Kinovan srl presentazione (ita)

2,928 views

Published on

Presentazione della Kinovan srl e dei suoi servizi con un breve introduzione sul Transmedia Storytelling e sulla Crossmedialità.
http://www.kinovan.com
http://www.kinotek.org

Published in: Investor Relations
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,928
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
981
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Kinovan srl presentazione (ita)

  1. 1. CREATIVE MEDIA COMPANY
  2. 2. Il cross-media è la veicolazione di contenuti adattati e diversificati, su più mezzi. Il transmedia da più punti di accesso al contenuto che viene fruito dall’audience in modalità diverse. Focus on Transmedia Production A changing development process A changing transmedia experience Fonte: Transmedia Storyteller
  3. 3. Nella fase cruciale di passaggio alla cultura della convergenza, Kinovan promuove la cooperazione, la formazione, e la ricerca collaborativa sul futuro del cinema e dello storytelling, in linea con le tesi del Transmedia Manifest. Thesis 1 Claiming reality La finzione soppianta la realtà, diventando il più immersiva possibile. Thesis 2 Rabbit holes La storia offre punti di accesso multipli al lettore, in base al medium e alle modalità di consumo. Thesis 3 Story universe Il lettore non segue più solo un intreccio drammatico, ma sceglie tra alcune ‘storylines’ che si intersecano, fondendole in un universo narrativo unico. Thesis 4 Interactivity I lettori comunicano tra di loro e con i personaggi della finzione cosi da partecipare attivamente e influenzare la storia in tutto il suo arco di sviluppo. Thesis 5 User generated content L’universo narrativo permette al lettore di contribuire in determinati punti della storia. Thesis 6 Transmediality L’universo narrativo non si limita ad un solo medium ma si avvantaggia della forza di ogni medium per creare qualcosa di ulteriormente nuovo. Thesis 7 Location based storytelling Il lettore diventa il veicolo della finzione visitando luoghi reali dove porzioni dell’universo narrativo si rivelano. Thesis 8 Lean back, lean forward L’universo narrativo attrae diversi tipi di lettore offrendo una varietà di ruoli per utenti più o meno attivi. Thesis 9 Infinitude L’universo narrativo è il terreno fertile sui cui far germogliare una storia indimenticabile attraverso sequels, spin-off e un riciclo perpetuo degli elementi della storia. Thesis 10 Multipayment La diversificazione della narrazione consente un modello sia free che a pagamento che induce molteplici contributi per ciascun lettore. Thesis 11 Collaborative work L’universo narrativo è sviluppato in collaborazione con un team, versatile e interdisciplinare le cui capacità creative e professionali possono incontrare la richieste di storie transmediali. Fonte: www.transmedia-manifest.com Manifesti 2.0
  4. 4. Chi siamo Siamo una giovane società di produzione audiovisiva indipendente, orientata ai nuovi linguaggi della comunicazione e delle arti digitali, con il supporto di un team affiatato e sempre aggiornato di professionisti freelance. Cosa facciamo Forniamo soluzioni crossmediali, innovative e cucite su misura per tutti coloro che intendono comunicare e condividere idee, progetti, sogni e passioni, nella forma di foto, video, film, spettacoli ed eventi. Un “pronto intervento” di professionisti e creativi dei new media About us
  5. 5. UGC, Citizen Journalism, Crowdsourcing, Creative Commons, Remix Culture, Creative Storytelling Live Events, Social Media, TV, Web Tv, Mobile, Film, Videogame, Publishing Creatività: Audience: KinoTeam, Community, Creative Producer toolkit, Groups, Missions, XPU Crowdsourcing Model Transmedia Crowd Production Network “Non ho mai fatto tanti soldi come da quando uso le Creative Commons. Non spendo nulla per la promozione. La condivisione mi ha messo sul mercato”. (Nina Paley, filmaker and cartoonist)
  6. 6. A chi ci rivolgiamo Ci rivolgiamo ad agenzie di comunicazione, organizzatori di eventi, produzioni audiovisive e teatrali, scuole e centri di ricerca, persone, aziende ed istituzioni che intendono realizzare una comunicazione crossmediale (stampa, radio, tv, social media, etc.) con il supporto creativo di varie professionalità (fotografi, operatori, montatori, registi, attori, speakers, copywriters, creative producers, video designers, etc.) organizzate all’interno di un team di produzione modulabile in base alle specifiche esigenze. I nostri servizi Operiamo in occasione di eventi culturali, servizi promozionali (videomarketing e videodesign) e cerimonie. Servizi e prodotti Prodotti, servizi e soluzioni crossmediali innovative in ogni luogo e in tempi rapidi
