• Save
Ricerca Partners
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Ricerca Partners

on

  • 195 views

Nuovo metodo per la ricerca di partners per il proprio businesss

Nuovo metodo per la ricerca di partners per il proprio businesss

Statistics

Views

Total Views
195
Views on SlideShare
193
Embed Views
2

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 2

http://www.linkedin.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Ricerca Partners Ricerca Partners Presentation Transcript

    • UsoRealtà Aumentata per ricerca partners
    • P R E M E S S A : L A R E A L TA ’A U M E N TA TA La realtà aumentata, su piattaforma mobile, è uno strumento che, utilizzando l’obiettivo fotografico presente negli smartphone e l’LBS (Location Based Service) il servizio basato sulla localizzazione della posizione di una persona o di un oggetto, è in grado di potenziare la percezione della realtà osservata da un utente, mediante la sovrapposizione di contenuti virtuali generati dal dispositivo. Il mix creato (immagine reale più/con informazioni virtuali) consente agli utenti di migliorare la conoscenza degli oggetti reali circostanti, interrogando la parte multimediale ad essi associata. La realtà aumentata attualmente proposta dalle applicazioni dedicate e dai browsers, è essenzialmente due tipi: 1) Quella di tipo geografico in cui, a dei punti precisi dello spazio fisico, vengono associati contenuti virtuali definiti come punti di interesse (POI). Con essa si possono creare contenuti aumentati dedicati, come ad esempio gli “store locator”, che fanno del nostro smartphone un navigatore personalizzato per raggiungere il luogo (punto vendita/brand) desiderato avendone, preventivamente, informazioni di vario tipo. 2) Quella, recentissima, legata al riconoscimento (object recognition, detection e matching), di immagini o oggetti ed al conseguente “aumento” della realtà ad essi associata. Con questa tipologia si possono, per esempio, associare alle immagini veri e propri modelli 3D, addirittura interattivi, oppure filmati o audio clip. In questo caso la potenzialità di “marketing aumentato” consiste nell’aggiungere contenuto ad un supporto cartaceo o fisico (confezione o prodotto) già presenti . Si può quindi affermare, sinteticamente ma non esaustivamente, che la realtà aumentata permette di: •Riconoscere un luogo e associare ad esso informazioni di vario tipo, con vari mezzi. •Aumentare l’informazione su immagini o oggetti inquadrati, offrendo la possibilità di: •Fare e-commerce •Proporre opportunità commerciali (gestione promozioni e sconti) •Fornire informazioni supplementari non ospitabili sulla confezione o sulla brochure •Interagire, in modo rapido e immediato, con l’azienda (email, sms, telefono, blog) •Fare attività di gaming (giochi dedicati) e quindi creare rapporto/ingaggio (engagement) con la marca •Partecipare ai Social network per l’attività di confronto e giudizio comune sui prodotti •Essere multilingue intelligente e molto altro.
    • IL P R O G E T T O . T A R G E T A Z IE N D A Azienda nel mondo nella produzione di ingredienti per il Gelato Artigianale. A CHI SI RIVOLGE OGGI Ai professionisti della gelateria e della pasticceria. COSA OFFRE Tutti gli ingredienti e i prodotti necessari per produrre il Gelato Artigianale più la necessaria e costante formazione.
    • O B IE T T IV O Individuare nuovi imprenditori per l’apertura di gelaterie affiliate all’azienda. L’OPPORTUNITA’ L’attuale fase economica fa emergere, non solo in Italia, una situazione ben visibile a tutti. Sempre più attività commerciali chiudono i battenti lasciando liberi locali (negozi) in ogni tipo di posizione (centrale e periferica). Si può utilizzare questa situazione in modo propositivo? Come?
    • P R O P O S TA L’Azienda (?) rintraccia, in zone giudicate idonee, locali liberi adatti all’apertura di una gelateria. Mette a punto una strategia che prevede una forma di accordo con l’agenzia immobiliare a cui è affidata la vendita (o affitto) dei locali o con la proprietà stessa. L’accordo è finalizzato all’esposizione di un cartello, “molto particolare”, che continua a proporre l’affitto o la vendita dei locali ma nel quale l’Azienda dichiara di cercare un partner, per quel locale, finalizzato all’apertura di una gelateria. Per ottenere maggiori informazioni sulla proposta dell’Azienda sarà sufficiente che l’interessato inquadri, con il proprio smartphone, il cartello esposto.
    • B O Z Z A / E S E M P IO
    • PERC HE’ ARLa proposta è la soluzione al problema della ricerca di nuovi partnersperché:•Indica fisicamente il luogo ideale dove avviare un’attività di successo(pragmatismo).•Con i benefici della Realtà Aumentata offre un’informazione particolare eaccattivante, fatta di testi, immagini e audio-video, contenente tutti i vantaggie le opportunità offerte dall’Azienda.•Permette di rendere semplice ed immediato il contatto con l’Azienda per unconfronto/appuntamento (tasto contattaci subito).Perché i proprietari dei locali dovrebbero accettare la proposta dell’Azienda?Perché il locale continuerebbe a mantenere una pubblicità finalizzataall’affitto (o vendita) rimanendo quindi libero per il primo offerente, ma daesso, anche se vuoto, potrebbero ottenere un equo reddito.
    • B E N E F IT L’Azienda, così facendo, potrebbe utilizzare uno spazio pubblicitario, mirato e spesso importante da un punto di vista commerciale, ad un costo minore del suo reale valore di mercato. In sintesi i benefit di questa strategia sarebbero: 3.Utilizzo di un atipico, quindi stimolante, “cartello pubblicitario”. 4.Investimento pubblicitario mirato per zona geografica e target. 5.Acquisizione di importanti spazi pubblicitari a costi ridotti. 6.Supporto della Realtà Aumentata per rendere diverso ed accattivante il messaggio. Con questa strategia l’Azienda avvierebbe, inoltre, un’attività di branding sostenuta da un metodo molto innovativo.
    • L E A D G E N E R A T IO N L’uso della tecnologia permette di registrare alcune informazioni dellutente quando accede dal proprio dispositivo. Le informazioni sono: Posizione geografica. Data di accesso utenza. Orario di accesso utenza. Lingua utilizzata. Tipo di dispositivo. Numero accessi totali e unici.
    • M U L T I-L A N G U A G EGrazie al riconoscimento automatico del setting utilizzato sullosmartphone, tutte le informazioni avvengono nella lingua del potenzialepartner e quindi quest’attività è facilmente replicabile in ogni paese delmondo.
    • C O S A O F F R IA M O PACCHETTO OFFERTA •Consulenza e analisi del concept. •Creazione del pacchetto applicazione. •Testing. •Gestione e manutenzione applicazione. •Gestione lead generation. Non sono compresi nell’offerta i testi, le eventuali traduzioni e i materiali audio-visivi necessari all’applicazione. Non siamo un’agenzia di comunicazione. Noi offriamo un nuovo strumento di interazione con il mercato. Per la sua corretta ed efficace messa a punto è necessaria la nostra specifica esperienza sul mezzo e la collaborazione dell’agenzia pubblicitaria dell’azienda. Giuseppe Moretti
    • C O N TA TTO Giuseppe Moretti +39 346 4178098 giuseppe.moretti.fe@gmail.com