Qui vive un artista

1,433 views

Published on

Gino Donvito apre le porte del suo studio a quanti vorranno assistere dal vivo alla nascita di un’opera d’arte. La figlia Luna lo accompagnerà con il racconto della sua carriera artistica, aiutata dalla lettura di alcuni passi tratti dal diario di viaggio di suo padre. Immerso nel parco pugliese delle antiche tufare, lo studio dell’artista è uno spazio votato alla creatività.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,433
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Qui vive un artista

  1. 1. Gino DonvitoQui vive un artista a cura di Luna Donvito
  2. 2. L’artista Gino Donvito apre le portedel suo studio a quanti voglianoassistere la nascita di un’operad’arte. Benvenuti
  3. 3. Io ho l’arte per comunicare. Midispiace, ma non voglio piùspiegarmi. Gino Donvito
  4. 4. Da nulla sarei impedito di potere, selo volessi. Cicerone
  5. 5. Gli artisti sono come angeli.Possiedono un messaggio di pace.Non si toccano. G.D.
  6. 6. So che la ricchezza non è il denaro. Èricco chi ama l’arte, è ricchissimo chila crea. G.D.
  7. 7. Vorrei farti ridere per trovare il miopagliaccio. G.D.
  8. 8. Da quando sono uscito dall’alcool sono passati nove anni.Ho la sensibilità di un bambino di nove anni.Il bambino di nove anni si scusa con la vita, per aver tentato la seconda volta di diventare grande. G.D
  9. 9. Gesti nascosti del Cristo.Cristo è un uomo, un uomo come noi.Ed io voglio guardarlo nei suoi piùalti momenti di umanità. G.D.
  10. 10. Amo l’imperatore Federico II,compagno di crociata.La sua spada era il sapere, la Puglia ilsuo fodero. G.D.
  11. 11. Amo il bello e lo catturo.Amo l’universo femminile e lo dipingo. G.D.
  12. 12. Nessuno sa che l’artista, quando èpronto a dare un’immagine al propriomessaggio, cura il suo corpo, usaprofumi, lustra gli oggetti nel suostudio, sceglie la musica più adatta.
  13. 13. Così l’opera (senza tempo), con lucepropria, può apparire in uno spazionuovo, avvolgendo in armonia tuttele cose che occupano il postocreativo. G.D.
  14. 14. L’ultimo esteta
  15. 15. Ti devi dimenticare i ritmi della cittàquesti sono i tempi del Sud. Mercela Serrano
  16. 16. So costruire una casa. G.D.
  17. 17. Amo la musica. G.D.
  18. 18. Amo gli oggetti, nel mio studioappaiono come tanti monumenti chesorvegliano la nascita di un’opera. G.D.
  19. 19. Questa è la vera natura della casa:il luogo della pace; il rifugio, nonsoltanto da ogni torto, ma anche daogni paura, dubbio e discordia. John Ruskin
  20. 20. Il suo studio è specchio riflesso diuna vita, di una vita d’artista, diun’esistenza vissuta visceralmente,in profondità, assaporando tutta lagamma dei colori dell’anima. Simona Spinella
  21. 21. Grazie agli uomini di buona volontà.Grazie al mondo che mi ospita. Gino Donvito
  22. 22. Qui vive un artista Via Vecchia Santeramo 1213/a Gioia del Colle (BA)

×