Your SlideShare is downloading. ×
Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Raffaele griffo-aromia-bungii-fmv-2012

241
views

Published on

24imo Forum di Medicina Vegetale - Bari, 13 dicembre 2012. Per saperne di più, leggi i reportage su Agronotizie: …

24imo Forum di Medicina Vegetale - Bari, 13 dicembre 2012. Per saperne di più, leggi i reportage su Agronotizie:
• http://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2012/12/20/la-medicina-vegetale-incontra-il-clima/17020
• http://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2012/12/20/alieni-diserbi-e-normative/17022
• http://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2012/12/20/pubblico-chiama-privato-risponde/17021

Published in: Technology

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
241
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Aromia bungii Un nuovo fitofago delle drupacee in CampaniaRaffaele Griffo – Servizio fitosanitario Campania
  • 2. Le segnalazioni di Aromia bungii Notizie di intercettazioni dal 2009 Italia (2010) adulto fotografato in campo Italia (2011) ‘’ ‘’ ‘’ Germania (2011) adulto raccolto in campo Italia (2012) adulti osservati/raccolti in campo SET-NOV 2012 decine di larve ex-piante ospiti
  • 3. IDENTIKITAromia bungii Faldermann Peach longicorn beetle Peach musk beetle Peach borer Redneck longicorn beetle Redneck longhorned beetle Asiatischer Moschusbock pronoto rossoelitre nerastre lucide cerambice delle drupacee 26-40 mm
  • 4. DIMORFISMO SESSUALE ♀ ♂ 26-40 mm
  • 5. AREALE DI DIFFUSIONE DELLA SPECIE MONGOLIA C O R EA CINA M Fonte: Hebei Academy of VIETNA Agriculture and Forestry Sciences Shijiazhuang Institute of Pomology
  • 6. BIOLOGIAXilofago primario1 generazione ogni 2-4 anni Svernamento: differenti stadi larvali
  • 7. Gli adulti si nutronodi liquidi zuccheriniGli adulti si aggreganosui rami delle piante
  • 8. Gallerie a sezione ellittica, DANNI inizialmente a carico del floema, in seguito in profondità nello xilema, lunghe fino a 50-60 cmLe larve espellono rosumepiù volte al giorno durante le ore notturne
  • 9. Gallerie profonde ospitano larve di tipo b inattiveLarve attive
  • 10. PIANTE OSPITIDrupaceeOlivoPopulus spp.Melograno+ spp. a distribuzione orientale
  • 11. A. bungii in Cina: importante fitofago del pesco grado di attacco elevato (30-100%)
  • 12. Lotta obbligatoria al cerambicide Aromia bungii Decreto Dirigenziale n. 426 del 14 novembre 2012
  • 13. Misure ufficiali• abbattimento immediato (ad eccezione del periodo che va dal 15 maggio al 30 settembre) delle piante infestate o con la sola presenza di sintomi causati dallinsetto in questione, compreso asportazione e distruzione della ceppaia, previo preavviso di almeno due giorni lavorativi al Servizio fitosanitario regionale.
  • 14. Misure ufficiali• monitoraggio di piante suscettibili per verificare la presenza di Aromia bungii;• esame individuale di tutte le piante ospiti che si trovano nel raggio di 100m dalle piante infestate;
  • 15. Misure ufficiali• Il materiale deve essere cippato o trattato termicamente sul posto alla presenza di un Ispettore fitosanitario.• Se lo stesso non può essere trattato in loco, deve essere immediatamente trasportato in sicurezza (imbustato o su camion telonato chiuso) per essere successivamente trattato secondo le modalità sopra citate.
  • 16. Misure ufficiali• trattamenti insetticidi, utilizzabili contro gli adulti nelle zone interessate dallinfestazione, con prodotti registrati• il primo trattamento deve essere eseguito preferibilmente alla metà di giugno, il secondo a fine giugno inizio luglio e il terzo alla metà di luglio.
  • 17. Misure ufficiali• Per le piante ubicate in giardini urbani si potranno impiegare prodotti fitosanitari registrati per la distribuzione su piante ornamentali (PPO), caratterizzati da bassa classe tossicologica e da effetto abbattente.• Per i frutteti, si potrà beneficiare degli effetti dei trattamenti contro altri parassiti per i quali esiste la registrazione a norma di legge, in caso di loro impiego durante il periodo di volo del coleottero.
  • 18. Pronto intervento fitosanitarioIl Servizio fitosanitario regionale si rende disponibile, su specifica richiesta, a svolgere direttamente tutte le operazioni di abbattimento e distruzione delle piante infestate o sospette tali.Tale servizio è usufruibile contattando preventivamente il Servizio fitosanitario regionale. http://www.agricoltura.regione.campania.it/difesa/aromia.html
  • 19. FineGrazie per la pazienza