Vico_AM/FM Gis Italia

637 views

Published on

ET04 - Emerging Technologies
Orario 14.30 – 17.00
Sala 1

GIS & MAPPING pro Mobility & Infrastructures

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
637
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Vico_AM/FM Gis Italia

  1. 1. condividere l'informazione geografica Franco Vico Automated Mapping/Facilities Management Geographic Information Systems Italia 1
  2. 2. multiple sources community inputs faster path to fresher maps (Tele Atlas) 2
  3. 3. l'informazione geografica • è costosa da produrre e da mantenere aggiornata • è utilizzata nei campi e per gli scopi più diversi USA 1994 National Spatial Data Infrastructure "National Spatial Data Infrastructure" ("NSDI") means the technology, policies, standards, and human resources necessary to acquire, process, store, distribute, and improve utilization of geospatial data Executive Order 12906, April 13, 1994, http://www.fgdc.gov/publications/documents/geninfo/execord.html 3
  4. 4. I'Europa delle isole 1. Restrizioni nella Politica di Accesso ed Uso dell’informazione 2. Mancanza di coordinamento 3. Carenze in termini di standardizzazione 4. Non utilizzabilità dei dati 5. Incompletezza e duplicazione dei dati perché l’Europa ha bisogno di GI interoperabile e armonizzata? i disastri naturali ed altri fenomeni non si arrestano ai confini nazionali 20% dei cittadini europei (115 milioni) vivono entro 50 Km dai propri confini 70% dell’acqua in Europa è parte di bacini transnazionali !! 4
  5. 5. armonizzare l’informazione geografica in Europa è complesso Country Official and national Languages Austria German, Slovene (official in Carinthia), Croatian and Hunga Belgium Dutch 60%, French 40%, German less than 1% Bulgaria Bulgarian Cyprus Greek, Turkish, English Czech Republic Czech (cestina) Denmark Danish (dansk) Estonia Estonian (eesti keel) Finland Finnish (suomi) 93.4%, Swedish 5.9% France French (français) Germany German (Deutsch) Greece Greek (elliniká, the Koine-Demotic version) Hungary Hungarian (magyar) Ireland Irish (Gaeilge), English (generally used), Italy Italian (italiano) Latvia Latvian (latviesu valoda) Lithuania Lithuanian (lietuviu kalba) Luxembourg Luxembourgish (LÎtzebuergesch), French and German Malta Maltese (Malti) Netherlands Dutch (Nederlands, official language), Frisian (official langu Poland Polish (polski) Portugal Portuguese (português) Romania Romanian (romana) 16.08.2001 Slovakia Slovak (slovensky jazyk) Proiezioni Slovenia Spain Slovenian (slovenski jezik) Spanish (español - the Castilian version) 74%, Catalan 17% cartografich Diverse proiezioni Sweden Switzerland Swedish (svenska) German 63.7%, French 19.2%, Italian 7.6%, Romansch 0.6 United Kingdom English cartografiche e Diversi livelli del mare 23 lingue ufficiali Europa 2007 Infrastruttura di Dati Territoriali INSPIRE INfrastructure for SPatial InfoRmation in Europe componenti: i metadati, i set di dati territoriali e i servizi relativi ai dati territoriali; i servizi e le tecnologie di rete; gli accordi in materia di condivisione, accesso e utilizzo dei dati DIRETTIVA 2007/2/ DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO che istituisce un’infrastruttura per l’informazione territoriale nella Comunità europea (INSPIRE) Art. 3 http://www.ec-gis.org/inspire/ 5
  6. 6. la visione di INSPIRE • Data should be collected once and maintained at the level where this can be done most effectively • It should be possible to combine seamlessly spatial information from different sources across Europe and share it between many users and application • It should be possible for information collected at one level to be shared between all the different levels, detailed for detailed investigations, general for strategic purposes • Geographic information needed for good governance at all levels should be abundant under conditions that do not refrain its extensive use • It should be easy to discover which geographic information is available, fits the needs for a particular use and under which conditions it can be acquired and used • Geographic data should become easy to understand and interpret because it can be visualised within the appropriate context selected in a user-friendly way INSPIRE • fondandosi sui sistemi informativi esistenti (a livello regionale e nazionale) deve renderli interoperabili tramite regole tecniche e procedurali comuni • si concretizzerà in un insieme di servizi integrati che consentano l'identificazione e l'accesso ai dati spaziali, resi disponibili in forma interoperabile 6
  7. 7. la comunità INSPIRE 10.000 persone in Europa (?) European Addresses Infrastructure (EURADIN ) definizione del data model INSPIRE/EURADIN NAVTEQ è un partner del progetto EURADIN 7
  8. 8. European Addresses Infrastructure (EURADIN ) definizione del data model INSPIRE/EURADIN vvv INDIRIZZO RUOLO della componente per uno specifico indirizzo LOCALIZZAZIONE di un indirizzo COMPONENTE di un indirizzo si compone NUMERO CIVICO UNITÀ AMMINISTRATIVA è una TOPONIMO STRADALE CODICE POSTALE LOCALITÀ ESDI IDT nazionali IDT tematiche INSPIRE Produttori di GI IDT regionali per l'infomobilità interoperabilità IDT provinciali IDT grandi città IDT ... più informazione geografica, di migliore qualità, più dettagliata 8
  9. 9. Automated Mapping/Facilities Management Geographic Information Systems Italia National GI Representative Obiettivi: • favorire lo scambio di conoscenze ed esperienze fra gli operatori pubblici e privati del settore GIS e dell'Informazione Geografica (GI) • promuovere la diffusione di processi di standardizzazione e condivisione di geo-dati, per favorire l'interoperabilità fra sistemi diversi (in particolare: Pubblica Amministrazione, multi-utility, fornitori di servizi market-oriented) • promuovere gli adeguamenti normativi e legislativi necessari per lo sviluppo di una Infrastruttura Italiana di Informazione Geografica, in coerenza con i programmi europei del settore • rappresentare gli interessi degli operatori italiani del settore GI, nei contesti europei ed internazionali. Automated Mapping/Facilities Management Geographic Information Systems Italia National GI Representative Soci: • soci onorari (IGM, IIM, CIGA, Agenzia del territorio, CNIPA...) • Regioni, Province, Comuni, CNR, Aziende di servizi pubblici a rete... • SW vendors, systems integrators, GI solution providers, centri di ricerca privati • soci individuali (ricercatori, professionisti...) • studenti 9
  10. 10. 10

×