Gli  E-books  nell’Ateneo di Bologna Anna Ortigari e William Faeti Bologna, 9 Novembre 2006
Agenda <ul><li>L’esperienza dell’Ateneo di Bologna </li></ul><ul><li>La geometria dei numeri: ieri, oggi, … </li></ul><ul>...
L’esperienza di Bologna <ul><li>1997 : i primi passi </li></ul><ul><ul><li>221 volumi della Patrologia Latina </li></ul></...
L’esperienza di Bologna <ul><li>2002 </li></ul><ul><ul><li>Si comincia a delineare la fisionomia di una vera collezione di...
L’esperienza di Bologna <ul><li>Dal 2003 : prime collezioni provenienti da  progetti  e collezioni di interesse per  tutte...
L’esperienza di Bologna <ul><li>Oggi , senza dizionari ed enciclopedie:  </li></ul><ul><ul><li>138.282 con EEBO, di cui 13...
La geometria dei numeri: ieri, oggi, …
La geometria dei numeri: ieri, oggi, …
Quali?
I titoli italiani (senza EEBO)
I titoli italiani (con EEBO)
Copertura disciplinare E-books 2006 per Aree  con Ebrary e senza EEBO
Grado di copertura su Aree SBA senza Ebrary  senza EEBO  1-11-2006
Grado di copertura Aree SBA senza Ebrary con EEBO - 1-11-06
Impatto: tra aspettative e delusioni <ul><li>Impatto degli e-books su biblioteche e utenti rispetto alle collezioni cartac...
Impatto 1. Metodologia e soggetti <ul><li>Il modello organizzativo </li></ul><ul><ul><li>Cooperare  a tutti i livelli tra ...
Impatto  2. Selezione e Crescita <ul><li>Processo di  selezione e crescita  non lineare perché privo di un’analisi prelimi...
Impatto  3. Costi <ul><li>Elevati </li></ul><ul><li>Difficoltà a condividere la spesa se non per collezioni specializzate ...
Impatto   4. Accesso, Integrazione, Limitazioni utilizzo <ul><li>Difficoltà di un rapido inserimento nell’OPAC (quindi dif...
Impatto 5. Promozione e Formazione <ul><li>a differenza degli e-journals e dei dbase, per gli e-books non sono state fatte...
Impatto  6. Valutazione <ul><li>Caso Ebrary; 18 mesi </li></ul><ul><li>Crescita esponenziale dell’uso e riduzione del cost...
Criticità: una sintesi? <ul><li>Mancanza ancora un piano di sviluppo organico e selettivo delle collezioni (impatto su ris...
Futuro Tra esperienza e prospettive? <ul><li>Alla luce dell’esperienza fin qui fatta, maggiore attenzione a: </li></ul><ul...
Accesso al servizio <ul><li>Pagina di accesso al servizio del SBA </li></ul><ul><ul><li>< http://www. sba . unibo . it /ri...
Per accedere alla pagina  degli E-Books seleziono  le Risorse a testo Pieno
Seleziono quindi la risorsa Libri
Esempio di accesso a una  piattaforma di E-books
 
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

E-BOOKS

288

Published on

Presentazione sugli e-books a cura dell'Università di Bologna.

Published in: Education, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
288
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Transcript of "E-BOOKS"

