Mettere ilconsumatore al    centro
Il ContestoIl produttore non è mai stato così vicino alconsumatore come oggi. Quello che ha semprecontato e continuerà a c...
Il piccolo può                sopravvivere?• Ci sono 521 denominazioni d’origine  •   330 doc  •   118 igt  •   73 docg• I...
essere competitivi•   I costi di intermediazione    incidono molto per il piccolo    produttore (qui per circa 24%)•   Svi...
Il consumatore italiano          racconta         Negli ultimi anni è stato attento alle cantine che hanno                ...
Cosa vorrebbe dai               produttori?brochureconsigli d’abbinamentomescita di qualitàabbassare la gradazionesviluppo...
vuole risposte             Mystery Client per la verifica dei servizi     tempo di risposta ad un’email alle aziende su do...
Cosa cerca nel vino  Il vissuto del vino da campione consumatori                 sondati nel web                          ...
connecting                             #tasteandmatch     #FF            #vinix     #winesister                           ...
connecting
#winelover su Twitter               http://www.thewinehub.blogspot.it/
Content curation
pinterest
Instagram storytelling     e stile di vita
potere del consumatore                   listino dei vini                 interattivo su ipad
Non solo una ricetta o     un prodotto                  http://www.gilttaste.com/
Wine artisanorganizations           Isabelle Legeron           fondatore RAW          Angiolino Maule          fondatore V...
•   gdo week/sole24 ore report: gdoweek.it/flipit•   presentazione prof. micozzi: slideshare.net/gmicozzi/osservatorio-    ...
Grazie dell’attenzioneSusan HedbladHelca srlinfo@helca.itfacebook.com/susanhedbladtwitter.com/shedblad
Wine presentation
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Wine presentation

682

Published on

I piccoli medi produttori di vino devono oggi affrontare importanti barriere di accesso al mercato d’esportazione. Come creare nuove forme di collaborazione e attività attraverso il web per entrare in nuovi mercati ed espandere la propria rete di distribuzione.

Published in: Business
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
682
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
49
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • Wine presentation

    1. 1. Mettere ilconsumatore al centro
    2. 2. Il ContestoIl produttore non è mai stato così vicino alconsumatore come oggi. Quello che ha semprecontato e continuerà a contare di più nel mondodel vino sono i rapporti umani.Oggi, l’internet offre un’opportunità diespansione, anche per i piccoli produttori.
    3. 3. Il piccolo può sopravvivere?• Ci sono 521 denominazioni d’origine • 330 doc • 118 igt • 73 docg• I primi 10 igt valgono 60% del loro settore• Le prime 10 doc valgono 40% del loro settore
    4. 4. essere competitivi• I costi di intermediazione incidono molto per il piccolo produttore (qui per circa 24%)• Sviluppo di canali alternativi • collaborazioni tra cantine piccole • g.a.s. per il vino • parlare al consumatore • contatto con gli opinion leader • enoturismo font: dibattito dal Vinix Unplugged Unconference 2012
    5. 5. Il consumatore italiano racconta Negli ultimi anni è stato attento alle cantine che hanno investito... campione 1446 soggetti rappresentativi dellaEventi e Iniziative popolazione italianaInnovazionePromosse nelle guideSalubrità del ProdottoNelle CantineIn PromozioneValore ai Territori/StoriaMessaggi IstituzionaliInfo di Prodotto 0 10 20 30 40 Gabriele Micozzi Politecnica delle Marche
    6. 6. Cosa vorrebbe dai produttori?brochureconsigli d’abbinamentomescita di qualitàabbassare la gradazionesviluppoare enoturismosostenibilità ambientalesviluppare GDOmigliore qual/prezzomigliore qualitàmigliore packagingsfruttare conorzi e sinergiesviluppare il target giovaneabbassare prezzi/formati piccolinuove tecnologie/mobile/2.0vini più naturali/bioeventi per avvicinare il consumatoredialogo/ascolto con marketing direttomigliorare immagine, cultura del territorialità 0 8 15 23 30 Gabriele Micozzi Politecnica delle Marche
    7. 7. vuole risposte Mystery Client per la verifica dei servizi tempo di risposta ad un’email alle aziende su dove trovare un pdv70533518 0 entro 1 ora da 2 a 5 ore da 5 a 24 ore dopo 24 ore no risposta Gabriele Micozzi Politecnica delle Marche
    8. 8. Cosa cerca nel vino Il vissuto del vino da campione consumatori sondati nel web fonte: duepuntozeroDoxa
    9. 9. connecting #tasteandmatch #FF #vinix #winesister #foodies #terroir #enoblogs#instagnam #winelover #pairing #wine #proseccofriday#tweetawine #winewednesday
    10. 10. connecting
    11. 11. #winelover su Twitter http://www.thewinehub.blogspot.it/
    12. 12. Content curation
    13. 13. pinterest
    14. 14. Instagram storytelling e stile di vita
    15. 15. potere del consumatore listino dei vini interattivo su ipad
    16. 16. Non solo una ricetta o un prodotto http://www.gilttaste.com/
    17. 17. Wine artisanorganizations Isabelle Legeron fondatore RAW Angiolino Maule fondatore Vinnatur
    18. 18. • gdo week/sole24 ore report: gdoweek.it/flipit• presentazione prof. micozzi: slideshare.net/gmicozzi/osservatorio- vino• conferenza vinix: vinix.com/• raw wine: rawfair.com• vinnatur: vinnatur.org
    19. 19. Grazie dell’attenzioneSusan HedbladHelca srlinfo@helca.itfacebook.com/susanhedbladtwitter.com/shedblad
    1. A particular slide catching your eye?

      Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

    ×