Your SlideShare is downloading. ×
0
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Laura Turuani - Anche se lontani, mai soli. Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti

1,852

Published on

Intervento tratto dal il IV° Convegno sull'Adolescenza, dal titolo "Nuove normalità, nuove emergenze. …

Intervento tratto dal il IV° Convegno sull'Adolescenza, dal titolo "Nuove normalità, nuove emergenze.

Adolescenza, famiglia, società".
I temi trattati hanno riguardato i nuovi modi, culturalmente determinati, con cui gli adolescenti affrontano i compiti evolutivi ed esprimono la sofferenza psichica; le diverse rappresentazioni degli adulti, dentro e fuori la famiglia, e le prospettive d'intervento educativo e psicoterapeutico che ne derivano.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,852
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Anche se lontani, mai soli.Sperimentazione del Sé e nuovi ambienti Laura Turuani ! NUOVE NORMALITA , NUOVE EMERGENZE
  • 2. La ricerca: mezzi di comunicazione indagati CELLULARE m=11 anni   sms, squilli INTERNET 95% a casa m=13 anni   Msn 88%NUOVE NORMALITA , NUOVEEMERGENZE
  • 3. La ricerca: strumenti di indagine FASE QUALITATIVA ESPLORATIVA   Interviste individuali e di gruppo (circa 350 studenti di Milano di età compresa tra i 14 e i 19 anni)   Trascrizione degli sms più importanti e più antichi inviati e ricevuti FASE QUANTITATIVA ESTENSIVA   Questionari self-report (più di 1000 studenti). Caratteristiche sociodemografiche, modalità di consumo, rappresentazioni rispetto ai compiti di sviluppo, Youth Self Report (Achenbach, 1991)NUOVE NORMALITA , NUOVEEMERGENZE
  • 4. Nuovi mezzi di comunicazione mediata tecnologicamente Ostacoli o risorse per la crescita?NUOVE NORMALITA , NUOVEEMERGENZE
  • 5. Una premessa importante… NON SOSTITUISCONO….   Strumenti di comunicazione importanti ma di cui sono noti i limiti, non sostituiscono la relazione e l interazione personale, faccia a faccia Nel  conta*o  dire*o  vedi  le  emozioni,  le  sensazioni,  lo  sguardo,  i  ges5  dell altro… questo  non  è  possibile  con  msn     Sono  convinta  che  senza  una  conversazione  faccia  a  faccia,  un  sms  o  msn  da  soli   non  possano  aiutar5  a  conoscere  una  persona  in  profondità     Con  gli  amici  è  meglio  il  faccia  a  faccia,  è  più  corre*o!  NUOVE NORMALITA , NUOVEEMERGENZE
  • 6.  Problematiche legate all internalizzazione correlano con NON utilizzatori Dai risultati dello Youth Self Report (Achenbach, 1991) : mai msn, nessun sms al giorno  ritiro/depressione meno di 10 contatti msn  ritiro/depressione -ansia/depressioneNUOVE NORMALITA , NUOVEEMERGENZE
  • 7. NON OCCUPANO TUTTO IL TEMPO…MSN: per quanto tempo ... contatti... MSN: quanti mancanti; mancanti; 0-10; 3%mai; 4% 12% 12% 11-20; 6% meno di unora; 21-50; più di 3 ore; MSN: frequentazioni 16% 22% fuori dalla rete... 17% mancanti spesso 11% 12% più di MSN: con quanti contatti momento della giornata... MSN: comunicano... qualche volta 100 38% mancanti mancanti: mattina 0% 18% 51-100 12% 2-3 ore; 12% meno di 25% pomeriggio 16% 1-2 ore notte 2% 5: 14% più di 30: 29% 29% 13% mai 42% raramente 6-10: 24% 21-30: 17% 10% sera 57% 11-20: 27%NUOVE NORMALITA , NUOVEEMERGENZE
  • 8. Sms e messenger: …stare sempre in contatto Io accendo appena torno a casa, poi faccio altro … però se qualcuno mi scrive lo vedo … lo tengo sempre acceso per non sentirmi sola visto che i miei genitori sono al lavoro Diventa quasi un dovere usare msn perché ormai i contatti sono tanti … C è bisogno di usarlo, se no sei tagliato fuori dalla vita sociale … Se una sera non ti colleghi poi il giorno dopo ricevi mille domande del tipo dove sei finito?NUOVE NORMALITA , NUOVEEMERGENZE
  • 9. Parchetto virtuale   Bisogno  fisiologico  del  gruppo  a  sostegno  della  sogge2vazione     Sostegno  ai  sen6men6  di  solitudine  e  isolamento   emozioni 1% comunicare ... funzione MSN mancanti 12% partner 4% comunicare lontano 12% info scolastiche 2% chiaccherare organizz. 60% Amici 9% Quello   che   più   mi   piace   di   msn   è   il   fa*o   che   si   è   in   conta*o   con   più   amici   in   tempo   reale,  non  c è  il  limite  dei  cara*eri  come  per  il  cellulare,  è  un  po  come  parlare   Lo   si   usa   per   crearsi,   a   casa,   un   proprio   luogo   distaccato   da   quello   familiare.   Puoi   crear5  un  piccolo  habitat  con  i  tuoi  amici,  una  piccola  isola  felice  pur  stando  a  casa  NUOVE NORMALITA , NUOVEEMERGENZE
  • 10. Palestra sociale   Piazza protetta in cui sperimentare le nascenti competenze relazionali e la costruzione del ruolo sociale riconosciuto dai pari   Sostegno nelle relazioni contro sentimenti di vergogna e imbarazzo Msn  è  un  grosso  aiuto  per  le  persone  5mide,  che  magari  di  persona  si  chiuderebbero  o  non  riuscirebbero  ad  esprimersi   Sei  meno  preoccupato  quando  poi  vedi  quella  persona     Non  si  prova  vergogna  con  gli  sms  mentre  nel  faccia  a  faccia  puoi  arrossire  
  • 11. Sperimentazione del SèMSN: cambio il mio nickname... mancanti ogni 12% giorno 4% volte più sett 12% ogni sett 13% Io  lo  uso  come  uno  specchio  per   MAI 27% rendermi  conto  dello  stato  che  vivo  in  quel   qualche preciso  momento   volta anno 32%   Quando  ho  fa*o  la  registrazione,  due   anni  fa,  passavo  le  ore  a  modificare  il  mio   profilo,  a  perfezionarlo…dopo  un  po  ho   MSN: cambio messaggio personale smesso   mancanti ogni gg   non uso 12% 15% Le  frasi  sono  come  il  modo  di  ves5rsi  su   6% msn   mai 4%   qualche volta più volte anno sett 31% 13% ogni sett 19%
  • 12. Conclusioni•  STRUMENTO DELLA NUOVA CULTURA GIOVANILE•  Non si discute se utilizzarlo ma come e con che funzioni•  SOCIALIZZAZIONE ROVESCIATA•  Adulti meno competenti e dunque disorientati•  SOSTEGNO ALLE CARATTERISTICHE E FRAGILITA’ GENERAZIONALI ED EVOLUTIVE•  Fragili narcisisticamente con bisogno di rispecchiamento, vicinanza e relazione NUOVE NORMALITA , NUOVE EMERGENZE

×