PWWSDCatalogo dei Prodottidei Laboratori di Sartoria Bint Baladydi Al Maghazi e Jabalya - Striscia di Gaza -In collaborazi...
2Amici e amiche,grazie per avere scelto di sostenere Bint Baladi, i laboratori della Palestinian Working Women Society for...
3SullabasedegliavvenimentidegliultimianninellaStrisciadiGaza,legiàinstabili condizioni a livello economico, politico e di ...
4Oltre all’attivazione dei due laboratori di sartoria, quindi, il Centro di Risorse di Genere ha attivato le seguenti atti...
5Prodotti dei Laboratori di SartoriaBint Balady di Al Maghazi e JabalyaStriscia di GazaIndice:Borse..........................
66Borse
77Cod. A2Borsa ricamata250 nis – 50 euroCod. A3Borsello porta documenti40 nis - 8 euroBorseCod. A1Borsa con ricami100 nis ...
88Cod. A4Borsa ricamata250 nis – 50 euroCod. A5Borsetta con ricami60 nis – 12 euroCod. A6Borse ricamate140 nis – 28 euroBo...
99Cod. A7Borse cin ricami100 nis – 20 euroCod. A8Borsette a tasca100 nis – 20 euroCod. A9Borsa ricamata100 nis – 20 euroBo...
1010Cod. A10Borsa50 nis – 10 euroCod. A11Borsa ricamata250 nis – 50 euroCod. A12Borsa ricamata250 nis – 50 euroBorse
11Borsellini
12Cod. B1Borsetta porta trucchi100 nis – 20 euroCod. B2Borselli ricamati35 nis – 7 euroCod. B3Borsello porta oggetti35 nis...
13BorselliniCod. B4Borsello elegante60 nis – 12 euroCod. B5Borsello fondo a sacca70 nis – 14 euroCod. B6Portafogli barra m...
14Cod. B7Portacellulare tracolla10 nis – 2 euroCod. B8Portacellulare medio30 nis – 6 euroCod. B9Portacellulare grande20 ni...
15Casa
16Cod. C1Portatovaglioli70 nis – 14 euroCod. C2Portatovaglioli35 nis – 7 euroCod. C3Portatovaglioli50 nis – 10 euroCasa
17Cod. C4Portatovaglioli35 nis – 7 euroCod. C5Portatovaglioli50 nis – 10 euroCod. C6Copricuscino100 nis – 20 euroCasa
18Cod. C7Copricuscini50 nis – 10 euroCasa
19AbitiBambina
20Cod. D1Vestito bianco ricamato90 nis – 18 euroCod. D2Vestito nero ricamato120 nis – 24 euroCod. D3Vestito bianco ricamat...
21Cod. D4Vestito nero ricamato120 nis – 24 euroAbiti Bambina
22VestitiDonna
23Cod. E1Abito lungo ricamato1000 nis – 200 euroCod. E2Abito lungo ricamato160 nis – 35 euroCod. E3Vestito ricamato700 nis...
24Cod. E4Vestito ricamato140 nis – 28 euroCod. E5Scialle seta ricamato50 nis – 10 euroCod. E6Scialle grande seta300 nis – ...
25Cod. E7Scialle ricamato200 nis – 40 euroVestiti donna
26Accessori
27Cod. F1Sciarpa Kefia60 nis – 12 euroCod. F2Bandane e fasce capelli20 nis – 4 euroCod. F3Cerchietto capelli20 nis – 4 eur...
28Cod. F4Braccialetto Palestina20 nis – 4 euroCod. F5Segnalibri6 nis – 1,20 euroCod. F6Bomboniere5 nis – 1 euroAccessori
29Baby
30Cod. H1Vestitino70 nis – 14 euroCod. H2Vestitino60 nis – 12 euroCod. H3Maglioncino50 nis – 10 euroBaby
31Cod. H4Vestitino70 nis – 14 euroCod. H5Vestitino e cuffietta60 nis – 12 euroCod. H6Vestitino e cuffietta60 nis – 12 euro...
32Cod. H7Sciarpine20 nis – 4 euroBaby
33Le foto dei Laboratori sono state realizzate da:Mariella Pala, Adriana Zega e Mattia Cacciatori.Progetto Grafico: Paolo ...
