Your SlideShare is downloading. ×
Project work ipe   intesa
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Project work ipe intesa

456
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
456
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. “IAS 36 – Impairment test per CGU (cash generating unit) sottoposte a piani di risanamento economico/finanziario”
    Lucia Cestra
    Eugenio D’Antonio
    Roberto Di Nardo
    Daniela Quercia
    Master in Bilancio, Revisione contabile e Controllo di Gestione 2011
  • 2. 2/17
    IAS 36 – Impairment of Assets
    Il principio contabile internazionale IAS 36 - Impairment of Assets -
    disciplina il meccanismo tale per cui gli elementi patrimoniali siano iscritti in bilancio ad un valore non superiore al c.d. valore recuperabile (recoverable amount).
  • 3. 3/17
    Ambito di applicazione
    • fabbricati, impianti e macchinari
    • 4. attività immateriali, compreso l’avviamento
    • 5. investimenti immobiliari valutati al costo
    • 6. partecipazioni in società controllate, collegate e joint ventures
  • 4/17
    Recoverable Amount
    Il Valore Recuperabile“è pari al maggiore tra il fair value dell’attività meno i costi di vendita (fair value less costs to sell) e il valore d’uso (value in use)”
    Principio IAS 36, par. 18
  • 7. 5/17
    CashGenerating Unit - CGU
    L’unità generatrice di flussi finanziari è, per definizione, “il più piccolo gruppo identificabile di attività patrimoniali che genera flussi finanziari in entrata ampiamente indipendenti dai flussi generati da altre attività o gruppi di attività”.
  • 8. 6/17
    I Piani di Risanamento
    Strumenti innovativi volti alla gestione privatistica
    della crisi d’impresa
    Risanamento
    dell’esposizione
    debitoria
    Art. 67 Legge Fallimentare
    Ipotesi di GOING CONCERN
  • 9. 7/17
    Articolazione e attuazione del Piano
    • i creditori sospendono qualsiasi azione legale nei confronti dell’azienda in crisi finanziaria
    • 10. Prevede correttivi e accordi per riequilibrare la situazione economico-finanziaria
    Arco temporale 3-5 anni
    • Ridisegna la struttura dell’azienda e la sua organizzazione
  • 8/17
    Procedure a confronto
    • Concordato preventivo
    Necessaria votazione
    dei creditori
    • Accordo ex art. 182 bis l.f.
    No votazione ma
    necessario accordo con i
    creditori che rappresentano
    il 60% dei crediti
    • Risanamento ex art. 67 l.f.
    No votazione dei
    creditori
  • 11. 9/17
    Azienda “Alfa”
    Problema di GoingConcern
    Piano Industriale 2011 - 2015
    Turnaround Operativo
    Ristrutturazione del debito
    Aumento del volume(80%)
    Ripatrimonializzazione
    del gruppo
  • 12. 10/17
    Azioni fondamentali
    • Integrazione squadra manageriale
    • 13. Controllo
    • 14. Immediatezza dell’intervento
  • 11/17
    Piano di risanamento
    Patrimoniale
    Economico
    • Aumento Capitale
    • 15. Conversione dei crediti
    • 16. Piano Industriale
  • La relazione dell’attuario
    12/17
    OBIETTIVI:
    • Valutazione dei flussi di cassa relativi al marchio “Surgelati”
    • 17. Valutazione dell’equityvalue della CGU “Fresco”
    IPOTESI DI FONDO:
    • GoingConcern
  • Punti critici rilevati
    13/17
    • Determinazione del Terminal Valuenella CGU “Fresco”
    Scarsa definizione della modalità di calcolo del tasso di attualizzazione utilizzato
    • Scarsa considerazione di scenari differenti
    Estrema prudenza
  • 18. Definizione del Beta
    14/17
    NO
    • Beta relativo all’anno precedente ?
    NO
    • Beta medio del campione di comparables ?
    Beta espresso su “BorsaItaliana.it”
  • 19. Definizione del Beta
    15/17
    CGU “Surgelati”
    CGU “Fresco”
  • 20. Conclusioni
    16/17
    • No vincoli
    • 21. No a profili troppo prudenziali
    • 22. Scenari realistici
  • Grazie per l’attenzione
    17/17
  • 23. I.P.E.
    Scuola di Alta Formazione
    Riviera di Chiaia, 264
    80121 Napoli
    Tel: +39 081.245.70.74
    www.ipeistituto.it
    Seguici su: