione delle cose in base alla loro capacità di futuro Essi vivono. J. Carpente www.decrescitafelice.
    28. 28. Attuare la decrescita : Stili di vita Riduzione dell’orario lavorativo + produttività: = -tempo di lavoro + occupazione + produttività del lavoratore + sostenibilità ambientale + benessere individuale e sociale Tempo per autoproduzione, relazioni e se stessi www.decrescitafelice.
    29. 29. Attuare la decrescita : Politica Stili di vita e tecnologie da soli non sono sufficienti! www.decrescitafelice.
    30. 30. Attuare la decrescita : Politica Bisogna uscire dalla logica della crescita! Quindi Favorire: ee arre lle e allizz a gattive a i z z ga i v nt er n à ne IIntern ittà ne e rrnalli iientalli e e tte na b enta i es es i amb i) tti am lli) (ccos occiia (os so a s 1.L’autosufficienza energetica 2.Tecnologie della decrescita 3. Assunzione di diversi stili vita 4.L’Autonomia economica e produttiva dei territori (Rilocalizzazione dell’economia) 5.La sovranità alimentare 6.La de-globalizzazione 7.Redistribuzione (terra, reddito, lavoro) 8.Tutela dei beni comuni. www.decrescitafelice.
    31. 31. Attuare la decrescita : Politica Una politica dal basso Dal basso Cittadini Piccoli comuni Locale Nazionale ed Internaziona le www.decrescitafelice.
    32. 32. Attuare la decrescita : MDF - Cultura Cultura Cultura Politica Politica Tecnologie Tecnologie Stili di vita Stili di vita www.decrescitafelice.
    33. 33. Attuare la decrescita : Cultura modo • Diversoagire di pensare, valutare, • Nuovo sistema di valori per interpretare la realtà • Oltre due pregiudizi: - Ricchezza = denaro - Nuovo = migliore (Valorizzazione dell’innovazione tecnologica o estetica in sé) www.decrescitafelice.
    34. 34. Attuare la decrescita : Cultura Un nuovo paradigma culturale Cambiare noi stessi Essere/fare Essere/fare Cambiare la nostra società Mondo intero “Sii il o iament camb i he vuo l c ne edere v ondo!” m www.decrescitafelice.
    35. 35. La vera utopia è la crescita Ma ce la si può veramente fare? più! arce in lle 3 m tto a rispe ideologie cchie ve www.vesparesources.com/ Insostenibilità sistema attuale (Decrescita subita vs praticata) Pensiero non dogmatico Validità anche se praticata in pochi! Uno stile di vita sobrio e più conviviale porta miglioramenti della qualità di vita a prescindere dal completo mutamento del sistema! www.decrescitafelice.
    36. 36. Un’ Utopia concreta Un’utopia concreta ssimismo della ragione Ottimismo della volontà “L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi. Cammino dieci passi, e si allontana di dieci passi. L'orizzonte è irraggiungibile. E allora, a cosa serve l'utopia? A questo: serve per continuare a camminare." Eduardo Hughes Galeano www.decrescitafelice.
    37. 37. Grazie per l’attenzione DOMANDE? www.decrescitafelice.
    38. 38. Vi Consigliamo www.decrescitafelice.
    39. 39. Letture Consigliate La Decrescita Felice Maurizio Pallante Edizioni per la decrescita La scommessa della decrescita Serge Latouche Feltrinelli Meno e meglio Maurizio Pallente Bruno Mondadori Breve trattato sulla decrescita serena Serge Latouche Bollati Boringhieri www.decrescitafelice.

    ×