Your SlideShare is downloading. ×
Voltare Pagina Col Cce   Ridotto
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Voltare Pagina Col Cce Ridotto

524
views

Published on

Published in: Education

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
524
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • Transcript

    • 1. Unindustria Padova – Delegazione Ovest Colli Mercoledì, 15 ottobre 2008 Voltare pagina con il Corporate Culture Evolution (CCE)
    • 2. Alessandro Carli
      • [email_address]
      • www.powerlearning.net
      • www.alessandrocarli.com
      • http://alessandrocarli.blogspot.com
      • http://wikiformazione.blogspot.com
    • 3. Programma Orario Contenuto Presentazione Introduzione al CCE I 5 presupposti del CCE (parte I) Break I 5 presupposti del CCE (parte II) Un’impresa “sistemica” 17.00 – 17.30 17.30 – 17.50 17.50 – 18.30 18.30 - 18.45 18.45 – 19.30 19.30 – 20.00
    • 4. Presentazione * Nome e cognome * Tuo ruolo all’interno dell’azienda * Nome azienda * In quanti siete? * Di cosa vi occupate? * Perché sei qua (cosa ti ha incuriosito di questo seminario)? * Cosa significa, per te, “Evoluzione della Cultura Aziendale”?
    • 5. La parola chiave del CCE è FOCUS
    • 6. Cosa determina il successo di un’azienda?
    • 7. 1° Presupposto del CCE La cultura determina i risultati 1° - La cultura determina i risultati
    • 8. Qual è la cosa più importante per un’azienda? 1° - La cultura determina i risultati I risultati
    • 9. La ruota aziendale 1° - La cultura determina i risultati
    • 10. Cultura Filosofia Strategie Azione Risultati Destino 1° - La cultura determina i risultati
    • 11. Cultura Filosofia Strategie Azione Risultati Destino 1° - La cultura determina i risultati Linea della consapevolezza Linea della visione
    • 12. Chi Cosa Come Perchè 1° - La cultura determina i risultati Risorse umane
      • Che competenze hanno le R.U.?
      • Che contributo danno?
      • Che caratteristiche hanno i membri della squadra?
      • Che valore aggiunto hanno i
      • singoli
      Obiettivi
      • Cosa vogliamo ottenere e/o quali risultati vogliamo raggiungere?
      • Che risorse abbiamo disponibili?
      • Come vogliamo definire e/o mi-surare il successo?
      Processo
      • Cosa sta funzionando?
      • Cosa non sta funzionando?
      • Cosa dovremmo fare di diverso?
      • Come programmiamo i cambiamenti?
      • Perché è così importante, per noi raggiungere quei risultati?
      • Dove vogliamo essere tra 5, 10 o 20 anni?
      • Che contributo vogliamo dare alla società/comunità?
    • 13.
      • Si focalizza su:
      • - Soluzione dei problemi
      • Organizzazione
      • Gestione/amministrazione
      • Prodotti
      • Promozione
      • Ecc.
      • Si focalizza su:
      • - Valori aziendali
      • Risorse umane
      • Motivazione
      • Clima aziendale
      • Cliente
      • Ecc.
      • Si focalizza su:
      • - Principî
      • Missione / direzione
      • Contributo / servizio
      • Leadership
      • Crescita aziendale
      • Ecc.
      Signifi-cato Struttura Relazione 1° - La cultura determina i risultati
    • 14. 2° Presupposto del CCE L’azienda è un’entità viva 2° - L’azienda è un’entità viva
    • 15. 2° - L’azienda è un’entità viva
    • 16. 2° - L’azienda è un’entità viva I due grandi paradigmi Meccanismo vs Sistema Creato dall’uomo L’uomo vi è integrato Gestione basata sul controllo Gestione basata sulla conoscenza
    • 17. L’azienda “ marionetta” 2° - L’azienda è un’entità viva Titolare Amministrazione Acquisti Vendita Produzione Magazzino Qualità CED Progettazione Personale
    • 18. Titolare 2° - L’azienda è un’entità viva L’azienda “ macchina” Amministrazione Vendita Acquisti Personale Produzione
    • 19. Titolare Cliente 2° - L’azienda è un’entità viva La “ bioazienda ”
    • 20. Titolare 2° - L’azienda è un’entità viva La “ bioazienda ”
    • 21. Economico Sociale Competenze Spirituale 2° - L’azienda è un’entità viva
