• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
90 liana peria presentazione
 

90 liana peria presentazione

on

  • 245 views

Presentazione per DIDAMATICA - Pisa 7-8-9 maggio 2013

Presentazione per DIDAMATICA - Pisa 7-8-9 maggio 2013

Statistics

Views

Total Views
245
Views on SlideShare
245
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    90 liana peria presentazione 90 liana peria presentazione Presentation Transcript

    • Il tablet, in particolare l'iPad,Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativinei contesti didattico-educativi della scuola primaria:della scuola primaria: Liana Peria – Dottoranda in Tecnologie e Società dell'Informazione – Università di Firenze DIDAMATICA 2013 – 7-8-9 maggio Pisa
    • Il tablet, in particolare l'iPad,Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativinei contesti didattico-educativi della scuola primaria:della scuola primaria: una revisioneuna revisione della letteraturadella letteratura Liana Peria – Dottoranda in Tecnologie e Società dell'Informazione – Università di Firenze DIDAMATICA 2013 – 7-8-9 maggio Pisa
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review Questo contributo riferisce i risultati di una rassegna sistematica della letteratura scientifica incentrata gli studi di carattere empirico che si sono occupati dell'introduzione e dell'uso dei tablet nella scuola primaria. Intento dichiarato: sintetizzare le evidenze fin qui emerse sull’efficacia didattica di questi dispositivi sul piano degli apprendimenti. FocusFocus ScopoScopo
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review Qual èQual è l'impattol'impatto dell'introduzione e dell'uso dei tabletdell'introduzione e dell'uso dei tablet nella scuola primaria?nella scuola primaria? La ricerca scientificaLa ricerca scientifica (fin dalla prima release dell'iPad - aprile 2010) ha guardato con interesse alle opportunità offerte dal tablet per i vari setting di studio della formazione e dell'educazione. - forniscono alla classe un design e un'esperienza tattile che stanno cambiando aspetti fondamentali dell'istruzione [Franklin, 2011] Fiducia ma anche qualche riserva - tali potenti dispositivi offrono (in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo) straordinarie opportunità per l'uso didattico [Godwin-Jones, 2011] - resta da chiarire la linea di demarcazione tra la semplice presenza della tecnologia in classe e ciò che è davvero utile per il processo di apprendimento [Peluso, 2012] Laboratorio permanente scuola-ricercaLaboratorio permanente scuola-ricerca Raccogliere evidenze empiriche Policy tecnologico-educative informate La scuolaLa scuola Apocalittici vs Integrati Orizzonti di cambiamento Enfasi: più tecnologia = più sviluppo Insidie dell'ovvio [Ranieri, 2012]
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review Systematic reviewSystematic review Criteri di inclusione/esclusione V journal articles V academic journals V peer review procedure V empirical data articles X opinion papers X conference papers Scrematura delle occorrenze Esclusi Tablet PC Esclusi studi Kindergartner, Middle School, High School, Higher Education Tipologia di ricerca advanced search Lingua English Data di pubblicazione from 2010 to 2012 Database  ERIC (Education Resources Information Center)  Scopus (SciVerse)  Web of Knowledge (Thomson Reuters) learningclassroom primary school literacy tablettablet schoolschool iPad appsAndroid
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review Studi analizzati - estrazione delle informazioniStudi analizzati - estrazione delle informazioni Tre categorie:Tre categorie: -- uso del tablet - caratteristiche del tablet - perché il tablet? Quattro indicatori:Quattro indicatori: - what (per fare che cosa?): Lettura e Scrittura (LI), Matematica (MA), Attività Interdisciplinari (XD), Comunicazione (CM), Altro (OT); − where (in quale ambiente?): In Classe (CL), Sempre e Ovunque (UB), Altro (OT); − how (con quali modalità di utilizzo?): Uso Personalizzato (PE), Uso Collaborativo-Interattivo (IN), Altro (OT); − why (con quali obiettivi?): Obiettivi Curricolari (CU), Bisogni Speciali (SE), Costruzione Ambienti Digitali Apprendimento (DL), Obiettivi di Media Literacy (ML), Obiettivi di Media Education (ME), Altro (OT). Prima evidenza: bagaglio di studi numericamente molto limitato (12)
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review Analisi e classificazione degli studi K12- Primary SchoolAnalisi e classificazione degli studi K12- Primary School
