Transfer Pricing: analisi e redazione di una
Documentazione Nazionale e di un Masterfile
“idonei” per l’accesso al regime ...
Agenda
• Transfer pricing
• Documentazione Idonea
• Gruppo ABCD
• Operazioni del Gruppo
• Cessione di beni da Società A S....
3/18
Transfer pricing
• Verifica del valore normale dei prezzi
applicati nelle transazioni infragruppoScopo
• D.L. 31 magg...
4/18
Documentazione idonea
• Documentazione Nazionale: raccoglie le informazioni relative alla società
• quadro generale d...
5/18
Documentazione idonea per il Gruppo italiano ABCD
• Gruppo italiano costituito nel 1978
• Produzione/commercializzazi...
6/18
Le operazioni del gruppo
Le transazioni infragruppo rilevanti ai fini della normativa riguardante il transfer pricing...
7/18
Cessioni di beni da Società A S.p.A.
N.
Originatore
Flusso Monetario
Destinatario
Flusso Monetario
Importo
(Euro)
Des...
8/18
Metodo del margine netto della transazione (TNMM)
Ricerca di soggetti comparabili alle
tested parties (società contro...
9/18
Processo di ricerca delle società comparabili 1/4
• Criteri: Fatturato,
disponibilità dei
dati di bilancio,
codici at...
10/18
Cause di esclusione
• Insufficienti informazioni sull’attività
• Diversa funzione
• Diverso prodotto/mercato
• Intan...
Per le 16 società comparabili del campione finale, è stato calcolato il margine operativo
del triennio 2007 – 2009.
11/18
...
12/18
Processo di ricerca delle società comparabili 4/4
I risultati conseguiti da Società France Sas, Controllata BE S.A.,...
Cessioni di beni da Controllata B S.P.A. 1/2
13/18
Tale fattispecie di operazioni ha ad oggetto le cessioni di beni realiz...
14/18
Controllata B
Società
France SARL
Controllata
UK
Controllata BE
Controllata
USA
Controllata
Lichttechnick
Consociata...
15/18
Analisi CUP 1/2
Con riferimento alla società Controllata B s.p.a., le società con cui ha effettuato
transazioni rile...
16/18
Analisi CUP 2/2
I prezzi dei prodotti comuni praticati al soggetto terzo risultano complessivamente inferiori a
quel...
17/18
Alla luce dei risultati ottenuti mediante il metodo del TNMM e del CUP è stato
possibile concludere che i prezzi app...
Grazie per l’attenzione!
18/18
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Project Work ipe-Deloitte

112

Published on

Il presente lavoro, creato e sviluppato in cooperazione con lo studio societario e tributario Deloitte & Touchè, è finalizzato alla redazione di una documentazione nazionale per la società A, operante nel settore dell’illuminotecnica, e di un masterfile per il Gruppo ABCD, di cui la stessa società fa parte. I due documenti rivestono fondamentale importanza ai fini dell’accesso al regime premiante della penalty protection, introdotto in Italia con il decreto legge n.78/2010, in applicazione delle linee guida OCSE sul transfer pricing.
L’obiettivo del lavoro è quello di analizzare il processo di determinazione dei criteri di individuazione delle società comparabili.

Published in: Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
112
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Project Work ipe-Deloitte

