PERIMETERSISTEMI DI PROTEZIONE PERIMETRALE INVISIBILI
P       R   O   T   E   Z   I   O   N   I   P   E   R   I   M   E   T   R   A    L     I      I   N   V    I   S   I     B...
P       R   O   T   E   Z   I   O   N    I    P   E   R   I   M   E   T    R      A     L     I       I   N   V     I    S...
P       R   O   T   E   Z   I   O   N   I          P    E      R       I   M   E   T     R     A     L     I      I   N   ...
P       R   O   T   E   Z   I   O   N   I    P   E   R   I   M   E   T   R   A   L     I     I   N   V   I   S   I   B    ...
P    R   O   T   E   Z   I   O   N   I            P     E    R       I   M   E   T      R    A   L     I     I   N   V   I...
P    R   O   T   E   Z   I   O   N   I            P     E    R       I   M   E   T      R    A   L     I      I   N   V   ...
P   R   O   T   E   Z    I   O   N   I     P     E   R   I   M   E   T   R   A   L   I        I   N   V   I   S   I   B   ...
Rivenditore di fiducia                                           GPS STANDARD S.P.A.    Fraz. Arnad Le Vieux, 47 • 11020 A...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Invisibili 04 11

147 views
118 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
147
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Invisibili 04 11

  1. 1. PERIMETERSISTEMI DI PROTEZIONE PERIMETRALE INVISIBILI
  2. 2. P R O T E Z I O N I P E R I M E T R A L I I N V I S I B I L IPERIMETER PERIMETER Immunità alle condizioni climatiche e ev N ia gg Sistemi di protezione PERIMETRALE INVISIBILI Pio ine nd ra G I sistemi di protezione Essendo impossibile individuare altri disturbi che possono essere accessi, antincendio ed, perimetrale invisibili sono la loro posizione o il loro causa di allarmi impropri, sono eventualmente, centralizzati e sistemi di sicurezza che vengono percorso, offrono notevoli immuni alle condizioni gestiti attraverso soluzioni installati sotto il livello del vantaggi di stabilità ed efficienza. climatiche ed hanno inoltre un flessibili per qualsiasi esigenza ed Adatti a qualsiasi superficie terreno e pertanto sono Possono essere installati sotto alto grado di immunità alle applicazione. ba particolarmente adatti per qualsiasi tipo di terreno interferenze esterne. Er applicazioni in cui è richiesto il - asfalto, acciottolato, porfido, o lat tto rispetto dei canoni estetici, prato - anche con profilo Integrazione con altri sistemi di cio come per esempio monumenti, irregolare, garantendo una sicurezza Ac musei ed abitazioni private. copertura uniforme. Questi sistemi possono essere to associati ad altri apparati fal As Insabotabilità Principali vantaggi antintrusione: perimetrali, Sono sistemi insabotabili perché Inoltre i sistemi invisibili sono sensori da interno, impianti di completamente invisibili. immuni ai piccoli animali ed videosorveglianza, controllo ra r Te 2 3
  3. 3. P R O T E Z I O N I P E R I M E T R A L I I N V I S I B I L IPERIMETER PERIMETER T TO DO GPSPLUS P RO T TO TO DO TA ET P RO EV d BR ar protetto. Ne fanno parte: permette di digitalizzare il disturbi ambientali. d G PS n Sta l’elaboratore DSP, il sensore, le segnale proveniente dal sensore, Inoltre, come tutti i sistemi di valvole ed i tubi, che lo analizza nel dominio sia del sicurezza perimetrali invisibili, GPS PLUS, sistema di con un liquido che ne permette caratteristiche proprie di costituiscono una fascia sensibile tempo che delle frequenze, può essere installato sotto protezione perimetrale invisibile, il funzionamento anche a basse ciascuna installazione. Le parti larga circa 3 metri con una garantendo capacità di qualsiasi tipo di terreno: asfalto, rappresenta l’evoluzione del temperature, e vengono poi intelligenti di GPS PLUS sono T lunghezza massima di 100 metri elaborazione estremamente acciottolato, porfido, prato, D O TO sistema GPS – Ground opportunamente pressurizzati. auto protette da un sistema per tratta. accurate. Il sensore è in grado pavimento interno, garantendo P RO Perimeter System - brevettato Un qualunque attraversamento denominato “watch dog” che in L’unità di controllo perimetrale di eseguire un’analisi dei segnali una copertura uniforme ed una da GPS Standard. Si basa sul della fascia sensibile genera uno caso di blocco ne ripristina MIND è