Your SlideShare is downloading. ×
Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook
Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook
Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook
Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook
Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook
Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook
Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook
Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook
Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Lundquist Social Media Awards 2012 - Facebook

214

Published on

Results of the Lundquist Social Media Awards Italy 2012: Facebook. This research is conceived as a multi-platform, ongoing research project to better understand corporate use of social media. The …

Results of the Lundquist Social Media Awards Italy 2012: Facebook. This research is conceived as a multi-platform, ongoing research project to better understand corporate use of social media. The awards is an aggregation of individual studies focusing on specific channels or groups of channels, including generic social networks (Facebook), professional networking sites (LinkedIn), microblogging platforms like Twitter and content sharing websites (from YouTube to Slideshare and Pinterest).

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
214
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. lundquist.socialmedia lundquist. measure . manage . changes t u d i e s Lundquist Social Media Awards 2012 parte quarta - Facebook 28 gennaio 2013 I dati chiave della ricerca Ricetta vincente per le aziende su Facebook registra 1 miliardo Facebook: puntare su contenuti specifici di iscritti nel mondo e 22 milioni per creare engagement in Italia 23 società su 100 possiedono Esserci o non esserci su Facebook? Il più importante social una presenza corporate: 16 delle network al mondo in Italia rimane poco sfruttato dalle aziende quali hanno una pagina corporate per fare branding e costruire reputazione. Secondo le migliori “tuttofare” esperienze emerse dalla ricerca Lundquist, la ricetta per una 43 il totale delle fanpage presenza corporate efficace è creare pagine legate a temi analizzate specifici e dedicarsi alla creazione di coinvolgimento per i fan. Top 3 pagine con più fan sono tutte legate allo sport: La ricerca in pillole: BNL We are tennis, Indesit Football, Vodafone McLaren Quali fanpage in Italia? Mercedes Top 3 pagine con maggiore >> Solo 23 delle 100 più importanti società in Italia possiede una presenza brand engagement: su Facebook legata a tematiche corporate e di branding. Per più di Navigare Sicuri (Telecom Italia), tre quarti del campione, una presenza corporate sul più importante Pirelli & C., Telecom Italia social network è ancora da scoprire. Group >> Tra le aziende presenti la tendenza è avere più pagine dedicate a diverse tematiche 3 fanpage individuate come >> Le pagine di maggiore successo in termini di fan e coinvolgimento possibili fake e 3 quelle aperte sono quelle sportive, ma il tema è esclusivamente lo sport, mentre i e poi abbandonate valori aziendali non vengono veicolati. Non solo fan, ma focus su engagement >> Il successo non è una questione di numero di fan. La ricetta giusta si trova nelle pagine che riescono a stimolare conversazione e Ti piacciono le nostre ricerche? confronto, con continuità e contenuti pensati per un ambiente social. Fai like sulla nostra pagina Facebook e segui gli >> Sono le fanpage legate alle iniziative specifiche a ottenere un più aggiornamenti su Twitter, alto numero di fan e un maggior livello di attività da parte degli utenti LinkedIn, YouTube, (brand engagement). SlideShare e Pinterest >> Tranne pochi esempi, le fanpage corporate “tuttofare”, che aggregano una serie di diversi contenuti corporate, hanno meno successo e sono tendenzialmente più complesse da gestire. Esserci o non esserci? Molte aziende si domandano se sia opportuno scendere in campo su Facebook. Certamente è un’arena interessante in termini di visibilità. Tuttavia non è sufficiente creare una vetrina nella quale replicare