#Placevent Se02Ep01
Bologna, 1 ottobre 2013
Premessa
I laboratori offerti agli studenti del secondo anno della LM
in Scienze della Comunicazione Pubblica e Sociale so...
It’s my job!
#Placevent Season 1
Nel a.a. 2012-2013, partendo dal modello dell’attività
svolta nel 2008, “l’Università incontra le azie...
Conosci la figura professionale del
comunicatore?
Il blog
Il percorso del laboratorio e' stato raccontato in un blog
http://placevent.wordpress.com/ e in quello spazio sono...
La community
La community degli shareholders e degli stakeholders
invece e' stata individuata attraverso un processo
costa...
#CommUni.Action
L’evento
Il 23 aprile, dopo circa due mesi dall'inizio del Laboratorio,
gli studenti si sono presentati al pubblico con un...
Guru in Action
L’engagement
La partecipazione del pubblico e' stata soddisfacente,
circa 150 persone oltre a quelle collegate in streamin...
Pronti per ricominciare?
Metodo
● Analisi di scenario
● Scelta delle parole chiave e dei canali
● Racconto
Digital Agenda Action 59
Make digital literacy and skills a priority of the "New skills for new jobs" Flagship
to be launc...
Il futuro e’ nelle vostre mani
Personal branding
Fonte: http://www.bitrebels.com/social/9-steps-to-better-personal-branding-infographic/
Video CV
Tocca a noi!
Cosa cambia dall’anno scorso a quest’
anno?
Quali saranno i nostri #?
Quali saranno i nostri canali?
● Twitte...
Obiettivo della seconda stagione
In continuità con l'attività dello scorso anno, pensando di
riproporre l'evento CommUniAc...
Calendario e frequenza
Incontri settimanali a frequenza obbligatoria per le prime 6
settimane
Incontri extra tenendo sempr...
Nel prossimo incontro...
Analisi di scenario
Interviste, focus group, analisi di dati da fonti come
AlmaLaurea, Censis, Is...
Valentina Bazzarin
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali
Assegnista di ricerca
valentina.bazzarin@unibo.it
@vbazzari...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Placevent ii incontro 1 ottobre 2013

146

Published on

Primo incontro del laboratorio in placement, organizzazione eventi e nuovi media a.a. 2013-2014

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
146
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Placevent ii incontro 1 ottobre 2013

  1. 1. #Placevent Se02Ep01 Bologna, 1 ottobre 2013
  2. 2. Premessa I laboratori offerti agli studenti del secondo anno della LM in Scienze della Comunicazione Pubblica e Sociale sono da sempre orientati all'acquisizione di competenze complementari alle conoscenze teoriche acquisite con la frequenza e lo studio delle materie che compongono il curriculum dei laureati, e rispondono alla richiesta, formulata dagli studenti stessi, di entrare in contatto o in rete con professionisti, aziende ed enti pubblici del territorio. INCONTRO DEL 2 OTTOBRE
  3. 3. It’s my job!
  4. 4. #Placevent Season 1 Nel a.a. 2012-2013, partendo dal modello dell’attività svolta nel 2008, “l’Università incontra le aziende“, il laboratorio di Organizzazione Eventi e Placement, chiamato Placevent, ha coinvolto circa 30 studenti e ha approfondito: ● l’organizzazione di eventi (con particolare riferimento all’ uso strategico dei social media, e al crowdfunding) ● l’organizzazione in impresa.
  5. 5. Conosci la figura professionale del comunicatore?
  6. 6. Il blog Il percorso del laboratorio e' stato raccontato in un blog http://placevent.wordpress.com/ e in quello spazio sono state raccolte e analizzate, attraverso il sistema degli hashtag le categorie concettuali indispensabili per saper leggere i diversi scenari contemporanei in cui intervenire nel momento di passaggio tra il percorso universitario e il mondo del lavoro.
  7. 7. La community La community degli shareholders e degli stakeholders invece e' stata individuata attraverso un processo costantemente condiviso di scouting di attori e contenuti, e contattata principalmente attraverso i profili creati nei diversi social media.
  8. 8. #CommUni.Action
  9. 9. L’evento Il 23 aprile, dopo circa due mesi dall'inizio del Laboratorio, gli studenti si sono presentati al pubblico con una conferenza strutturata in 3 parti: Guru in action, La Staffetta e una Tavola Rotonda. L'evento e' stato ospitato nell'aula dei Poeti di Strada Maggiore e il guru in action scelto e' stato un ospite di grande caratura internazionale, Aron Pilhofer, Responsabile delle Interactive News Team del New York Times.
  10. 10. Guru in Action
  11. 11. L’engagement La partecipazione del pubblico e' stata soddisfacente, circa 150 persone oltre a quelle collegate in streaming, e all'interno della conferenza stessa gli studenti hanno proposto un loro format originale, la Staffetta, che ha visto alternarsi al microfono dieci partecipanti, tra famosi blogger, giornalisti ed esperti di social media marketing italiani, con a disposizione 7 minuti ciascuno e un tema relativo all'innovazione in comunicazione, indicato da un hashtag.
  12. 12. Pronti per ricominciare?
  13. 13. Metodo ● Analisi di scenario ● Scelta delle parole chiave e dei canali ● Racconto
  14. 14. Digital Agenda Action 59 Make digital literacy and skills a priority of the "New skills for new jobs" Flagship to be launched in 2010, including the launch of a multi-stakeholder sectoral council for ICT skills and employment to address demand and supply aspects. What is the problem ? A changing labour market With the European labour market radically changing it is clear that new skills will be needed for the jobs of tomorrow. Shortage of adequate skills in some sectors or occupations already co-exist with unemployment across the EU. Why is EU action needed ? IT training is crucial All EU people must have access to IT training as acquiring digital skills can help people in getting new employment opportunities. What has the Commission done? The 'New skills for new jobs' flagship was adopted in November 2010 making digital literacy and skills a priority.
  15. 15. Il futuro e’ nelle vostre mani
  16. 16. Personal branding Fonte: http://www.bitrebels.com/social/9-steps-to-better-personal-branding-infographic/
  17. 17. Video CV
  18. 18. Tocca a noi! Cosa cambia dall’anno scorso a quest’ anno? Quali saranno i nostri #? Quali saranno i nostri canali? ● Twitter ● LinkedIn ● Wordpress
  19. 19. Obiettivo della seconda stagione In continuità con l'attività dello scorso anno, pensando di riproporre l'evento CommUniAction con vecchie e nuove partnership e avvalendoci della collaborazione di alcuni studenti senior, l'obiettivo e' di proporre nuovamente il formato del laboratorio, spalmando le attività sull'intero anno accademico e organizzando i partecipanti in 3 gruppi coordinati tra loro, ma con focus diversi: 1) Content e Community Management 2) Strategie di Social Media Marketing e Web Design 3) Segreteria Organizzativa di Eventi.
  20. 20. Calendario e frequenza Incontri settimanali a frequenza obbligatoria per le prime 6 settimane Incontri extra tenendo sempre conto del calendario di lezioni ed esami (gli incontri si intensificheranno a ridosso degli eventi).
  21. 21. Nel prossimo incontro... Analisi di scenario Interviste, focus group, analisi di dati da fonti come AlmaLaurea, Censis, Istat e questionari autoprodotti per comprendere le competenze e le conoscenze pregresse di ogni studente del laboratorio, quelle da acquisire, perché secondo noi necessarie nel mondo del lavoro e confrontosulle proprie ambizioni personali.
  22. 22. Valentina Bazzarin Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali Assegnista di ricerca valentina.bazzarin@unibo.it @vbazzarin www.unibo.it
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×