Cloud Computing: Tecnologie ed Opportunità - Domenico Talia

  • 328 views
Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
328
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
14
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide
  • In questa presentazione introduciamo il corso, discutendo i concetti di base del cloud computing, le caratteristiche dei sistemi cloud, i diversi modelli basati sui servizi (*-asService), i più conosciuti sistemi commerciali e le differenze con sistemi “vicini” come le Griglie. Concludiamo con una breve descrizione delle altre lezioni del corso.
  • Definizione di cloud computing data dal NIST e caratteristiche principali del Cloud.
  • Definizione di cloud computing
  • Funzionalità dei sistemi cloud
  • Esempio di elasticità del cloud: allocazione dinamica e costi dinamici
  • Le classi di sistemi cloud esistenti
  • La possibilità di combinare diverse classi di sistemi cloud privati e pubblici.
  • Modello di account flessibile per i Cloud
  • Definizione dei tre modelli di base (service oriented) del cloud.
  • Esempio di interazione tra le applicazioni cloud di Google Apps Engine.
  • Alcuni sistemi cloud che verranno discussi nelle lezioni seguenti.
  • I tre modelli service oriented dei sistemi Cloud. Un sistema Cloud puo’ offrirle tutti o solo uno di essi.
  • Caratteristiche del modello SaaS.
  • Esempi di sistemi Cloud basati sul modello SaaS.
  • Caratteristiche del modello PaaS.
  • Esempi di sistemi Cloud basati sul modello PaaS.
  • Caratteristiche del modello IaaS.
  • Esempi di sistemi Cloud basati sul modello IaaS.
  • Elementi comuni tra i tre modelli. Spiegare che bisogna porre attenzione a due potenziali problemi dei sistemi Cloud: sicurezza e privacy di dati, risorse e utenti.
  • Vantaggi dei tre modelli.
  • Vantaggi dei tre modelli.
  • Possibile interazione tra cloud e sistemi mobili.