contenuti provenienti da altri canali – è necessaria una chiara strategia in termini di contenuti veicolati e linguaggio per coinvolgere le persone. Che cos’è la ricerca: Lundquist, società di consulenza di comunicazione, ha condotto quest’analisi per mappare la presenza su Facebook delle 100 maggiori società italiane dal punto di vista corporate. L’obiettivo è di capire le dinamiche di una presenza di successo sul più importante social network. La ricerca fa parte dei Lundquist Social Media Awards, una serie di studi approfonditi e innovativi sulle modalità di utilizzo dei social media per la comunicazione corporate da Twitter e LinkedIn a Wikipedia e ai canali di file sharing come YouTube, Slideshare, Flickr e Pinterest. LUNDQUIST | via San Maurilio, 23 | 20123 Milan | Tel +39 02 367 54 126 | www.lundquist.it 1
  • 2. lundquist.socialmedia lundquist. measure . manage . changes t u d i e sQuali fanpage in Italia? Il successo delle pagine dedicate a tematiche specificheSolo il 23% delle più importanti società in Italia possiede una presenza su Facebook (fanpage) che comunica tematichecorporate e di branding. Quindi, anche se questo social network conta oltre un miliardo di iscritti nel mondo e 22milioni solo in Italia, per più di tre quarti del campione la presenza corporate sul più importante social network è ancorada scoprire.La mappatura svolta da Lundquist ha permesso di fotografare la situazione delle aziende italiane che sonoall’avanguardia sui temi della comunicazione corporate sui social media. Abbiamo invece escluso dall’analisi lesocietà con una presenza di tipo prevalentemente commerciale (prodotto, promozioni, customer care). La ricercaha individuato 43 fanpage aziendali legate a iniziative di branding (incluso sponsorizzazioni), iniziative sociali e CSR,iniziative speciali e pagine istituzionali di gruppo. Possono essere divise in 5 tipologie di presenza: 4 società presentano una pagina “educational” caratterizzata da contenuti che forniscono un servizio agli utenti su tematiche di competenza della società, ad esempio educazione finanziaria. Alcuni esempi di fanpage di questa categoria sono BNL Educare e Navigare Sicuri (Telecom Italia)7 società presentano 16 società hanno unauna pagina dedicata pagina di gruppo ina iniziative speciali. cui vengono pubblicateQuesta tipologia di profili informazioni sulla societàè tendenzialmente meno nel suo insieme, notizieformale e la società si di settore, aggiornamentiracconta e illustra le altre su importanti eventiattività in cui è impegnata aziendali e iniziativead esempio iniziative intraprese dalle aziende.a tema tecnologico o Nessuna societàculturale. Tra le fanpage presenta una fanpagepresenti in questa dedicata esclusivamentecategoria ci sono Edison all’area investor relations,Change the Music e Eni mentre esiste una solaCultura pagina legata alla tematica di employer branding. Alcuni esempi di fanpage che rientrano9 società presentano in questa categoria sono:una pagina dedicata a BNL Job, Enel Sharing,sponsorizzazioni sportive. Pirelli e Telecom ItaliaIn questo tipo di pagine Groupnon si parla in alcun mododell’azienda, contenuti ediscussioni riguardanoesclusivamente lo sport scelto.Alcuni esempi di fanpage che 7 società hanno un profilo legato a tematiche sociali,rientrano in questa categoria caratterizzato dalla pubblicazione di contenuti non strettamentesono: BNL We are tennis, legati alle sole attività di responsabilità sociale della società, maIndesit Football, Vodafone più in generale ad un tema sociale vicino ai valori dell’aziendaMcLaren Mercedes o iniziative specifiche in ambito di responsabilità sociale. Tra le fanpage presenti in questa categoria ci sono: A Voi Comunicare (Telecom Italia), Barilla CFN e Planet Inspired LUNDQUIST | via San Maurilio, 23 | 20123 Milan | Tel +39 02 367 54 126 | www.lundquist.it 2
