Buone prassi In Media Res Comunicazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Buone prassi In Media Res Comunicazione

on

  • 394 views

Alcune delle buone prassi di In Media Res Comunicazione, agenzia romana specializzata in uffici stampa e relazioni pubbliche....

Alcune delle buone prassi di In Media Res Comunicazione, agenzia romana specializzata in uffici stampa e relazioni pubbliche.

Tra i clienti anche Big Blu - Salone del Mare e della Nautica di Roma, Zoomarine, Ducati, Mercedes, Sanit - Forum Internazionale della Salute, Fontana di Papa, Comune di Roma, Regione Lazio.

In Media Res Comunicazione
www.inmediarescomunicazione.it
Via Parenzo, 8 Roma - 00198

info@inmediarescomunicazione.it
tel: 06 90206376
fax: 06 233202802

Statistics

Views

Total Views
394
Views on SlideShare
394
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
4
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Buone prassi In Media Res Comunicazione Presentation Transcript

  • 1. BUONI ESEMPI, BUONE PRASSI E BUONI RISULTATI
  • 2. GREEN BUILDING COUNCIL ITALIAEspressione in Italia del GBC Usa che gestisce il LEED (Leadership in Energy an EnvironmentalDesign), il sistema di valutazione di sostenibilità ambientale per l’edilizia più autorevole e diffusoal mondo, utilizzato in Italia già per opere importanti, tra cui il Museo della Scienza di Trento acura di Renzo Piano e “Fabrica” di Benetton in provincia di Treviso.ObiettivoFar conoscere la nascita della associazione italiana agli operatori del settore ed ai media.Strumenti: Attività di ufficio stampa ed eventiAbbiamo promosso un tour di presentazione a Trento, Milano e Roma, articolato in conferenzastampa, pranzo con le autorità e convegno pubblico.RisultatiPur essendo ancora in svolgimento, abbiamo già avuto l’adesione di 12 riviste di settoree la partnership istituzionale con tutta la catena delle riviste del Sole24Ore Business,in particolare con Edilizia e Territorio ed Arketipo.
  • 3. AGATAssociazione Grandi Affissioni Temporanee raggruppa alcuni tra i maggiori imprenditori attivi nelcampo delle cosiddette “maxi affissioni”, ossia i grandi teli pubblicitari che coprono le impalcature dialcuni cantieri nei centri storici delle grandi città.Obiettivo:Riposizionamento dell’AGAT nei confronti della stampa. Presentare lo strumento dellacomunicazione pubblicitaria quale veicolo capace di restituire alla città monumenti straordinarialtrimenti perduti. A causa di alcuni pregiudizi, le maxiaffissioni erano spesso attaccate dallastampa, in quanto i loro teli venivano ritenuti lesivi della bellezza dei centri storici.Strumenti: Attività di ufficio stampa ed eventiAbbiamo promosso contatti frequenti con i giornalisti che si erano occupati del settore, coinvolgendolianche in eventi, mostre ed in press tour presso i monumenti ed i palazzi restaurati grazie all’operatodegli associati Agat.Risultati:In un anno tutte le testate si sono occupate in modo diverso dell’Agat e del settore delle maxiaffissioni, molti giornalisti hanno rivisto le proprie posizioni e ammesso il ruolo importante dellemaxiaffissioni nel restauro e nella conservazione di monumenti e palazzi, riducendo del 90% gliarticoli negativi e producendo circa 150 articoli positivi o molto positivi, anche su emittenti tv locali enazionali.
  • 4. MAREAMICOE un associazione che opera per la tutela del mare e si occupa dei temi ad esso connessi: dal turismo allapromozione culturale alla produzione ittica.Obiettivo:Attrarre lattenzione dei media di settore e nazionali sulla “Rassegna del Mare” e sulle altre manifestazionidell’associazione insieme al Ministero dell’Ambiente. Valorizzarne non solo la portata scientifica ma anche ilrichiamo sul pubblico più largo ed il valore politico culturale del dialogo per la salvaguardia del Mediterraneotra paesi come Italia, Tunisia, Malta, Egitto e Libia.Strumenti: Attività di ufficio stampa, relazioni pubbliche, eventi.Abbiamo promosso contatti frequenti con i giornalisti ed esperti, coinvolgendoli anche in eventi, indirizzando imessaggi non solo agli “addetti ai lavori”, ma ad un pubblico più ampio, cercando di sensibilizzare circa letematiche trattate.Risultati:La Rassegna del Mare e le altre manifestazioni hanno ottenuto grandi risultati soprattutto ne è stato apprezzatoil carattere scientifico e lo spessore della collaborazione tra Governi per un grande bene comune come ilMediterraneo. Grazie ad una consulenza attenta, la Rassegna ha avuto notevoli spazi sui medianazionali compresi alcuni format come Unomattina su Rai 1, Pianeta Mare su Rete Quattro e Raitre Mediterraneo oltre che decine di emittenti regionali e decine di riviste, periodici, quotidiani e radio. Le attivitàdi rp hanno permesso di far crescere le manifestazioni come autorevolezza in collaborazione con le istituzioni.
  • 5. GRUPPO MERCURIOUna delle principali aziende italiane attiva nella grande distribuzione soprattutto attraverso i marchiSidis e SuperSidis.Obiettivo:Rafforzare la notorietà del brand e la sua buona reputazione, in particolare legandolo alle moltepliciattività di responsabilità sociale che l’azienda promuove. Ampliare i progetti di CSR attraverso nuovepartnership ed iniziative.Strumenti: Consulenza nella ideazione ed attuazione di progetti di CSR, attività di ufficiostampa e relazioni pubbliche.Abbiamo affiancato e guidato l’azienda nella realizzazione di nuovi progetti di CSR, organizzandoeventi ed iniziative con finalità di utilità sociale.Risultato:Crescita del 200% dei servizi, articoli, spazi su periodici, quotidiani, radio e tv, con presenzeimportanti tra le quali Il Messaggero, Il Tempo, TG2, TG3, Verissimo Canale 5. Spazi importanti suiperiodici femminili e familiari come GENTE e Donna Moderna e sulla stampa specializzata di settore.Ampliamento della rete relazionale del management.
  • 6. EURO SERVICE GROUP SpaUna della maggiori aziende italiane di consulenza per la gestione dei crediti.Obiettivo:Posizionare l’azienda ed il suo management nel settore della tutela del credito nei confronti dellepubbliche amministrazioni. Aumentare visibilità ed autorevolezza del management.Strumenti: Ufficio stampa, progetti di Relazioni Pubbliche, eventiAbbiamo affiancato l’azienda con un progetto di relazioni pubbliche che ha previsto la costituzionedi un osservatorio che si occupasse del rapporto tra imprese e Pubblica Amministrazione (O.I.P.A.),promuovendolo attraverso eventi ed attività di Relazioni Pubbliche. Successivamente abbiamo datovita ad un magazine dellOsservatorio www.oipamagazine.eu, contenitore di notizie rilevanti perimprenditori e PA .Risultato:Costituzione e sviluppo di OIPA, una delle principali associazioni operanti nel settore della tutela delcredito con adesioni di migliaia di imprese e le principali organizzazioni imprenditoriali. Centinaia diarticoli e servizi sulla stampa nazionale ed in particolare su quella economica, con decine dicontributi su Il Sole 24 Ore, Italia Oggi, Panorama ed Espresso. Servizi su decine di emittenti localie regionali e sulle principali nazionali: TG1,Tg2, La7.Un Magazine online che viene aggiornato quotidianamente e divulgato attraverso diversi strumentitra i quali: attività di ufficio stampa, newsletter con 30.000, attività nei social network.