  1. 1. Transfer Pricing: analisi e redazione di una Documentazione Nazionale e di un Masterfile “idonei” per l’accesso al regime della penalty protection Rosa Lengua Carmine Esposito Venezia Marianna Monaco MIB – MASTER IN BILANCIO, REVISIONE CONTABILE E CONTROLLO DI GESTIONE
  2. 2. Agenda • Transfer pricing • Documentazione Idonea • Gruppo ABCD • Operazioni del Gruppo • Cessione di beni da Società A S.P.A. • Metodo TNMM • Processo di ricerca delle società comparabili • Cessioni di beni da Controllata B S.P.A. • Analisi CUP • Conclusioni 2/18
  3. 3. 3/18 Transfer pricing • Verifica del valore normale dei prezzi applicati nelle transazioni infragruppoScopo • D.L. 31 maggio 2010, n. 78, convertito con L. 30 luglio 2010, n. 122 • Circolare n. 58/E/2010 Normativa • Documentazione Nazionale • Masterfile Documentazione idonea
  4. 4. 4/18 Documentazione idonea • Documentazione Nazionale: raccoglie le informazioni relative alla società • quadro generale della societàCap. 1-4 • flussi delle operazioni infragruppo • analisi di comparabilità • determinazione dei prezzi di trasferimento Cap. 5-6 • quadro generale del gruppo multinazionaleCap. 1-3 • flussi operazioni infragruppo, funzioni svolte, beni strumentali impiegati e rischi assunti, beni immateriali, politica determinazione prezzi di trasferimento, rapporti con amministr. fisc. Paesi UE Cap. 4-9 • Masterfile: raccoglie le informazioni relative al Gruppo
  5. 5. 5/18 Documentazione idonea per il Gruppo italiano ABCD • Gruppo italiano costituito nel 1978 • Produzione/commercializzazione nel settore dell’illuminotecnica • Sei marchi • Vocazione internazionale attraverso le sue consociate estere Controllante Investimenti Società Reale Società A S.P.A. Controllata LIchttechnick Società Velaistustekink Controllata B S.P.A. Società France Controllata BE Società LSB Controllata U.S.A. Controllata Asia Pacific Controllata X Controllata France Consociata Espana Controllata Y Consociata Portugal Consociata Australasia Controllata UK Società NL
  6. 6. 6/18 Le operazioni del gruppo Le transazioni infragruppo rilevanti ai fini della normativa riguardante il transfer pricing sono: 1. cessioni di beni da Società A S.P.A. alle consociate estere; 2. cessioni di beni da Controllata B S.P.A. alle consociate estere; 3. acquisti di beni di Società A S.P.A. dalle consociate estere; 4. interessi su finanziamenti concessi da Società A S.P.A. a Controllata USA e da Controllata BE a Società A S.P.A.; 5. operazioni residuali. Ai fini dell’analisi, solo le transazioni descritte al punto 1 e 2 sono state ritenute rilevanti, dato il modesto importo delle altre operazioni. N. Originatore Flusso monetario Destinatario Flusso Monetario Importo (Euro) Descrizione flusso 1 Consociate estere Società A S.p.A. 4.661.859 Cessioni di beni 2 Società A S.p.A. Consociate estere 753.805 Acquisti di beni 3 Controllata USA Società A S.p.A. 70.236 Interessi su finanziamenti Società A S.p.A. Controllata BE 31.771 4 Consociate estere Società A S.p.A. 247.580 Operazioni residuali Società A S.p.A. Consociate estere 264.202
  7. 7. 7/18 Cessioni di beni da Società A S.p.A. N. Originatore Flusso Monetario Destinatario Flusso Monetario Importo (Euro) Descrizione Flusso 1 Controllata FR Società A S.p.A. 2.288.302 Cessioni di beni Controllata USA 553.027 Controllata BE 1.057.073 Controllata Lichttechnick 763.457 TOTALE 4.661.859 Controllata Lichttechnick Controllata BE Controllata France Controllata USA Società A S.P.A. Tale fattispecie di operazioni ha ad oggetto le cessioni di beni realizzati dalla Società A S.p.A. alle consociate estere del Gruppo per la successiva rivendita nei rispettivi mercati di riferimento. La normalità dei prezzi applicati in tali transazioni verrà testata tramite il metodo del TNMM.
  8. 8. 8/18 Metodo del margine netto della transazione (TNMM) Ricerca di soggetti comparabili alle tested parties (società controllate estere) Calcolo dell’intervallo interquartile dei margini operativi netti «normali» Calcolo dei margini operativi netti conseguiti dalle tested parties e posizionamento rispetto all’intervallo interquartile
