S305 developing-applications-with-the-java-se-platform
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

S305 developing-applications-with-the-java-se-platform

on

  • 234 views

l corso fornisce le conoscenze pratiche necessarie per progettare una soluzione verticale per un'applicazione multilivello distribuita.

l corso fornisce le conoscenze pratiche necessarie per progettare una soluzione verticale per un'applicazione multilivello distribuita.

Statistics

Views

Total Views
234
Views on SlideShare
231
Embed Views
3

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 3

http://lenformazione.it 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

S305 developing-applications-with-the-java-se-platform S305 developing-applications-with-the-java-se-platform Presentation Transcript

  • Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 DEVELOPING APPLICATIONS WITH THE JAVA SE PLATFORM [cod. S305] UN BUON MOTIVO PER Il corso fornisce le conoscenze pratiche necessarie per progettare una soluzione verticale per un'applicazione multilivello distribuita. Verranno applicati i principi di progettazione dell'interfaccia grafica e le capacità di comunicazione di rete per realizzare il codice di un'applicazione Java funzionale, in grado di interagire con un database remoto. Viene dedicata un'attenzione particolare all'approccio misto basato sulla progettazione e sullo sviluppo di programmi per le applicazioni. Sono inoltre trattate le nuove funzioni che si uniscono alle speciali capacità di creazione delle GUI disponibili nell'IDE, come Matisse. Vengono descritti la tecnologia JMX (Java Management Extensions) e lo strumento JUnit. I contenuti fanno riferimento alla tecnologia Java Platform, Standard Edition 6 (Java SE 6) e al prodotto Java SE Development Kit 6 (JDK 6). Le esercitazioni pratiche prevedono l'uso dell'IDE (Integrated Development Environment) NetBeans 5.5. A CHI È RIVOLTO Amministratore/Sistemista. Il corso è rivolto a programmatori che già possiedono una certa familiarità con la struttura di base e la sintassi del linguaggio di programmazione Java e che desiderano ampliare ulteriormente le proprie conoscenze per essere in grado di sviluppare applicazioni complesse, a livello di produzione. COMPETENZE ACQUISITE Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di: - Applicare il modello di progettazione MVC (Model View Controller) per creare classi riutilizzabili - Implementare il testing delle unità usando JUnit - Implementare un programma completo, che potrà essere utilizzato in un'applicazione intranet commerciale
  • Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 - Sviluppare classi per collegare programmi a database SQL (Structured Query Language) utilizzando gli elementi chiave della API JDBC (Java Database Connectivity) - Organizzare e configurare la generazione delle GUI e la gestione degli eventi per il supporto di un progetto Java - Implementare l'API di logging per generare messaggi di log nella GUI - Creare applicazioni Java a due e tre livelli - Creare un server multithreaded - Creare oggetti remoti usando Java RMI (Remote Method Invocation)
  • Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 PROGRAMMA DI DETTAGLIO 1) Presentazione del progetto  Presentazione del caso di studio  Suddivisione in team di lavoro 2) Discussione e analisi delle specifiche funzionali  Individuazione dei requisiti  Discussione e accettazione dei requisiti  Definizione di specifiche tecniche  Pianificazione dei tempi 3) Progettazione  Utilizzo di UML per la progettazione  Realizzazione dei Class Diagrams  Realizzazione dei Sequence Diagrams  Realizzazione di eventuali altri diagrammi a supporto 4) Realizzazione  Trasposizione da diagramma a codice  Stesura del codice  Utilizzo di un IDE di sviluppo Java 5) Gestione degli errori  Implementazione e gestione di eccezioni applicative 6) Interfaccia utente  Presentazione delle interfacce utente  Deployment del codice nel framework  Analisi delle criticità  Test e verifica del funzionamento 7) Discussioni sulle possibili evoluzioni del Progetto  Confronti con la soluzione del docente  Evoluzioni possibili  Conclusioni MODALITA’ FORMATIVE o SEMINARIO Intervento collettivo d'aula a taglio divulgativo, di approfondimento o generico su di un tema afferente ai contenuti sotto descritti. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 8 ore. View slide
  • Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 o WORKSHOP Intervento collettivo d'aula a taglio pratico sperimentale finalizzato alla condivisione di problemi, proposte, soluzioni, esami di certificazione e strumenti specifici afferenti ai contenuti sotto descritti e ai processi aziendali ad essi collegati. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 16 ore. o CORSO TRAINING: «il sapere e il saper fare» intervento frontale, seminariale e di laboratorio finalizzato all’introduzione e alla conoscenza teorica e pratica dell’argomento in oggetto. TRAINING ON THE JOB: «il saper risolvere» intervento personalizzato finalizzato alla conduzione di strumenti operativi e di soluzioni pratiche Le durate sono coerenti rispetto agli obiettivi e sono stabilite da un minimo di 9 ad un massimo di 40 ore. View slide