  • 7. SANITForum Internazionale della Salute, una delle maggiori manifestazioni del Ministero della Salute.Obiettivo:Accrescere la notorietà e l’autorevolezza della manifestazione sia presso il pubblico specialisticodella sanità, sia presso quello generalista.Strumenti: Ufficio stampa e Relazioni PubblicheAbbiamo gestito l’ufficio stampa e le Relazioni Pubbliche fin dalla prima edizione. Abbiamo puntato avalorizzare i contenuti scientifici, collaborando con l’organizzazione nell’ideazione e nella gestione dieventi più dedicati al largo pubblico.Risultati:In 5 anni il Sanit è costantemente cresciuto in spazio sui media ed in importanza: più di 300 testatenazionali hanno presentato il Sanit e gli eventi che ha ospitato. In questi anni il Sanit è stato ospitepiù volte di Uno mattina ed ha avuto importanti servizi televisivi e giornalistici: dal TG2 al Tg3, dalTg5 a MTV, su tutte le principali riviste mediche e scientifiche ma anche su praticamente tutti iquotidiani principali, spesso portando alla attenzione collettiva temi importanti legati alla salute ed albenessere, da Repubblica Salute a Corriere Salute, da Il Tempo a Il Messaggero.
  • 8. FONTANA DI PAPAUna delle cantine sociali più note ed una delle prime del Lazio, leader nell’esportazione.Obiettivi:Riposizionare l’immagine e la reputazione dell’azienda dopo un periodo di difficoltà, accreditare ilbrand come capace di coniugare prezzo e qualità. Accreditare l’azienda come player nazionale eregionale nei confronti delle istituzioni.Strumenti: Ufficio stampa, organizzazione eventi, sponsorizzazioni, progetti di CSR.Abbiamo affiancato l’azienda nella realizzazione di eventi per riposizionare l’immagine del brand,suggerendo anche sponsorizzazioni e progetti di CSRRisultati:Centinaia di articoli sulla stampa regionale e nazionale, decine di servizi televisivi sulle principaliemittenti regionali e nazionali, tra cui TG2, TG3, Sky. Spesso Fontana di Papa è stata tra le aziendepiù visibili al Vinitaly, nonostante la presenza di migliaia di concorrenti. Promozione di eventi di forteimpatto simbolico che hanno contribuito a far crescere l’azienda ed a farla confermare come unadelle protagoniste del settore.
  • 9. ROMA CAPITALEObiettivo:Diffondere la civicness tra i cittadini, promuovendo comportamenti positivi per sé e per la collettività,e suggerendo, inoltre, comportamenti volti a garantire maggiore sicurezza per i gruppi di cittadiniconsiderati più a rischio, come ad esempio gli anziani.Strumenti: Progettazione e realizzazione eventi, produzione materiale informativo ededucativoRealizzazione di materiale informativo ed educativo relativamente al progetto inetgrato di sicurezza“SICURAmente CITTADINI”, organizzando incontri con la comunità suddivisa in base a fasce di età:bambini, adolescenti, anziani. Organizzazione di una mostra di disegni fatti da bambini delleelementari sul tema della sicurezza.Risultati:Ampio coinvolgimento diretto del pubblico, pubblicazione di numerosi articoli sulla stampa e sui sitiweb, coinvolgimento di tutte le fasce di età grazie alla diffusione capillare del materiale cartaceo esoprattutto agli incontri organizzati anche nelle scuole e nei centri anziani. Maggiore consapevolezzadei comportamenti a rischio e maggiore diffusione di civicness tra i cittadini.
  • 10. ROMA CAPITALEObiettivo:promuovere il volontariato civico e la cittadinanza attiva, coinvolgendo ed attivando gli anzianisui reali bisogni del territorio, rispondendo a due esigenze fondamentali: ridurre lamarginalizzazione degli anziani e promuovere il volontariato civicoStrumenti: Progettazione e realizzazione eventi, produzione materiale informativo ededucativoOrganizzazione di incontri informativi e formativi con gli anziani nei centri anziani, nelleparrocchie e nelle associazioni, organizzazione di eventi, di una mostra fotografica e narrativa edi una conferenza stampa, advertising e produzione di materiale informativo e promozionaleRisultati:Ampio coinvolgimento diretto dei cittadini, pubblicazione di numerosi articoli sulla stampa e suisiti web, creazione di una rete di solidarietà sociale. Valorizzazione del ruolo degli anziani