  • 3. lundquist. social media lundquist. measure . manage . changes t u d i e s Sebbene le fanpage corporate generali (“tuttofare”) siano relativamente facebook diffuse, la tendenza riscontrata è quella di creare più pagine dedicate a tematiche specifiche. Sono queste ad ottenere mediamente un maggior numero di fan e soprattutto di brand engagement, vale a dire di attività dei nascita: Fondato da Mark fan - commenti, like, share - in relazione ai post pubblicati dalla società. Zuckerberg nel febbraio del Permettono di coinvolgere le persone sui temi specifici di interesse non 2004 come trasposizione online limitandosi a fornire informazioni generali su vari argomenti istituzionali. dell’annuario scolastico. Nel 2010 Inoltre riguardando un tema circoscritto e non la società nella sua totalità, diventa il secondo sito più visitato al mondo e oggi registra più di un rappresentano presenze più facili da gestire per le aziende, presentando miliardo di utenti attivi al mese1. minori criticità. Caratteristiche chiave: appartiene alla categoria dei In controtendenza con lo scenario internazionale, non si riscontrano social media generalisti il cui esempi di società italiane con una presenza su Facebook dedicata fulcro principale è quello di far esclusivamente a tematiche finanziarie e di investor relations, inoltre “socializzare” i suoi membri. soltanto un’azienda presenta una fanpage destinata alla comunicazione di Facebook ha stabilito la sua attività di employer branding. Ci sono diversi esempi invece di società con leadership in 127 paesi (su 137 una presenza legata ad un tema sociale o iniziative specifiche in ambito di analizzati), tra gli altri social media responsabilità sociale. più diffusi al mondo si trovano: QZone (principalmente in Cina), V Kontakte e Odnoklassniki (Russia), Le pagine dedicate alle sponsorizzazioni sportive sono una categoria a Cloob (Iran)2 parte. Sono state incluse nella mappatura perché la sponsorizzazione dà Rank Alexa3: 1° nel mondo, 2° in visibilità al brand, il nome della società infatti compare spesso sulla fanpage Italia affiancato a quello dello sport scelto. Sono le pagine che riscuotono un Reason Why: E’ la piazza virtuale successo maggiore in termini di numeri, ma anche quelle con meno valore più popolare al mondo: se le aziende da un punto di vista corporate. vogliono andare a parlare nei luoghi in cui le persone si incontrano e parlano dei loro interessi, quel luogo Se è vero che mediamente hanno un numero di fan sei volte superiore è Facebook rispetto alle altre tipologie di fanpage (140 mila fan contro 23 mila) e un alto indice di brand engagement, in questi casi la fanpage appare solo come un contenitore di discussioni legate a temi esclusivamente sportivi, l’azienda non sfrutta in alcun modo questo bacino per comunicare informazioni su se stessa. Per tale motivo queste pagine non sono state prese in considerazione nell’analisi che segue. Non solo fan, ma focus sull’engagement: la ricetta vincente è puntare nel coinvolgimento su contenuti specifici Guardando oltre il numero di fan, dato importante ma che da solo non può essere indicativo di una gestione efficace delle fanpage, sono pochi i casi italiani che riescono maggiormente a stimolare la conversazione e il confronto tra i propri utenti. Due casi emblematici sono BNL Job (sul tema dell’employer branding) e BNL JOB Barilla CFN (nutrizione) che presentano un indice di brand engagement alto numero di fan: 24.316 in proporzione al numero di fan. Queste società piuttosto che puntare sui grandi numeri, hanno scelto di comunicare a un target preciso - attraverso Taglio specifico su attività di employer branding e reclutamento linguaggio e informazioni pensati appositamente per il canale (come infografiche, immagini e video) - e a un audience interessato che interagisce spesso, partecipando alla discussione. BARILLA CFN (Center for Food & Nutrition) “Le presenze legate a iniziative specifiche sono un’occasione per raccontare Numero di fan: 25.628 della società con una sfaccettatura diversa, parlando dell’azienda attraverso Dedicata alle tematiche della tematiche più o meno vicine al suo core business” afferma Giulia Dini, nutrizione responsabile delle ricerche Social Media Awards di Lundquist.1 Facebook hits one billion active users – Mashable, ottobre 2012 , 2 World Map of Social Networks - Vincos Blog, dicembre 2012, 3 Alexa.com – gennaio 2013 LUNDQUIST | via San Maurilio, 23 | 20123 Milan | Tel +39 02 367 54 126 | www.lundquist.it 3
