AVIAZIONE E SANITÀ A CONFRONTO NELLA GESTIONE DEL RISCHIOCAGLIARI – 26/06/2012Cosa hanno in comune una sala operatoria e u...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

La Nuova Sardegna - Aviazione e sanità a confronto nella gestione del rischio

325 views

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
325
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La Nuova Sardegna - Aviazione e sanità a confronto nella gestione del rischio

  1. 1. AVIAZIONE E SANITÀ A CONFRONTO NELLA GESTIONE DEL RISCHIOCAGLIARI – 26/06/2012Cosa hanno in comune una sala operatoria e una cabina di pilotaggio? In apparenza potrebbero sembrare duemondi molto distanti, ma in realtà Aeronautica e Sanità sono sistemi complessi che presentano numeroseanalogie relativamente alla gestione di processi critici e governati da alta complessità: entrambi gestisconoalte tecnologie e la componente umana è il fattore più importante per la riuscita del processo di cu-ra/sicurezza di pazienti e utenti. A illustrare i risultati di una ricerca condotta in questo campo sarà il Com.teAlfonso Piro il 28 giugno a Cagliari (con inizio alle ore 14.30) in occasione del corso organizzato dalla strut-tura di Gastroenterologia della ASL di Cagliari su “Sicurezza del volo e Sanità: analogie e opportunità”(presso la sala conferenze del P.O. SS. Trinità – Padiglione malattie infettive).Alcuni strumenti che si utilizzano in sanità, al fine di introdurre meccanismi di miglioramento della sicurezzadel paziente, derivano da esperienze dell’aeronautica che ha implementato politiche di gestione del rischiogià a partire dagli anni ’70 e che ha sviluppato una cultura della segnalazione volontaria anche e soprattuttoper i mancati incidenti.Le analogie tra la Sanità e l’Aeronautica hanno spinto l’IRCCS Carlo Besta di Milano ad intraprendere unprogetto di ricerca che ha evidenziato come la difficoltà a lavorare in team e le problematiche legate alla co-municazione - in sanità come in aeronautica - rappresentano la causa principale del verificarsi di errori edeventi avversi molto più che le competenze tecniche possedute dai professionisti.La presentazione del progetto ISO (In-patient Safety On Board), già al suo terzo anno di implementazione, siinserisce all’interno di una giornata dedicata a un corso di formazione in “Endoscopia digestiva” che vedràcoinvolti tutti i centri di Endoscopia della Sardegna. Il 28 e il 29 giugno, infatti, nelle sale operatoriedell’UOC di Gastroenterologia dell’ospedale SS. Trinità di Cagliari verranno trattati, da chirurghi esperti inambito nazionale, alcuni casi in diretta tra le sale operatorie e l’uditorio tramite l’ausilio di monitor. Durantel’evento formativo saranno presentate le più innovative e moderne tecniche nel campo della grastroenterolo-gia e dell’endoscopia e saranno illustrati alcuni i casi clinici.

×