“Women can do everything”PWWSD Gaza
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Catalogo dei prodotti laboratori sartoria - Scriscia di Gaza

355 views
306 views

Published on

Catalogo dei prodotti dei Laboratori di sartoria Bint Balady di Al Magahzi e Jabalya - Striscia di Gaza - Palestina

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
355
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Catalogo dei prodotti laboratori sartoria - Scriscia di Gaza

  1. 1. PWWSDCatalogo dei Prodottidei Laboratori di Sartoria Bint Baladydi Al Maghazi e Jabalya - Striscia di Gaza -In collaborazione con:
  2. 2. 2Amici e amiche,grazie per avere scelto di sostenere Bint Baladi, i laboratori della Palestinian Working Women Society forDevelopment (PWWSD) nella Striscia di Gaza!Siamo donne palestinesi e realizziamo prodotti di sartoria e ricamo, oltre ad occuparci di attività sociali in fa-vore delle nostre donne e dei bambini. Grazie al nostro lavoro non vogliamo solo garantirci un reddito di sussistenza, maanche intraprendere un percorso di rafforzamento del nostro ruolo nella società, e rappresentare un modello concreto edisponibile per simili iniziative in altri settori.Con questo gesto di solidarietà con il nostro paese, vi assicuriamo che state acquistando prodotti del patrimonio edella cultura palestinese, realizzati a mano da donne palestinesi. Siamo quindi liete di accogliere la vostra solidarietà,per condividere con noi l’importante momento di passaggio da una situazione di discriminazione ad un impegno perl’eguaglianza e la giustizia.La nostra storia parte nel 2010, quando il PWWSD, insieme con le organizzazioni italiane COSPE, Rete Women e CISS, han-no avviato un progetto per il rafforzamento economico e sociale delle donne della Striscia di Gaza, attraverso l’istituzionedi un Centro per le Donne, a Gaza City.Poiché il Centro promuove l’eguaglianza di genere, il miglioramento delle condizioni sociali ed economiche e l’affer-mazione dei diritti delle donne, sono stati attivati due laboratori di sartoria nei campi profughi di Jabalya e Al Maghazi.Oggi siamo in 15 donne a beneficiarne, attraverso formazione professionale e aggiornamento su cucito e riciclaggio diprodotti di abbigliamento, amministrazione e contabilità di piccole imprese, oltre che formazione sui diritti delle donnee l’equità di genere.I laboratori permettono alle nostre donne dei ricavi di sussistenza, in un’area, la Striscia di Gaza, caratterizzata dall’as-sedio e dall’embargo internazionali, unilateralmente decretati dallo stato di Israele dal 2007, oltre che da una strutturasociale patriarcale e tradizionalista. Abbiamo sviluppato un modello di lavoro di gruppo, in cui tutte partecipano a tutti iruoli nel processo di produzione e di commercializzazione, distribuendo i redditi in maniera equa fra tutte.Oltre all’accesso al reddito, inoltre, è importante evidenziare che i due laboratori contribuiscono alla promozione dellacultura palestinese nel mondo, e forniscono uno strumento di riscatto e di consapevolezza non solo per le nostre donneche ne fanno parte, ma anche per quante ne entrano continuamente in contatto.Palestinian Working Women Society for Development
