• Like
  • Save
Convase 28 ottobre 2011 - Roberto Neri - La concia industriale dei cereali a paglia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

Convase 28 ottobre 2011 - Roberto Neri - La concia industriale dei cereali a paglia

  • 915 views
Published

 

Published in Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
915
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Consorzio per la valorizzazione delle sementi
  • 2. CONFERENZA STAMPA La concia dellesementi dei cereali a paglia Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 3. CONFERENZA STAMPA Per quali motivi siconciano le sementidei cereali a paglia ? Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 4. CONFERENZA STAMPA PRINCIPALMENTE per 4 motivi:Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiGarantire un buon insediamento della colturaMettere il seme nelle condizioni di esplicare il potenziale geneticoValorizzare l’investimento economico dell’agricoltore Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 5. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi fungini ORGANO COLPITO MEZZO DI PROPAGAZIONE PATOGENO MALATTIA Residui Piante Seme Radice Culmo Guaine Foglie Spighe Seme colturali Ospiti Suolo Tiletia Spp. Carie del grano    U. tritici Carbone volante      del grano D. sorochiniana Elmintosporiosi dei         cereali Fusarium spp. Fusariosi del piede           P. herpotrichoides Mal del piede    G. graminis var. tritici Ofiobolosi     R. cerealis Rizottoniosi   B. graminis sp. Tritici Oidio o Mal bianco       P. striiformis Ruggine gialla     P. recondita sp. tritici Ruggine bruna    P. graminis sp. tritici Ruggine nera      S. tritici Septoriosi fogliare   S. nodorum Stagonosporiosi         Fusarium spp. Fusariosi della       spiga Alternaria Spp., Cadosporium Sp., Nerume dei creali Epicoccum sp.      Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 6. CONFERENZA STAMPATutelare il seme e la pianta dagli attacchi fungini Principali malattie dei cereali : Carie Tilletia caries Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 7. CONFERENZA STAMPATutelare il seme e la pianta dagli attacchi fungini Principali malattie dei cereali a paglia: Carbone Ustilago nuda Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 8. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Elmintosporiosi Helmintosporium sp. e Pyrenophora graminea Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 9. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Fusariosi del piede Microdochium nivale Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 10. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Fusariosi del piede Imbrunimenti basali Piantina sana Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 11. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Mal del piede dei cereali Pseudocercosporella herpotrichoides Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 12. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Piede nero dei cereali Gaeumannomyces graminis var. tritici sin Ophiobolus g. ( Take – All ) Grano duro Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 13. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Piede nero dei cereali Gaeumannomyces graminis var. tritici sin Ophiobolus g. ( Take – All ) Grano duro Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 14. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Piede nero dei cereali Gaeumannomyces graminis var. tritici sin Ophiobolus g. ( Take – All ) Grano tenero Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 15. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Piede nero dei cereali Gaeumannomyces graminis var. tritici sin Ophiobolus g. ( Take – All ) Grano tenero Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 16. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Oidio o mal bianco Blumeria graminis sp. tritici Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 17. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Ruggine gialla Puccinia striiformis Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 18. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Ruggine bruna Puccinia recondita sp. tritici Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 19. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Septoriosi dei cereali Septoria tritici Attacco sulle foglie e sulla spiga La comparsa dei picnidi Lesioni a contorno neri nelle aree necrotizzate irregolare delle foglie Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 20. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi funginiPrincipali malattie dei cereali a paglia: Fusariosi dei cereali fusarium spp. Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 21. CONFERENZA STAMPA Tutelare il seme e la pianta dagli attacchi fungini Principali malattie dei cereali a paglia: Le più comuni fusariosi dei cereali, la loro presenza in campo…F. roseum F. culmorum F. avenaceumF. poae F. graminearum Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 22. CONFERENZA STAMPA Garantire un buon insediamento della colturaTestimonenon trattato Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 23. CONFERENZA STAMPA Garantire un buon insediamento della coltura PROCESSO INDUSTRIALE DELLA CONCIATramoggia Regolatore flusso seme Prodotto conciante Pompa Disco girevole Miscelatore secondario Seme conciato Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 24. CONFERENZA STAMPAGarantire un buon insediamento della coltura Distribuzione del prodotto conciante Altà qualità di Scarsa qualità di Non conciato trattamento: trattamento: Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 25. CONFERENZA STAMPA Garantire un buon insediamento della colturaSeme di frumento trattato con Seme di orzo trattato con uniforme distribuzione del uniforme distribuzione del prodotto conciante prodotto conciante Seme non conciato Seme non conciato Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 26. CONFERENZA STAMPAGarantire un buon insediamento della coltura Risultato di una concia di qualita’ CONCIATO NON CONCIATO Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 27. CONFERENZA STAMPA Mettere il seme nelle condizioni di esplicare il potenziale genetico La ricerca genetica attuale consente di ottenere varietà con elevate performance produttivesia come quantità che qualità, è illogico pensare di non mettere al sicuro questa ricchezza potenziale sin dalle prime fasi vegetative della coltivazione. Concia del seme Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 28. CONFERENZA STAMPA Mettere il seme nelle condizioni di esplicare il potenziale geneticoIl risultato di una coltivazione di cereali dipende da un insieme di fattori tecnico- agronomici e ambientali, ma seme certificato ed una protezione adeguata dello stesso attraverso una concia di qualità rappresentano la base essenziale per un più che probabile successo. Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 29. CONFERENZA STAMPAMettere il seme nelle condizioni di esplicare il potenziale genetico Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 30. CONFERENZA STAMPA Valorizzare l’investimento economico dell’agricoltore Importanza economica delle malattie fungine OIDIO e RUGGINIRipercussioni della patologia Conseguenze economiche Attività parassitaria su organi diversi della pianta  Riduzione del peso dei 1000 semi Interferenze sull’evapotraspirazione  Perdita di produzione : Riduzione della superficie fotosintetizzante OIDIO : -10 / -20% Ruggine gialla : -30 / -50% Ruggine bruna : -3 / -30% con punte fino a -35% Ruggine nera : - 50/-100% (- 8/-10% della produzione mondiale di frumento) RUGGINI (gialla, bruna, nera ) : -15/-20% della produzione mondiale di frumento Ricerche del Dr. Davide Pancaldi - DIPROVAL Facoltà di Agraria - Università di Bologna Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 31. CONFERENZA STAMPA Valorizzare l’investimento economico dell’agricoltore Importanza economica delle malattie fungine Le FUSARIOSIRipercussioni delle patologie Conseguenze economiche Produzione di semente infetta o contaminata :  Riduzione del peso dei 1000 semi - FRANCIA : 1996 = - 25%; 1997 = -29%; 1998 = -37%  Perdita di produzione : - Nel 1997 (138 prove) l’impiego di seme infetto per il 12% - FRANCIA 1996-98 -1/-2 ton/ha da fusarium, ha provocato perdite di 8,7 q/ha - ROMANIA 1972 - 1981 : - 40% con punte del - 70% - Italia ( Emilia Romagna ) : - UNGHERIA 1972 : - 40/-70% 1995 = 33-45% (F. Duro) 15 - 32% ( F. tenero ) - CANADA 1980 : -30/-70% 1999 = 27 - 46% ( F. duro ) - USA 1993 : - 33% USA 1996 : - 40/-45% Riduzione della germinabilità e dell’energia germinativa del seme Fonte primaria di inoculo per lo sviluppo della Ripercussioni qualitative malattia PRODUZIONE DI GRANELLA CON UN RIDOTTO CONTENUTO IN PROTEINE ED IN GLUTINE PRODUZIONE DI GRANELLA CONTAMINATA DA MICOTOSSINE ( DON E ZEN ) Ricerche del Dr. Davide Pancaldi - DIPROVAL Facoltà di Agraria - Università di Bologna Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 32. CONFERENZA STAMPAValorizzare l’investimento economico dell’ agricoltore Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 33. CONFERENZA STAMPAValorizzare l’investimento economico dell’agricoltore campagna 2009-2010 Costo di produzione Costo di produzione €/ha 925 €/ha 913 Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 34. CONFERENZA STAMPA La concia delle sementi dei cereali a pagliaIn conclusione possiamo dire che il trattamento di concia rappresenta il primo passo per mettere il seme nelle condizioni migliori, al riparo dai primi attacchi dei patogeni presenti nel terreno o sul seme stesso. Il seme con tutto il suo patrimonio genetico, frutto di attività di ricerca delle aziende sementiere, potrà così iniziare la sua vita biologica germinando ecreando le premesse per un buon sviluppo della pianta, la quale poi tutelata da altre pratiche tecnico - agronomiche porterà a termine il suo ciclo di sviluppo. La concia del seme per essere determinante deve però rispettare una serie precisa di regole tecnico applicative basilari affinchè la concia stessa possa esprimere tutti i suoi benefici. Tutto ciò è possibile rispettando il Disciplinare della Concia di Qualità del CONVASE che dall’anno 2000 reppresenta una garanzia a tutela del cerelicoltore Italiano. Bologna 28 Ottobre 2011 Roberto Neri
  • 35. CONFERENZA STAMPA Grazie per l’attenzione