Kit trocinante

336
-1

Published on

Cosa fare se si è stati selezionati per un tirocinio MAE - CRUI

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
336
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Kit trocinante

  1. 1. Kit del TirocinanteCOSA FARE SE SEI STATA/O SELEZIONATA/O
  2. 2. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oTerminate le selezioni, le Università di appartenenza comunicanoesclusivamente agli studenti selezionati l’esito della selezioneeffettuata con relativa sede di destinazione presso la quale dovràsvolgersi il tirocinio.Il candidato ha a disposizione un tempo indicato dal referente per dareconferma o comunicare la rinuncia al tirocinio proposto. Tale rispostadeve assolutamente arrivare entro i giorni indicati dall’ateneo.Nel caso in cui la risposta non pervenga all’Università entro i terministabiliti il candidato verrà automaticamente ritenuto rinunciatario e siprocederà alla assegnazione del tirocinio ad altro candidato.
  3. 3. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oUna volta confermata la propria partecipazione, l’Università comunicaal candidato i riferimenti del tutor di sede: nominativo, indirizzo mailed eventuale recapito telefonico.Il candidato deve prendere contatto con il tutor di sede, al più prestopossibile, per avere tutte le informazioni logistiche relative alla sede, aitempi e alle modalità di svolgimento del tirocinio.Il tirocinante dovrà in particolare definire con il tutor di sede:- la data effettiva di inizio stage presso la sede ospitante (solo per iProgrammi per cui è prevista la possibilità di posticipare l’avvio deltirocinio);- gli orari di svolgimento attività presso la sede ospitante;
  4. 4. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oUna volta definito l’inizio dello stage il candidato dovrà provvedereautonomamente all’organizzazione del viaggio e del soggiorno in locoche sono totalmente a carico del tirocinante.ATTENZIONEGli studenti che svolgeranno il tirocinio presso le sedi del MAEriceveranno dai propri referenti di ateneo le istruzioni indicatedall’Istituto Diplomatico del MAE.
  5. 5. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oGli studenti selezionati da altri Enti Ospitanti che svolgeranno iltirocinio in Paesi esteri dovranno procurarsi tutte le informazioninecessarie in merito ai paesi cui sono destinati e provvedereallorganizzazione dei rispettivi trasferimenti.In particolare dovranno:1. informarsi se necessario un visto di ingresso e le relative modalitàdi rilascio;2. procurarsi e predisporre la documentazione necessaria;3. informarsi circa i tempi previsti per il rilascio.
  6. 6. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oSi consiglia di consultare i siti web delle Ambasciate straniere inRoma, che spesso contengono tali informazioni; il visto può ancheessere rilasciato da Consolati dello Stato estero presenti in altre cittàitaliane.Per facilitare il rilascio del visto di ingresso, gli Enti Ospitanti a volterilasciano un documento ufficiale che attesta che il viaggio avviene perlo svolgimento di un tirocinio. Quando si contatta il tutor si consigliaquindi di richiedere anche l’informazione relativa al rilascio deldocumento per l’ottenimento del visto
  7. 7. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oPrima di partire per la sede di destinazione, il candidato dovrà recarsipresso la propria Università e ricevere da parte del tutor o referented’ateneo il PROGETTO FORMATIVO o accertarsi che il documentosia stato spedito alla sede di destinazione.Su tale documento dovranno essere riportate:- le date esatte di inizio e fine dello stage;- tempi di accesso ai locali in cui si effettua lo stage;- le mansioni da svolgere presso la sede di destinazione;- gli estremi delle assicurazioni per infortuni e responsabilità civileattivate dall’Università di afferenza.
  8. 8. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oIl Progetto Formativo, stampato in triplice copia dall’Università dovràesser firmato in originale dal tutor universitario, dal tutor di sede e dalcandidato stesso.Il candidato potrà portare direttamente il Progetto Formativo al tutor disede e dovrà aver cura di spedire o riportare l’originale controfirmatoal referente d’ateneo e/o tutor universitario.ATTENZIONELassicurazione sanitaria è a carico del tirocinante il quale è pertantoinvitato ad informarsi presso la propria ASL anche su tutte leinformazioni riguardanti le vaccinazioni consigliate o altre precauzioninecessarie.
  9. 9. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oDurante la propria esperienza di tirocinio, il candidato dovràcomunicare tempestivamente al proprio tutor universitario eventualicambiamenti rispetto a quanto previsto e descritto nel Progettoformativo, come ad esempio interruzioni del tirocinio, posticipo di inizionon concordato, anticipo della fine, eventuali problemi sul luogo dilavoro, eventuali infortuni accorsi durante la permanenza presso lasede di destinazione.
  10. 10. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oNon è prevista alcuna procedura per il termine del tirocinio.Se previsto dal Programma di riferimento, nel caso in cui il candidato,di comune accordo con il tutor di sede, volesse prolungare lapermanenza, dovrà contattare il referente dell’Università di afferenzache, se concorde, adotterà le dovute procedure per dar seguito alprolungamento.Al termine di ciascun tirocinio il tutor di sede è tenuto a rilasciare unascheda di valutazione del tirocinante che dovrà inviare direttamente altutor universitario
  11. 11. Kit del Tirocinante – Cosa fare se sei stata/o selezionata/oINFO fondazionecrui.it/tirocini tirocini@fondazionecrui.itVademecum a cura dell’Ufficio Tirocini della Fondazione CRUI
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×