Edvard Munch« Il suo pitto-segno, ondulato e fluttuante, non cerca una definizione naturalisticadella realtà, piuttosto ne...
Vita• Nasce il 12 dicembre 1863 in Norvegia;• Nel 1868 la madre muore di tubercolosi;• La sorella, Sophie, muore di tuberc...
TecnicheMunch non si limita solo alla pittura su tela con colori ad olio.Egli utilizza tutte le tecniche più innovative de...
OpereLe opere possono essere divise in areetematiche:• Paura di vivere• La donna• Amore• La morte• Autoritratti
Paura divivere
L’UrloIntesa esplosione di energia psichica.È tutta l’angoscia che si racchiude in uno spirito tormentato che vuole esplod...
Ladonna
La donnaPubertà•Alcun compiacimento sensuale• Intenso sentimento di angoscia• Nudo condizione indifesa• Ombra che la raga...
Amore
• Donna epicentro di un misterosessuale, di cui avverte tutta laprofondità• privo degli strumenti "analitici "• Profondit...
Lamorte
• larte come ricordo, cioédipingere non ció che si vede mació che si sente.• Dolore risvegliato in lui dalricordo della ma...
Autoritratti
• Gli autoritratti  esame dicoscienza, qui raffiguratoanche dalla nuditàdell’artista.• Questo autoritratto hamolti punti ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Munch

479 views

Published on

language: italian

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
479
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Munch

  1. 1. Edvard Munch« Il suo pitto-segno, ondulato e fluttuante, non cerca una definizione naturalisticadella realtà, piuttosto ne ricerca le dinamiche interiori che in una continuaespansione, determinano quello che poi ne costituisce lessenza" »(A.G. Benemia, Larte al nuovo - 2009)
  2. 2. Vita• Nasce il 12 dicembre 1863 in Norvegia;• Nel 1868 la madre muore di tubercolosi;• La sorella, Sophie, muore di tubercolosi aquindici anni:• Nel 1879 frequenta la Scuola di disegnofrequentando i circoli che gravitano attornoai Naturalisti• Nel 1881 si iscrive alla Scuola Reale diDisegno di Oslo, ove rimarrà fino al 1886.• Negli anni seguenti compie parecchi viaggia Parigi e Monaco  impressionismo• Nel 1892 "Caso Munch“• Nel 1937  nazismo “arte degenerata”.• Muore a Ekely il 23 gennaio 1944
  3. 3. TecnicheMunch non si limita solo alla pittura su tela con colori ad olio.Egli utilizza tutte le tecniche più innovative dell’epoca come :XilografieAcquefortiLitografie
  4. 4. OpereLe opere possono essere divise in areetematiche:• Paura di vivere• La donna• Amore• La morte• Autoritratti
  5. 5. Paura divivere
  6. 6. L’UrloIntesa esplosione di energia psichica.È tutta l’angoscia che si racchiude in uno spirito tormentato che vuole esploderein un grido liberatorio.
  7. 7. Ladonna
  8. 8. La donnaPubertà•Alcun compiacimento sensuale• Intenso sentimento di angoscia• Nudo condizione indifesa• Ombra che la ragazza proietta sullaparete  destino  è un po’ ilsimbolo di tutti i dolori che attendonochi vive.
  9. 9. Amore
  10. 10. • Donna epicentro di un misterosessuale, di cui avverte tutta laprofondità• privo degli strumenti "analitici "• Profondità miti e figuresimboliche che, per il fattostesso di non poter analizzare equindi possedererazionalmente.• Donna vampiro.• Luomo esce infranto e disfattodallincontro con la donna.Vampiro
  11. 11. Lamorte
  12. 12. • larte come ricordo, cioédipingere non ció che si vede mació che si sente.• Dolore risvegliato in lui dalricordo della malattia fatale dellasorella Sofie• Presenti il ricordo della madremorente, e la sua angoscia dabambino nei confrontidellimmagine della morte.• Funzione "terapeutica" dellarteLa bambinamalata
  13. 13. Autoritratti
  14. 14. • Gli autoritratti  esame dicoscienza, qui raffiguratoanche dalla nuditàdell’artista.• Questo autoritratto hamolti punti in comune conil testo Inferno diStrindberg.• Nel quadro l’artista si èrappresentato isolato suun fondo rosso acceso; losguardo, angosciato epenetrante, è rivoltoall’esterno.A. all’Inferno

×