  9. 9. 9/18 Processo di ricerca delle società comparabili 1/4 • Criteri: Fatturato, disponibilità dei dati di bilancio, codici attività, area geografica, indipendenza Ricerca tramite Amadeus • 1326 società Output • Immob. Immateriali/tot. attivo > 1% • Rimanenze finali/tot. attivo < 22,35% • Fatturato < 5.000.000€ Filtri automatici su dati di bilancio • 414 società Output La ricerca delle società comparabili è stata effettuata mediante il database Amadeus, edito da Bureau Van Dijk. Il campione ottenuto è stato sottoposto ad ulteriore selezione mediante Excel. Le società rimaste sono state infine sottoposte a review manuale utilizzando le informazioni pubblicamente disponibili sui siti internet e bilanci.
  10. 10. 10/18 Cause di esclusione • Insufficienti informazioni sull’attività • Diversa funzione • Diverso prodotto/mercato • Intangibili significativi • Indipendenza • Altro OUTPUT: 16 società comparabili Processo di ricerca delle società comparabili 2/4
  11. 11. Per le 16 società comparabili del campione finale, è stato calcolato il margine operativo del triennio 2007 – 2009. 11/18 Minimo I quartile Mediana III quartile Massimo -0,18% 1,34% 3,03% 5,79% 11,20% Le misure statistiche utilizzate per sintetizzare le rilevazioni dell’indicatore di profitto calcolato sono la mediana e l’intervallo interquartile. produzionedellaValore operativoRisultato OM  Processo di ricerca delle società comparabili 3/4
  12. 12. 12/18 Processo di ricerca delle società comparabili 4/4 I risultati conseguiti da Società France Sas, Controllata BE S.A., Controllata Lichttechnick e Controllata U.S.A. Inc. relativi all’attività di distribuzione svolta sul mercato francese, belga, tedesco e americano, sono i seguenti: SOC. FR. CONTR.BE CONTR. LICHTT. CONTR. USA Valore della produzione € 5.411.958 € 1.488.241 € 1.049.339 $ 3.452.067 Costi della produzione € 6.057.863 € 1.432.363 € 1.009.753 $ 3.729.581 Margine operativo netto € (645.905) € 55.878 € 39.586 $ (277.514) Margine operativo netto (%) -11,93% 3,75% 3,77% -8,04% Società France e Controllata USA hanno registrato una perdita operativa. Controllata BE e Controllata Lichttechnick hanno registrato margini positivi. I prezzi di vendita applicati da Società A S.P.A. a Soc. FR., Contr. BE, Contr. Lichttechnick e Contr. USA non sono tali da consentire alle filiali di ottenere margini di profitto superiori alla media del mercato.
  13. 13. Cessioni di beni da Controllata B S.P.A. 1/2 13/18 Tale fattispecie di operazioni ha ad oggetto le cessioni di beni realizzati dalla Società B S.p.A. alle consociate estere del Gruppo per la successiva rivendita nei rispettivi mercati di riferimento. La normalità dei prezzi applicati in tali transazioni verrà testata tramite il metodo CUP., ovvero confrontando i prezzi di vendita di quei prodotti ceduti sia alle consociate del Gruppo che a soggetti terzi. In questo caso il soggetto con cui effettuare la comparazione è stato individuato in Consociata Espana, partecipata dalla capogruppo per solo il 20% e pertanto considerabile soggetto terzo. Originatore Flusso Monetario Destinatario Flusso Monetario Importo (Euro) Descrizione Flusso Società France SARL Controllata B S.P.A. 3.284.903 Cessioni di beni Controllata BE 57.667 Controllata USA 1.463 Controllata UK 135.198 Controllata Lichttechnick 1.723.571 Consociata Espana S.A. (TERZO) 1.257.125 TOTALE 6.459.927
  14. 14. 14/18 Controllata B Società France SARL Controllata UK Controllata BE Controllata USA Controllata Lichttechnick Consociata Espana S.A. Operazioni relative alle società distributive di Controllata B S.P.A. Cessioni di beni da Controllata B S.P.A. 2/2
  15. 15. 15/18 Analisi CUP 1/2 Con riferimento alla società Controllata B s.p.a., le società con cui ha effettuato transazioni rilevanti sono le seguenti: Controllata Be Controllata USA Controllata UK Controllata Lichttechnick Consociata Espana S.A. Società France Sarl
  16. 16. 16/18 Analisi CUP 2/2 I prezzi dei prodotti comuni praticati al soggetto terzo risultano complessivamente inferiori a quelli corrisposti dalle consociate. Le metodologie di fissazione dei prezzi utilizzate da Controllata B S.P.A. rispettano il principio del valore normale o, comunque, sono tali da garantire alla società margine di profitto superiore a quello che avrebbe realizzato vendendo solo a soggetti indipendenti
  17. 17. 17/18 Alla luce dei risultati ottenuti mediante il metodo del TNMM e del CUP è stato possibile concludere che i prezzi applicati dal Gruppo ABCD nelle transazioni di cessioni di beni dalle società italiane a quelle estere avvengono a VALORE DI MERCATO Conclusioni
  18. 18. Grazie per l’attenzione! 18/18
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×