    1. 1. Gli E-books nell’Ateneo di Bologna Anna Ortigari e William Faeti Bologna, 9 Novembre 2006
    2. 2. Agenda <ul><li>L’esperienza dell’Ateneo di Bologna </li></ul><ul><li>La geometria dei numeri: ieri, oggi, … </li></ul><ul><li>Quali sono: un difficile equilibrio </li></ul><ul><li>Impatto degli e-books per le biblioteche e per l’utente rispetto alle collezioni cartacee </li></ul><ul><ul><li>Metodologia </li></ul></ul><ul><ul><li>Tra gestione e governo </li></ul></ul><ul><ul><li>Le aspettative: sorprese piacevoli e aspettative deluse </li></ul></ul><ul><li>Il futuro: tra esperienza e prospettive </li></ul>
    3. 3. L’esperienza di Bologna <ul><li>1997 : i primi passi </li></ul><ul><ul><li>221 volumi della Patrologia Latina </li></ul></ul><ul><ul><li>primo nucleo di volumi a testo pieno, prima acquisizione cooperativa tra 5 biblioteche delle Aree Umanistica e Sociale, prima diffusione e accesso all’intero Ateneo (1998) </li></ul></ul><ul><li>1998-2001 : … </li></ul>
    4. 4. L’esperienza di Bologna <ul><li>2002 </li></ul><ul><ul><li>Si comincia a delineare la fisionomia di una vera collezione di Ateneo cui partecipa anche il SBA, anche se non si può ancora parlare di una politica mirata delle collezioni </li></ul></ul><ul><ul><li>Lion. Literature Online. Il primo nucleo consisteva di 300 volumi, oggi ha circa 21.000 testi </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>acquisizione cooperativa 2 biblioteche Area Umanistica e SBA </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Accesso Web intero Ateneo </li></ul></ul></ul>
    5. 5. L’esperienza di Bologna <ul><li>Dal 2003 : prime collezioni provenienti da progetti e collezioni di interesse per tutte le aree disciplinari </li></ul><ul><ul><li>Biblioteca digitale </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>AMSActa: collana di volumi che raccoglie la produzione scientifica dell’Ateneo (oggi 1998 v.) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Ebrary: accesso a collezione interdisciplinare con finanziamento specifico a termine (27.000 v. aprile 2006) </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Collezioni attivate da biblioteche delle Aree e da SBA </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Area tecnico-scientifica: Ingegneria, Chimica, Informatica, Matematica: Safari, Collane CRC, LNCS (Cipe) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Area umanistica: Lingue, le … Storie, Filologia classica: Lion, EEBO, Collezioni Brepols, </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Area Sociale: SourceOecd (Cipe), collane CRC </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Area Biosfera: … c’era una volta (non tanto lontana) Ebrary </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>SBA: Editoria Italiana Online, primo nucleo e-books italiani </li></ul></ul></ul>
    6. 6. L’esperienza di Bologna <ul><li>Oggi , senza dizionari ed enciclopedie: </li></ul><ul><ul><li>138.282 con EEBO, di cui 134.500 accessibili a tutto Ateneo; </li></ul></ul><ul><ul><li>38.282 senza EEBO </li></ul></ul><ul><li>Richieste di trial per collezioni specializzate (Elsevier, Wiley, Springer) </li></ul><ul><li>Quindi si tratta di un’esperienza che è cambiata nel tempo e che solo di recente ha finito col costituire un disegno più organico di collezione di e-books per l’Ateneo </li></ul>
    7. 7. La geometria dei numeri: ieri, oggi, …
    8. 8. La geometria dei numeri: ieri, oggi, …
    9. 9. Quali?
    10. 10. I titoli italiani (senza EEBO)
    11. 11. I titoli italiani (con EEBO)
    12. 12. Copertura disciplinare E-books 2006 per Aree con Ebrary e senza EEBO
    13. 13. Grado di copertura su Aree SBA senza Ebrary senza EEBO 1-11-2006
    14. 14. Grado di copertura Aree SBA senza Ebrary con EEBO - 1-11-06
    15. 15. Impatto: tra aspettative e delusioni <ul><li>Impatto degli e-books su biblioteche e utenti rispetto alle collezioni cartacee e rispetto alle aspettative </li></ul><ul><li>Metodologia e soggetti </li></ul><ul><li>Selezione </li></ul><ul><li>Costi </li></ul><ul><li>Promozione </li></ul><ul><li>Accesso </li></ul><ul><li>Valutazione </li></ul>
    16. 16. Impatto 1. Metodologia e soggetti <ul><li>Il modello organizzativo </li></ul><ul><ul><li>Cooperare a tutti i livelli tra biblioteche e SBA, con altri SBA (Cipe) </li></ul></ul><ul><ul><li>Condividere costi e attività comuni </li></ul></ul><ul><ul><li>Estensione dell’accesso all’intero Ateneo </li></ul></ul><ul><li>Si avvale dell’apporto di numerosi soggetti </li></ul><ul><ul><li>SBA, Bibliotecari, Comitati Scientifici, CIB, CIPE </li></ul></ul>
