• Like
Utilizzo unix livello 1 - Scheda corso LEN
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

Utilizzo unix livello 1 - Scheda corso LEN

  • 28 views
Published

E' il primo di due corsi pensati per chiunque debba imparare ad operare con sistemi UNIX. In questo primo corso si imparano i comandi, la terminologia, la struttura del file system, delle directory e …

E' il primo di due corsi pensati per chiunque debba imparare ad operare con sistemi UNIX. In questo primo corso si imparano i comandi, la terminologia, la struttura del file system, delle directory e dei processi, e gli aspetti di base dell'architettura di un sistema UNIX.

Published in Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
28
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 UTILIZZO DI UNIX: LIVELLO I Durata: 16 ore [cod. E901] UN BUON MOTIVO PER E' il primo di due corsi pensati per chiunque debba imparare ad operare con sistemi UNIX. In questo primo corso si imparano i comandi, la terminologia, la struttura del file system, delle directory e dei processi, e gli aspetti di base dell'architettura di un sistema UNIX. A CHI È RIVOLTO A tutti coloro che hanno i seguenti prerequisiti: E' richiesta familiarità con i concetti elementari di informatica. L'esperienza pratica di utilizzo di altri sistemi operativi è sicuramente di aiuto all'apprendimento. COMPETENZE ACQUISITE Al termine del corso il candidato sarà in grado di utilizzare UNIX (livello I). PROGRAMMA DI DETTAGLIO 1) Teoria  Modifica della propria password  Quale shell ? - sh, ksh, bash, csh, tcsh  Sintassi della linea di comandi shell  Comandi tipici di UNIX: ls, cat, more  Comandi "informativi": id, who, date, cal, echo  Il File System di UNIX  Struttura ad albero  Directory di sistema e dell'utente  La directory HOME  Navigazione del File System: cd, pwd  Attributi e contenuto dei file  Utilizzo del comando ls  I tipi di file in UNIX  Visualizzazione delle informazioni sui file  Distinzione dei file per contenuto: il comando file
  • 2. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  Denominazione completa dei file (pathname)  Nomi di file validi e raccomandati  File nascosti: definizione ed uso  Directory corrente e parent  Nomi di path assoluti e relativi  Creazione di file vuoti: il comando touch  Creazione e cancellazione di directory: i comandi mkdir e rmdir  File Name Generation (FNG)  Utilizzo dei caratteri *, ?, [], e ~ per generare liste di nomi di file  Uso produttivo di FNG  Come prevenire l'uso di FNG  Gestione dei file  Spostamento o copia di un file: i comandi mv e cp  Spostamento o copia di più file  Copia di un sottoalbero  Cancellazione di un sottoalbero  Cancellazione di file: il comando rm  I link hard e soft: il comando ln  Variabili di shell  Uso e caratteristiche delle variabili di shell  Impostazione di una variabile  Variabili di processi, locali ed esportabili  Visualizzazione del valore delle variabili: i comandi set, env ed echo  Esportazione delle variabili a un processo child  Interpretazione delle linee di comando shell  Ordine e sequenza dei componenti di una linea di comando  Utilizzo dei caratteri FNG  Tre tipi di "quoting": , ', "  Sostituzione di una variabile  Autorizzazioni di accesso ai file  La sicurezza dei file UNIX  Tre categorie di accesso  Tre tipi di autorizzazioni  Visualizzazione delle protezioni di file e directory  Modifica delle protezioni di file esistenti: il comando chmod  Le protezioni "default" di file e directory  Impostazione della maschera delle protezioni: il comando umask  Input/Output (I/O)  stdin, stdout e stderr  Ridirezione dell'input e/o dell'output  Utilizzo di pipe per connettere l'I/O di un processo  Il null device
