SOCIAL MEDIA ROI: Non dare in numeri, fatti aiutare dai numeri!
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

SOCIAL MEDIA ROI: Non dare in numeri, fatti aiutare dai numeri!

on

  • 2,822 views

Le slide del mio intervento sul Social Media ROI a "La Battaglia delle Idee" a Napoli il 12-10-2012.

Le slide del mio intervento sul Social Media ROI a "La Battaglia delle Idee" a Napoli il 12-10-2012.

Statistics

Views

Total Views
2,822
Views on SlideShare
1,810
Embed Views
1,012

Actions

Likes
6
Downloads
42
Comments
1

9 Embeds 1,012

http://www.ninjamarketing.it 877
http://www.kawakumi.com 84
http://feeds2.feedburner.com 17
http://www.linkedin.com 13
https://twitter.com 8
https://www.linkedin.com 5
https://si0.twimg.com 3
http://feeds.feedburner.com 3
http://www.twylah.com 2
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-NoDerivs LicenseCC Attribution-NonCommercial-NoDerivs LicenseCC Attribution-NonCommercial-NoDerivs License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel

11 of 1

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    SOCIAL MEDIA ROI: Non dare in numeri, fatti aiutare dai numeri! SOCIAL MEDIA ROI: Non dare in numeri, fatti aiutare dai numeri! Presentation Transcript

    • SOCIAL MEDIA ROInon dare i numeri, fatti aiutare dai numeri @kawakumi Napoli, 12 Ottobre 2012
    • chi sei?
    • 2007 2008 2009 2010 2011 2012
    • ok, 1 minuto è andato... ...me ne restano 14!
    • ROIcome la tua attività sui social media puòportare valore ($) alla tua organizzazione (o come lo sta già facendo)
    • il ROI dei social media non si può calcolare,al massimo puoi “tracciare delle cose” il ROI dei social media è ciò che sarai nel business tra 5 anni il ROI dei social media è che “la customer satisfaction è aumentata di 5 pt”
    • credi a queste cose?
    • non importa!
    • che tu ci creda oppure no,NON puoi raccontarle al tuo...
    • (o al business angel di turno...)perchè dovremmo buttarci in qualcosa che sembra non misurabile? senza benchmark come facciamo a dire se una cosa funziona? come capiamo quando smettere di fare una cosa sbagliata? come tracciamo i progressi fatti? perchè dovrei affidarti i miei soldi per fare questa cosa?
    • “Insomma, voglio sapere come ca##o si calcola il ROI di...”
    • “TUA NONNA!”
    • ti piacerebbe potergli dire:“eccotelo il ROI di MIA NONNA!” ???
    • GOOD NEWS:esiste un ROI per qualsiasi cosa cheproduce valore ($)
    • Whatchu talkin bout Dave?
    • ?
    • RETURN ON INVESTMENT
    • 1. FISSA GLI OBIETTIVI (cosa voglio misurare)
    • SPECIFICMEASURABLEACHIEVABLEREALISTICTIMED
    • 2. SCEGLI LE METRICHE (come voglio misurare)
    • ENGAGEMENT REACH = = [Commenti + Visitatori Unici + SHARE OF VOICE Share +[FB Share x 180] + = Mentions] [TW Share x 126] Mentions Brand Views Mentions Totali AMPIEZZA = Reach CONVERSATION ... x INDEX Engagement = Commenti Post
    • 3. FISSA IL PUNTO ZERO (da dove partiamo?)
    • avvio strategialancio campagnaapertura paginainizio misurazione...
    • 4. CREA UNA TIMELINE(delle attività che svolgi)
    • 23 /0 5/MESE 1 12 ap er 27 tu /0 ra 5/ pa 12 gi na la FB nc io co n teMESE 2 st p ag 05 in /0 6/ a FB 12 co m un ic at o st amMESE 3 02 pa /0 7/ 20 12 ev en to bl og... ge r 09 /0 9/ 12 la nc io ac co u nt 10 tw /1 itt 0/ er 12 co n fe re n za st am pa 11 /1 1/ 12 ca ri ca to vi de o su yo u tu be
    • 5. MONITORA LE MENTIONS(volume e sentiment = ASCOLTA!)
    • PUNTO ZERO POSITIVE NEGATIVE
    • 6. MONITORA I DATI DI VENDITA(assicurati di avere accesso a...)
    • PUNTO ZERO PUNTO ZERO VOLUME DI VENDITE CLIENTI
    • 7. METTI TUTTO IN UNA DASHBOARD(è fondamentale la visione d’insieme)
    • 23 /0 5/MESE 1 12 ap er 27 tu /0 ra 5/ pa 12 gi na la FB nc io co n teMESE 2 st p ag 05 in /0 6/ a FB 12 co m un ic at o st amMESE 3 02 pa /0 7/ 20 12 ev en to bl og... ge r 09 /0 9/ 12 la nc io ac co u nt 10 tw /1 itt 0/ er 12 co n fe re n za st am pa 11 /1 1/ 12 ca ri ca to vi de o su yo u tu be
    • 8. RAGGRUPPA I DATI E SCHEMATIZZA(è fondamentale la visione d’insieme)
    • 9. AVVALORA & SMENTISCI CORRELAZIONI (tira fuori “l’avvocato del diavolo”)
    • cosa abbiamo fatto quel giorno?potrebbe essere dovuto a questo?perchè sì?perchè no?
    • 10. RICORDATI CHE IL SMM HA UN COSTO (e quantificalo al meglio possibile)
    • COSTI PERSONE + PROCESSI +TECNOLOGIE
    • [BENEFICI - COSTI]ROI = COSTI
    • ...e se NON misuro?
    • “You cannot not listen to your customers.” Jeff Heuzlett, responsabile Social Marketing di Kodak http://bit.ly/BATTLE12-KODAK
    • RETURN ON IGNORANCE
    • It would be nice if all of the data which sociologists requirecould be enumerated because then we could run themthrough IBM machines and draw charts as the economistsdo. However, not everything that can be counted counts,and not everything that counts can be counted. William Bruce Cameron http://bit.ly/BATTLE12-ROI
    • Davide Basile aka kawakumi www.kawakumi.com @kawakumi in/davidebasile