  • 11. ROMA CAPITALEConsulenza per la partecipazione di Roma Capitale agli Open Days 2011 a BruxellesObiettivo:Informare i cittadini sulla partecipazione di Roma Capitale agli Open Days 2011 a Bruxelles, ilprincipale evento comunitario per la promozione degli enti locali, ed informare in merito allamanifestazioneStrumenti: ufficio stampa, media relation, organizzazione conferenza stampaOrganizzazione di un convegno divulgativo e di un workshop, durante i quali sono stati illustrati ilPiano Strategico di Sviluppo con approfondimenti sulla riqualificazione di alcune aree urbaneperiferiche e del Sviluppo della Mobilità Sostenibile con il progetto pilota della Pedonalizzazionedel Tridente mediceoRisultati:Diffusione di materiale informativo sulle attività istituzionali e sui piani di sviluppo urbano. Ampiavisibilità sui media
  • 12. REGIONE LAZIOObiettivo:Promuovere e far conoscere l’operato dell’Assessorato all’Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile,incrementare il dialogo istituzioni-cittadini.Strumenti: organizzazione di eventi, gestione dell’ufficio stampa, allestimento della“Casa del Mare del Lazio”Per la Regione Lazio abbiamo curato la partecipazione dell’Assessorato all’Ambiente e alloSviluppo Sostenibile al Big Blu, annuale salone della nautica e del mare. Per la manifestazioneabbiamo ideato “La Casa del Mare del Lazio”, stand polifunzionale nel quale era possibile lasciaresegnalazioni che sarebbero, poi, state sottoposte all’attenzione del Ministro. All’interno dello standsi sono, inoltre, svolti convegni e conferenze.Risultati:Entusiasmo ed interesse dei partecipanti nei confronti dell’iniziativa, che ha portato a raccoglieredecine di segnalazioni, forte eco mediatica.La Casa del Mare del Lazio ha fatto percepire la Regione come vicina ai cittadini, enfatizzandone lacapacità di ascolto.
  • 13. ZÈTEMAZètema, Società partecipata al 100% dal Comune di Roma, è responsabile, in particolare, delpotenziamento e dell’integrazione dei servizi turistici e culturali della Capitale.Obiettivo:informare i cittadini sui progetti relativi ai Fondi Europei per la cultura e lo spettacoloStrumenti: attività di ufficio stampa, gestione di un portale web, eventiPer informare i cittadini, è stato realizzato un portale web nel quale è possibile ritrovare tutte leinformazioni relative alle iniziative e agli strumenti finanziari offerti dall’Unione Europea, conparticolare riferimento alle informazioni sui Fondi Europei nell’ambito del settore culturale edartistico per aziende ed associazioni romane. Per trovare un contatto diretto e far nascere unsentimento di community, verranno realizzati eventi e verranno creati dei profili sui principalisocial networks.Risultati:il progetto è ancora work in progress
  • 14. BIG BLU – Salone Internazionale della Nautica e delMare di RomaIl Big Blu è il Salone Internazionale della Nautica e del Mare di Roma, divenuto ormai punto diriferimento per il settore della nautica. Offre l’occasione di ammirare imbarcazioni di tutte le classi,dai battelli pneumatici ai megayacht di lusso ed ospita anche decine di eventi, convegni,dimostrazioni, anche in collaborazione con le principali istituzioni ed associazioni del settore. InMedia Res Comunicazione curerà l’ufficio stampa e le attività di comunicazione per laObiettivo:promuovere la manifestazione, mettendone in evidenza le caratteristiche peculiari che la rendonounica. Coinvolgere i media e l’opinione pubblica sulle tematiche inerenti ambiente, mare e nauticaStrumenti: attività di ufficio stampa e di media relation, organizzazione di eventi di comunicazione epromozionali a Roma e in altre città.Organizzazione di una cena a Genova, ideazione della Cooking Experience, una divertenteesperienza culinaria che ha coinvolto operatori media e rappresentanti di aziende come Expoblu eFiera di Roma. A gennaio, in concomitanza con la conferenza stampa di presentazione, verrannocoinvolti alcuni bambini in un progetto del tutto insolito: la costruzione di una barca con materialericiclabile.Risultati:l’evento a Genova ha suscitato grande interesse tra i media ed ha costituito un’interessanteoccasione di incontro tra giornalisti, organizzatori ed esperi di settore.
