La presentazione di Francesco Pellicone, del gruppo Tesi SpA e di Avio Group alla XVII edizione di Global Logistics
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

La presentazione di Francesco Pellicone, del gruppo Tesi SpA e di Avio Group alla XVII edizione di Global Logistics

on

  • 817 views

“Estendere il governo della supply chain dai trasportatori ai fornitori”: ecco il tiolo della presentazione di Francesco Pellicone, Head of Corporate Logistics Avio SpA, il 23 maggio a Global ...

“Estendere il governo della supply chain dai trasportatori ai fornitori”: ecco il tiolo della presentazione di Francesco Pellicone, Head of Corporate Logistics Avio SpA, il 23 maggio a Global Logistics. Avio Group condivide la sua esperienza in tema di ottimizzazione della Supply Chain, esponendo i benefici ottenuti nella gestione dei processi di inbound, a seguito dell’adozione della piattaforma informatica Tesi Business Control Tower.

Statistics

Views

Total Views
817
Views on SlideShare
815
Embed Views
2

Actions

Likes
0
Downloads
5
Comments
0

1 Embed 2

http://www.slashdocs.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    La presentazione di Francesco Pellicone, del gruppo Tesi SpA e di Avio Group alla XVII edizione di Global Logistics La presentazione di Francesco Pellicone, del gruppo Tesi SpA e di Avio Group alla XVII edizione di Global Logistics Presentation Transcript

