P. v. tonini appello vittorio prodi

404 views

Published on

La Delegazione della GFE guidata da P. V. Tonini consegna all'Europarlamentare Vittorio Prodi il seguente appello

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
404
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

P. v. tonini appello vittorio prodi

  1. 1. GIOVENTU’ FEDERALISTA EUROPEA SEZIONE DI BOLOGNA Via Abruzzo 10, 40139 Bologna ALL. 02 – APPELLO ALL’EUROPARLAMENTARE VITTORIO PRODI IN OCCASIONE DELLA VISITA AL PARLAMENTO DELLA DELEGAZIONE FEDERALISTA BOLOGNESEEgregio On. Prodi,in occasione della nostra visita al Parlamento, siamo a porgerLe, come delegazione della GioventùFederalista Europea di Bologna, un sincero saluto, accompagnato da una richiesta di aiuto e disostegno.Da anni ormai nella nostra città è in corso una lenta, quasi impercettibile, decadenza. E questa siscorge non soltanto fra le aule dell’Università, ma parlando con le persone che si incontrano perstrada: disillusione, diffidenza, apatia, ignoranza, populismo, stanno lentamente arrivando allenostre porte.Noi rappresentiamo un gruppo di giovani che sta cercando di evitare tutto questo. Un anno faabbiamo rifondato la sezione bolognese del Movimento Federalista Europeo e, dopo molte cosefatte, ci siamo resi conto che le nostre sole forze non bastano. Se il volontariato non è supportatoda una pronta e concreta organizzazione alle sue spalle, tutto si risolve in una effimera, per quantonobile, manifestazione di principio. Un principio per cui persone più capaci e più mature di noi sibattono da settant’anni ormai: per un’Europa libera, democratica, federale.Forse è più il nostro paese, oggi, ad avere bisogno d’Europa, che non l’opposto. Ma di sicuro diquell’Europa di cui noi tutti abbiamo bisogno si scorgono solo dei bagliori all’orizzonte. Se nonvogliamo che si rivelino vestigia è il momento che un popolo di elettori ed un Parlamento dirappresentanti riacquistino piena sovranità.Per far sì che questo avvenga, si deve partire dai cittadini. Per questo motivo siamo venuti aBruxelles a chiedere il suo sostegno, in qualsiasi modo o forma Lei reputi più giusto ed opportunooffrirlo, e la sua disponibilità a scendere fra la gente comune per parlare d’Europa.In fede,Paolo Vincenzo Tonini Giacomo Dindo In rappresentanze della GIOVENTU’ FEDERALISTA EUROPEA SEZIONE DI BOLOGNARecapito del Segretario:Kaarsenmakerstraat 111, 2312 SG, LEIDA (NL)Tel. +39 328-7091018 E-mail : paolo.tonini@gmail.com 10

×