Presentazione IMAT cantieri 22.03.2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Presentazione IMAT cantieri 22.03.2012

on

  • 811 views

 

Statistics

Views

Total Views
811
Views on SlideShare
811
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Presentazione IMAT cantieri 22.03.2012 Presentation Transcript

  • 1. Presentazione pubblica dei risultati dello studio"IMPATTO TURISTICO ED ECONOMICO DELLE ATTIVITÀ CANTIERISTICHE SUL LAGO MAGGIORE, BACINO SVIZZERO"Muralto, Palazzo dei Congressi, 22.3.2012Daniel Burckhardt, Direttore IMAT
  • 2. MANDATO E OBIETTIVI Mappatura delle attivitàAnalizzare e Ruolo e mettere in importanza dei evidenza il cantieri nautici, contributo aspetti critici,all’economia proposta attività regionale future
  • 3. PRIMA PARTEIl Piano direttore Cantonale La scheda P7
  • 4. OBIETTIVI SCHEDA PIANO DIRETTORE P7 •  Migliorare la pubblica funzione delle rive •  Promuovere il riordino ed il coordinamento regionale delle infrastrutture a lago •  Tutelare e valorizzare il paesaggio lacustre
  • 5. IMPLICAZIONI PER I CANTIERI NAUTICI PIANO DIRETTOREOccorre che il Cantone, assieme ai Comuni, imposti lapianificazione secondo una visione d’ordine superioreCONSEGUENZE PER I CANTIERI NAUTICI OpportunitàI problemi locali vengono trattati e risolti sotto un’ottica globale
  • 6. IMPLICAZIONI PER I CANTIERI NAUTICI PIANO DIRETTORELe diverse funzioni espletate dalle rive dei laghi e i molteplici usiammessi in questi spazi concorrono a determinarne lamultifunzionalità CONSEGUENZE PER I CANTIERI NAUTICI Opportunità A patto che tale attività venga opportunamente riconosciuta e inserita nell’ottica pianificatoria globale
  • 7. IMPLICAZIONI PER I CANTIERI NAUTICI PIANO DIRETTORERiconoscere la riva quale fascia di transizione tra la superficied’acqua e la terraferma incrementandone la valenza pubblica e lamultifunzionalità, nella prospettiva di uno sviluppo sostenibileCONSEGUENZE PER I CANTIERI NAUTICI Rischio Qualora talune zone ora occupate dai cantieri direttamente sul lago vengano dichiarate come zona pubblica o zona protetta
  • 8. IMPLICAZIONI PER I CANTIERI NAUTICI PIANO DIRETTOREPredisporre un adeguato numero di aree tecniche di valenzalocale, attrezzate per opere di manutenzione, gestione e ricoveronatantiCONSEGUENZE PER I CANTIERI NAUTICI Opportunità L’attività dei cantieri nautici viene riconosciuta e vengono creati i presupposti logistici e tecnici per adempiere ai propri doveri
  • 9. SECONDA PARTERisultati analisi del settore dei cantieri
  • 10. ASPETTI CHIAVE 80% TURISTI MAGGIOR INDOTTOCOLLABAZIO- NE CON ECONOMICO SETTORE DIRETTO E TURISTICO INDIRETTO BARCHE GRANDI = MAGGIOR CONSUMO NEI PORTI
  • 11. ASPETTI CHIAVE 16 mio cifra d’affari, 50 per il Ticino Oltre 300collaborato- INDOTTO ri per tutte ECONOMICO le aziende DIRETTO E nel INDIRETTO Cantone Postii di lavoro qualificati e specializzati. Nuone formazioni professionali dal 2012
  • 12. RISULTATI INCHIESTA CANTIERI NAUTICI 2011 SUDDIVISIONE PER CATEGORIE DI CLIENTI 4% 13% 23% % residenti della regione Locarnese (clienti abituali) % dai turisti in vacanza nella regione60% % dai proprietari di residenze secondarie % dai turisti di giornata (ticinesi, italiani,..)
  • 13. RISULTATI INCHIESTA CANTIERI NAUTICI 2011 MAGGIORI CLIENTI 9% 13% 0%39% ticinesi 39% germanici svizzeri tedeschi italiani altro
  • 14. RISULTATI INCHIESTA CANTIERI NAUTICI 2011PERCEZIONE ATTIVITÀ CANTIERISTICA SECONDO LOPINIONE PUBBLICA 0% 11% 44% 45% come molto importante abbastanza importante poco importante (Studio IMAT, 05/2011) non considerata
  • 15. RISULTATI INCHIESTA CANTIERI NAUTICI 2011 EVOLUZIONE LISTA D’ATTESA NEI PORTIN° richiedenti posto barca 300 275 250 225 200 175 2005 150 125 2010 100 75 50 25 0 Ticinesi Confederati Germanici Resto
  • 16. FATTORI CRITICICONSIDERAZIONE A LIVELLO CANTONALE•  PocaFORMAZIONE PROFESSIONALE•  Investire per garantire professionalità di spicco nel settoreFUTURO DEL SETTORE•  Dare continuità e visibilità al settore cantieristico•  Garantire la sostenibilità dei cantieri a medio-lungo termine
  • 17. FATTORI CRITICIPOSTI BARCA•  Aumento necessario per visite o soste breviRAMPE D’ACCESSO•  Diminuite e rimpicciolite = più difficoltà•  Creazione di un posto riparazioni vicino alle rampeACCESSIBILITÀ•  Molto difficoltosa e problematica per il traffico nelle infrastrutture cantieristiche/navali a Locarno
  • 18. TERZA PARTELa formazione professionale
  • 19. DUE NUOVE FORMAZIONI PROFESSIONALI IN TICINO (a partire da sett. 2011)Manutentore nautico / Manutentrice nautica (AFC) Costruttore nautico / Costruttrice nautica (AFC)
  • 20. ASPETTI CHIAVE PER I CANTIERI NAUTICI ASSUMERE APPRENDISTIPRATICA A SEGUIRE 360° L’APPRENDISTA
  • 21. NUOVO DAL 2012(ESPOprofessioni, Lugano 12. – 17.03.2012)
  • 22. QUARTA PARTEIl progetto IDROTOUR – l’idrovia Locarno –Milano (-Venezia)
  • 23. I FATTORI CHIAVE DEL PROGETTO Opportunità potenziali per i cantieri nautici:noleggio / manutenzione / concessioni private di trasporto
  • 24. LA SITUAZIONE A FINE 2011(fonte «Il Portolano del Lago Maggiore»)
  • 25. LA SITUAZIONE NEL BACINO SVIZZERO LAGO MAGGIORE
  • 26. LA SITUAZIONE NEL BACINO SVIZZERO LAGO MAGGIORE In futuro, nel bacino svizzero... Houseboat SIAMO PRONTI?
  • 27. CONCLUSIONI
  • 28. • Un settore all’avanguardia a livello tecnologico•  Posti di lavoro altamente specializzati• Opera nel campo turistico a favore dell’economia regionale e locale, creando reddito e indotto economico
  • 29. • Situazione fragile a livello pubblico: i principali partner e gli enti pubblici conoscono troppo poco le molteplici attività che i cantieri nautici svolgono.• Necessità di maggior collaborazione fra i singoli cantieri.• Apparire in pubblico come categoria unica a livello ticinese, per portare avanti le proprie rivendicazioni in modo coordinato: da soli si grida alla luna e si guarda soprattutto al concorrente – insieme si è partner e ascoltati da chi conta.
  • 30. Grazie per l’attenzione.