    • TECNOLOGIE E SOLUZIONI INFORMATICHE Estendere il governo della supply chain dai trasportatori ai fornitori www.gruppotesi.comThe information contained in this document is Tesi SpA proprietaty and is disclosed in confidance. It shall not be used, disclosed to others or reproduced, without the esxpress written consent of Tesi SpA.
    • UNA PIATTAFORMA WEB CHE GESTISCE IN MODO INTEGRATO FORNITORI E SPEDIZIONIERI NEL PROCESSO INBOUND E CONSENTE DI OTTENERE:   RIDUZIONE DI TEMPI E COSTI   INCREMENTO DI EFFICIENZA   AUMENTO DELLA VISIBILITA’   AUMENTO DEL CONTROLLO 2
    • Agenda  Le esigenze del cliente nella gestione della supply chain  La soluzione integrata di Tesi per la supply chain estesa  I benefici ottenuti 3
    • Il clienteIl cliente è un gruppo internazionale leader nellaprogettazione e produzione di componenti e sistemi per lapropulsione aerospaziale in ambito civile e militare:   operativo in 4 continenti   circa 20 stabilimenti di produzione   oltre 5.000 dipendenti   circa 200 località in cui vengono acquistati i materiali   circa 2.000 spedizioni consolidate   6 HUB di consolidamento   500 “back to back” 4
    • Supply Chain complessa   Volume dei materiali gestiti sempre più elevato   Relazioni internazionali con molteplici attori (vendor, vettori, forwarder, broker, …) coinvolti nel processo   Tempi di disponibilità del materiale a monte del processo logistico lunghi e variabili   Processi articolati, difficili da sincronizzare e sensibili ai ritardi 5
    • Relazioni tra i players RESP. MRP FORNITORI UFFICIOACQUISTI PHONE RESP. LOGISTICA E-MAIL FAX PAPER SPEDIZIONIERI SPEDIZIONIERI HUB INTERNAZIONALE HUB NAZIONALE … AMMINI- OPERATORE STRAZIONE DOGANALE 6
    • Esigenze  Migliorare la visibilità e la trasparenza del processo di approvvigionamento  Integrare la gestione dei fornitori con quella degli spedizionieri  Migliorare la comunicazione e la collaborazione tra gli attori  Eliminare le attività a basso valore aggiunto, snellendo i flussi  Ridurre e tenere sotto controllo costi e tempi  Ottenere dati strutturati per valutare il livello di servizio di fornitori e spedizionieri LAVORARE MEGLIO E CON MAGGIORE EFFICIENZA 7
    • EsigenzeA tali esigenze doveva inoltre esseredata risposta attraverso l’adozione diuna soluzione informatica noninvasiva (tanto dal punto di vistadel cliente, quanto da quello deifornitori e degli spedizionieri) eperfettamente integrata con l’ERPSAP. 8
    • CommitmentL’iniziativa di un nuovo strumento informatico a supporto delprocesso di approvvigionamento nasce dalla funzione Logistica,che, trovandosi a gestire relazioni complesse con i fornitoriesteri e con gli spedizionieri, ha promosso la realizzazione di unportale che permettesse di migliorare lo scambio informativocon queste due tipologie di partner. 9
    • Ambito del sistema SCM ACQUISTI Pubblicazione dei contratti e degli ordini PRODUZIONE Monitoraggio del flusso logistico dei materiali: pubblicazione piani di consegna, processo di conferma consegne, autorizzazione alla spedizione (ASN), gestione delle urgenze, stampa etichette (barcode). LOGISTICAGestione del flusso delle spedizioni e tracking logistico.Rimozione delle procedure manuali, pubblicazione shippinglist, gestione documentale (Invoice, AWB, BL, CMR, T1,ecc.), gestione shipment cost. 10
    • Agenda  Le esigenze del cliente nella gestione della supply chain  La soluzione integrata di Tesi per la supply chain estesa  I benefici ottenuti 11
    • Supply Chain: soluzione integrata ACQUISTI  E   TRANSPORTATION   DOMANDA  E   TRANSPORTATION  Fornitori APPROVVIGIONAMENTI   SYSTEM  IN   VENDITA   SYSTEM  OUT   Clienti Azienda 12
    • Control Tower TRASPORTATORI E SPEDIZIONIERI FORNITORI CLIENTI SAP ERP ACQUISTI E TRANSPORTATION DOMANDA E TRANSPORTATIONAPPROVVIGIONAM. SYSTEM IN VENDITA SYSTEM OUT 13
    • Funzionalità implementateSUPPLY CHAIN EXECUTION TRANSPORTATION 14
    • Supply Chain estesa dai fornitori ai trasportatoriIl progetto coinvolge la relazione a monte sia con i fornitori di materialidiretti (situati prevalentemente negli USA) sia con quelli di trasporti, che sioccupano della consegna dei materiali diretti:   il portale permette di inviare l’ordine in formato sia strutturato sia non strutturato e di ricevere l’avviso di spedizione   lo spedizioniere dell’hub estero intercetta le informazioni dell’avviso di spedizione e le integra con altri dati specifici della consegna. L’applicazione effettua poi alcuni controlli sui tempi di consegna e, se la spedizione è autorizzata, vengono raggruppati diversi colli, viene creata la “consolidata” e viene inviata.   nell’hub italiano lo spedizioniere inserisce informazioni e documenti allegati relativi allo sdoganamento   attraverso il portale, il fornitore può anche scaricare documentazione tecnica e normativa   possibilità di stampa di etichette con barcode per snellire le attività di controllo da parte degli spedizionieri e del cliente 15
    • Supply Chain execution 1/2   Pubblicazione e presa visione dei contratti  (Pubblicazione e conferma ordini/piani di consegna)   Pubblicazione disegni e documentazione tecnica   Assegnazione spedizioniere 16
    • Supply Chain execution 2/2  Inserimento dello shipping notice (ASN) da parte del fornitore o dello spedizioniere incaricato  Stampa etichetta con barcode cliente  Autorizzazione alla consegna, gestione delle modalità di trasporto e delle urgenze 17
    • Transportation 1/2  Creazione della spedizione consolidata e booking  Tracking della spedizione: ü  Master AWB / BL / CMR ü  House AWB ü  ETD (Data prevista partenza) ü  ETA (Data prevista arrivo) ü  Porto/Aeroporto/Terminal ü  Date effettive partenza/arrivo ü  Formalità doganali 18
    • Transportation 2/2  Gestione contratti e relative tariffe  Valorizzazione dei costi di trasporto  Prefatturazione 19
    • Le informazioni scambiate   Ordini   Doc. tecnica/normativa   Ordini   Doc. tecnica/normativa FORNITORI   Barcode COMPANY  Avviso di spedizione   Avviso di spedizione  Etichetta   Avanzamento della spedizione  Dati sui colli  Consolidata   Tracking della  AWB (lettera di vettura aerea) spedizione  Cargo Manifest (automatico)  Tracking spedizione SPEDIZIONIERE SPEDIZIONIERE   Prefattura Hub estero Hub nazionale 20
    • Agenda  Le esigenze del cliente nella gestione della supply chain  La soluzione integrata di Tesi per la supply chain estesa  I benefici ottenuti 21
    • Benefici ottenuti 1/3 INCREMENTO DELL’EFFICIENZA OPERATIVA E RIDUZIONE DI TEMPI E COSTI  evidenza della merce pronta relativa a tutti i fornitori di una determinata area geografica, con possibilità di gestire e organizzare in modo ottimale le spedizioni (“consolidate”) e pianificare l’attività di ricezione  calcolo automatico dei costi di trasporto ed invio allo spedizioniere tramite il processo di pre-fatturazione, con risparmio di tempo per il controllo manuale delle singole fatture  gestione di tempi e modalità di autorizzazione alla spedizione, con diminuzione delle consegne in anticipo e dei tempi di sdoganamento delle merci 22
    • Benefici ottenuti 2/3 AUMENTO DELLA VISIBILITA’  completa visibilità sulle informazioni relative al processo per tutti gli attori coinvolti (ufficio acquisti, planner di stabilimento, logistica, fornitori italiani e stranieri, spedizionieri)  informazioni relative alla programmazione della spedizione ottenute direttamente da chi è sul campo (fornitore e/o spedizioniere), con conseguente riduzione degli errori nelle informazioni 23
    • Benefici ottenuti 3/3 AUMENTO DEL CONTROLLO  monitoraggio delle performance di fornitori e spedizionieri attraverso kpi e analisi dei dati  riduzione degli extra-costi (penali, costi interni), grazie al maggior controllo sul processo  riduzione dei tempi di reazione ai problemi  gestione del tracking della merce spedita 24
    • Relazioni tra players ieri… RESP. MRP FORNITORI UFFICIOACQUISTI PHONE RESP. LOGISTICA E-MAIL FAX PAPER SPEDIZIONIERI SPEDIZIONIERI HUB INTERNAZIONALE HUB NAZIONALE … AMMINI- OPERATORE STRAZIONE DOGANALE 25
    • Relazioni tra players oggi… RESP. MRP FORNITORI UFFICIO ACQUISTI RESP. LOGISTICA SPEDIZIONIERIHUB INTERNAZIONALE SPEDIZIONIERI HUB NAZIONALE AMMINI- OPERATORE STRAZIONE DOGANALE 26
    • GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONETESI S.p.A. !Sede Legale: Via Mendicità Istruita, 24 – 12042 Bra (CN) Tesi S.p.A. operaSede Centrale: Via Savigliano 48 - Incrocio variante di Bra - 12062 Località Roreto di Cherasco (CN) con sistema di gestione qualitàTel. +39 0172 476301 - Fax +39 0172 476399 – www.gruppotesi.com - info@gruppotesi.com certificato ISO 9001C.F. e P.I. 02448510046 – C.C.I.A.A. di Cuneo – n. REA 177331 – Capitale Sociale € 750.000 i.v.