Lorenzo lanno toninelli
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Lorenzo lanno toninelli

on

  • 539 views

 

Statistics

Views

Total Views
539
Views on SlideShare
539
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Lorenzo lanno toninelli Lorenzo lanno toninelli Presentation Transcript

  • Lorenzo Lanno Toninelli Lavoro Madame Bovary
    • Trama Madame Bovary
    • Trama Jane Eyre
    • I protagonisti
    • Confronto tra i protagonisti
    • Conclusione
    THE END
    • Charles Bovary è un ragazzo che studia in un collegio a Rouen, finiti gli studi diventa un medico e si trasferisce a Tostes dove incontra la protagonista del romanzo in occasione delle cure che egli presta al padre.
    • I due si innamorano e si sposano, ma la giovane ben presto si rende conto che la vita che la aspetta non è quella che lei aveva sognato.
    Trama Madame Bovary
    • La monotonia che stava vivendo viene interrotta dall’ invito del marchese d’ Andervilliers al suo castello, finalmente Emma si trova a contatto con il mondo elevato che aveva sempre sognato. Finiti i giorni di permanenza al castello i due coniugi tornano alla propria dimora e qui Charles decide di trasferirsi a Yonville dove la moglie conosce uno studente di giurisprudenza il quale però finiti gli studi si allontana dal paese.
  • A questo punto Emma inizia una relazione con un ricco proprietario terriero che appena prima di partire per posti sconosciuti con Emma le invia un cesto di frutta ed una lettera con la quale le dice che non è più disposto a partire con lei, in seguito Emma si ammala nuovamente, ma un incontro all’ opera con Leon la rianima e convince il marito a lasciarla prendere lezioni di piano forte in città. Nello stesso tempo la protagonista spende esorbitanti cifre di denaro per sfuggire alla noia della sua vita conducendo non solo se stessa ma anche la famiglia Bovary alla rovina finanziaria. Non riuscendo più a far fronte ai suoi debitori chiede aiuto a tutti i suoi amanti, ma nessuno è disposto ad aiutarla a pagare tutti i suoi debiti ed a Emma non rimane altra via che la via del suicidio. Charles quando scopre ogni cosa è disperato e non vivrà a lungo.
    • Jane trascorre la propria infanzia in un collegio femminile nel quale è costretta a vivere in pessime condizioni igieniche e sottoposta a duri lavori.
    • Jane riesce a concludere nonostante tutto i suoi studi e rimane all’ interno dell’ istituto come insegnante fino a quando trova lavoro presso la dimora Thornfield Hall in questo periodo si innamora di mister Rochester, i due decidono di sposarsi, ma quando jane viene a sapere che Rochester è sposato con una donna affettta da disturbi di mente, rinuncia al matrimonio e si allontana dalla sua dimora.
    Trama Jane Eyre
  • Con il passare del tempo riceve una proposta di matrimonio da un altro uomo, ma sul punto di accettarla qualche cosa la induce a tornare sui propri passi. Infatti scopre che la moglie di Rochester ha incendiato il castello ed è rimasta uccisa all’ interno del rogo. I due protagonisti sono ora sullo stesso piano economico e su quello sociale, Ronchester ora non è più sposato e tutti lo hanno abbandonato quindi Jane con la sua forza e la sua dedizione decide di sposarlo
    • Emma è un personaggio che rappresenta un’ insoddisfazione che tutti, con intensità diverse,hanno provato sulla propria pelle. Essa è l’ incarnazione di una serie di sentimenti e di stati d’ animo da cui emerge la ricerca di un riscatto sociale, l’ insoddisfazione nei confronti di una vita mediocre e l’ aspirazione a qualche cosa di piu appagante
    Il personaggio di Madame Bovary
    • Apparentemente questo bisogno nasce dal ballo a casa del marchese, che permette alla donna di assaporare il lusso e le attrattive proprie della vita mondana; le mette a confronto con la sua vita rivelandone la mediocrità. Ma il disagio di emma ha radici più antiche: parte dalla fanciullezza passata sopra i racconti ed i romanzi ambientati in corti e castelli. Quando sposo Charles era questo che cercava, la fuga dalla vita di campagna per tuffarsi nella mondanità .
    • Ma Charles tutto questo non poteva darglielo e da qui nasce la necessità della donna di cercare qualche cosa di migliore.
    • Di conseguenza l’ adulterio di madame Bovary è solo un mezzo per esprimere un disagio interiore molto profondo
    • Il personaggio di Jane non rispetta i canoni femminili dell’ ottocento, non è una bella ragazza, ma possiede alcune caratteristiche che la rendono unica. Intelligenza, razionalità, grande irrequietezza, forte passionalità, desiderio di libertà, priva di falsità e malizia.
    • Essa non teme il confronto con uomini o donne a lei socialmente superiori, anzi può primeggiare grazie alla padronaza della lingua ed alle numerose conoscenze.
    IL personaggio di Jane Eyre
    • Essa non teme il confronto con uomini o donne a lei socialmente superiori, anzi può primeggiare grazie alla padronanza della lingua ed alle numerose conoscenze.
    • Jane colpisce perché è libera, emancipata e conquista il lettore per la sua forza e la sua capacità di non cedere alla disperazione. Non si arrende mai, non si lascia calpestare e difende la propria moralità e dignità.
    • Entrambe le protagoniste vivono nell’ottocento ed entrambe sono sottoposte alle convenzioni del loro tempo.
    • Tuttavia madame Bovary si adegua completamente ai pregiudizi della società riguardanti l’ appartenenza ai ceti sociali mentre Jane Eyre sfugge dai pensieri delle altre persone vivendo senza pensare ai criteri di vita degli altri
    Confronto tra i personaggi
    • un ‘ altra differenza che possiamo notare riguarda il loro matrimonio.
    • Infatti Jane raggiunge la sua felicità con esso non tradendo il marito;
    • Mentre Emma sfugge dal suo matrimonio e cerca l’ amore in altri uomini perché è insoddisfatta e perché pensa che attraverso l’ adulterio e continuando a scappare dalla vita di tutti i giorni possa trovare la felicità.
    • infine Jane passa dallo stupore dell’ amore che sboccia alla tortura dell’ amore tradito e quindi proibito;dall’ amore tradito alla gioia dell’ amore ritrovato.
    • Al contrario madame bovary va alla continua ricerca dell’ amore, essendo già sposata, con continue storielle inutili che non le fanno provare la vera felicità .
  • Madame Bovary e Jane Eyre sono due persone che sono totalmente diverse infatti la prima ha un’ animo instabile e va alla continua ricerca di denaro e della cosiddetta borghesia Jane eyre al contrario è una donna che non segue le dicerie delle persone che la circondano e continua in quanto brava ragazza lungo una vita retta e senza Conclusioni
    • Jane eyre al contrario è una donna che non segue le dicerie delle persone che la circondano e continua in quanto brava ragazza lungo una vita retta e senza scappatelle con altri uomini, ha solamente una scappatella iniziale che si conclude dato che l’ uomo era sposato, per poi riprendere, quando la moglie di questo si suicida incendiando il castello e per poi finire con il matrimonio dei due
  • Le figure maschili
    • Non solo le donne sono diverse ma anche gli uomini in quanto quelli riguardanti madame Bovary la lasciano in balia dei suoi problemi quando perde tutto mentre quello che riguarda Jane Eyre ritorna a suo fianco quando lei torna da lui