costituita dal gruppo di tale da discriminare quelli a precisa rilevazione. principio della differenza di scompenso di pressione tra i automaticamente il normale alimentazione, dalla scheda frequenze particolari (ferrovia, E’ immune ai piccoli animali ed pressione che viene generata da tubi che viene registrato ed funzionamento. madre e dalle schede relè. strada ad alta densità di altri disturbi che possono essere un intruso in fase di elaborato da un apposito Il sistema può gestire fino a 64 circolazione, ecc.) rispetto a causa di allarmi impropri. attraversamento dell’area trasduttore. Componenti periferiche - concentratori di quelli generati durante un Questo sistema è immune a protetta. Il segnale così ottenuto viene Il sistema si suddivide in 2 parti analisi - tutte collegate su di un attraversamento di una zona qualsiasi condizione climatica e inviato ad un elaboratore che lo principali: il campo e l’unità di unico cavo. sensibile da parte di eventuali da interferenze esterne. Principio di funzionamento analizza generando segnalazioni controllo perimetrale MIND. intrusi. GPS PLUS rappresenta GPS PLUS si basa su un di preallarme o allarme. Il campo è costituito dalla parte Vantaggi quindi la soluzione ideale per semplice principio idraulico. La possibilità di tarare la sensibile del sistema, con Il microprocessore DSP siti ad alto rischio di I tubi, posati sotto il livello del sensibilità di ogni singola tratta capacità di rilevazione degli all’interno dell’elaboratore intrusione, soggetti a forti terreno lungo tutto il perimetro consente al sistema di adattarsi eventi generati nel corso di una da proteggere, vengono riempiti in maniera ottimale alle violazione del perimetro Schema di collegamento 4 5
  4. 4. P R O T E Z I O N I P E R I M E T R A L I I N V I S I B I L IPERIMETER PERIMETER T TO DO PPS P RO T TO TO DO T TA P RO VE d E BR ar d G PS n Sta Funzionamento allarme. Inoltre calcolando il protetto. Ne fanno parte Il sistema di sicurezza PPS - di 20. La lunghezza delle 20 delle frequenze, discriminando PPS rileva la pressione che una ritardo con il quale la l’elaboratore DSP, i sensori, la Positional Perimeter System - zone può essere configurata in le sollecitazioni di tipo comune persona o un mezzo esercita sul sollecitazione arriva ai due valvola ed i tubi, i quali rappresenta un’evoluzione base alle D O T T O PPS può esigenze. dagli allarmi veri e propri. I terreno passando sopra l’area sensori, il sistema PPS riesce a garantiscono una fascia di sensibilizzata. I tubi, posati sotto stabilire l’esatta posizione con sensibilità larga 3 metri con una P RO tecnologica del sistema GPS essere facilmente abbinato ad segnali provenienti dai sensori PLUS. Entrambi sono basati sul un sistema integrato di vengono memorizzati in un il livello del terreno lungo tutto una tolleranza massima di ±5 lunghezza massima di 200 metri. principio del controllo videosorveglianza con archivio con un intervallo di il perimetro, vengono riempiti metri. L’unità di controllo perimetrale differenziale della pressione, ma telecamere mobili che tempo che precede e segue con un liquido che ne permette MIND, invece, è costituita dal è caratteristica aggiuntiva del automaticamente inquadrano il l’allarme predefinito. il funzionamento anche a basse Componenti gruppo di alimentazione, sistema PPS la capacità di punto di attraversamento per la Il tipo di analisi effettuato sui temperature. Al passaggio di un Il sistema si suddivide in 2 parti dalla scheda madre e dalle determinare il punto di video-verifica dell’intrusione. segnali provenienti dai sensori intruso il liquido all’interno dei principali: il campo e l’unità di schede relè. Il sistema può attraversamento lungo la fascia L’elettronica del sistema è garantisce un’elevata immunità tubi viene convogliato verso i controllo perimetrale. gestire fino a 64 periferiche - protetta, con una tolleranza di 5 realizzata con un ai fenomeni atmosferici e sensori generando una Il campo è costituito dalla parte elaboratori DSP - tutte metri. microprocessore di tecnologia ambientali, rendendo questo sollecitazione che viene sensibile del sistema, con collegate su di un unico cavo. PPS gestisce la sicurezza di DSP con eccezionali capacità di sistema idoneo per installazioni trasformata ed elaborata capacità di rilevazione degli tratte lunghe 200 metri elaborazione ed analisi dei in siti particolarmente disturbati, dall’unità di controllo MIND eventi generati nel corso di una ciascuna. Ogni tratta può essere segnali. Il segnale proveniente come nelle vicinanze di ferrovie, generando un eventuale violazione del perimetro suddivisa in varie zone, in dai sensori viene analizzato sia strade con traffico pesante o ad particolare fino ad un massimo nel dominio del tempo che alta densità di circolazione. Schema di collegamento 6 7
