Your SlideShare is downloading. ×
0
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Brunelleschi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Brunelleschi

256

Published on

language: italian

language: italian

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
256
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. OPEREVITA
  • 2. Firenze, 1377-1446.Figlio di Brunellesco Lippi.Studiò latino, e si interessòsoprattutto alla matematica,disegno, pittura, architettura,scultura.Iniziò la sua attività comeorafo, affermandosi nel 1401per la porta nord del battisterodi San Giovanni.Partecipò alconcorso per laCupola di SantaMaria del fiore.
  • 3. FINE
  • 4. Diametro alla base di 46 m,con lo spessore deltamburo 56 m.Brunelleschi propose unacupola autoportante, nonservivano sostegni durantela costruzione.Nel 1420 inizia lacostruzione, della“grande macchina”.Gli viene affiancatoLorenzo Ghiberti manel 1425 non hanessuna parte dirilievo.- È composta da due cupole, una internal’altra esterna, in mezzo vi è l’intercapedine.Cupola internaCupola esternaIntercapedine- Si erge su un tamburo ottagonale forato da 8grandi finestre circolari.- Le due calotte sono collegate da 8 grandicostoloni d’angolo, e da 16 costoleintermedie.- Costoloni e costole sono unite fra loro permezzo di anelli in muratura.TamburoFinestroneCostoloniCostole intermedieAnelli in muratura
  • 5. È una lanterna cuspidatastretta da 8 contrafforti avolute.Filippo dovette affrontareun nuovo concorso che vinse.Ma quando morì era ancorain costruzione.Le prime volute delQuattrocentoContrafforte
  • 6. Le crepe che vanno dallalanterna fin sotto iltamburo interessano 4 delle8 vele.Per il loro studio fu creatauna commissionegranducale nel 1695. Ora viè un sistema elettronico.Non appena ultimata lacupola iniziò alesionarsi.Crepe
  • 7. La sua realizzazioneebbe inizio nel 1419e terminò nel 1423.La costruzionerisulta l’esempiopiù riuscito enoto di piazzarinascimentale.
  • 8. ChiostroDormitorio per gliorfaniPorticatoChiesa
  • 9. Si erge come suuno stilobate diun tempio a cuisi giunge per 9gradini.Nove sono le arcate del porticoe altrettante sono le campatecoperte da volte a vela.Nove sono lefinestre di formaclassica.Nei timpani Filippoprogettò dei tondiconcavi che furonoin seguito sostituiteda ceramicheinvetriate.
  • 10. L’incarico dellacostruzione fu dato aBrunelleschi da Giovannidi Averaldo de’Medici.L’edificio era statopredisposto perfungere anche dacappella funeraria difamiglia.
  • 11. Alla SagrestiaVecchia si accedetramite il bracciosinistro deltransetto dallaBasilica di SanLorenzo.La struttura ècomposta da unospazio cubico alquale èsovrapposta unacupola emisfericaombrelliforme.La cupola èraccordata tramitedei pennacchi allemuraturesottostanti.Sul lato oppostoall’ingresso si aprela scarsella.Ha all’imposta 12finestre circolari.E rafforzata da12 nervatureche leconferisconol’aspetto di unombrelloaperto.
  • 12. Tutti gli spazisono scanditidalle paraste,dalla trabeazionee degli archi inpietra serena.
  • 13. Venne costruita nelchiostro dellabasilica di SantaCroce sucommissione diAndrea de’Pazzi.
  • 14. La cappella ètradizionalmente attribuita aBrunelleschi, ma alcunielementi fanno pensare cheessa sia stata realizzata daMichelozzo di Bartolomeo.La costruzione iniziòintorno agli anni trentadel quattrocento eterminò nel 1461 con laconclusione dellacupoletta del portico.
  • 15. L’ambiente principaleè basato sulla formaquadrata che si dilatain un rettangolo.La copertura dellacappella comprende unacupoletta emisferica edue volte a botte.CUPOLAVOLTE ABOTTE
  • 16. InternodellacappellaScarsellaPorticato
  • 17. Portico con colonnecorinzie trabeate.Parete pienaornata dariquadri scanditada coppie diparastine chesorreggono unatrabeazione conun fregiostrigilato.
  • 18. La coperturadella cupolacentrale èrisolta con unasuperficieconicasormontata dauna piccolalanterna.La cupola ècomposta da12 finestre edè rafforzata daaltrettantenervature.
  • 19. Le due trabeazionisono quasi ugualicambia solamente ilmotivo ornamentale.La decorazione deidue finti capitelli èidentico.Le due finte colonneche ornano gli spigolidei vari muri siassomigliano anchepoiché entrambepoggiano su un plinto.
  • 20. Il progetto risale a circail 1418.Brunelleschi vennecoinvolto nellacostruzione forse nel1421.
  • 21. Il Brunelleschi aveva progettato unedificio a 3 navate con cappellelaterali ma a causa degli alti costi fucostretto ad escludere le cappelleche sarebbero state realizzate soloin corrispondenza del transetto aifianchi dell’abside.Dopo una lungainterruzione i lavorivennero conclusi daAntonio Manetti.
  • 22. La basilica ècomposta da trenavate.Le due cappelle alato venneroaggiunte in unsecondo momento.
  • 23. L’esterno dell’edificiomostra con moltachiarezza ilcompenetrarsi di solidigeometrici puri.
  • 24. Le ininterrotte cornici,le fasce di pietra cheriquadrano il pavimentoe la copertura piana acassettoni concorronoad esaltare l’effettoprospettico.
  • 25. Progettata tra il 1428/1434,iniziata nel 1444.Venne conclusa dopo la mortedi Brunelleschi.-Le navate laterali non finiscono incorrispondenza del transetto.TransettoNavate laterali-Le cappelle laterali sonosemicircolari, introdotte daarchi della stessa dimensione diquelli della navata centrale.Navata centraleCappelle laterali-Le paraste in base alla posizionesono costituite da:SemicolonneTre quarti di colonnaUn quarto di colonna
  • 26. La basilica doveva mostrare ancheall’esterno la forma convessa dellecappelle, ciò avrebbe irrigidito lastruttura e le avrebbe dato unaspetto inusuale.Nella facciata non furonocostruiti i 4 semicilindri,perché comportava4 ingressi che annullavanola simmetria.4 semicilindri4 ingressiDi conseguenza non fu posta laterza colonna dicontrofacciata, avrebbepermesso la costruzione di 2arcate e così la continuità delperimetro colonnato.Colonna centrale
  • 27. Cumino FederiCo- Ospedale degli Innnocenti- Sacrestia Vecchia-Cappella dei Pazzi- Basilica di San LorenzoCreato da:CiaCCio FederiCo- Vita di Filippo Brunelleschi-Cupola di Santa Maria del Fiore- Lanterna Santa Maria del Fiore- Basilica di Santo Spiritoimmagini:googleWikipediaVideo:YoutubeemulemusiCa:Youtubeemuletesti:Wikipedialibro; itinerario nell’arteprogrammi:WindoWs media makerYoutube doWnloaderdVd, VideosoFt Free studioatube CatCherpoWer point

×