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review IMPATTO:IMPATTO: uso del tabletuso del tablet Limite: non tutti gli studi si riferiscono ad esperienze effettivamente attuate nelle aule scolastiche Utilizzo: - per le attività curricolari in percorsi di classe (lettura, matematica) - per singoli interventi di educazione speciale: ASD - Autism Spectrum Disorder [Cardon, 2012; Kagohara et al, 2012] ADHD - Attention Deficit Hyperactivity Disorder [McLanahan et al, 2012] Fruizione: - ad appannaggio degli spazi scolastici tradizionali rispetto ad un accesso continuo e ubiquitario Enfasi sulla: - personalizzazione d'uso permessa dal tablet (ma non sempre vengono riportati dati relativi alla risposta degli studenti)
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review Accentuazioni su: - portabilità (forma, peso) - velocità, ubiquità e facilità d'accesso alle risorse - autonomia (durata significativa della batteria) - particolari affordance di manipolazione (tecnologia multitouch) - capacità di entusiasmare e rinforzare la motivazione (grande appeal) - numero elevatissimo di applicazioni (gratuite o a basso costo) scaricabili rapidamente e al momento opportuno dai marketplace IMPATTO:IMPATTO: caratteristiche del tabletcaratteristiche del tablet
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review Strumento ideale: - come via maestra per migliorare i risultati di apprendimento anche se rimane moltissimo da testare (dispositivo attrezzato, portatile, durevole e sempre connesso, sw poco costoso) [Banister, 2010] - come tool palesemente adatto alla personalizzazione e all'individualiz- zazione del processo di apprendimento [Godwin-Jones, 2011] - come dispositivo capace di monitorare il processo d'apprendimento della classe e del singolo [Huang, et al, 2012] - come veicolo per strategie specifiche di intervento [McLanahan, et al, 2012] IMPATTO:IMPATTO: perché proprio il tablet?perché proprio il tablet?
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review 3 studi (educazione speciale) dati relativi ad un ristrettissimo numero di studenti [Cardon, 2012; Kagohara et al, 2012; McLanahan et al, 2012] 3 soli studi che hanno interessato popolazioni numericamente più significative (2 approccio misto - 1 approccio quantitativo quasi-sperimentale): - sei scuole elementari (Taiwan - Republic of China) per esaminare l'efficacia di un Interactive E-book Learning System [Huang, et al, 2012] - distretto scolastico canadese per individuare infrastrutture e azioni utili (lesson learned) per l'uso di dispositivi mobili nelle aule [Crichton et al, 2012] - due scuole rurali (Virginia) per raccogliere dati sull'apprendimento della matematica col supporto dell'iPad [Carr, 2012] 2 studi di caso in una singola classe [Attard e Northcote, 2011; Hutchison, et al, 2012] altri contributi (rassegne, esplorazioni sistematiche) senza riscontri diretti sul campo [Banister, 2010; Murray e Olcese, 2011; Thoermer e Williams, 2012; Waters, 2010] DISEGNO METODOLOGICO DEGLI STUDI ANALIZZATIDISEGNO METODOLOGICO DEGLI STUDI ANALIZZATI
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review PUNTI DI FORZA E CRITICITA'PUNTI DI FORZA E CRITICITA' Dalla revisione emergono tre immagini-chiave che connotano il tablet e il suo ingresso nelle aule scolastiche: forza innovativa le potenti e rivoluzionarie affordance (mobilità, schermo multitouch, varietà senza fine di applicazioni) possono aiutare gli studenti a conquistare, efficacemente e contemporaneamente, le competenze disciplinari e le abilità della comunicazione digitale del XXI secolo cautela e introduzione critica è possibile un impatto negativo sull'impegno scolastico, quindi adozione ragionata e integrata nel curricolo per promuovere apprendimento (non mero complemento per l'istruzione) ricerca continua c'è la consapevolezza che ci sia ancora molto da esplorare, quindi raccomandazione di allestire laboratori permanenti per esplorare situazioni reali (dove gli insegnanti integrano i tablet nelle loro classi e i ricercatori ne documentano l'impatto)
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review PROSPETTIVEPROSPETTIVE Il limitato bagaglio di evidenze empiriche induce a: - ricercare più ampi riscontri in relazione agli effetti sugli apprendimenti - fare ricerca-azione per introduzioni scolastiche “informate” - individuare usi creativo-produttivi per il tablet-based learning - tracciare percorsi verificabili e trasferibili - declinare in senso didattico la personalizzazione d'uso - esplorare modalità per attività collaborative - riflettere su orizzonti di produzione attiva di software applicativo
    • Liana Peria DIDAMATICA 2013 Il tablet, in particolare l'iPad, nei contesti didattico-educativi della scuola primaria: a literature review Grazie per l'attenzione liana.peria@unifi.it