  7. 7.  regia video degli schermi presenti in loco  streaming su web (integrale o parziale)  authoring DVD con menu  postproduzione e motion graphics (2D e 3D)  perfomance crossmediali e mixed media  scenografie virtuali  installazioni audiovisuali e interattive  composizione soundtrack originale  traduzione e speakeraggio Eventi culturali
  8. 8.  produzione spot pubblicitari e video aziendali  postproduzione e motion graphics (2D e 3D)  authoring DVD con menu  shooting e backstage fotografico e video. Videomarketing & Spot Format ‘aziende 2.0’ Concept di una storia che ha per protagonista l’azienda e le sue risorse umane e tecnologiche.
  9. 9.  produzione videoclip e instant clip HD  postproduzione e motion graphics (2D e 3D)  authoring DVD con menu  shooting e backstage fotografico Videoclip e Videodesign Format ‘creative storytelling’ Concept di una storia che ha per protagonista l’artista o la band.
  10. 10. Il progetto d’impresa Kinovan è nato all’interno di Kublai, un ambiente collaborativo di progettazione, promosso dal DPS del Ministero dello sviluppo Economico, pensato per i creativi che hanno un'idea e bisogno di aiuto per svilupparla ed è stato tra i finalisti della prima edizione dei Kublai Awards e tra le startup selezionate per i pitching da Working Capital e Hfarm. Portfolio clienti
  11. 11. Giovanni D'Aloia: (Bari, 1975) filmmaker, creative producer, transmedia storyteller 1.Studi: Laurea in Scienze della Comunicazione all' Università degli Studi 'La Sapienza' con una tesi in Teorie e tecniche del Linguaggio Cinematografico 2. Nel 2001 con Mattia Casalegno ha fondato Kinotek, progetto di vjing e livemedia con il quale ha partecipato ai festival italiani e internazionali più importanti del settore delle arti visive performative, tra gli altri I° Contact Europe Vj Festival (Milano), Arezzowave-Lovezone 2003 vj contest winner con Kinotek (Arezzo), P.E.A.M. (Pescara), Dissonanze-dis.lab ‘03 (Roma), Club to Club ’03 (Torino), III° Contact Europe Vj Festival (Berlin), Italian Live Media 04 (Roma), Live Performers Meeting 06 e 08 (Roma), UltrabeatOut 2006 (Roma) e ha curato la regia visiva di alcuni tra i club più esclusivi della capitale (Black Planet, Supper Club, Goa, Art Cafè) e del Sud Italia (The Flame, Cromie, Clorophilla, Jubilee, Divine Follie), “suonando” i suoi visuals per dj e musicisti di fama internazionale (C. Coccoluto, Nada, Martux- M, I-F, Akufen, Pole, Mad Professor, Jolly Music, Steve Bug, Crystal Distorsion, Howie B, Dj Hell, Danny Krivit, Jazzy Jeff, Boosta, Satoshi Tomiie, Miss Sin, Dj Spen, Tiga, 808 State, Cinematic Orchestra, Jeff23, Ellen Allien, Tiefschwarz, Hector Romero, L. Esse, Craig Richards, David Morales, Tania Vulcano, Miss Kittin, Luciano, Adam Beyer, Dj Ralf, M. Passarani, Lory D e molti altri). Dal 2002 ad oggi collabora come creative producer e/o regista e/o tutor in numerosi progetti inclusi documentari, cortometraggi, videoclip, spot, videopod, web reportage, workshop e produzioni broadcast per clienti quali Panorama Film, Mediaset, Regione Puglia, Qoob, Current Tv, Zooppa, Kublai, Posh studio, Apulia Film Commission, Pulsemedia, Palomar, Filco Adriatica, Invitalia, Fondazione Ahref, Hub Bari. Nel 1999 il suo primo cortometraggio, L'uomo schizoide del XXI° secolo è stato selezionato a Fano Film Festival, Off film festival ed Enzimi. Dal 2000 al 2005 ha collaborato con società di produzione Metatron Zone e con l'artista visivo Paolo Monti come nl editor per l'opera "Dune Sandpile" e come visual performer per l'opera “Fronte d'onda” durante l'inagurazione della piazza Piccolo Mondo a Roma, a cura di Maurizio Martusciello (Martux-M). About me
  12. 12. Contatti: Kinovan – Creativity on the road www.kinovan.com www.vimeo.com/channels/Kinovan www.youtube.com/kinovanmedia www.facebook.com/Kinovan Kinovan srl Via Volga snc c/o Fiera del Levante padiglione 129 (The Hub Bari) 70132 Bari - Italy

×