  • 15. DUCATIAzienda motociclistica italiana fondata nel 1926. Negli ultimi anni l’azienda accanto al corebusiness della produzione di moto sportive, si è proposta anche come produttore di abbigliamentoper motociclisti, vino e profumi.Obiettivo:affiancare e consigliare l’azienda per il lancio della nuova fragranza maschile griffata Ducati Fightfor meStrumenti: attività di ufficio stampa e di media relation, organizzazione di eventiOrganizzazione della serata per il lancio del profumo presso l’Os Clud, locale di tendenza dellamovida romana. Intensa attività di ufficio stampa precedente e successiva alla presentazioneRisultati:grande successo di pubblico per la serata all’Os Club, che ha visto la partecipazione anche di moltipersonaggi del mondo dello spettacolo e dello sport. Grande interesse da parte dei media,tradizionali e non, nei confronti dell’evento.
  • 16. ZOOMARINEIl parco divertimenti di Roma. Con i suoi 40 ettari di verde, acqua e attrazioni e 700.000 visitatorilo scorso anno, si conferma il terzo Parco divertimenti italiano e primo Parco del Centro Italia.Obiettivo:affiancare e consigliare l’azienda nella comunicazione esterna e nella gestione degli eventiStrumenti: attività di ufficio stampa e di media relation, organizzazione di eventiIntensa attività di ufficio stampa e media relation nei mesi precedenti l’apertura, organizzazione dieventi di inaugurazione e promozione con la partecipazione di Vip e autorità, consulenza nellarealizzazione di partnership con associazioni e fondazioniRisultati:Grande eco mediatica locale e nazionale, elevata affluenza di pubblico al parco nelle giornate deglieventi.
  • 17. NARDELLI GIOIELLITra le aziende orafe più qualificate presenti sul mercato del gioiello nazionale, ha un’esperienzaultratrentennale nel mondo del lusso e dellalta gioielleria. Il gioiello Nardelli presenta una fortecomponente artigianale caratterizzata dalle antiche tradizioni orafe napoletane.Obiettivo:Promuovere il marchio e dare maggiore visibilitàStrumenti: attività di ufficio stampa e di media relation, social media marketingAttività di ufficio stampa e media relation, sia tradizionali, sia sul web. Gestione dellacomunicazione in rete per l’azienda e diffusione di contenuti per il web relativi alle collezioniRisultati:Buona rassegna stampa e web, diffusione virale sui social network di contenuti riguardanti lecollezioni Nardelli Gioielli,
  • 18. SALVAMAMMESalvamamme è un’associazione no profit che accoglie e sostiene mamme e famiglie in stato dibisogno, fornendo loro l’aiuto necessario e cercando di favorirne un reale empowerment.Obiettivi:Cambiare la percezione della società nei confronti della maternità e degli aspetti ad essa connessi.Strumenti: Attività di ufficio stampa e relazioni pubbliche, organizzazione eventi,supporto nell’avvio di progetti di CSR.Avvio di partnership con il Gruppo Mercurio, organizzazione di eventi di forte impatto mediatico esociale, partecipazione al SANIT, instaurazione di una fitta rete di relazioni con figure istituzionalicompetenti.Risultati:Aumento di visibilità e notorietà dell’associazione con conseguente ampio coinvolgimento dellacomunità locale, numerosi articoli sulla stampa locale e nazionale e sul web, ma anche interviste epartecipazioni a programmi TV di successo, come “Unimattina” e “Verissimo”, video caricati econdivisi sulle principali piattaforme di file sharing.