  • 4. lundquist.socialmedia lundquist. measure . manage . changes t u d i e s Quando strategia e struttura organizzativa interna fanno la differenza: le pagine di gruppo più efficaci Anche le pagine corporate possono rappresentare esempi efficaci di presenza su Facebook, segno che per ottenere successo è importante avere alla base una strategia precisa e una struttura interna ben organizzata a gestire la presenza della società sui social media. La pagina di Telecom Italia Group è una delle 3 fanpage con il più alto indice TELECOM ITALIA GROUP di brand engagement (escludendo quelle di sponsorizzazione sportiva): date le numerose iniziative promosse dal gruppo, questa pagina funziona da numero di fan: 127.864 collettore di tutte queste attività, oltre che veicolare informazioni sul settore Fanpage di gruppo che oltre a delle telecomunicazioni. Questa scelta si traduce quindi in una fanpage trattare temi legati al settore delle telecomunicazioni, fa da collettore con un calendario editoriale molto attivo e un flusso di comunicazione di tutte le iniziative promosse dalla continuativo. La pagina è inoltre ben strutturata, il linguaggio e i contenuti società sono adatti al canale e i commenti dei fan vengono gestiti con tempestività. “La tempestività nelle risposte agli utenti rimane ancora un tema critico per le società. Spesso internamente hanno a che fare con una policy social media poco snella o addirittura non ne possiedono, o peggio ancora aprono una pagina su Facebook senza la consapevolezza di creare un luogo di dialogo e non solo un’ulteriore presenza online” sostiene Giulia Dini. Dalla ricerca emergono altre fanpage di gruppo con una gestione efficace su PIRELLI & C. Facebook come Pirelli & C. che combina contenuti istituzionali a informazioni di branding e prodotto, coinvolgendo il pubblico degli appassionati di motori. numero di fan: 146.870 Anche Avio ha puntato su una strategia che si rivolge a un ristretto target Fanpage di gruppo che combina di appassionati del settore aerospaziale, che risultano essere molto attivi: contenuti istituzionali a informazioni di branding e prodotto la sua pagina di gruppo presenta un alto indice di brand engagement in proporzione al numero di fan. AVIO Gestione dell’immagine online: attenzione ai profili fake e alle pagine Numero di fan: 1.641 non più attive Pagina di gruppo che tratta tematiche legate alle attività Dallo studio emergono tre società con possibili presenze fake, vale a dire aerospaziali su cui non è possibile stabilire se la fanpage sia gestita dall’azienda o da qualche utente esterno non autorizzato. Altrettante società hanno invece aperto una pagina sulla quale da tempo non vengono forniti aggiornamenti né tantomeno viene data risposta a commenti posti dagli utenti. “Tutte le presenze digitali della società contribuiscono a creare la sua reputazione online e pertanto andrebbero gestite. Le aziende devono migliorare la gestione della loro presenza online, ad esempio eliminando i profili quando non sono più utilizzati,” sostiene Joakim Lundquist, fondatore della società di consulenza milanese. LUNDQUIST | via San Maurilio, 23 | 20123 Milan | Tel +39 02 367 54 126 | www.lundquist.it 4
  • 5. lundquist.socialmedia lundquist. measure . manage . changes t u d i e sLa presenza corporate su Facebook: alcuni case studies italianiEsempio di società con pagina corporate dedicata alle attività di employer branding BNL Job BNL Job è una pagina creata per sviluppare attività di employer branding. Nella fanpage si trovano: >> informazioni sul mondo del lavoro >> incontri informativi organizzati dall’azienda >> eventuali posizioni aperte >> contenuti sul tema lavoro adattati al linguaggio di Facebook, in modo che possano generare discussione tra gli utenti La pagina rivela un indice di brand engagement molto alto in proporzione al numero di fan: la società ha definito in modo chiaro la tipologia di contenuti, decidendo di parlare ad un target preciso, interessato e quindi attivo BNL Job