Progetto dipartimento Lingue Straniere 2011

2,395 views
2,347 views

Published on

IIS Frisi, Milano.
Progetto dipartimento Lingue 2011

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,395
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Progetto dipartimento Lingue Straniere 2011

  1. 1. I.I.S. “P. FRISI” A.S. 2011-2012 PROGETTO DIPARTIMENTO LINGUE STRANIERE A.S. 2011/2012Coordinatore : Prof. DERINALDIS SILVANO
  2. 2. PROGETTO PER LO SVILUPPO LINGUISTICOPREMESSAFavorire la crescita degli alunni come cittadini dell’Unione Europea e del mondo è un obiettivocruciale e decisivo all’interno del panorama odierno che testimonia come le rapide e continuetrasformazioni del mondo del lavoro avvengano ormai sistematicamente su scala europea edinternazionale. E’ pertanto fondamentale che le nuove generazioni crescano formandosi un’identitàampia e versatile che ospiti competenze linguistiche, relazionali, inter-culturali e professionaliaperte all’Europa e al mondo. L’esistenza di fondi, regionali ed europei, destinati a finanziareprogetti mirati allo sviluppo delle competenze linguistico-comunicative, sancisce l’importanza chenella nostra società, e per i nostri studenti, assumono le lingue straniere.Da una riflessione sull’insegnamento/apprendimento delle lingue straniere è emerso che moltistudenti, anche dopo la fine del corso di studi, mostrano ancora difficoltà nell’uso di una linguadiversa da quella madre. Di conseguenza l’obiettivo principale del dipartimento è quello di cercaredi migliorare tale realtà con tutta una serie di azioni che vanno dai soggiorni linguistici ad eventualiscambi, dall’attivazione dei corsi di preparazione alle certificazioni e al lettorato di lingua francesee inglese, dall’incremento dei sussidi e materiali didattici ai rapporti col territorio e alla formazionedei docenti.ATTIVITA’  Livelli di eccellenza: durante lo svolgimento delle ore curriculari si formeranno dei gruppi di eccellenza con alunni provenienti dalle prime, seconde e terze, e verranno attivati dei corsi di preparazione KET e DELF (livello A2)  Preparazione alla certificazione FCE e DELF (B2): si attiveranno due corsi pomeridiani della durata di 40 ore ciascuno a cui potranno partecipare oltre agli studenti anche gli insegnanti che hanno fatto e continuano a fare esperienze CLIL , nonché tutti gli altri insegnanti interessati che abbiano un buon livello di conoscenza della lingua straniera.  Preparazione alla certificazione DELF (B1) : si attiverà un corso pomeridiano della durata di 40 ore.
  3. 3.  Preparazione alla certificazione P.E.T : si attiverà un corso pomeridiano della durata di 40 ore. Preparazione alla certificazione DELE: gli studenti che hanno vinto una borsa di studio presso l’istituto Velazquez di Milano utilizzeranno tale borsa per la frequenza di un corso di lingua spagnola presso lo stesso istituto e quindi potranno poi concorrere al conseguimento della certificazione in lingua spagnola DELE. Partecipazione all’Accordo di Rete regionale Certilingua della Lombardia per promuovere l’eccellenza, il plurilinguismo e la mobilità tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Adesione al progetto CertINT (per ottenere l’attestato di internazionalizzazione). Partecipazione (classe 2A liceo) al progetto ESABAC per il rilascio di un diploma binazionale valido in Italiano e Francia. CLIL: i corsi CLIL previsti per l’anno scolastico 2011/2012 sono: storia e geografia in francese in 1A liceo 2A liceo; storia in francese in 2E com e in 4A liceo; tecnica turistica in inglese in 4H tur e in 1J ( IeFP) ; ricevimento in francese in 1J op. tur. (IeFP), 3E ric e 5E tur. Formazione docenti CLIL: per la formazione dei docenti CLIL è previsto: 1) un corso di preparazione per il conseguimento della certificazione FCE e DELF (B2); 2) eventuali borse di studio Comenius; 3) esperienze linguistiche all’estero. Partecipazione al Progetto Comenius dal titolo “Let’s make school more enjoyable” con Grecia, Spagna, Ungheria e Turchia. Stage linguistici: per quest’anno scolastico è previsto: 1) una settimana intensiva, nella seconda settimana di febbraio, a Broadstairs in Inghilterra; 2) uno scambio tra gli studenti della 3 A liceo e 2E e alcuni studenti di un liceo di Lione; 3) uno scambio tra la 2C sociale e un liceo di Parigi; 4) stage linguistico a Valbonne e a Lione; 5) scambio tra alcuni studenti del nostro istituto e una scuola in Giappone; Gestione e diffusione del materiale didattico: coordinamento delle richieste di materiale, anche di tipo linguistico-multimediale, del gruppo lingue. I rapporti con il territorio prevedono contatti con gli enti certificatori e istituti di cultura e partecipazione a cineclub e a rappresentazioni teatrali in lingua straniera. Lettorato: per l’anno scolastico 2011/2012 il nostro istituto ospiterà una lettrice di madrelingua inglese, a partire da febbraio fino ad aprile, e una di madrelingua francese a partire da ottobre fino a maggio.

×