    17. 17. Impatto 2. Selezione e Crescita <ul><li>Processo di selezione e crescita non lineare perché privo di un’analisi preliminare sui bisogni e sulla distribuzione/riequilibrio fra discipline (cfr. grafici) </li></ul><ul><li>In molti casi l’e-book è stato sostitutivo della relativa versione a stampa (la dismissione Ebrary ha suscitato non pochi disagi) </li></ul><ul><li>Casi in cui la selezione mirata è più costosa dell’intero pacchetto (es. Ebrary) </li></ul><ul><li>Casi in cui non è possibile operare una selezione mirata </li></ul>
    18. 18. Impatto 3. Costi <ul><li>Elevati </li></ul><ul><li>Difficoltà a condividere la spesa se non per collezioni specializzate </li></ul><ul><li>Modello economico: tra sottoscrizione e acquisto? </li></ul><ul><li>Aumento uso = riduzione costi unitari </li></ul><ul><li>Aumento collezioni: riduzione costi ILL </li></ul>
    19. 19. Impatto 4. Accesso, Integrazione, Limitazioni utilizzo <ul><li>Difficoltà di un rapido inserimento nell’OPAC (quindi difficile reperibilità): % molto bassa </li></ul><ul><ul><li>mancanza di automatismi a causa della rapida crescita delle collezioni (improponibili gli inserimenti manuali) </li></ul></ul><ul><ul><li>Limitazioni tecnologiche (conversione Marc) </li></ul></ul><ul><li>Ricerca: scarsa presenza di e-books in molte basi dati bibliografiche </li></ul><ul><li>Integrazione </li></ul><ul><ul><li>Sfx, ma lento inserimento nel kbase (es. EIO, CRC) </li></ul></ul><ul><ul><li>Piattaforme diverse e “chiuse”, anche se con tools performanti per l’utente (es. ebrary) </li></ul></ul><ul><li>Limitazioni tecnologiche: limitazioni riguardo a stampe e dwn (un limite grosso per Ebrary e EIO) </li></ul>
    20. 20. Impatto 5. Promozione e Formazione <ul><li>a differenza degli e-journals e dei dbase, per gli e-books non sono state fatte iniziative efficaci di promozione e formazione, salvo alcune esperienze molto circoscritte </li></ul>
    21. 21. Impatto 6. Valutazione <ul><li>Caso Ebrary; 18 mesi </li></ul><ul><li>Crescita esponenziale dell’uso e riduzione del costo unitario per volume </li></ul><ul><li>Discipline meno usate: Social sciences </li></ul><ul><li>Discipline più usate: STM </li></ul><ul><li>40% uso via proxy </li></ul><ul><li>Giudizi positivi su contenuti, tools e utility </li></ul><ul><li>Giudizi negativi su IR, limitazioni dwn e stampe </li></ul><ul><li>Impatto su altri servizi, es. ill, non rilevato </li></ul><ul><li>Licenze: ancora rigide su ILL, DWN, Stampe, diritti archivio o proprietà dei dati </li></ul>
    22. 22. Criticità: una sintesi? <ul><li>Mancanza ancora un piano di sviluppo organico e selettivo delle collezioni (impatto su risparmi delle collezioni cartacee?) </li></ul><ul><li>scarsa integrazione tecnologica e accesso via Opac riducono la ricerca e la fruizione </li></ul><ul><li>La convivenza di spazi informativi e ambienti di lavoro avanzati presuppone anche una maggiore integrazione verso e da risorse esterne </li></ul><ul><li>Limitate funzionalità in alcune piattaforme tecnologiche </li></ul><ul><li>… </li></ul>
    23. 23. Futuro Tra esperienza e prospettive? <ul><li>Alla luce dell’esperienza fin qui fatta, maggiore attenzione a: </li></ul><ul><li>Modello economico : meglio acquisire che sottoscrivere licenze (costi iniziali più elevati, nuove edizioni), o modello misto </li></ul><ul><li>Contenuti : maggiore selezione e flessibilità nella scelta dei contenuti e coerenza con una politica più mirata (no a pacchetti “chiusi” o a duplicazioni in collezioni diverse) </li></ul><ul><li>Tecnologie : rapida integrazione e inserimento in Opac, (rilascio metadati, conversione formati, openUrl compliant e Z39, etc.), integrazione con altre risorse bibliografiche (es. basi dati) </li></ul><ul><li>Maggiore comunicazione, promozione e formazione </li></ul><ul><li>Monitoraggio sistematico a supporto della selezione (counter) </li></ul><ul><li>Licenze : aggredire meglio le licenze per ridurre limitazioni su aspetti come dwn, ill, stampa, proprietà dei dati, etc. </li></ul><ul><li>In generale maggiore COOPERAZIONE interna ed esterna all’Ateneo </li></ul>
    24. 24. Accesso al servizio <ul><li>Pagina di accesso al servizio del SBA </li></ul><ul><ul><li>< http://www. sba . unibo . it /risorse-a-testo-pieno/libri > </li></ul></ul><ul><li>Collezione AMSActa </li></ul><ul><li>< http:// amsacta . cib . unibo . it / > </li></ul><ul><li>Opac </li></ul><ul><ul><li>< http://sol. cib . unibo . it :8080/ SebinaOS / > </li></ul></ul>
    25. 25. Per accedere alla pagina degli E-Books seleziono le Risorse a testo Pieno
    26. 26. Seleziono quindi la risorsa Libri
    27. 27. Esempio di accesso a una piattaforma di E-books

    ×