• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Abruzzo For Growth - La Prima Associazione Di Business Angels Abruzzesi
 

Abruzzo For Growth - La Prima Associazione Di Business Angels Abruzzesi

on

  • 1,945 views

Abruzzo For Growth è la prima associazione senza fini di lucro che raggruppa gli "investitori informali in capitale di rischio" con l'obiettivo di favorire lo start up di progetti innovativi ...

Abruzzo For Growth è la prima associazione senza fini di lucro che raggruppa gli "investitori informali in capitale di rischio" con l'obiettivo di favorire lo start up di progetti innovativi attraverso l'investimeno di capitale privato.

Statistics

Views

Total Views
1,945
Views on SlideShare
1,941
Embed Views
4

Actions

Likes
1
Downloads
7
Comments
0

1 Embed 4

http://www.slideshare.net 4

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Abruzzo For Growth - La Prima Associazione Di Business Angels Abruzzesi Abruzzo For Growth - La Prima Associazione Di Business Angels Abruzzesi Presentation Transcript

    • Abruzzo For Growth: Una grande opportunità per lo sviluppo tecnologico ed innovativo della Regione Abruzzo Redazione Infoeconomia Finanza & Mercati, Tecnologie & Web, Strategie & Management, Energia & Ambiente, Economia & Lavoro, Sviluppo Locale & Territorio www.infoeconomia.it – redazione@infoeconomia.it
    • Business angels: operazioni e controvalore A dimostrazione di quanto lo strumento del business angels si stia diffondendo sempre di più in Italia, si riporta il grafico seguente, dal quale è possibile apprezzare il numero di operazioni effettuate negli ultimi anni (scala di destra) ed il rispettivo controvalore (scala di sinistra).
    • Business angels: settori di intervento Il grafico seguente riporta i settori di intervento dei BA; è agevole osservare come il 28% degli investimenti si focalizzi soprattutto nei settori dell’ITC (software e internet), e come più del 20% sia destinato ad interventi nel settore delle energie rinnovabili. rinnovabili
    • Business angels: composizione per settore di intervento Il grafico seguente riporta la composizione dei business angels per settore di intervento; nel settore high tech, ad esempio, su 100 operazioni intervento finanziate dai business angels, 19 sono realizzate da imprenditori, 31 da consulenti/professionisti, 40 da ex-imprenditori e 10 da ex dirigenti aziendali.
    • Business angels: fasi aziendali di intervento Dal grafico seguente si osservano le fasi di sviluppo aziendale dove intervengono i business angels; più del 70% degli interventi sono focalizzati nelle primissime fasi di vita delle imprese (start up e primo sviluppo)
    • Abruzzo For Growth Riconosciuta la strategicità del ruolo che i BA potrebbero rivestire nella creazione/sviluppo di start up ad alto contenuto tecnologico, nasce, su iniziativa di un gruppo di società di consulenza, professionisti, imprenditori e manager abruzzesi, un’associazione senza scopo di lucro, denominata Abruzzo For Growth, che ha tra le sue finalità, quelle di: • costituire, coordinare e gestire una rete di imprenditori/investitori, pronti ad investire su progetti ad alto contenuto di innovatività; • stimolare, attraverso l’implementazioni di azioni mirate, la produzione di progetti innovativi; • raccogliere i progetti innovativi che, dopo un’attenta analisi di fattibilità, potranno essere presentati agli investitori; • curare la fase di matching tra investitori ed ideatori di progetti, gestendo e coordinando il Forum degli Investimenti; • sensibilizzare il territorio su tematiche riguardanti gli strumenti finanziari a sostegno dell’innovazione di prodotto e di processo, attraverso l’organizzazione di eventi e incontri; • partecipare a Network nazionali (Italian Business Angel Network) e internazionali (European Business Angel Network), finalizzati alla creazione di partnership per lo sviluppo di attività innovative
    • Abruzzo For Growth: meccanismo generale di funzionamento Il principale obiettivo dell’associazione AFG è quello di curare il processo di matching tra domanda e offerta di risorse. Azioni di sensibilizzazione e stimolo del mercato Portatore del progetto Business Angel Contatto con Abruzzo For Growth Contatto con Abruzzo For Growth Definizione del profilo del Pre-valutazione e validazione business angel del progetto (manager, imprenditore, etc) Stesura di un summary Identificazione delle priorità del Business plan e inserimento di investimento e nel database inserimento nel database Supporto per la presentazione dei Partecipazione al forum Progetto agli investitori Incontro tra i degli investimenti e organizzazione dell’incontro portatori del progetto e gli investitori Presentazione del Costituzione progetto societaria Monitoraggio Way out gestione
