• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Analisi di Clima e Indagine di Gradimento: il modello e i risultati del Gruppo LEN - Ester Aloisio
 

Analisi di Clima e Indagine di Gradimento: il modello e i risultati del Gruppo LEN - Ester Aloisio

on

  • 255 views

Alla convention di ottobre vi abbiamo chiesto di rispondere ad un questionario on line perché era importante per il Gruppo LEN conoscere le vostre aspettative e capire le vostre percezioni rispetto ...

Alla convention di ottobre vi abbiamo chiesto di rispondere ad un questionario on line perché era importante per il Gruppo LEN conoscere le vostre aspettative e capire le vostre percezioni rispetto alla nostra realtà.
È stato strano e difficile per noi andare a definire LEN, perché LEN siamo tutti noi, non c’è “padrone”. Sì, ci sono centri di responsabilità ma a dare valore è il gruppo che fa parte della BU, non il referente.
A volte ci siamo trovati in difficoltà a formulare le domande perché come faccio a chiederti se LEN è orientata a soddisfare i tuoi obiettivi se LEN sei tu? Ti sei soddisfatto? Ti sei ascoltato? Ti sei aiutato a raggiungere i tuoi obiettivi?
Certo, la nostra è una realtà un po’ complicata per molti aspetti, quindi è difficile incastrare le identità.. ciò detto siamo riusciti a fare un bel lavoro e ad avere risultati che aiutino “sede centrale” e “singoli consulenti” e “gruppi sullo stesso progetto” e “gruppi su progetti diversi” e “chi più ne ha più ne metta” a capire dove peccano e a responsabilizzarsi sulle proprie mancanze.
La nostra è una realtà condivisa, se ciascuno di noi non ne mette del suo, il progetto implode. Se ognuno di noi non si prende le proprie responsabilità, non ha modo di costruire insieme agli altri. Se non focalizziamo le nostre energie su obiettivi concreti, ci consumiamo senza arrivare al traguardo.
Buon lavoro a tutti. Ma proprio tanto lavoro!

Statistics

Views

Total Views
255
Views on SlideShare
251
Embed Views
4

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 4

http://lenformazione.it 4

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Analisi di Clima e Indagine di Gradimento: il modello e i risultati del Gruppo LEN - Ester Aloisio Analisi di Clima e Indagine di Gradimento: il modello e i risultati del Gruppo LEN - Ester Aloisio Presentation Transcript