promuove anche un business game: un gioco pensato per gli studenti universitari che gli permette di “giocare” al ruolo di manager. Questa iniziativa è in linea con le tendenze di gamification e di una sempre maggiore commistione tra social media e risorse umaneEsempio di società con pagina corporate “tuttofare” TELECOM ITALIA GROUP La fanpage di Telecom è un esempio di presenza strutturata sui social media: la sua gestione rivela la decisione di una strategia alla base, lo sviluppo di una policy di gestione e il lavoro di un team dedicato Genera un buon livello di attività tra i suoi utenti (like, share, commenti), escludendo le pagine di sponsorizzazione sportiva è tra le top 3 società con il più alto indice di brand engagement Le domande degli utenti sono gestite con tempestività, mediamente nel giro di qualche ora è una pagina di gruppo che funziona da collettore di tutte le diverse iniziative promosse dalla società e più in generale di informazioni sul settore delle telecomunicazioni LUNDQUIST | via San Maurilio, 23 | 20123 Milan | Tel +39 02 367 54 126 | www.lundquist.it 5
  • 6. lundquist.socialmedia lundquist. measure . manage . changes t u d i e sEsempio di società con pagina legata a tematiche sociali Barilla CFN La pagina Barilla CFN (Center for Food & Nutrition) è una delle presenze social create per promuovere le attività dell’azienda sul tema della nutrizione La pagina è un collettore di informazioni che mette a disposizione i contenuti sviluppati dall’azienda e dagli esperti internazionali che annualmente si incontrano durante il “Forum on Food and Nutrition” La pagina è ricca di informazioni: ci sono foto, video, presentazioni, ma anche statistiche realizzate sotto forma di infografiche, che rendono il contenuto di più facile lettura, ma anche maggiormente condivisibile sui social media. Durante lo svolgimento del forum utilizza anche molto i polls di Facebook per indagare su alcune delle tematiche trattate Anche Barilla ha un indice di brand engagement alto in proporzione al numero di fan: la società ha intercettato attraverso una comunicazione mirata le persone interessate alla tematica che quindi partecipano attivamente LUNDQUIST | via San Maurilio, 23 | 20123 Milan | Tel +39 02 367 54 126 | www.lundquist.it 6
  • 7. lundquist.socialmedia lundquist. measure . manage . changes t u d i e sCriteri e metodologia della ricercaLa ricerca si è basata sull’analisi delle 100 maggiori società quotate e non quotate in Italia (per la metodologia diselezione delle aziende, si veda la nota nella pagina successiva), valutate nel periodo tra ottobre e novembre 2012.La selezione dei profili è avvenuta nel seguente modo:1. Utilizzando il motore di ricerca di Facebook2. Effettuando una ricerca su Google digitando “nome della società + Facebook”3. Verificando se sul sito istituzionale venisse evidenziata la presenza della società sui social media4. E’ stata inviata richiesta via email alle società di elencare le proprie presenze socialL’analisi delle società è stata effettuata da Lundquist, utilizzando i dati raccolti attraverso il tool Blogmeter FacebookSocial Analytics che permette di misurare attività ed engagement delle pagine attraverso indici che misurano fragli altri il coinvolgimento dei fan rispetto ai post pubblicati dalla società (brand engagement index), la risposta dellasocietà ai commenti dei fan (response index) e l’attività quotidiana della società sulla propria fanpage (brand activityindex). A questa analisi è stata aggiunto uno studio qualitativo sulla tipologia di contenuti e di linguaggio adottato.Blogmeter è il servizio di ascolto e analisi dei social media leader in Italia, fondato su una piattaforma tecnologicaproprietaria, che permette di analizzare ciò che viene detto online su un tema, un’azienda, un brand o un personaggiopubblico. Di recente introduzione, oltre al modulo di Facebook Analytics, che consente la misurazione e la valutazionedell’engagement stimolato sulle pagine Facebook aziendali, è il modulo di Twitter Analytics, che consente la misurazionee valutazione dell’engagement stimolato dai profili Twitter.ORdina