    • 22. 2° - L’azienda è un’entità viva Bisogno Metafora Parametro Principio Economico Stomaco Autoritario Equità Sociale Cuore Autoritario benevolo Cortesia Competenze Cervello Risorse umane Sviluppo dei talenti Spirituale Essere umano Leadership Significato
    • 23. 2° - L’azienda è un’entità viva Crescita Interno Esterno Equità Stomaco Economico Talenti Mente Competenza Scopo Spirito Spirituale Cortesia Cuore Sociale
    • 24. Break
    • 25. 3° Presupposto del CCE La leadership si ispira ai principi 3° - La leadership si ispira ai principi
    • 26. Leadership Modo di pensare 3° - La leadership si ispira ai principi
    • 27. Lo scopo del Leader è ricercare il 3° - La leadership si ispira ai principi POTERE
    • 28. POTERE : Ottenere ciò che si vuole o si desidera . RESISTENZA : Evitare esiti o risultati indesiderati. 3° - La leadership si ispira ai principi
    • 29.
      • Quale sarebbe il ruolo del leader di que-sta nave? E perchè?
      3° - La leadership si ispira ai principi
    • 30. 3° - La leadership si ispira ai principi Principî Sicurezza Guida Saggezza Potere
    • 31. Sicurezza Totale insicurezza interna Sicurezza in se stessi Guida Egocentrismo Forte spiritualità Saggezza Valori e credenze discordanti Armonia di principî Potere Sensazione d’impotenza Alta proattività 3° - La leadership si ispira ai principi
    • 32. 3° - La leadership si ispira ai principi Strategie Esperienza Principi Saggezza Leader
    • 33. Interno Esterno Verso il problema Gestione del problema Strategie
      • Paura
      • Dubbio
      • Ansia
      • Solitudine
      Esperienza
      • Rigidità
      • Stabilità
      • Presunzione
      • Controllo
      Saggezza
      • Sicurezza
      • Rispetto
      • Autostima
      • Entusiasmo
      Principi
      • Fede
      • Direzione
      • Amore
      • Certezza
      3° - La leadership si ispira ai principi
    • 34.
      • I tre scopi principali del nuovo leader sono:
      3° - La leadership si ispira ai principi Progettare Servire Formare
    • 35. 4° Presupposto del CCE L’azienda è il frutto di un progetto 4° - L’azienda è il frutto di un progetto
    • 36. Progetto: azienda Progettazione Immaginazione Costruzione Rifinitura Funzionalità Vivibilità Fase Creativa Fase Esecutiva Fase Gestionale 4° - L’azienda è il frutto di un progetto
    • 37. 5° Presupposto del CCE L’azienda è sempre in viaggio 5° - L’azienda è sempre in viaggio
    • 38. “ La vita, senza una meta, è vagabondaggio!” Seneca 5° - L’azienda è sempre in viaggio
    • 39. 5° - L’azienda è sempre in viaggio Valori Visione Risorse Umane Leggi Naturali Qualità Missione
    • 40. Valori Missione Visione 5° - L’azienda è sempre in viaggio Integrità Since- rità Determi- nazione Disponi- bilità Servizio
    • 41. Un’impresa sistemica Sistema Un insieme di relazioni tra diverse componenti di un organismo, dove lo stato di una qualsiasi componente si ripercuote sull’intero organismo.
    • 42. Visione lineare (Causa-Effetto) Un’impresa sistemica PROBLEMA CAUSA SOLUZIONE
    • 43. Visione Sistemica PROBLEMA SOLUZIONE CAUSA? Un’impresa sistemica
    • 44. Struttura sistemica (elemento generatore) Schemi di comportamento (elementi di risposta) Eventi (elementi di reazione) Un’impresa sistemica
    • 45. - I mattoni del pensiero sistemico - Feedback di rinforzo : sono i motori della crescita o della decrescita costante – È infinito. Feedback di bilanciamento : hanno a che fare con il raggiungimento degli obiettivi – Ha un termine. Ritardi: legati al feedback di bilanciamento, ma dove vi sono momenti di ritardo nel feedback. Un’impresa sistemica
    • 46. Scarsa esperienza Accentramento Errori Scarsa esperienza Accentramento PROBLEMA CAUSA SOLUZIONE Un’impresa sistemica
    • 47. ABBON- DANZA SCARSITA’ Abbondanza e Scarsità Visione “munifica” della vita, dove tutto è opportunità di prosperità Visione “misera” della vita, dove regna la paura della perdita
    • 48. Persuasione e Vendita Seminario di Venerdì 24 e Sabato 25 ottobre 2008 Ore 9.00 – 17.30 Luogo: Power Learning srl – Via del Terziario, 21
    • 49. Andrea Dallan Decision Making Prossima pillola Martedì, 4 novembre 2008 Ore 17.00 – 20.00