Transcript

  • 1. Cloud Computing:Tecnologie ed Opportunità Domenico Talia Università della Calabria e ICAR-CNR talia@deis.unical.it
  • 2. Cloud Computing: Definizione del NIST Il NIST (National Institute of Standards and Technology ) da la seguente definizione di Cloud Computing: “Cloud computing is a model for enabling convenient, on-demand network access to a shared pool of configurable computing resources (e.g., networks, servers, storage, applications, and services) that can be rapidly provisioned and released with minimal management effort or service provider interaction.” Le sue caratteristiche principali sono: On-demand, self-service, Broad network access, Resource pooling, Rapid elasticity, Measured Service. 2
  • 3. Cloud Computing Il termine Cloud Computing nasce dalla nuvoletta usata per rappresentare Internet e da “telecom cloud”. I sistemi Cloud estendono le funzionalità di Internet offrendo tramite la rete tutte le operazioni che si possono eseguire su un computer. Gli utenti di un sistema Cloud non hanno bisogno di conoscere o controllare l’infrastruttura tecnologica (hardware/software) che supporta i loro usi. 3
  • 4. Cloud Computing Il Cloud computing è un modello di elaborazione in cui le risorse (hardware/software)  Sono scalabili dinamicamente e  Sono virtualizzate  Sono fornite con un’interfaccia a servizi (as a service) su Internet. Le risorse che un sistema Cloud mette a dispozione degli utenti e delle applicazioni sono CPU, memorie, rete, sistemi operativi, middleware, applicazioni. 4
  • 5. Cloud ComputingI sistemi Cloud permettono di: Affittare i servizi di elaborazione da un fornitore Aumentare e diminuire dinamicamente le unità di elaborazione Pagare solamente per le risorse che sono effettivamente utilizzate • ore CPU, banda di rete, quantità di storage, software, applicazioni, … 5
  • 6. Cloud Computing Un utente usa la risorse delle macchine di un sistema Cloud senza conoscerne le caratteristiche di dettaglio e senza occuparsi della loro gestione. 6
  • 7. Cloud Computing http://my.com 0.1 0.1 0.1 $/h $/h $/h 0.2 $/h 0.1 0.1 $/h 0.1 Load Balancer $/h $/h Example: 0.4$ per hour + Traffic hour + Traffic Example: 0.8$ per 7
  • 8. Caratteristiche dei Sistemi Cloud Interfaccia a servizi On-demand Accesso Ubiquo tramite Internet Aggregazione di risorse location independent Elasticità Pay per use 8
  • 9. Classi di Sistemi Cloud Private cloud  Di proprietà (o in affitto) di un’azienda Community cloud  Infrastruttura condivisa da una comunità di utenti Public cloud  In vendita al pubblico, infrastruttura di grande dimensione Hybrid cloud  Composizione di due o più cloud 9
  • 10. Classi di Sistemi Cloud Public CloudEsternoInterno Private Cloud Private Cloud Azienda 10
  • 11. Modelli di uso di sistemi Cloud Modello di account “Pay per use” invece di “provisioning for peak”. Si paga per i servizi richiesti e utilizzati Capacità Richiesta Capacità Richiesta Tempo Tempo Static data center Data center in the cloud Risorse inutilizzate 11
  • 12. Modelli a Servizi Software as a Service (SaaS)  Software è fornito agli utenti “On-demand”  Non serve acquistare le licenze  “Utility-based” computing Platform as a Service (PaaS)  L’ambiente per lo sviluppo di Cloud applications è fornito secondo il modello “Software as a Service” Infrastructure as a Service (IaaS)  Una infrastruttura di elaborazione (hardware) viene fornita come un servizio 12
  • 13. Un Esempio (di Software as a Service) Cloud Platform (Apps Engine) Cloud Services Cloud hardware Cloud Client (Word Processing) (Apps Server) (Mozilla Firefox) Cloud storage (BigTable DB) BigTable Cloud Application (Google Docs) 13
  • 14. Sistemi Cloud Commerciali e OS Amazon Elastic Compute Cloud (EC2) Amazon Simple Storage Service (S3) Google App Engine Microsoft Windows Azure Eucalyptus 14
  • 15. Sistemi Cloud Commerciali e OS 15
  • 16. Modelli di Cloud services SaaS Software as a Service PaaS Platform as a Service IaaS Infrastructure as a Service 16
  • 17. Software delivery modelSaaS  Nessun hardware o software da gestire  Servizi erogati attraverso un browser  Uso del servizio “on demand” da parte dei clienti  Scalabilità instantanea 17
  • 18. EsempiSaaS  Il Customer Relationship Management (CRM) è sottodimensionato o non lo si vuole gentire in proprio. Si puo’ usare un provider come Salesforce.com  Il server di posta è lento. Si puo’ usare un mail server su Cloud che non ha problemi di dimensionamento. 18
  • 19. Platform delivery modelPaaS  Le piattaforme di sviluppo sono costruite su infrastrutture che possono essere costose.  E’ difficile stimare la domanda di uso.  La gestione delle piattaforme proprietarie è costosa. 19
  • 20. EsempiPaaS  Bisogna utilizzare un file grande (10Mb) e renderlo disponibile a 20.000 utenti per 2 mesi. Usa Cloud Front di Amazon.  Vuoi fornire storage services per grandi file a molti clienti. Usa Amazon S3 o Microsoft Azure. 20
  • 21. Infrastructure delivery modelIaaS  Un ambiente di vistualizzazione di infrastrutture di elaborazione scalabili.  Integrazione di risorse di calcolo, memorizzazione e comunicazione.  Macchine virtuali diverse e flessibili. 21
  • 22. EsempiIaaS  Vuoi eseguire un numero elevato di job e non hai una macchina parallela. Usa Amazon EC2, Azure o Flexiscale.  Vuoi ospitare un portale web per un periodo di tempo limitato. Usa Flexiscale. 22
  • 23. Elementi comuniSaaS  Pay per use  Scalabilità istantanea  AdattabilitàPaaS  Affidabilità  APIIaaS Attenzione a:  Sicurezza e Privacy 23
  • 24. VantaggiSaaS  Investimenti iniziali molto limitati  Politiche di aggiornamento automaticoPaaS  Virtualizzazione per abbassare i costi di usoIaaS  Economia di scala  Risparmio sulle licenze d’uso 24
  • 25. VantaggiSaaS  Costi ridotti di ownership  Responsabilità di gestione dell’infrastruttura molto ridotta o nullaPaaS  Gestione di sovraccarichi improvvisi di CPU e/o storageIaaS  Più veloce configurazione/istallazione di applicazioni 25
  • 26. Cloud Computing fornisce Servizi Ubiqui a Client Ubiqui 26
  • 27. Criticità del Cloud computing  Poiché i sistemi cloud non permettono agli utenti di possedere i dispositivi di storage dei propri dati, lasciano la responsabilità e il controllo dei dati nella mani dei provider.  Gli utenti dipendono dai provider dei sistemi di Cloud computing per l’uso che ne possono fare.  Gli utenti non hanno la libertà di installare su un sistema Cloud nuove applicazioni senza l’approvazione degli amministratori del sistema. 27
  • 28. Criticità del Cloud computing  Privacy e sicurezza dei dati e delle applicazioni degli utenti possono essere a rischio.  Un guasto di un sistema Cloud di grandi dimensioni può coinvolgere migliaia di utenti, molte applicazioni ed enormi quantità di dati. 28
  • 29. Commenti Finali  I sistemi cloud sono un’importante opportunità tecnologica per può generare opportunità per le aziende e nuovi modelli/spazi di business.  La Comissione Europea sta per investire molte risorse per l’adozione di soluzioni Cloud-based.  E’ importante conoscere le funzionalità dei sistemi Cloud per poterli sfruttare utilmente. 29