0
Le start-up innovativeRaccolta di capitali di rischio tramiteportali on line (c.d. crowdfunding)Andrea MessutiMilano, 5 ma...
Il Decreto 2.0 ha apportato alcune modifiche al Testo Unico della Finanza voltea consentire alle startup innovative la rac...
Scopo delle nuove misure in tema di crowdfunding è:• facilitare l’accesso al capitale per tutte le start-up innovative (an...
In materia di offerte al pubblico di prodotti finanziari condotte per il tramite diportali on-line, il Decreto 2.0 delega ...
L’attività di gestione di portali per la raccolta di capitali per le start-up innovative èriservata alle imprese di invest...
Al fine di “salvaguardare l’affidabilità” dei gestori dei portali on line, la Consobdisciplinerà:• l’istituzione del regis...
Gli investitori che partecipano al finanziamento iniziale dell’impresa potrebbero poiessere esclusi dal momento di realizz...
Avv. Andrea MessutiVia della Moscova, 1820121 Milanotel +39-02-77.88.751fax +39-02-76.01.84.78andrea.messuti@lcalex.itwww....
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Italia Startup - "Gli aspetti legali ed il crowfunding II"

246

Published on

1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Grazie per le preziose slide! Per questo abbiamo dato vita al progetto www.commoon.it sito-web di crowdfunding per tutte le realtà Non Profit alle prese con un problema e risolvibile con una progettazione attenta ai loro bisogni e a un design 'social' e 'sustainable'...
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
246
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Italia Startup - "Gli aspetti legali ed il crowfunding II""

  1. 1. Le start-up innovativeRaccolta di capitali di rischio tramiteportali on line (c.d. crowdfunding)Andrea MessutiMilano, 5 marzo 2013 - Talent Garden
  2. 2. Il Decreto 2.0 ha apportato alcune modifiche al Testo Unico della Finanza voltea consentire alle startup innovative la raccolta di capitali attraverso portalionline (c.d. “equity crowdfunding”).
  3. 3. Scopo delle nuove misure in tema di crowdfunding è:• facilitare l’accesso al capitale per tutte le start-up innovative (anche in deroga aldivieto per s.r.l. di ricorso al pubblico risparmio); e correlativamente• agevolare/incentivare, anche attraverso requisiti di informazione essenziali che ilportale dovrebbe fornire agli investitori (con particolare riguardo a quelli nonprofessionali cui deve essere garantita una maggiore tutela), l’investimento nelcapitale di start-up innovative.
  4. 4. In materia di offerte al pubblico di prodotti finanziari condotte per il tramite diportali on-line, il Decreto 2.0 delega alla Consob l’emanazione della disciplinarelativa a tali offerte “al fine di tutelare gli investitori diversi dai clientiprofessionali” mettendoli nelle condizioni di operare scelte consapevoli. Nelcircuito di “finanziamento diretto” è infatti l’investitore che finanzia i progettiimprenditoriali.
  5. 5. L’attività di gestione di portali per la raccolta di capitali per le start-up innovative èriservata alle imprese di investimento e alle banche autorizzate ai relativi servizi diinvestimento nonché ai soggetti iscritti in un apposito registro tenuto dalla Consob, acondizione che questi ultimi trasmettano gli ordini riguardanti la sottoscrizione e lacompravendita di strumenti finanziari rappresentativi di capitale esclusivamente abanche e imprese di investimento.
  6. 6. Al fine di “salvaguardare l’affidabilità” dei gestori dei portali on line, la Consobdisciplinerà:• l’istituzione del registro, la sua formazione e la relativa pubblicità;• i requisiti di onorabilità e professionalità per chi controlla tali soggetti e per gliesponenti apicali;• le eventuali ulteriori condizioni per l’iscrizione, le cause di sospensione,radiazione, riammissione;• regole di condotta per i gestori dei portali nei rapporti con gli investitori.
  7. 7. Gli investitori che partecipano al finanziamento iniziale dell’impresa potrebbero poiessere esclusi dal momento di realizzo della valorizzazione operata dal management.Questo potrebbe avvenire in caso di cessione del pacchetto di maggioranza ad unprezzo che tenga conto di un “premio” rispetto al valore delle azioni offerte sullapiattaforma online. È sostenibile la previsione di un obbligo di acquisto sul totale delleazioni in caso di cessione del pacchetto di controllo (OPA totalitaria o drag along/tagalong)?
  8. 8. Avv. Andrea MessutiVia della Moscova, 1820121 Milanotel +39-02-77.88.751fax +39-02-76.01.84.78andrea.messuti@lcalex.itwww.lcalex.it
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×