Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Microformati rdfa: presentazione WEB semantic
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Microformati rdfa: presentazione WEB semantic

  • 2,461 views
Published

 

Published in Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
2,461
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
20
Comments
0
Likes
2

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. SEO & Microformats Come introdurre la semantica nelle pagine WEB. Cosa cambia in termini di posizionamento? 18 settembre 2010 Ing. Salvatore Capolupo www.hostingaffiliazioni.com Distribuito con Licenza Creative Commons di Attribuzione, Non Commerciale e Non Derivativa
  • 2. Problema ➲ Esempio: ➲ Questo blog è pubblicato con una <a href="http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/">Licenza Creative Commons</a> ➲ ...il tag <a> non fornisce alcuna informazione sul significato del link! Invece: ➲ Questo blog è pubblicato con una <a rel=”license” href="http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/">Licenza Creative Commons</a> ➲ Attributi semantici dei tag → verso il WEB 3.0
  • 3. Microformati (µF), cosa sono? ➲ Non sono visibili coi browser standard ➲ Aggiungono informazioni utili alla pagina XHTML ➲ “Piacciono” ai motori di ricerca ➲ ...che tipo di informazioni?
  • 4. µF ➲ Similmente ai meta-tag, possono “aiutare” il posizionamento nelle SERP... ➲ … a patto di usarli onestamente (quando servono), cioè in modo descrittivo ➲ Possono indicare: ● Informazioni anagrafiche (hCard) ● Caratteristiche dei prodotti (e-commerce) ● Localizzazioni geografiche (Google Maps) ● Dettagli di un evento (hCalendar) ● ...
  • 5. Situazione attuale SEO & Microformati ➲ Search Engine Journal: uno dei tre fattori rilevanti, assieme ad HTML5 ed OpenSocial, per l'evoluzione del SEO (già nel 2006!) ➲ Guida di Google: standard solo parzialmente adottato (finora) ➲ GT forum: evidenzia vantaggi competitivi per chi li adotterà da subito ➲ Sono utilizzati ancora da pochi webmaster (ma buoni) ➲ Utili se dovete gestire parecchie informazioni strutturate (elenchi di locali, annunci, eventi, siti turistici...)
  • 6. Microformats & SEO ➲ Rendono il codice semantico ... ➲...ma quale impatto reale sui motori di ricerca? ➲→ “difficile a dirsi” secondo SEJ ➲→ potenzialmente molto forte in futuro ➲→ non richiede stravolgimenti del codice (es. basta aggiungere un attributo)
  • 7. Microformats & SEO ➲ Non esiste un unico microformato! ➲ → vari “vocabolari” che specializzano i microformati a seconda delle esigenze... ● Contatti personali (hCard) ● Social (FOAF) ● ... ● E-commerce (RDFa)
  • 8. µF :: vCard CODICE SEMANTICO inserire “annotazioni” = rendere i dati strutturati disponibili ● per i motori di ricerca (Google Snippets) ● per qualsiasi web-app che li sappia riconoscere (dato che org, locality, region, … sono standardizzati)
  • 9. µF :: Friend Of A Friend ●FOAF: cicroformato per esprimere relazioni tra persone ● L' amicizia tra Jane e Mac è deducibile dai tag (Esempio di Manu Sporny) ● Social network...
  • 10. Sintassi FOAF = <foaf:attribute> <foaf:Person rdf:about="#danbri" xmlns:foaf="http://xmlns.com/foaf/0.1/"> <foaf:name>Dan Brickley</foaf:name> <foaf:homepage rdf:resource="http://danbri.org/" /> <foaf:openid rdf:resource="http://danbri.org/" /> <foaf:img rdf:resource="/images/me.jpg" /> </foaf:Person> Si legge: “C'è una foaf:person avente foaf:name Dan Brickley che ha una pagina web ed un OpenID http://danbri.org/, e ad un'immagine /images/me.jpg”
