monitoraggio                                                   feromoni               microrganismi   estratti vegetali   ...
prodotti Shin-Etsu:                                                               ELENCO 2013PRODOTTO            INSETTI  ...
metodo della confusione                                                                             diffusoreCARATTERISTIC...
metodo della confusione                                              diffusoreforma del diffusore: CAPILLAREsfruttando la ...
metodo della confusione                                                                               diffusore           ...
metodo della confusione                                                                                                   ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Biogard fmv-2012

132

Published on

24imo Forum di Medicina Vegetale - Bari, 13 dicembre 2012. Per saperne di più, leggi i reportage su Agronotizie:
• http://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2012/12/20/la-medicina-vegetale-incontra-il-clima/17020
• http://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2012/12/20/alieni-diserbi-e-normative/17022
• http://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2012/12/20/pubblico-chiama-privato-risponde/17021

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
132
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Biogard fmv-2012

  1. 1. monitoraggio feromoni microrganismi estratti vegetali ausiliari
  2. 2. prodotti Shin-Etsu: ELENCO 2013PRODOTTO INSETTI DOSE (d/ha)ISOMATE C plus C. pomonella 1.000ISOMATE C TT C. pomonella 500 C. pomonella A. orana, A. podanaISOMATE C LR 1.000 P. heparana A. pulchellana C. pomonellaISOMATE C/OFM 1.000 C. molestaISOMATE OFM rosso C. molesta e C. funebrana 600FLEX A. lineatellaISOMATE A/OFM 1.000 C. molestaISONET A A. lineatella 1.000ISONET L L. botrana 500 L. botranaISONET L plus 500 E. ambiguella L. botranaISONET LE 500 E. ambiguella Z. pyrinaISONET Z 300 S.tipuliformis
  3. 3. metodo della confusione diffusoreCARATTERISTICHEIsonet L è un diffusore a rilascio controllato del feromonesintetico chimicamente analogo a quello naturale di Lobesia botrana(Tignoletta della vite) costituito da due tubi paralleli di materialepolimerico di cui uno contenente il filo di alluminio che ne permettel’applicazione e l’altro riempito del feromone specifico.COLTURAViteINSETTO BERSAGLIOLobesia botrana (Tignoletta della vite)DOSAGGIOSpalliera: 500 diffusori/ha più il rinforzo sui bordiTendone: fino a 750 diffusori/ha più il rinforzo sui bordiCOMPOSIZIONE 172 mg minimo garantito di (E,Z)-7,9-Dodecadienyl acetate (E7,Z9-12:Ac)REGISTRAZIONERegistrazione del Ministero della Salute: Isonet L N° 11548 del 20/01/2003
  4. 4. metodo della confusione diffusoreforma del diffusore: CAPILLAREsfruttando la legge fisica della capillarità, la parete deldiffusore rimane bagnata per la sua intera lunghezza,consentendo la regolarità di erogazione del feromonefino al suo quasi completo esaurimentoprocesso di costruzione: ESTRUSIONEpermette di variare in maniera molto precisa gli spessoridelle pareti, regolando di conseguenza l’erogazionematerie plastiche: POLIMERI DIVERSIdiversi a seconda delle caratteristiche chimiche delferomone per ottenere le migliori prestazioni di rilascio additivi: PROTEZIONE filtri anti UV, antiossidanti/antimuffe
  5. 5. metodo della confusione diffusore Diffusore appena Pareti del applicato diffusore Diffusore a Diffusore dopo alcuni tubo mesi capillareIl feromone sintetico evapora in aria dalla superficie del diffusore dopo averneattraversato la parete. Se le superfici interna ed esterna del diffusore bagnate dalferomone si riducono anche la quantità rilasciata si riduce. Poiché il tubo diffusore èmolto poroso al suo interno e le sue dimensioni capillari sono disegnatespecificamente per la molecola da contenere e rilasciare, la parete si mantienebagnata per un periodo molto lungo, anche se il liquido al suo interno cala. In questomodo la superficie totale da cui il diffusore rilascia il feromone non varia per tutto ilperiodo di esposizione e l’evaporazione si mantiene costante a parità di condizioniesterne di vento e temperatura media.
  6. 6. metodo della confusione diffusore Confronto curve di rilascio Isonet L 1,5 2011 30 1,4 1,3 41 giorni 25 1,2 Temperatura media °C 1,1Rilascio di p.a. (gr/ha/giorno) 1,0 20 0,9 0,8 15 0,7 0,6 0,5 10 0,4 0,3 5 0,2 0,1 0,0 0 27/9 31/3 15/4 30/4 15/5 30/5 14/6 29/6 14/7 29/7 13/8 28/8 12/9 Finale E. (MO) Ginosa (TA) T. media - Ginosa (TA) T. Media - Finale E. (MO)

×