Le nostre proposte per Bracciano
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Le nostre proposte per Bracciano

on

  • 650 views

Amici della Rete, concittadini, elettori attraverso questo documento potrete leggere le proposte che abbiamo elaborato per la nostra Bracciano. E che vogliamo mettere in atto insieme a voi. Il ...

Amici della Rete, concittadini, elettori attraverso questo documento potrete leggere le proposte che abbiamo elaborato per la nostra Bracciano. E che vogliamo mettere in atto insieme a voi. Il documento è scaricabile e potrete consultarlo in qualsiasi momento.
Gianpiero

Statistics

Views

Total Views
650
Views on SlideShare
650
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Le nostre proposte per Bracciano  Le nostre proposte per Bracciano Document Transcript

  • CULTURA, TURISMO, SPORT, POLITICHE GIOVANILI La cultura è un concetto ampio che comprende gli aspetti più diversi della vita di una cittadina, è quindi necessario riordinare la materia identificandone i singoli aspetti in dettaglio. La ricchezza del patrimonio storico e culturale del nostro territorio è una risorsa importante in grado di offrire grandiopportunità di sviluppo per il turismo culturale a patto che ci sia un progetto unitario e integratodella città che preveda anche la riqualificazione di una parte significativa del centro urbano.Per fidelizzare e aumentare il flusso turistico si avrà cura del nostro territorio, dell’ambiente,dei monumenti e dell’accoglienza che, insieme alla cultura, stimolano ed aumentanol’interesse per i luoghi che opportunamente li sanno rendere piacevolmente fruibili. Gianpiero Nardelli Proposta Programmatica per il Quinquennio 2012-2017Tutte le suddette attività costituiscono la base di partenza per fare del turismo e della cultura ilvolano per lo sviluppo economico della nostra città ma, per ottenere dei risultati e ottimizzarele risorse occorre un progetto unitario e integrato della città, anche in ambito urbano,riqualificandone una parte significativa.Questa concezione, rielaborata e puntualmente definita in un percorso di confronto epartecipazione attiva della cittadinanza, degli enti, degli operatori, delle categorie di settore, èalla base della nostra proposta elettorale: il P.L.U.S.S. - Piano Locale Urbano di SviluppoSostenibile.Il PLUSS costituisce un insieme coordinato di interventi pubblici e privati per la realizzazione,in unottica di sostenibilità, di obiettivi di sviluppo socio-economico e culturale, attraverso ilmiglioramento della qualità della vita, proponendo una razionale utilizzazione del patrimoniodegli spazi urbani.Lo scopo è quello di intervenire nel tessuto urbano cittadino con progetti ed investimenti, percontribuire alla soluzione di varie criticità e cogliere importanti opportunità di sviluppo. 1
  • Grazie al PLUSS la città potrà essere rigenerata, potenziata e rivitalizzata con nuovi servizi,funzioni, attività, residenze.ECCO GLI AMBITI DEL PLUSS SU CUI LAVORARE INSIEME NEI PROSSIMI 5 ANNI Cultura dell’accoglienza Per una località turistica l’accoglienza è un dispositivo molto complesso, che non è fatto solamente di cortesia del personale degli alberghi e delle strutture ricettive. Il “sistema accoglienza” è fatto, principalmente, di strutture e di persone. Per strutture si intendono tutti gli strumenti atti a favorire un buon accesso al servizio turistico: servizi informativi, accessibilità fisica (strade, ecc.), trasporti, presenza di servizi alla persona, ecc. Per persone non si intendono solamente coloro che sono addetti direttamente ai servizi turistici, bensì anche coloro che operano in altri ambiti, ma entrano a contatto con gli ospiti: trasporti, sanità, banche, esercizi commerciali, servizi pubblici, ecc. Ci si propone quindi di definire e pianificare con le categorie dei settori menzionati i due aspetti dell’accoglienza: quello “statico”, dato dalle strutture e dalla loro organizzazione, e quello “dinamico” basato sulle persone. Dovranno pertanto essere organizzati corsi di formazione specifica per i commercianti volti a favorire l’approfondimento delle nostre eccellenze artistiche ed ambientali e la loro diffusione anche a turisti stranieri. Segnaletica Rifacimento di tutta la segnaletica turistica di avvicinamento, che evidenzi sia le strutture ricettive (alberghi, B&B, ristoranti, agriturismi) sia i luoghi di maggiore interesse (castello, lago, chiese, musei, Belvedere Sentinella, servizi turistici, etc) Comunicazione La comunicazione è uno degli aspetti fondamentali del marketing, ed è il mezzo attraverso il quale passano tutte le informazioni. Perciò si intende realizzare materiale informativo di promozione turistica che tenga conto anche dei numerosi eventi consolidati ( La Passione, Laghi Divini, arti e mestieri, Viva Bracciano, Rassegna d’autunno e di Primavera, Carnevale, Feste patronali, manifestazioni natalizia, Gare Veliche,etc.) e che sia rivolto anche ad utenze straniere. Dovrà essere potenziata l’informazione tra la Pubblica Amministrazione, le categorie di settore e la cittadinanza, anche tramite Web. 2