l’analisiLundquist ha sviluppato analisi di approfondimento con action plan di miglioramento, per ciascun canale analizzatoe il Social Media Assessment che ha l’obiettivo di aiutare le società a porre le basi per definire e successivamentesviluppare una strategia sui social media da un punto di vista corporate.Forte della sua esperienza e attività di ricerca, Lundquist propone modelli sulla base dei quali definire strategie dicomunicazione digitale, anche sui social media.Per conoscere i dettagli della ricerca, le società best practice e consigli su come sviluppare una presenza efficace suFacebook e gli altri social media, è possibile ordinare il report di analisi. LUNDQUIST | via San Maurilio, 23 | 20123 Milan | Tel +39 02 367 54 126 | www.lundquist.it 7
  • 8. lundquist.socialmedia lundquist. measure . manage . changes t u d i e sSocietà incluse nella mappatura della presenza delle società su FacebookLo scopo della ricerca Lundquist dedicata ai social media generalisti con focus su Facebook, è quello di effettuareuna prima mappatura dal punto di vista corporate della presenza delle principali società italiane su Facebook e nondi stilare una classifica. Abbiamo invece escluso dall’analisi le società con una presenza di tipo prevalentementecommerciale (prodotto, promozioni, customer care). Le cento società considerate sono state suddivise in due gruppi,presentate in ordine alfabetico senza distinzione tipologica e di qualità di ciascuna presenza. sono state evidenziatein grassetto le società che presentano tre o più pagine su Facebook.Società con almeno una presenza corporate o di branding: A2A*, ABB Italia, Ansaldo STS, Autostrade per l’Italia,Avio, Barilla, BNL, Brunello Cucinelli, Burgo Group, Edison, Enel, Eni, Fiat Spa, Finmeccanica, Indesit, LuxotticaGroup, Banca MPS, Pirelli & C., Prysmian Group, Telecom Italia, Tenaris, Terna, UniCredit, Vodafone.Società senza una presenza corporate: Acea, Alitalia, Allianz Italia, Amplifon, Armani, Assicurazioni Generali,Autogrill, Autostrade per l’Italia, AXA Italia, Banca Carige, Banca Generali, Banca Popolare di Milano, Banca PopolareEmilia Romagna, Banco Popolare, Benetton, Buzzi Unicem, Cattolica Assicurazioni, Campari, Coop Adriatica, CostaCrociere, Credito Emiliano, Danieli & Co, De Agostini, De’ Longhi, Enel Green Power, Erg, Esso Italiana, Ferrero,Ferrovie dello Stato, Fincantieri, Geox, Grimaldi Compagnia di Navigazione, Gruppo Auchan, Gruppo Menarini,Gruppo PAM, Gruppo Veronesi, Gruppo Hera, Hewlett Packard Italiana, IBM Italia, Impregilo, Iren, Italcementi, IkeaItalia Holding, Intesa Sanpaolo, Lottomatica, Mapei, Marcegaglia, Mediaset, Mediobanca, Mondadori, Nestlé Italiana,Parmalat, Piaggio & C., Pfizer Italia, Poste Italiane, Prada, Rai, RCS MediaGroup, Reale Mutua, Recordati, Riva Group,Safilo Group, Saipem, Salvatore Ferragamo, Saras, Siemens Italia, Snam, STMicroelectronics, Supermarkets Italiani(Esselunga), ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni, Tod’s, Ubi Banca, Unicoop Firenze, Unipol Gruppo Finanziario, WindTelecomunicazioni.* A2A ha recentemente avviato una presenza, ma non è stato possibile effettuare l’analisi perché al momento presenta un numero ridotto dipost e fan.Nota:Per selezionare le società incluse in questa ricerca abbiamo seguito due metodologie separate: una per le società quotate e una per le società nonquotate. Il nostro intento era quello di stabilire una lista delle 100 maggiori società italiane, escludendo holding di partecipazione. Le stesse societàsaranno valutate in tutte le nostre ricerche Lundquist Social Media Awards ed Employer Branding Online Awards emolte di queste rientrano nellalista utilizzata per il CSR Online Awards.Per le società quotate, abbiamo selezionato le prime 60 società presenti sulla Borsa di Milano (FTSE Italia All-Share Index) per valore di mercato al24 aprile 2012 (fonte: Bloomberg). Sono state escluse le holding di partecipazioni ed altre società con meno di 500 dipendenti.Le società non-quotate sono state identificate grazie alla ricerca “Le principali società italiane” a cura dell’ufficio studi Mediobanca. Abbiamoclassificato