Your SlideShare is downloading. ×
Aromia bungii Un nuovo fitofago delle drupacee in CampaniaRaffaele Griffo – Servizio fitosanitario Campania
Le segnalazioni di Aromia bungii   Notizie di intercettazioni dal 2009   Italia (2010) adulto fotografato in campo   Itali...
IDENTIKITAromia bungii Faldermann  Peach longicorn beetle  Peach musk beetle  Peach borer  Redneck longicorn beetle  Redne...
DIMORFISMO SESSUALE    ♀          ♂                      26-40 mm
AREALE DI DIFFUSIONE DELLA SPECIE            MONGOLIA                                         C                           ...
BIOLOGIAXilofago primario1 generazione ogni 2-4 anni           Svernamento:           differenti stadi larvali
Gli adulti si nutronodi liquidi zuccheriniGli adulti si aggreganosui rami delle piante
Gallerie a sezione ellittica,      DANNI                   inizialmente a carico del floema,                              ...
Gallerie profonde ospitano                 larve di tipo b inattiveLarve attive
PIANTE OSPITIDrupaceeOlivoPopulus spp.Melograno+ spp. a distribuzione orientale
A. bungii in Cina:  importante fitofago del pesco  grado di attacco elevato  (30-100%)
Lotta obbligatoria al cerambicide         Aromia bungii     Decreto Dirigenziale n. 426       del 14 novembre 2012
Misure ufficiali• abbattimento immediato (ad eccezione del periodo che va dal 15 maggio al 30 settembre) delle piante infe...
Misure ufficiali• monitoraggio di piante suscettibili per verificare la presenza di Aromia bungii;• esame individuale di t...
Misure ufficiali• Il materiale deve essere cippato o trattato  termicamente sul posto alla presenza di  un Ispettore fitos...
Misure ufficiali• trattamenti insetticidi, utilizzabili contro gli  adulti nelle zone interessate  dallinfestazione, con p...
Misure ufficiali• Per le piante ubicate in giardini urbani si potranno  impiegare prodotti fitosanitari registrati per la ...
Pronto intervento fitosanitarioIl Servizio fitosanitario regionale si rende   disponibile, su specifica richiesta, a   svo...
FineGrazie per la pazienza
Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012
Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012
Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012
Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012
Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012
Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012
Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012

258

Published on

24imo Forum di Medicina Vegetale - Bari, 13 dicembre 2012. Per saperne di più, leggi i reportage su Agronotizie:
• http://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2012/12/20/la-medicina-vegetale-incontra-il-clima/17020
• http://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2012/12/20/alieni-diserbi-e-normative/17022
• http://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2012/12/20/pubblico-chiama-privato-risponde/17021

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
258
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012"

  1. 1. Aromia bungii Un nuovo fitofago delle drupacee in CampaniaRaffaele Griffo – Servizio fitosanitario Campania
  2. 2. Le segnalazioni di Aromia bungii Notizie di intercettazioni dal 2009 Italia (2010) adulto fotografato in campo Italia (2011) ‘’ ‘’ ‘’ Germania (2011) adulto raccolto in campo Italia (2012) adulti osservati/raccolti in campo SET-NOV 2012 decine di larve ex-piante ospiti
  3. 3. IDENTIKITAromia bungii Faldermann Peach longicorn beetle Peach musk beetle Peach borer Redneck longicorn beetle Redneck longhorned beetle Asiatischer Moschusbock pronoto rossoelitre nerastre lucide cerambice delle drupacee 26-40 mm
  4. 4. DIMORFISMO SESSUALE ♀ ♂ 26-40 mm
  5. 5. AREALE DI DIFFUSIONE DELLA SPECIE MONGOLIA C O R EA CINA M Fonte: Hebei Academy of VIETNA Agriculture and Forestry Sciences Shijiazhuang Institute of Pomology
  6. 6. BIOLOGIAXilofago primario1 generazione ogni 2-4 anni Svernamento: differenti stadi larvali
  7. 7. Gli adulti si nutronodi liquidi zuccheriniGli adulti si aggreganosui rami delle piante
  8. 8. Gallerie a sezione ellittica, DANNI inizialmente a carico del floema, in seguito in profondità nello xilema, lunghe fino a 50-60 cmLe larve espellono rosumepiù volte al giorno durante le ore notturne
  9. 9. Gallerie profonde ospitano larve di tipo b inattiveLarve attive
  10. 10. PIANTE OSPITIDrupaceeOlivoPopulus spp.Melograno+ spp. a distribuzione orientale
  11. 11. A. bungii in Cina: importante fitofago del pesco grado di attacco elevato (30-100%)
  12. 12. Lotta obbligatoria al cerambicide Aromia bungii Decreto Dirigenziale n. 426 del 14 novembre 2012
  13. 13. Misure ufficiali• abbattimento immediato (ad eccezione del periodo che va dal 15 maggio al 30 settembre) delle piante infestate o con la sola presenza di sintomi causati dallinsetto in questione, compreso asportazione e distruzione della ceppaia, previo preavviso di almeno due giorni lavorativi al Servizio fitosanitario regionale.
  14. 14. Misure ufficiali• monitoraggio di piante suscettibili per verificare la presenza di Aromia bungii;• esame individuale di tutte le piante ospiti che si trovano nel raggio di 100m dalle piante infestate;
  15. 15. Misure ufficiali• Il materiale deve essere cippato o trattato termicamente sul posto alla presenza di un Ispettore fitosanitario.• Se lo stesso non può essere trattato in loco, deve essere immediatamente trasportato in sicurezza (imbustato o su camion telonato chiuso) per essere successivamente trattato secondo le modalità sopra citate.
  16. 16. Misure ufficiali• trattamenti insetticidi, utilizzabili contro gli adulti nelle zone interessate dallinfestazione, con prodotti registrati• il primo trattamento deve essere eseguito preferibilmente alla metà di giugno, il secondo a fine giugno inizio luglio e il terzo alla metà di luglio.
  17. 17. Misure ufficiali• Per le piante ubicate in giardini urbani si potranno impiegare prodotti fitosanitari registrati per la distribuzione su piante ornamentali (PPO), caratterizzati da bassa classe tossicologica e da effetto abbattente.• Per i frutteti, si potrà beneficiare degli effetti dei trattamenti contro altri parassiti per i quali esiste la registrazione a norma di legge, in caso di loro impiego durante il periodo di volo del coleottero.
  18. 18. Pronto intervento fitosanitarioIl Servizio fitosanitario regionale si rende disponibile, su specifica richiesta, a svolgere direttamente tutte le operazioni di abbattimento e distruzione delle piante infestate o sospette tali.Tale servizio è usufruibile contattando preventivamente il Servizio fitosanitario regionale. http://www.agricoltura.regione.campania.it/difesa/aromia.html
  19. 19. FineGrazie per la pazienza

×