  • 3. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  Comandi avanzati di visualizzazione di testi: less, pg  Utilizzo dell'editor vi  Modalità comando, inserimento e a linee  Impostazione del tipo di terminale  Attivazione e termine di una sessione vi  Salvataggio delle modifche in un file  Spostamento del cursore  Comandi di inserimento di testo  Copia, taglia e incolla  Ricerca e sostituzione  Suggerimenti sulla configurazione  Personalizzazione della sessione di lavoro  File di configurazione di sistema e dell'utente  Impostazione ed esportazione di variabili di ambiente. Impostazione della variabile PATH  Alias di comandi  Visualizzazione ed impostazione delle caratteristiche del terminale: stty  Altri comandi consigliati. Stampa  I comandi lpr, lpq, lprm, lpc  Confronto tra le utility di stampa BSD e SVR4  File di stampa  Interrogazione delle code di stampa  Annullamento di una richiesta di stampa  Visualizzazione dello stato di un stampante  Ricerca di file e archiviazione  Localizzazione di un file in un sottoalbero: il comando find  Ricerca di un testo in file: il comando grep  Compressione e decompressione di file: il comando compress  Creazione di archivi di file: il comando tar  Utilities di rete  Verifica di raggiungibilità di un host: il comando ping  Scrivere e conversare  Controllo della comunicazione: il comando mesg  Posta elettronica: il comando mail  Individuazione di nomi e indirizzi di host definiti. Login in un sistema remoto: il comando telnet.. Trasferimento di file tra sistemi: il comando ftp. 2) Laboratori  Lab 1: Login in un sistema UNIX. Cambio della password. Logout.  Lab 2: Cambio della directory corrente; verifica del cambiamento.
  • 4. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009  Lab 3: Lista dei file di una data directory del file system.  Lab 4: Utilizzo di pathname per visualizzare file o contenuti. Creazione di nuove directory.  Lab 5: Generazione di liste di nomi di file da usare in un comando di copia.  Lab 6: Copia, spostamento e cancellazione di file.  Lab 7: Impostazione, visualizzazione e utilizzo di variabili in una linea di comando.  Lab 8: Utilizzo di caratteri "quote" per permettere l'espansione selettiva dei caratteri speciali.  Lab 9: Modifica delle autorizzazioni di accesso di file esistenti. Definizione della maschera delle protezioni e sua verifica tramite la creazione di nuovi file e directory.  Lab 10: Ridirezione di stdin, stdout ed stderr per un comando eseguito in "background".  Lab 11: Editing di file utilizzando i comandi di base di vi ed ex.  Lab 12: Modifica del proprio profilo per personalizzare la propria sessione di login.  Lab 13: Stampa di file ed interrogazione della coda di stampa.  Lab 14: Ricerca di file per nome e per contenuto.  Creazione di un file tar compresso contenente un sottoalbero.  Lab 15: Utilizzo delle utilitiy di rete per accedere ad un sistema remoto.Contenuto dettagliato. MODALITA’ FORMATIVE o SEMINARIO Intervento collettivo d'aula a taglio divulgativo, di approfondimento o generico su di un tema afferente ai contenuti sotto descritti. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 8 ore. o WORKSHOP
  • 5. Catalogo LEN Formazione 2009/2010 Scheda di dettaglio www.lenformazione.it – www.hrsystem.it Sede e aule corsi: Via Golfo dei Poeti 1/A - 43100 Parma - tel. 0521.038411 fax 0521.038499 - e.mail: len@gruppolen.it Sede distaccata con aule corsi: Via Nobel, 14/A – Quartiere SPIP - 43100 Parma - tel. 0521.1910311 LEN Learning Education Network - diritti riservati anno 2009 Intervento collettivo d'aula a taglio pratico sperimentale finalizzato alla condivisione di problemi, proposte, soluzioni, esami di certificazione e strumenti specifici afferenti ai contenuti sotto descritti e ai processi aziendali ad essi collegati. La durata è stabilita da un minimo di 3 ad un massimo di 16 ore. o CORSO TRAINING: «il sapere e il saper fare» intervento frontale, seminariale e di laboratorio finalizzato all’introduzione e alla conoscenza teorica e pratica dell’argomento in oggetto. TRAINING ON THE JOB: «il saper risolvere» intervento personalizzato finalizzato alla conduzione di strumenti operativi e di soluzioni pratiche Le durate sono coerenti rispetto agli obiettivi e sono stabilite da un minimo di 9 ad un massimo di 40 ore.