• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Sistema solare(1)
 

Sistema solare(1)

on

  • 670 views

 

Statistics

Views

Total Views
670
Views on SlideShare
670
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
9
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as OpenOffice

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Sistema solare(1) Sistema solare(1) Presentation Transcript

    • Il sistema solare
    • Introduzione
        I l sistema solare è un sistema planetario costituito da vari corpi celesti, mantenuti in orbita dalla forza di gravità del Sole. E' costituito da 8 pianeti, dai loro rispettivi satelliti naturali, da cinque pianeti nani e da miliardi di corpi minori, che comprendono gli asteroidi, le comete e le meteoroidi. I l Sole è molto importante perché è l'unica stella che fornisce energia termica al sistema. Il sistema solare si trova all'interno di una galassia chiamata Via Lattea ed il Sole si trova a circa 28.000 anni luce dal centro di questa. Tutti gli oggetti celesti che orbitano intorno al Sole, ruotano intorno ad un piano immaginario che prende il nome di eclittica, perciò la loro distanza dalla stella varia in continuazione durante il corso della rivoluzione. I pianeti che compongono il sistema solare, partendo da quello più vicino al Sole sono: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno.
    • Caratteristiche dei pianeti
        Si possono distinguere due tipi di pianeti fondamentali: i pianeti terrestri (cioè simili alla Terra) e i pianeti gioviani (cioè simili a Giove), che si distinguono tra loro in base ad alcune caratteristiche chimico-fisiche: Pianeti terrestri: massa piccola Pianeti gioviani: massa grande pochi satelliti (o nessuno) diversi satelliti bassa velocità di rotazione alta velocità di rotazione densità 5 volte quella dell'acqua densità 1,2 volte dell'acqua formati da materiali rocciosi e metallici formati da elio, ammoniaca, metano temperature elevate temperature basse
    • Il Sole
        E' la stella da cui riceviamo costantemente calore ed e' una sfera gigantesca con raggio medio di circa 700000 km. Il Sole ruota attorno al proprio asse, ma con velocità diversa a seconda della latitudine: minore ai poli e maggiore all'Equatore. Possiamo suddividere il Sole in una serie di involucri concentrici, tenendo presente che tra essi non esistono limiti netti. Distinguiamo così: il nucleo, dove avviene il processo di fusione che trasforma l'idrogeno in molecole di elio ed è la parte dove si produce la maggior parte dell'energia proveniente dal Sole; una zona radiativa dove l'energia prodotta dal nucleo viene propagata verso l'esterno tramite irraggiamento; una zona convettiva, la più esterna, dove il calore viene trasmesso tramite movimenti convettivi della superficie. Quest'ultima è formata da granuli, che hanno la forma di chicchi di riso e da zone più scure, che si formano con un ciclo di 11, dette macchie solari. Inoltre il Sole è formato da una fotosfera, la prima parte visibile della stella; la cromosfera che a causa dei suoi brillamenti colorati, è visibile subito dopo le eclissi totali di Sole; una corona, parte più esterna dell'atmosfera solare che non ha limiti definiti, ma si estende nello spazio ed è caratterizzata da una temperatura molto elevata.
    • Pianeti Terrestri Mercurio : primo pianeta dal Sole. A causa di un'atmosfera molto ridotta il pianeta appare ampiamente ricoperto di crateri. 420°C giorno - -180°C notte Venere : secondo pianeta dal Sole. E' l'astro più luminoso del cielo. Atmosfera spessa per 65 km e costituita da 97 % anidride carbonica+azoto e gas nobili minori Temperatura di 480°C. Marte : Superficie costituita da deserto sabbioso ma le sue condizioni sono simili a quelle terrestri. Atmosfera composta da anidride carbonica e azoto Temperatura: tra -80°C e -30°C
    • Terra Massa (g) 5.976×10 27 Densità media (g/cm 3 ) 5.52 Periodo di rotazione 23h 56m 4s Inclinazione sul piano dell'orbita 23.45° Numero satelliti 1 Accelerazione di gravità (m/sec 2 ) 9.78 Velocità orbitale media (km/sec) 29.80 Distanza dal Sole (U.A.) 1.0 Distanza dal Sole (km) 149 600 000 Eccentricità 0.01675 E' il più grande e denso dei pianeti terrestri in cui sono conosciute attività geologiche ed è l'unico pianeta del Sistema Solare che permette la vita. L'atmosfera terrestre è estremamente differente rispetto a quella degli altri pianeti (poiché alterata dalla presenza di vita) ed contiene il 21% di ossigeno. Possiede un satellite naturale, la Luna. L'asse è inclinato di 23,5 gradi rispetto alla perpendicolare del piano Terra-Sole e il piano terra-Luna è inclinato di 5 gradi, cosa che impedisce il verificarsi di due eclissi ogni mese e le rende invece un evento raro.
    • Pianeti gioviani Saturno : Secondo pianeta più massiccio dopo Giove ed è classificato come gigante gassoso. Composto da 95% idrogeno + 3% elio+altri elementi. Famoso per il suo sistema di anelli (polveri di ghiacchi e silicati) Urano : Classificato come gigante ghiacciato, la sua atmosfera contiene un'alta proporzione di acqua, ammoniaca e metano. Possiede numerosi satelliti. Nettuno : Ultimo pianeta del sistema solare, ha una composizione simile ad Urano poiché è formato essenzialmente da ghiaccio e rocce. Presenta un debole e frammentario sistema di anelli.
    • Giove Massa (g) 1.90×10 30 Densità media (g/cm 3) 1.33 Periodo di rotazione 9h 50m 28s Inclinazione sul piano dell'orbita 3.12° Numero satelliti più di 16 Accelerazione di gravità (m/sec 2 ) 22.88 Velocità orbitale media (km/sec) 13.06 Distanza dal Sole (U.A.) 5.20 Distanza dal Sole (km) 778 330 000 Eccentricità 0.048 E' composto in larga parte da idrogeno ed elio. Il forte calore interno di Giove crea una serie di caratteristiche semipermanenti nella sua atmosfera, come ad esempio la Grande Macchia Rossa. Giove ha 63 satelliti naturali conosciuti: i quattro più grandi Ganimede, Callisto, Io ed Europa, mostrano analogie con i pianeti terrestri, come fenomeni di vulcanismo e calore interno. La rapida rotazione, conferisce al pianeta un aspetto di sferoide oblato e genera un intenso campo magnetico(magnetosfera). Inoltre a causa della sua composizione simile a quella solare, è stato per lungo tempo considerato una "stella fallita".
    • Sistema solare