  • 11. µF :: RDFa (Resource Description Framework) → ... in attributes! ➲ Esprime proprietà del tag rendendolo un “oggetto” reale (un prodotto con prezzo, dimensioni, caratteristiche...) → e-commerce! ➲ Utilizzato da tempo su bestbuy.com (ma anche 2spaghi.it) ● Impatto ottimale sui motori, visto che sono informazioni contestuali ● Permette di massimizzare le informazioni utili da fornire al crawler
  • 12. RDFa & BestBuy.com Best Buy utilizza un vocabolario (Good Relations) utile per descrivere prodotti, prezzi e dati dell'azienda Linguaggio universale → massima visibilità!
  • 13. <dizionario:proprietà> ✔ gr:BusinessEntity ✔ gr:LocationOfSalesOrServiceProvisioning ✔ gr:ProductOrServicesSomeInstancesPlaceholder ✔ gr:ActualProductOrServiceInstance ✔ gr:ProductOrServiceModel ✔ gr:Offering
  • 14. µF :: Dublin Core ➲ I motori di ricerca amano l'utilizzo corretto dei tag (header, prominent,...) <div> <h2>Vademecum SEO</h2> <h3>Salvatore Capolupo</h3> ... </div>
  • 15. Dublin Core ➲ … utilizzo il dizionario Dublin Core (dc) per specificare cosa rappresentano i vari “pezzi” del <div> <div xmlns:dc="http://purl.org/dc/elements/1.1/"> <h2 property="dc:title">Vademecum SEO</h2> <h3 property="dc:creator">Salvatore Capolupo</h3> ... </div>
  • 16. Dublin Core ➲ Ho utilizzato dc:title e dc:author come nuovi attributi, perchè XHTML non ne possiede alcuno nativo come title o author (→ ho esteso XHTML) ➲ Ho reso semantico a costo di una semplice aggiunta di attributo ➲ HTML standard non supporta i microformati (necessario XHTML)
  • 17. Google: Rich Snippets ➲Microformati ➲recensioni ➲RFDa ➲profili utente ➲Microdati ➲schede di attività commerciali ➲eventi “Più informazioni vengono fornite dallo snippet di un risultato di ricerca, più facile ➲http://tinyurl.com/qvr5g7 sarà per gli utenti decidere se la pagina è pertinente alla loro ricerca”
  • 18. Google e Microformati → Non viene garantita l' ”esposizione” dei microformati nelle SERP (...e ti pareva ;) ) → Nel 2009 è stata ufficializzata la potenzialità di tale formato per le nuove applicazioni → Comunque vadano le cose: ➲ Costa poco aggiungerli ➲ Molti vantaggi in prospettiva http://tinyurl.com/rich-snippets
  • 19. Conclusioni (ed esempi pratici) ➲ Content is king... ...meglio se con i microformati! ➲ Verso uno standard semantico delle pagine ➲ Diventa vitale esporre informazioni pertinenti (e utili) ● Link building, pagerank, black hat SEO e tecniche tradizionali destinate ad diventare... irrilevanti?
  • 20. Come implementare i µF? ➲ Plugin Firefox per vederli ➲ PHP ➲ Wordpress ➲ Blogger (su alcuni template) ➲ … a manina in HTML! ➲ ...
  • 21. PLUGIN FIREFOX TAILS Permette di visualizzare i microformati https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/2240/
  • 22. PHP http://enarion.net/phpmicroformats/examples/
  • 23. Generatori Statici (HTML) http://microformats.org/code/hcard/creator http://microformats.org/code/hcalendar/creator http://microformats.org/code/hreview/creator http://gmpg.org/xfn/creator-it (in italiano)
  • 24. Wordpress http://wordpress.org/extend/plugins/tags/microformats
  • 25. Fine :) ➲ http://tinyurl.com/giorgiotave123 ➲ http://tinyurl.com/seo-microformats ➲ http://tinyurl.com/rich-snippets ➲ http://tinyurl.com/rdfa-ecommerce ➲ http://www.w3.org/TR/xhtml-rdfa-primer/ s.capolupo@gmail.com http://www.hostingaffiliazioni.com