  • 19. COMMERCITYCommercity, è una “Città della Distribuzione” che sorge nei pressi della nuova Fiera di Roma,un isola d’affari di più di 1 milione di mq, punto di riferimento per il commercio del centro Italia,che riunisce circa 170 aziende con circa 3000 operatori e addetti nel distretto.Obiettivo:Riposizionare l’immagine e la reputazione dell’azienda attraverso attività di responsabilitàsociale di impresaStrumenti: Progettazione e realizzazione eventi, attività di ufficio stampa e relazionipubblicheAllestimento di “Coraggio si ricomincia”, mostra fotografica sul mondo dei senza tetto,organizzazione dell’inaugurazione e della conferenza stampa di presentazione. Abbiamo,inoltre, curato i rapporti tra l’azienda e la comunità di Sant’EgidioRisultati:Grande successo mediatico e di pubblico, riposizionamento del brand, coinvolgimento emotivodella comunità, creazione di una rete di solidarietà intorno ai senza tetto, tematica che è riuscitaa tornare all’interno dell’agenda mediatica.
  • 20. FONDITALIAFonditalia - Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua, è unorganismo di natura associativa senza fini di lucro che opera in favore delle PMI, in una logica direlazioni sindacali ispirata alla qualificazione professionale, allo sviluppo occupazionale ed allacompetitività imprenditoriale.Obiettivo:far conoscere e promuovere il brand del Fondo tra le PMIStrumenti: attività di ufficio stampa, gestione delle relazioni pubbliche, realizzazionevideo, organizzazione eventi.Per Fonditalia abbiamo ideato e realizzato degli spot e un video documentario per far conoscere loSportello per le Imprese e promuovere il brand del Fondo. Abbiamo partecipato all’organizzazionedi numerosi convegni informativi in tutto il territorio nazionale e dell’evento di presentazione alpubblico del video documentario.Risultati:il progetto è ancora work in progress. I convegni hanno visto la partecipazione di numerosi piccoliimprenditori e di molti lavoratori, oltre ad aver riscosso un buon interesse da parte dei media
  • 21. A.N.E.I.S. – ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTIINFORTUNISTICA STRADALEL’ANEIS è un’associazione di categoria che raccoglie professionisti che operano in materia diinfortunistica stradale.Obiettivo:far conoscere e promuovere l’associazione e le caratteristiche della professione, tutelare lacategoria professionaleStrumenti: attività di ufficio stampa, gestione delle relazioni pubbliche, organizzazione convegni.Per l’A.N.E.I.S. abbiamo partecipato all’organizzazione di numerosi convegni in varie città d’Italia.Abbiamo, inoltre, fornito consulenza per le attività di lobby dell’associazioneRisultati:l’A.N.E.I.S. ha ottenuto grande visibilità, con numerose pubblicazioni su stampa e web. Questorafforzamento del nome e l’accresciuta popolarità hanno conferito all’associazione un maggiorepotere contrattuale nei confronti delle Istituzioni competenti
  • 22. HOTBOOKING.ITAzienda di servizi innovativi per il turismo, offre servizi di tipo B2B e B2C.Obiettivo:far conoscere e promuovere il brand, raggiungere gli operatori del settore per l’avvio di nuovepartnershipStrumenti: attività di ufficio stampa, gestione delle relazioni pubblicheConsulenza per la ricerca di spunti di notiziabilità, gestione delle relazioni esterne con i diversistakeholders, attività di ufficio stampaRisultati:Pubblicazioni su riviste di settore dedicate agli operatori del turismo, buona rassegna anche sumedia generalisti che hanno consentito di raggiungere anche gli utenti finali.
  • 23. MERCEDES - BENZAzienda leader del settore automotive, distribuisce sul mercato nazionale alcuni dei più prestigiosimarchi automobilistici al mondoObiettivo:Dare visibilità mediatica al Trofeo di golf Mercedes Benz RomaStrumenti: attività di ufficio stampa, gestione delle relazioni pubbliche e dell’eventoIntensa attività di ufficio stampa per la promozione dell’evento, consulenza nell’organizzazione dellostessoRisultati:La presenza di ospiti importanti ha aumentato il prestigio dell’evento, l’attività di ufficio stampa erelazioni pubbliche svolta nei mesi precedenti all’evento ha garantito ampia visibilità su media localie nazionali.