    • Analisi di clima Ester Aloisio
    • Indice Definizioni  Il clima aziendale  L’analisi del clima aziendale  Perché attuarla  Obiettivi dell’analisi  Strumenti di indagine  Macro parametri  Ambiti di analisi  Fasi del processo  2
    • Definizioni Il clima aziendale è l’atmosfera che si respira in azienda, ossia il contesto operativo e relazionale nel quale si svolgono i processi lavorativi  Indica la percezione di un determinato ambiente da parte delle persone, in grado di condizionare e influire l’andamento delle attività in quell’ambiente  3
    • Definizioni    È l’insieme delle percezioni relative alla modalità dell’azione organizzativa e a quanto l’organizzazione soddisfa i bisogni e le finalità dei suoi componenti È la risultante delle dinamiche interne all’organizzazione, è l’umore dei membri dell’organizzazione che si traduce in comportamenti, interazioni e relazioni Quell’insieme di atteggiamenti, sentimenti, valori e identità che costituiscono la parte più emotiva e sommersa dell’organizzazione 4
    • People value People satisfaction Customer satisfaction 5
    • Il clima aziendale  Il clima è misurabile ed analizzabile attraverso un processo codificato chiamato analisi di clima 6
    • L’analisi del clima aziendale L'analisi del vissuto organizzativo evidenzia la distanza che può venirsi a creare tra le aspettative dell'individuo e la realtà organizzativa vissuta ogni giorno.  L'analisi e il miglioramento del clima aziendale è un aspetto fondamentale per il miglioramento del servizio offerto dall'azienda, poiché la "salute" interna dell'organizzazione ne è un presupposto fondamentale  7
    • L’analisi del clima aziendale Offre una fotografia dello stato organizzativo aziendale che permette un’analisi profonda su come è vista e sentita l’Azienda e le possibili azioni da intraprendere  Vengono evidenziati dei segnali forti che indicano con precisione e chiarezza dove intervenire per correggere eventuali devianze  8
    • L’analisi del clima aziendale È finalizzata a migliorare: La gestione e l’organizzazione  La vitalità (proattività) dell’azienda  Le performance aziendali  9
    • Perché attuarla Monitorare il vissuto del personale  Evidenziare gli aspetti sui quali intervenire  Promuovere azioni di coinvolgimento e condivisione della cultura organizzativa e degli obiettivi aziendali  Valorizzare la relazione tra organizzazione e persone  10
    • Obiettivi dell’analisi Un’attenta e precisa analisi del clima aziendale:  è un momento di riflessione da parte dell'azienda sulla situazione attuale e può servire a sensibilizzare e a stimolare il management sull’insieme delle tematiche emerse 11
    • Obiettivi dell’analisi  un “buon” clima permette all'organizzazione di raggiungere più facilmente i suoi obiettivi ed ottenere dei buoni risultati in termini di efficienza (prestazione/costi), oltre che in termini di armonia interna 12
    • Obiettivi dell’analisi  rappresenta un segnale di ascolto da parte dell'organizzazione, e dimostra che l'azienda è interessata a ciò che pensano e desiderano i suoi collaboratori 13
    • Obiettivi dell’analisi  consente, attraverso una diagnosi mirata, di realizzare interventi flessibili, rapidi ed efficaci atti a migliorare il contesto lavorativo e di contribuire alla risoluzione di eventuali crisi e incongruenze registrate 14
    • Strumenti di indagine Approccio qualitativo Approccio quantitativo • Intervista • Focus group • Questionario 15
    • Strumenti di indagine Interviste e focus group Questionari • Ricchezza qualitativa dei dati raccolti • Offerta di chiavi di lettura che il questionario no lascia • Coinvolge il gruppo esteso • Permette eventuale confronto con altre organizzazioni (benchmark) • Sistematicità e completezza • Somministrazione anonima • Risultati subito disponibili e spendibili 16
    • Macro parametri Vissuto generale (modalità effettive di funzionamento)  Vissuto individuale (percezione del proprio rapporto con l’azienda di appartenenza)  Sentimento del futuro (percezione sulle prospettive future)  17
    • Ambiti di analisi Il sé (come ci si sente)  Il ruolo (identità professionale)  Le relazioni (spazio interpersonale)  L’organizzazione (relazioni istituzionali)  Il cliente (relazioni)  18
    • Ambiti sviluppati in: Appartenenza aziendale e condivisione delle strategie (valori ed immagine)  Comunicazione (flusso informativo e relazioni)  Formazione ed interesse professionale (aspirazioni ed evoluzione)  19
    • Ambiti sviluppati in: Lavoro di gruppo (eterogeneità ed integrazione)  Organizzazione (efficacia ed efficienza)  Stile relazionale di superiori, colleghi, collaboratori (ascolto e condivisione)  Sistema d’incentivazione (politica retributiva e motivazione)  20
    • Fasi del processo Individuazione dell’obiettivo della ricerca e individuazione degli indici Creazione di questionari mirati Somministrazioni anonime con l’utilizzo di piattaforme internet Creazione di focus group per recupero dati qualitativi Lettura congiunta ed incrociata delle analisi quantitative e qualitative Analisi e verifica delle risultanze emerse Elaborazione diagnosi aziendale Predisposizione delle leve organizzative per realizzare programmi di miglioramento del clima e della vita aziendale 21
    •  L’analisi del clima è uno dei presupposti per il miglioramento delle aziende: è il punto di partenza per indirizzare il cambiamento.  Serve per creare dei punti fermi dai quali avviare un processo atto ad agevolare la trasformazione degli atteggiamenti, del modo di lavorare, del modo di rapportarsi agli altri che sono la conditio sine qua non della motivazione dei propri collaboratori. 22
    •  Migliorare il servizio e la qualità significa migliorare il clima aziendale che governa sugli uomini dalla base al management 23
    • Ester Aloisio Business Unit HR ester.aloisio@gruppolen.it 24