  3. 3. 3SullabasedegliavvenimentidegliultimianninellaStrisciadiGaza,legiàinstabili condizioni a livello economico, politico e di sicurezza sono peg-giorate, con forti conseguenze anche sul piano sociale e culturale. Primala guerra interna alle fazioni palestinesi, e poi i ripetuti attacchi militariisraeliani, hanno distrutto le strutture e le iniziative economiche. L’asse-dio e l’isolamento internazionale della Striscia di Gaza imposto dal 2007dapartedellostatodiIsraelehannoaumentatodisoccupazioneepover-tà, aggravando il già pesante fardello a carico delle donne palestinesi.Le attività produttive sono state gravemente condizionate dall’embar-go internazionale e dal conseguente sviluppo dei tunnel sotterraneiche collegano la Striscia di Gaza con l’Egitto, unico strumento informale di scambio commerciale con il resto del mondo,che ha però inondato il mercato locale di merci senza controllo alcuno e ha influenzato i ruoli produttivi delle donne edegli uomini. Si è così ridotto l’accesso a molti dei diritti per le donne, come il diritto alla salute, all’istruzione e al reddito,facendo perdere alle donne molto di ciò che avevano ottenuto nei decenni passati. Le statistiche mostrano che le donnerappresentano solo il 10% della forza lavoro nella Striscia di Gaza, e gli alti livelli di disoccupazione sono drammatici special-mente per le giovani tra i 20 e i 30 anni, anche se queste sono adeguatamente qualificate per entrare nel mondo del lavoro.Nel quadro di questo contesto di riferimento, il progetto che dal 2010, grazie al finanziamento del Ministero degli Affari Esteriitaliano, ha attivato un Centro di Risorse di Genere nella Striscia di Gaza, è basato sul concetto di empowerment femminile,che si esprime sia come necessità di emancipazione economica, che come rafforzamento del ruolo delle donne nella propriasocietà, cercando di raggiungere i seguenti obiettivi:• cambiamenti nella consapevolezza delle proprie risorse e capacità;• conoscenza e senso di fiducia nei diritti;• autodeterminazione nel prendere decisioni e scegliere tra le alternative disponibili;• intervento attivo di cambiamento sociale ed economico, attraverso l’azione politica, economica e socialesul campo.Il Centro di Risorse di Genere a Gaza
  4. 4. 4Oltre all’attivazione dei due laboratori di sartoria, quindi, il Centro di Risorse di Genere ha attivato le seguenti attività:• 15 Sportelli di Ascolto e Orientamento in tutta la Striscia di Gaza in ambito medico, psico-sociale, legale e del lavoroper le singole donne;• una Rete di Servizi in favore delle donne comprendente 20 organizzazioni nella Striscia di Gaza, sia istituzionali chedella società civile;• la promozione e la diffusione della cultura dell’uguaglianza di genere e dei diritti delle donne, attraverso iniziativepubbliche, corsi di formazione e campagne di sensibilizzazione per le donne, le istituzioni e il vasto pubblico.L’interesse delle donne nelle attività del Centro e la loro fiducia nella necessità e possibilità di creare un cambiamentonelle loro condizioni, registrati attraverso un costante monitoraggio delle donne che si sono approcciate al Centro nelcorso degli ultimi mesi, è il principale indicatore di successo del progetto.Foto:Laboratori di Al Maghazi eJabalya
  5. 5. 5Prodotti dei Laboratori di SartoriaBint Balady di Al Maghazi e JabalyaStriscia di GazaIndice:Borse.............................................6Borsellini................................11Casa........................................15Abiti bambina..............................19Vestiti donna................................22Accessori...................................... 26Baby..............................................29Contatti........................................ 33
  6. 6. 66Borse
  7. 7. 77Cod. A2Borsa ricamata250 nis – 50 euroCod. A3Borsello porta documenti40 nis - 8 euroBorseCod. A1Borsa con ricami100 nis – 20 euro