    • Abruzzo For Growth: supporto ai proponenti per la redazione dei documenti Raccolte le idee/progetti (per via diretta o per via telematica), l’associazione validerà le idee migliori e contatterà i proponenti per successivi approfondimenti di analisi, al fine di trasformare un’idea progettuale in un progetto realizzabili Le attività che sono svolte dall’Associazione riguardano: • La raccolta di tutte le informazioni generali necessarie allo sviluppo progettuale (analisi del mercato, analisi della concorrenza, etc); • Lo screening di tutte le idee progettuali pervenute; • L’advisoring e analisi sul business model del progetto; • L’assistenza allo sviluppo del Business plan di progetto; • Il supporto alla preparazione della presentazione istituzionale. output Database di progetti innovativi All’interno di suddetto database sono inseriti solo i progetti tecnicamente fattibili, fattibili economicamente remunerativi e finanziariamente sostenibili.
    • Abruzzo For Growth: sensibilizzazione e stimolo degli investitori Con riferimento ai soggetti investitori, l’associazione svolge una serie di attività tra le quali si segnalano: • La sensibilizzazione del tessuto imprenditoriale locale alle tematiche dello sviluppo tecnologico e dell’innovazione di prodotto e di processo; • L’attività di screening del campo di operatività degli investitori, finalizzata alla corretta definizione del Know how imprenditoriale e degli skills da questi posseduti; • La definizione del profilo di rischio dell’imprenditore, inteso come settori/progetti sui quali lo specifico BA è disposto ad investire; • La creazione del profilo dell’imprenditore e inserimento nel database dell’Associazione. output Database di Investitori informali All’interno di suddetto database sono inseriti solo i soggetti che presentano caratteristiche personali adeguate; è compito degli adeguate organi dell’Associazione procedere agli opportuni controlli, al fine di valutare l’integrità professionale e personale dei richiedenti. richiedenti
    • Abruzzo for Growth: il Forum abruzzese degli investimenti La fase cruciale riguarda l’organizzazione di incontri tra i soggetti proponenti l’iniziativa e il circolo di imprenditori informali – FORUM DEGLI INVESTIMENTI. matching Progetti innovativi Investitori informali Forum degli investimenti Start up d’impresa Al Forum degli Investimenti partecipano i business angels associati, i associati promotori dell’idea progettuale, i rappresentanti dell’Associazione ed i progettuale rappresentanti delle Istituzioni che intendano patrocinare o partecipare direttamente all’Associazione (rappresentanti delle Associazioni Industriali, rappresentanti di Agenzie di sviluppo locale, etc).
    • Abruzzo For Growth: Forum degli investimenti (segue) Il Forum abruzzese degli investimenti è organizzato, gestito e coordinato dagli organi dell’associazione. La periodicità di incontro è mensile, al fine di consentire all’Associazione di porre in essere tutte le azioni di sistema per raccogliere idee/progetti innovativi sul mercato. All’interno del Forum i promotori invitati hanno a disposizione 30 minuti per esporre la propria idea imprenditoriale e rispondere alle domande degli investitori, assistiti dagli organi dell’associazione. Se un imprenditore è convinto da una specifica idea potrà, insieme al proponente, avviare tutti gli approfondimenti del caso, fino a giungere alla costituzione di una Newco con quest’ultimo. Nella stragrande maggioranza delle operazioni finanziate dai BA le quote societarie da questi possedute vanno dal 15% al 30%. Gli aspetti operativi e tecnici saranno oggetto di una negoziazione tra il proponente e l’investitore, assistiti, su richiesta di una o di entrambe le parti, da professionisti e consulenti dell’Associazione.
    • Abruzzo For Growth: settori di intervento e requisiti progettuali Pur riconoscendo la possibilità di operare in tutti i settori economici, l’Associazione rivolgere la propria attenzione a quei settori caratterizzati dalle maggiori potenzialità di sviluppo, tra le quali: • Tecnologie avanzate • Manifatturiero avanzato • Internet e ITC • Informatica • Telematica • Biotecnologie • Energia e ambiente • Distribuzione culturale • Servizi per l’impresa • Multimedia I progetti da finanziarie devono presentare i seguenti requisiti: • Avere carattere innovativo • Presentare notevoli potenzialità di sviluppo • Essere originali e realizzabili • Avere un mercato di sbocco (attuale o potenziale) • Richiedere una partecipazione massima di 500.000 € • Contribuire in maniera efficace allo sviluppo produttivo del territorio
    • Abruzzo For Growth: chi può far parte di AFG Generalmente, alle associazioni di business angel partecipano i principali stakeholders economici locali, tra i quali: • Imprenditori locali • Camere di Commercio • Società di consulenza • Agenzie per il lavoro • Studi di avvocati • Business Innovation Center • Studi di commercialisti • Associazione degli industriali • Banche • Agenzie di sviluppo locale • Persone fisiche impegnate • Società di temporary management in associazioni o enti locali Nel caso specifico, l’Associazione è aperta a tutti i soggetti che ne faranno richiesta, previo parere favorevole degli organi di governo dell’Associazione. Associazione L’ingresso di ogni nuovo socio, infatti, verrà attentamente vagliato dagli organi di controllo dell’Associazione, i quali dovranno Associazione richiedere tutti i documenti necessari alla valutazione dell’integrità professionale dell’investitore.