le società per ricavi (anno 2010, ultimo dato disponibile) e selezionato le prime 40, escludendo holding di partecipazione, joint venture,le società quotate e le loro controllate. Le controllate italiane di multinazionali estere sono state incluse in base ai ricavi generati in Italia. Sono stateescluse le società con meno di 1.000 dipendenti.La ripartizione 60-40 a favore di società quotate è stata imposta per mantenere un’equivalenza tra la grandezza delle società, in base ai ricavi enumero di dipendenti.Le valutazioni sono state effettuate tra ottobre e novembre 2012. LUNDQUIST | via San Maurilio, 23 | 20123 Milan | Tel +39 02 367 54 126 | www.lundquist.it 8
  • 9. lundquist.socialmedia lundquist. measure . manage . changes t u d i e sLUNDQUIST RESEARCH SERIESI report e i servizi di consulenza di Lundquist si basano sui dati e sulle valutazioni estratti dallenostre ricerche per supportare le società nello sviluppo della loro comunicazione online.per ogni ambito di ricerca, offriamo un’analisi su misura che presenti la situazione corrente efornisca suggerimenti concreti per il miglioramento. Primo studio in Europa che analizza la comu- Primo studio in Europa che analizza come le nicazione della CSR, basandosi su bisogni e aziende comunicano online la propria identità aspettative - raccolti e analizzati grazie a ind- e il proprio employer branding ai dipendenti agini annuali - degli stakeholders. Quest’anno, attuali e potenziali. In linea con la metodologia il CSR Online Awards, giunto alla sua quinta di Lundquist, questa ricerca si basa sulle rich- edizione, esamina come le principali aziende ieste e sulle aspettative di chi cerca lavoro, europee usano il loro sito corporate per persone sempre più orientate alla ricerca di comunicare la sostenibilità e la responsabilità opportunità professionali attraverso il Web, il aziendale. mobile e i social media. Per informazioni · Karim Bruneo Per informazioni · Cristiano Poian karim.bruneo@lundquist.it cristiano.poian@lundquist.it La ricerca Social Media Awards è costituita Lundquist rappresenta la società di da una serie di studi approfonditi e innovativi consulenza svedese Hallvarsson & Halvarsson sulle modalità di utilizzo dei social media per in Austria, Italia e Svizzera. Lundquist, in la comunicazione corporate. L’obiettivo è collaborazione con KW Digital (divisione quello di posizionare le società in un percorso digitale di Hallvarsson & Halvarsson), redige evolutivo che va da una prima fase di speri- da oltre 12 anni lo studio KWD Webranking, mentazione sui social media a una presenza che si profila come la ricerca più riconosciuta olistica e non più parcellizzata per tema o in Europa nella valutazione della qualità della per canale. Lo studio è composto da diverse comunicazione corporate online. La ricerca, micro-ricerche dedicate a specifici canali da oltre 15 anni, valuta le maggiori società come i social network generalisti (Facebook) quotate a livello europeo. L’obiettivo dello e quelli professionali (in primis LinkedIn), le studio è quello di valutare la qualità delle piattaforme di microblogging come Twitter, di informazioni presentate sui siti corporate, condivisione di file (YouTube ma anche Slide- mettendo, inoltre, in luce le tendenze nella share, Flickr e Pinterest) comunicazione corporate online. Per informazioni · Giulia Dini Per informazioni · Cristina Urban giulia.dini@lundquist.it cristina.urban@lundquist.itContattiMilano, Via San Maurilio, 23 Seguici sul nostro sito: Leggi le nostre ricerche sul nostro blog:t. (+39) 02 3675 4126 lundquist . it lundquist . it / blog Leggi le nostre presentazioni epartners Guarda i nostri video su YouTube ricerche su SlideshareJoakim Lundquistjoakim.lundquist@lundquist.it Connettiti alla rete dei nostri profes- Seguici su Facebook sionisti per mantenerti aggiornato sulleJames Osborne nostre attività ed eventijames.osborne@lundquist.itSara Rusconi Segui le nostre attività su Twitter Segui le nostre board su Pinterestsara.rusconi@lundquist.it LUNDQUIST | via San Maurilio, 23 | 20123 Milan | Tel +39 02 367 54 126 | www.lundquist.it 9

×