  8. 8. 88Cod. A4Borsa ricamata250 nis – 50 euroCod. A5Borsetta con ricami60 nis – 12 euroCod. A6Borse ricamate140 nis – 28 euroBorse
  9. 9. 99Cod. A7Borse cin ricami100 nis – 20 euroCod. A8Borsette a tasca100 nis – 20 euroCod. A9Borsa ricamata100 nis – 20 euroBorse
  10. 10. 1010Cod. A10Borsa50 nis – 10 euroCod. A11Borsa ricamata250 nis – 50 euroCod. A12Borsa ricamata250 nis – 50 euroBorse
  11. 11. 11Borsellini
  12. 12. 12Cod. B1Borsetta porta trucchi100 nis – 20 euroCod. B2Borselli ricamati35 nis – 7 euroCod. B3Borsello porta oggetti35 nis – 7 euroBorsellini
  13. 13. 13BorselliniCod. B4Borsello elegante60 nis – 12 euroCod. B5Borsello fondo a sacca70 nis – 14 euroCod. B6Portafogli barra metallo60 nis – 12 euro
  14. 14. 14Cod. B7Portacellulare tracolla10 nis – 2 euroCod. B8Portacellulare medio30 nis – 6 euroCod. B9Portacellulare grande20 nis – 4 euroBorsellini
  15. 15. 15Casa
  16. 16. 16Cod. C1Portatovaglioli70 nis – 14 euroCod. C2Portatovaglioli35 nis – 7 euroCod. C3Portatovaglioli50 nis – 10 euroCasa
  17. 17. 17Cod. C4Portatovaglioli35 nis – 7 euroCod. C5Portatovaglioli50 nis – 10 euroCod. C6Copricuscino100 nis – 20 euroCasa
  18. 18. 18Cod. C7Copricuscini50 nis – 10 euroCasa
  19. 19. 19AbitiBambina
  20. 20. 20Cod. D1Vestito bianco ricamato90 nis – 18 euroCod. D2Vestito nero ricamato120 nis – 24 euroCod. D3Vestito bianco ricamato90 nis – 18 euroAbiti Bambina
  21. 21. 21Cod. D4Vestito nero ricamato120 nis – 24 euroAbiti Bambina
  22. 22. 22VestitiDonna
  23. 23. 23Cod. E1Abito lungo ricamato1000 nis – 200 euroCod. E2Abito lungo ricamato160 nis – 35 euroCod. E3Vestito ricamato700 nis – 140 euroVestiti donna
  24. 24. 24Cod. E4Vestito ricamato140 nis – 28 euroCod. E5Scialle seta ricamato50 nis – 10 euroCod. E6Scialle grande seta300 nis – 60 euroVestiti donna
  25. 25. 25Cod. E7Scialle ricamato200 nis – 40 euroVestiti donna
  26. 26. 26Accessori
  27. 27. 27Cod. F1Sciarpa Kefia60 nis – 12 euroCod. F2Bandane e fasce capelli20 nis – 4 euroCod. F3Cerchietto capelli20 nis – 4 euroAccessori
  28. 28. 28Cod. F4Braccialetto Palestina20 nis – 4 euroCod. F5Segnalibri6 nis – 1,20 euroCod. F6Bomboniere5 nis – 1 euroAccessori
  29. 29. 29Baby
  30. 30. 30Cod. H1Vestitino70 nis – 14 euroCod. H2Vestitino60 nis – 12 euroCod. H3Maglioncino50 nis – 10 euroBaby
  31. 31. 31Cod. H4Vestitino70 nis – 14 euroCod. H5Vestitino e cuffietta60 nis – 12 euroCod. H6Vestitino e cuffietta60 nis – 12 euroBaby
  32. 32. 32Cod. H7Sciarpine20 nis – 4 euroBaby
  33. 33. 33Le foto dei Laboratori sono state realizzate da:Mariella Pala, Adriana Zega e Mattia Cacciatori.Progetto Grafico: Paolo MazzantiPer ordinare i prodotti contattare:COSPE – Cooperazione per lo Sviluppodei Paesi EmergentiVia Slataper 10, 50134, FirenzeTel. 055473556toma@cospe-fi.it, cospepal@yahoo.itwww.cospe.orgCISSvia Marconi n. 2/a, 90141 PalermoTel. 0039 091-6262004 / 6262694Fax 091347048info@cissong.orgwww.cissong.orgPWWSD GAZA:Al Lababidi St., Al Saed Building, Gaza CityTel/Fax: 00972 - 82857996gaza-pwwsd@hotmail.comwejdanelbayoumi@gmail.comLaboratorio Jabalya:Suad Nashwan00972599617768Laboratorio Al Maghazi:Layla Nady00972592910239ContattiGRC Gaza:Gender Resources CenterAl Lababidi Street, Al Saed Building, Gaza CityTel/Fax: 00972 - 82857996PWWSD Ramallah:Al-Anbia street, real estate Company BuildingTel. 00972 2 2986761/ 2981977Fax: 00972 2 2963288P.O. Box: 2171 RamallahP.O. Box: 25113 Gerusalemmepwwsd@palnet.comwww.pwwsd.org
  34. 34. “Women can do everything”PWWSD Gaza

×