    • Abruzzo For Growth: casi di successo Sono parecchi i casi di start up di impresa nati con il supporto di Business angels e divenuti, nel giro di qualche anno, dei colossi internazionali, con migliaia di dipendenti e con miliardi di euro di fatturato. Ecco qualche esempio….
    • Abruzzo For Growth: alcuni strumenti finanziari per lo sviluppo tecnologico Indubbiamente sia la Commissione Europea sia i governi nazionali e regionali possono giocare un ruolo fondamentale nello sviluppo di iniziative imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico. Riguardo gli strumenti finanziari che tali soggetti mettono a disposizione, si ricordano: JEREMIE: iniziativa congiunta tra Commissione europea, BEI e FEI JEREMIE che si pone come obiettivo quello di contribuire alla nascita di nuove imprese, facilitando l’accesso al credito e il ricorso del capitale di rischio; Programma Quadro per l’Innovazione e la Competitività – CIP 2007/2013: tra le aree di intervento si distingue il Programma per l’innovazione e l’imprenditorialità, il quale mira ad agevolare aziende ad alta tecnologia e ad alto potenziale di crescita, con misure finanziare specifiche; VII Programma Quadro per la Ricerca: il programma si pone, tra Ricerca gli altri, l’obiettivo di aumentare la ricerca e lo sviluppo di imprese europee, incentivando i progetti più ambiziosi, da realizzarsi ricorrendo alla costituzione di partenariati europei;
    • Abruzzo For Growth: alcuni strumenti finanziari per lo sviluppo tecnologico (segue) INDUSTRIA 2015: stabilisce le linee strategiche per lo sviluppo e la 2015 competitività del sistema produttivo italiano e destina risorse finanziarie all’applicazione, su base industriale, dei risultati della ricerca e alla costituzione di partneriati pubblici-privati per lo sviluppo della stessa; sono state individuate 5 aree strategiche di intervento, cui corrispondono 5 Progetti di Innovazione Industriale (PII), programmati attraverso specifici bandi; Programmi Operativi Regionali: sono i principali strumenti Regionali attraverso i quali vengono programmate le risorse finanziarie su base regionale. Sia all’interno del POR FESR che nel POR FSE, oltre che nel PAR FAS (programma attuativo regionale dei fondi FAS) sono previsti interventi per agevolare lo sviluppo di start up d’impresa o per finanziarie progetti formativi in tal senso; Altri strumenti nazionali per lo sviluppo d’impresa: si segnalano, impresa a tal proposito, le misure gestite direttamente da INVITALIA, che finanziano in conto capitali o in conto interessi, con modalità ed intensità di aiuto diversi a seconda delle aree geografiche di applicazione, lo start up d’impresa.
    • Abruzzo For Growth: un interlocutore per i soggetti pubblici A tal riguardo, Abruzzo For Growth rappresenta anche un valido interlocutore degli enti territoriali, in primis la Regione, potendo svolgere territoriali una serie di funzioni di supporto allo sviluppo. Ad esempio: Informare, attraverso l’organizzazione di eventi tematici, gli stakeholders locali in merito alle principali iniziative comunitarie, nazionali e regionali a supporto dell’innovazione (aperture di call for proposal europei o bandi nazionali e regionali); Orientare i promotori dei progetti, qualora le caratteristiche degli stessi lo consentano, verso gli strumenti di programmazione più idonei, al fine di utilizzare al meglio le risorse che l’Europa, il governo nazionale e quello regionale mettono a disposizione per lo sviluppo locale; Costituire un punto privilegiato d’ascolto delle esigenze territorio, in grado di cogliere le tendenze di fondo, che possano essere utilizzate da parte degli enti per orientare le decisioni in merito alla programmazione delle risorse per lo sviluppo innovativo;
    • Abruzzo For Growth: un interlocutore per i soggetti pubblici (segue) Rappresentare un punto d’incontro e di riflessione tra soggetti pubblici e privati interessati allo sviluppo di processi innovativi (Università, sistema finanziario, parchi scientifici e tecnologici, Enti locali, Patti Territoriali, grandi imprese locali, etc); Facilitare la costituzione di parteneriati misti pubblico-privati necessari a partecipare ai bandi dei principali strumenti finanziari pubblici (da JEREMIE a INDUSTRIA 2015); Collaborare, su tematiche di volta in volta identificabili, con altri soggetti operanti nel settore dell’innovazione tecnologica di prodotto e di processo; Organizzare, per i propri associati o per le platee individuate/segnalate dagli associati o dagli Enti patrocinanti, corsi di formazione su tematiche legate all’innovazione ed allo sviluppo tecnologico
    • Abruzzo For Growth: contatti Per informazioni sulle attività dell’Associazione: presidenza@abruzzoforgrowth.org segreteria@abruzzoforgroeth.org www.abruzzoforgrowth.org
    • Finanza & Mercati, Tecnologie & Web, Strategie & Management, Energia & Ambiente, Economia & Lavoro, Sviluppo Locale & Territorio www.infoeconomia.it – redazione@infoeconomia.it