  • Trasporti e viabilitàdovrà essere predisposto un Piano Urbano della Mobilità, in funzione delle attrattiveturistiche e dell’offerta culturale della nostra città, favorendo il raggiungimento delcentro urbano e del lago anche dalle zone più periferiche. Dovrà inoltre esserepredisposto un servizio telematico pubblico che informi i fruitori su:Orari, percorsi delle linee, servizi turistici, biglietti e tariffe, aggiornamenti settimanali ein tempo reale su scioperi, deviazioni, etc.Il bollettino a cadenza settimanale con l’elenco dei cantieri stradali attivi e dellemodifiche apportate alla circolazione.Informazioni sulla ZTL Centrale: mappa della zona interessata, limitazioni al traffico,porte elettroniche, tipologie di contrassegni per accedere e modalità di pagamento;I servizi per il trasporto delle persone disabili nel territorio urbano ed extraextraurbano.L’elenco dei posteggi taxi autorizzati nel territorio cittadino, completo dei recapiti perpoter prenotare il proprio viaggio;L’elenco dei posteggi pubblici e privati.Riqualificazione urbana:Si porrà mano alla riqualificazione urbana con interventi sul decoro urbano,pedonalizzazione di alcune aree, eliminazione di barriere architettoniche, cura amanutenzione dei parchi e degli spazi aperti (piazze e vie). Dovrà essere completato ilprogramma di riqualificazione del centro storico, mettendo in atto tutte quelle attivitàposte in essere nel quinquennio 2007-2012.Lago:occorrerà dare avvio ai Piani di Utilizzazione degli Arenili (PUA) già approvati e cherappresentano uno strumento urbanistico di pianificazione della fascia costiera al fine diprogrammare lutilizzo del litorale preservandone le bellezze e puntando alla suavalorizzazione turistica-ricreativa. Occorrerà favorire i collegamenti tra il centro urbanoed il lago attraverso il potenziamento del trasporto urbano e la realizzazione di percorsialternativi. In questo senso sarà importante riqualificare i percorsi pedonali perraggiungere il lago, come ad esempio Via del Riposo. Ma sarà anche fondamentale estrategico ripristinare e riqualificare la Via di Sottorocca, che collega il centro storico(piazza della Sentinella) con la Via Circumlacuale. Bisognerà necessariamente puntare 3
  • su una riqualificazione della spiaggia di San Celso e sulla realizzazione di una Bau-Beach. Dovranno essere programmati sul lungolago eventi mirati per incentivare ilflusso turistico, nonché implementare e favorire la conoscenza degli sport acquatici(vela, canottaggio, surf) . Si propone inoltre di cambiare la denominazione daLungolago a “BRACCIANO LIDO”.Valorizzazione dell’offerta turistica:in primis attraverso la realizzazione dell’albergo diffuso, una proposta concepita peroffrire agli ospiti l’esperienza di vita di un centro storico di una città o di un paese,potendo contare su tutti i servizi alberghieri, cioè su accoglienza, assistenza,ristorazione, spazi e servizi comuni per gli ospiti, alloggiando in case e camere chedistano dal “cuore” dell’albergo diffuso. Ma l’AD è anche un modello di sviluppo delterritorio che non crea impatto ambientale. Per dare vita ad un Albergo Diffuso infattinon è necessario costruire niente, dato che ci si limita a recuperare/ristrutturare e amettere in rete quello che esiste già.Contestualmente si lavorerà per la realizzazione del marchio di qualità. Sarannomonitorate (per chi ne farà richiesta) le strutture ricettive della città. alle quali saràeventualmente attribuito il marchio di qualità sulla base di parametri preventivamentestabiliti da una apposita commissione. L’Amministrazione si impegnerà, per quellestrutture che avranno ottenuto il marchio di qualità, ad una maggiore spintapromozionale attraverso i propri canali istituzionali.Eventi e manifestazioni:Dovranno essere portate avanti le manifestazioni culturali già consolidate e quelle piùstrettamente legate alla nostra tradizione. Saranno programmati nuovi eventi, conl’ottica