Your SlideShare is downloading. ×
0
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
project work Ipe-Imperiali
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

project work Ipe-Imperiali

370

Published on

Il presente Project Work ha l’obiettivo di integrare il Modello Organizzativo ex D.lgs 231/01 con il Sistema di Gestione della Qualità all’interno di Italian Maritime Academy Technologies S.r.l. In …

Il presente Project Work ha l’obiettivo di integrare il Modello Organizzativo ex D.lgs 231/01 con il Sistema di Gestione della Qualità all’interno di Italian Maritime Academy Technologies S.r.l. In una fase preliminare, con l’ausilio di un’analisi effettuata dal Gruppo Imperiali, è stato esaminato l’intero processo aziendale. Successivamente si è proceduto alla codifica delle procedure interne IMAT già esistenti in protocolli, applicando i principi previsti dal Modello Organizzativo. In un terzo momento, è stata svolta una attività di consulenza, consistente nella creazione di procedure e di protocolli ad hoc in quelle aree considerate “a rischio”, al fine di colmare il gap emerso dall’analisi delle procedure mancanti. La formalizzazione dei processi aziendali risulta, ad oggi, rispettare i requisiti previsti dal D.lgs 231/01 e Linee Guida Confindustria.


The aim of the Project Work is to integrating the Organizational Model pursuant to Legislative Decree 231/01 with the Quality Management System within the Italian Maritime Academy Technologies S.r.l. In a preliminary step, with the aid of an analysis carried out by Gruppo Imperiali , the Team examined the entire business process. At a later stage it is implemented the formalization of the internal existing procedures IMAT, into Protocols according to the guidelines defined in the Organizational Model. In the third step, was carried out an activity of audit and consultancy. As a result, the Team developed new procedures and protocols ad hoc in those areas considered "risky", in order to fill the gap emerged from the procedures gap analysis. The formalization of the entire business processes conforms to the requirements of D.lgs 231/01 and Confindustria Guidelines.

Published in: Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
370
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Integrazione di un Modello Organizzativo ex d.lgs. 231/01 con il Sistema di Gestione della Qualità Paola Pascarella Alessandra Amelia Francesca Saveria Cafarelli Anna Ferrillo MIS – MASTER IN SHIPPING: LOGISTICA, FINANZA E STRATEGIA D’IMPRESA
  • 2. 2/18 Agenda • Introduzione delle società e D.lgs ex 231/2001 • Analisi delle procedure • Stesura nuovi protocolli • Gap analysis procedure mancanti • Risultati
  • 3. 3/18 Le società
  • 4. 4/18 Italian Maritime Academy Technologies IMAT • Fondata nel 2005; • Sede operativa a Castelvolturno (CE) • College nautico per il personale marittimo • Controllata dalla Scinicariello Ship Management PARTNERS • Costa • D’Amico • Grandi Navi Veloci • Moby • Vroon ecc… ACCREDITAMENTI • MARICOGECAP • 2006 Nautical Institute • 2007 RINA - ISO 9001:2008 • 2011 FNM
  • 5. 5/18 Il modello organizzativo ex d.lgs. 231/01 • Con personalità giuridica • Privi di personalità giuridica • Pubblici o privati Ambito di applicazione • Contro la P.A. • Societari • Contro la libertà individuale • Falsificazione e contraffazione Reati presupposto • Soggetti apicali • Soggetti sottoposti Autori del reato • A carico della difesa • A carico dell’accusa Onere della prova • Pecuniarie • Interdittive • Accessorie Sanzioni
  • 6. 6/18 Le Linee Guida ConfindustriaLineeGuida Confindustria Organigramma Sistema di deleghe Sistema premiante Procedure Sistema di controllo di gestione Comunicazione al personale Formazione Sistema disciplinare Codice Etico
  • 7. 7/18 1° Obiettivo Codifica delle procedure esistenti in Protocolli ex D. lgs 231/01
  • 8. 8/18 Le procedure esistenti Gestione Risorse Definire profili professionali e competenze personale Selezionare personale Addestramento nuovi docenti Pianificare formazione/addestramento risorse Registrare esito formazione e valutare efficacia Valutazione formatori Erogazione corsi Accoglienza corsisti Test d’ingresso Erogazione corso Test d’uscita Questionari soddisfazione dei corsi Ispezione direttore corsi Audit interni Pianificare audit interni Preparare audit Eseguire audit Rapportare esito audit Eseguire azioni di follow-up
  • 9. 9/18 Da procedura a protocollo Un protocollo è un insieme di principi e procedure di controllo volto a prevenire la commissione di uno dei c.d. “reati presupposto” previsti dal d.Lgs. 231/01
  • 10. 10/18 Le integrazioni del protocollo Codice Etico Organismo di Vigilanza Responsabilità protocollo Comunicazione Protocollo Aggiornamento e rispetto protocollo Sanzioni
  • 11. 11/18 Un esempio …
  • 12. 12/18 La Matrice delle Responsabilità
  • 13. 13/18 2° Obiettivo Attività di consulenza: Gap Analysis procedure
  • 14. 14/18 Interviste con i responsabili dei processi chiave COME Mappatura delle attività aziendali sensibili Stesura di nuove procedure e protocolli
  • 15. 15/18 Un esempio …
  • 16. 16/18  Ciclo Attivo e Passivo  Manutenzione  Acquisti  Audit Esterni I nuovi protocolli
  • 17. 17/18 Risultati Il team ha avviato in IMAT il processo di integrazione tra il Modello Organizzativo ex d.lgs 231/01 e il Sistema di Gestione della Qualità. Gap Colmato:  Formalizzazione dei processi  Individuazione dei centri di responsabilità  Verifica di conformità al codice etico  Determinazione delle modalità di reporting OdV
  • 18. 18/18 Grazie per l’attenzione!

×