e-government & Stork 2.0                                                                    (Biella, 26/6/2012)           ...
e-government & Stork 2.0                                                                    (Biella, 26/6/2012)           ...
e-government & Stork 2.0                                                                            (Biella, 26/6/2012)   ...
e-government & Stork 2.0                                                                                 (Biella, 26/6/201...
e-government & Stork 2.0                                                                           (Biella, 26/6/2012)    ...
e-government & Stork 2.0                                                                (Biella, 26/6/2012)               ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Stork 2.0 - Progetto europeo per la gestione dell’identità elettronica

4,931

Published on

Serata Digitale del 26 giugno 2012, Biella. Presentazione di Antonio Lioy, Professore di Sicurezza Informatica del Politecnico di Torino.

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
4,931
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Stork 2.0 - Progetto europeo per la gestione dell’identità elettronica

  1. 1. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) I sistemi di e-government ed il caso del progetto europeo STORK 2.0 per la gestione dell’identità elettronica dell identità Antonio Lioy < lioy @ polito.it > Politecnico di Torino P lit i T i Dip. Automatica e Informatica Sistemi di e-government amministrazione (centrale) A2A C2A B2A impresa cittadino amministrazione (locale)© A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 1
  2. 2. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) Sistemi di e-government  tre interazioni fondamentali:  A2A = da amministrazione ad amministrazione  C2A = tra cittadino ed amministrazione  B2A = tra impresa ed amministrazione  linterazione B2C può beneficiare indirettamente degli altri sistemi  requisiti ed opportunità diverse  massimo ROI? (Return On Investment) ( )  minimizzare i costi + massimizzare la semplicità duso (per i cittadini, ma non solo) … usare elementi comuni  identità elettronica  firma digitale, PEC,  architetture web, sistemi di backup Cooperazione pubblico-privato analisi globale costi-benefici identità accesso ad elettronica Internet Y X Z "open data" (es. www.dati.piemonte.it)© A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 2
  3. 3. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) Errori da evitare  non replicare nel mondo elettronico quello cartaceo:  richiesta di dati già in possesso di una amministrazione  autocertificazione  moduli complessi (compilazione guidata, form pre-compilati)  non sottovalutare la necessità di assistenza umana  ... di primo livello (utenti inesperti)  … ma anche di secondo livello (caso non previsto)  "i dati inseriti sono errati …"  "servizio disponibile solo dalle 9 alle 17 dei giorni feriali …"  "stampa il modulo e spediscilo / presentalo …"  sistemi lenti o inadattati allutente  no grafica, no suono, banda minima  commenti / richieste … a cui rispondere tempestivamente! Stork 2.0 (19 paesi, 58 partner, 2012-15)  Austria  Belgio  Rep. Ceca  Estonia  Francia  Grecia  Italia (CSI, DigitPA, InfoCamere, POLITO, Reg.Lombardia)  Lituania  Lussemburgo  Olanda  Portogallo  Slovacchia  Slovenia  Spagna  Svezia  Turchia  United Kingdom  più – Islanda e Svizzera© A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 3
  4. 4. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) L’infrastruttura Stork service Swedish provider Stork gateway Italian Stork gateway 2. go Stork! 1. ask for 3. select service your country 4a. acconsenti? 4b. quale e-ID vuoi usare? e-ID + attribute cittadino 5a. autenticazione provider Italiano 5b. consenso Italiano Stork: risultati  identità = autenticazione + attributi certificati  insieme di attributi certificati europei  lessico (nome multilingue) + sintassi (valori attribuibili) + semantica (es. cognome)  varie credenziali di autenticazione:  password riusabili/one-time, cellulare, certificati, smart-card  QAA (Quality of Authentication Assurance) livelli 1…4  usate in modo trasparente e con valore legale p g  livello richiesto (per accedere al servizio) contro livello ottenuto (in base alla credenziale usata dal cittadino)  protezione della privacy  utente dialoga col proprio paese + consenso esplicit© A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 4
  5. 5. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) Stork: piloti change of e-services address safer chat authentication (cross-border) ECAS student e-delivery Europ. Commission mobility (cross-border) Authentication Service Stork 2.0: focus  progetto triennale iniziato ad Aprile 2012  obiettivo principale:  evoluzione di Stork per contribuire alla realizzazione della "single European electronic identification and authentication area"  … coem richiesto dalla nuova Direttiva su eID  problematiche tecniche, legali e di business:  da persone fisiche a persone giuridiche  framework per attributi, permessi, deleghe, mandati e poteri di rappresentanza  convergenza pubblico-privato 10© A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 5
  6. 6. e-government & Stork 2.0 (Biella, 26/6/2012) Stork 2.0: piloti e-learning & e-health academic qualifications e-banking e banking public services bli i for business Ulteriori informazioni su Stork 2.0  sito web:  www.eid-stork2.eu(Stork 2.0)  materiale + iscrizione alla Newsletter  www.eid-stork.eu (Stork)  mail:  info@eid-stork2.eu  oppure lioy@polito.it  social media:  http://www.facebook.com/pages/Stork-eID/114763521961871  @StorkEid  http://be.linkedin.com/pub/stork-2-0-eid/43/856/269© A.Lioy - Politecnico di Torino (2012) 6

×