  5. 5. P R O T E Z I O N I P E R I M E T R A L I I N V I S I B I L IPERIMETER PERIMETER RFC RFC è un sistema di protezione particolarmente utile per sensibile. Effettua quindi un Schema di collegamento perimetrale invisibile a applicazioni in siti che confronto tra l’energia a radiofrequenza, composto da richiedono un elevato livello di radiofrequenza trasmessa e due cavi interrati - uno protezione. RFC è inoltre quella ricevuta. Il segnale trasmittente e l’altro ricevente - insensibile alle vibrazioni del ottenuto viene inviato Cavo del sistema di protezione RFC. i quali generano un campo terreno. all’elaboratore di analisi che lo La sua conformazione e le sue componenti permettono la generazione di un campo elettromagnetico sensibile ai analizza e comunica all’unità di elettromagnetico usato per la rilevazione movimenti del target nell’area Funzionamento controllo le relative segnalazioni di situazioni di pericolo nelle aree protette. protetta. RFC rileva le variazioni di di preallarme e allarme. Il sistema è modulare, permette campo elettromagnetico la protezione di ogni lunghezza generate da una persona o da di perimetro ed è un mezzo che attraversa la zona 8 9
  6. 6. P R O T E Z I O N I P E R I M E T R A L I I N V I S I B I L IPERIMETER PERIMETER T TO DO DPS P RO T TO TO DO TA ET P RO EV d BR ar d G PS n Sta Il sistema di sicurezza DPS è un controllo e quindi trasformate T Funzionamento ottenuto viene inviato mente pressurizzati. Un qualun- in maniera ottimale alle D O TO sistema a doppia tecnologia. in allarmi gestibili e DPS sfrutta il funzionamento di all’elboratore DSP che lo que attraversamento della fascia caratteristiche proprie di P RO Nasce infatti dall’unione di due monitorizzabili. due tecnologie all’avanguardia e analizza e comunica all’unità di sensibile genera uno scompenso ciascuna installazione. Le parti sistemi invisibili: il GPS PLUS” a Il sistema è modulare e le gestisce utilizzandone le controllo le relative segnalazioni di pressione tra i tubi, che viene intelligenti sono auto-protette differenza di pressione e l’RFC permette la protezione di principali caratteristiche in base di preallarme o allarme. GPS registrato ed elaborato da un da un sistema denominato a campo elettromagnetico. perimetri di qualsiasi lunghezza al tipo di installazione: RFC e PLUS si basa sul rilevamento apposito trasduttore. Il segnale “watch dog”, il quale in caso di Questo sistema, tramite l’utilizzo e conformazione. GPS PLUS. della differenza di pressione. ottenuto viene inviato ad un blocco ne ripristina di un microprocessore DSP di Può generare un allarme RFC rileva le variazioni di I tubi, posati sotto il livello del elaboratore che lo analizza e lo automaticamente il normale ultima generazione, consente di quando la segnalazione proviene campo elettromagnetico terreno lungo tutto il perimetro, traduce in segnalazioni di funzionamento. effettuare un numero elevato di o separatamente dalle due generate da una persona o da vengono riempiti con un liquido preallarme o allarme. elaborazioni dei segnali. tecnologie o quando la un mezzo che attraversa la zona che ne permette il funziona- La possibilità di tarare la Le variazioni di pressione ed rilevazione proviene da sensibile. Effettua quindi un mento anche a basse tempera- sensibilità di ogni singola tratta elettromagnetiche, dopo entrambi i sensori. confronto tra l’energia a ture, e vengono poi opportuna- consente al sistema di adattarsi opportuni processi di analisi, radiofrequenza trasmessa e vengono inviate al centro di quella ricevuta. Il segnale così Schema di collegamento 10 11
