Wine presentation

776 views
742 views

Published on

I piccoli medi produttori di vino devono oggi affrontare importanti barriere di accesso al mercato d’esportazione. Come creare nuove forme di collaborazione e attività attraverso il web per entrare in nuovi mercati ed espandere la propria rete di distribuzione.

Published in: Business
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
776
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
50
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • Wine presentation

    1. 1. Mettere ilconsumatore al centro
    2. 2. Il ContestoIl produttore non è mai stato così vicino alconsumatore come oggi. Quello che ha semprecontato e continuerà a contare di più nel mondodel vino sono i rapporti umani.Oggi, l’internet offre un’opportunità diespansione, anche per i piccoli produttori.
    3. 3. Il piccolo può sopravvivere?• Ci sono 521 denominazioni d’origine • 330 doc • 118 igt • 73 docg• I primi 10 igt valgono 60% del loro settore• Le prime 10 doc valgono 40% del loro settore
    4. 4. essere competitivi• I costi di intermediazione incidono molto per il piccolo produttore (qui per circa 24%)• Sviluppo di canali alternativi • collaborazioni tra cantine piccole • g.a.s. per il vino • parlare al consumatore • contatto con gli opinion leader • enoturismo font: dibattito dal Vinix Unplugged Unconference 2012
    5. 5. Il consumatore italiano racconta Negli ultimi anni è stato attento alle cantine che hanno investito... campione 1446 soggetti rappresentativi dellaEventi e Iniziative popolazione italianaInnovazionePromosse nelle guideSalubrità del ProdottoNelle CantineIn PromozioneValore ai Territori/StoriaMessaggi IstituzionaliInfo di Prodotto 0 10 20 30 40 Gabriele Micozzi Politecnica delle Marche
    6. 6. Cosa vorrebbe dai produttori?brochureconsigli d’abbinamentomescita di qualitàabbassare la gradazionesviluppoare enoturismosostenibilità ambientalesviluppare GDOmigliore qual/prezzomigliore qualitàmigliore packagingsfruttare conorzi e sinergiesviluppare il target giovaneabbassare prezzi/formati piccolinuove tecnologie/mobile/2.0vini più naturali/bioeventi per avvicinare il consumatoredialogo/ascolto con marketing direttomigliorare immagine, cultura del territorialità 0 8 15 23 30 Gabriele Micozzi Politecnica delle Marche
    7. 7. vuole risposte Mystery Client per la verifica dei servizi tempo di risposta ad un’email alle aziende su dove trovare un pdv70533518 0 entro 1 ora da 2 a 5 ore da 5 a 24 ore dopo 24 ore no risposta Gabriele Micozzi Politecnica delle Marche
    8. 8. Cosa cerca nel vino Il vissuto del vino da campione consumatori sondati nel web fonte: duepuntozeroDoxa
    9. 9. connecting #tasteandmatch #FF #vinix #winesister #foodies #terroir #enoblogs#instagnam #winelover #pairing #wine #proseccofriday#tweetawine #winewednesday
    10. 10. connecting
    11. 11. #winelover su Twitter http://www.thewinehub.blogspot.it/
    12. 12. Content curation
    13. 13. pinterest
    14. 14. Instagram storytelling e stile di vita
    15. 15. potere del consumatore listino dei vini interattivo su ipad
    16. 16. Non solo una ricetta o un prodotto http://www.gilttaste.com/
    17. 17. Wine artisanorganizations Isabelle Legeron fondatore RAW Angiolino Maule fondatore Vinnatur
    18. 18. • gdo week/sole24 ore report: gdoweek.it/flipit• presentazione prof. micozzi: slideshare.net/gmicozzi/osservatorio- vino• conferenza vinix: vinix.com/• raw wine: rawfair.com• vinnatur: vinnatur.org
    19. 19. Grazie dell’attenzioneSusan HedbladHelca srlinfo@helca.itfacebook.com/susanhedbladtwitter.com/shedblad

    ×