  7. 7. P R O T E Z I O N I P E R I M E T R A L I I N V I S I B I L IPERIMETER PERIMETER T TO DO DPP P RO T TO TO DO TA ET P RO EV d BR ar d G PS n Sta DPP è un sistema a doppia elettromagnetiche, dopo T Funzionamento il funzionamento anche a basse posizione di attraversamento confronti tra l’energia a D O TO tecnologia che nasce dall’unione opportuni processi di analisi, DPP sfrutta il funzionamento di temperature. Il liquido all’interno all’interno radiofrequenza trasmessa e P RO di due sistemi invisibili: il PPS, vengono inviate al centro di due tecnologie all’avanguardia - dei tubi viene convogliato verso dell’area protetta con una quella ricevuta. Il segnale così che rileva la differenza di controllo e quindi trasformate PPS ed RFC - e le gestisce i sensori generando una tolleranza di circa 5 metri. ottenuto viene inviato ad un pressione con rilevazione del in allarmi gestibili e sfruttandone le principali sollecitazione che viene La tecnologia RFC, allo stesso elaboratore DSP che lo analizza punto di attraversamento, e monitorizzabili. Il sistema è caratteristiche in base al tipo di trasformata ed elaborata tempo, rileva le variazioni di e comunica all’unità di controllo l’RFC che invece genera un modulare e permette la installazione. Da un lato la dall’unità di controllo MIND. campo elettromagnetico le relative segnalazioni di preal- campo eletromagnetico. protezione di ogni lunghezza e tecnologia PPS rileva la Essa, dopo aver calcolato il generate da una persona o da larme e allarme. DPP, tramite l’utilizzo di un conformazione di perimetro. pressione che una persona o un ritardo con il quale la un mezzo che attraversano la microprocessore DSP di ultima DPP può generare un evento di mezzo esercita sul terreno sollecitazione arriva ai due zona sensibile. generazione, consente di allarme sia quando la segnala- attraversando l’area sensori, riesce a stabilire l’esatta Vengono effettuati quindi dei effettuare un numero elevato di zione proviene da una singola sensibilizzata. I tubi, posati sotto elaborazioni dei segnali ricevuto tecnologia sia quando la rileva- il livello del terreno lungo tutto in un tempo molto breve. Le zione proviene da entrambi i il perimetro, vengono riempiti variazioni di pressione ed sensori. con un liquido che ne permette Schema di collegamento 12 13
  8. 8. P R O T E Z I O N I P E R I M E T R A L I I N V I S I B I L IPERIMETER PERIMETER Caratteristiche tecniche GPS Plus RFC DPS/DPP PPS Copertura per unità 400 m (SA) 300 m (SA) 200 m (SA) 200 m (SA) 12800 m (MPX) 19200 m (MPX) 12800 m (MPX) 12800 m (MPX) Taratura parametri Locale tramite PC Locale tramite PC Locale tramite PC Locale tramite PC Collegaemnto PC RS232 (SA) COM115 COM115 COM115 COM115 Ingressi allarme ausiliari 8 (SA) 8 (SA) 8 (SA) 8 (SA) 8 (MPX) opzionali 8 (MPX) opzionali 8 (MPX) opzionali 8 (MPX) opzionali Uscite relè locali 8 (SA) 8 (SA) 8 (SA) 8 (SA) 8 (MPX) opzionali 8 (MPX) opzionali 8 (MPX) opzionali 8 (MPX) opzionali Cabinet Apposito box metallico (IP68) Apposito box metallico (IP68) Apposito box metallico (IP68) Apposito box metallico (IP68) Dimensioni (LxHxP) 260x160x90 mm 260x160x90 mm 260x160x90 mm 260x160x90 mm Peso 2 kg. 2 kg. 2 kg. 2 kg. Temperatura di funz. -30° +70°C -30° +70°C -30° +70°C -30° +70°C Umidità relativa 90% 90% 90% 90% Alimentazione 10-16Vcc (12V nom.) SA 10-16Vcc (12V nom.) SA 10-16Vcc (12V nom.) SA 10-16Vcc (12V nom.) SA 24-55Vcc (48V nom.) MPX 24-55Vcc (48V nom.) MPX 24-55Vcc (48V nom.) MPX 24-55Vcc (48V nom.) MPX Assorbimento max. 220mA@12Vcc SA 220mA@12Vcc SA 220mA@12Vcc SA 220mA@12Vcc SA 60mA@48Vcc MPX 60mA@48Vcc MPX 60mA@48Vcc MPX 60mA@48Vcc MPX
  9. 9. Rivenditore di fiducia GPS STANDARD S.P.A. Fraz. Arnad Le Vieux, 47 • 11020 Arnad (AO) - Italy • Ph. +39 0125 96 86 11 • Fax +39 0125 96 60 43 info@gps-standard.com • www.gps-standard.com N. doc: INVISIBILI/04/11 - Giugno 2011 Copyright by GPS Standard SpAI diritti di traduzione, di riproduzione e di adattamento totale o parziale e con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi. GPS Standard si riserva di apportare modifiche alle caratteristiche tecniche e ai prezzi senza preavviso. Le informazioni fornite in questo documento possono essere soggette a modifiche e/o errori. Per informazioni dettagliate contattate il vostro riferimento GPS Standard.

×