di far conoscere Bracciano anche fuori dai confini comunali e precisamente:Festival Europeo della Musica. Sfruttando l’opportunità dei gemellaggi con le cittadinedi Chatenay Malabry (Francia) e Neusaess (Germania), sarà realizzato un festivalmusicale itinerante che vedrà, a turno, l’esibizione e lo scambio di giovani gruppi erealtà musicali dei tre Paesi in ogni località toccata dall’evento;Sapori d’autunno. Partendo dalla già consolidata esperienza della mostra micologica,sarà realizzato un evento su tre fine settimana del mese di ottobre per far conoscere,attraverso mostre, stand gastronomici, intrattenimenti musicali, produttori artigianali, lenostre tipicità autunnali (funghi, castagne, olio, ortaggi); 4
  • La Fiera dell’Acqua. E’ un’esposizione di prodotti vincolati con l’acqua e l’uso di questa nel territorio. L’offerta si completa con un mercato artigianale e una degustazione gastronomica. Fiera dell’acqua per un accesso sostenibile alla risorsa idrica. Occasione di scoperta del territorio , ricco di sorgenti, laghi, rogge e fiumi. Momento di riflessione sulle problematiche idrico ambientali mondiali. Per ovviare alle carenze di natura economica, sarà necessario individuare figure professionali specifiche per avviare collaborazioni che consentano di individuare prontamente fondi da bandi regionali e/o provinciali, da enti o da privatiSarà istituito uno sportello per la ricerca, l’accesso e la compilazione di bandi pubblici e sponsorizzazioni Giovani e territorio: l’interazione con i giovani sarà di fondamentale importanza. In questo senso, oltre al coinvolgimento attivo nei processi di realizzazione del PLUSS, sarà necessario incentivare la collaborazione con le scuole del territorio ed in particolar modo con l’Istituto Turistico per recepire proposte e suggerimenti, ma anche per coinvolgere i ragazzi nei processi di pianificazione e gestione. LAmministrazione favorirà e promuoverà inoltre, corsi di formazione che avranno un duplice obiettivo: da un lato la rivalutazione di mestieri legati alle nostre tradizioni artigianali, consolidando così il rapporto tra vecchie e nuove generazioni; dall’altro la possibilità di offrire concretamente un’opportunità lavorativa. Con la realizzazione, già pianificata, della struttura sita a Bracciano nuova (centro civico) verranno incentivate forme di aggregazione giovanili attraverso la realizzazione di spazi adibiti ad attività musicali, teatrali, ricreative e artistiche. L’Amministrazione si impegna a preservare la continuità di progetti come il Concorso “I Giovani e il Territorio”, un’iniziativa che favorisce varie forme di espressione quali la scrittura e la fotografia, e il giornalino “Oltre l’ordinario”, che dà la possibilità ai ragazzi di esprimere il loro punto di vista su variegati argomenti. L’amministrazione realizzerà dei canali preferenziali per l’accesso dei giovani al mondo del lavoro e all’ imprenditoria giovanile attraverso bandi a loro dedicati. Sarà quindi istituito uno sportello per la ricerca, l’accesso e la compilazione di bandi pubblici e sponsorizzazioni. 5
  • Sportil territorio comunale è dotato di numerose infrastrutture sportive. L’amministrazione siimpegnerà quindi, considerato il crescente numero di iscritti alle varie discipline, amantenere e potenziare le strutture stesse secondo interventi pianificati e concertaticon le associazioni sportive. Prioritariamente sarà completata la riqualificazione delcampo sportivo Massimiliano Vergari, attraverso la copertura delle tribune consovrastanti pannelli fotovoltaici e la creazione di nuovi spogliatoi (detto intervento è giàstato avviato a partire da Gennaio 2012). Il campo da calcio in terra sarà riqualificatoattraverso interventi di messa in sicurezza che riguarderanno l’illuminazione, larecinzione e la realizzazione di nuove strutture logistiche. Sarà inoltre monitorataannualmente tutta la popolazione studentesca delle scuole elementari, con personalemedico qualificato, per rilevarne le caratteristiche fisiche ed orientare i ragazzi allo sportpiù appropriato. Le parole chiavi del PLUSS saranno Partecipazione, Qualità, Sostenibilità, Vivibilità, Sviluppo 6
  • PLUSS Piano Locale Urbano per lo Sviluppo Sostenibile culturale e turistico di Bracciano PAROLE CHIAVE:messa a valorizzazione tutela e facilità di vivibilità’ identità qualità svilupposistema conservazione fruizione economico sostenibile PLUSS Piano Locale Urbano per lo Sviluppo Sostenibile LE RISORSE DA GLI AMBITI SUI I PORTATORI DI METTERE A QUALI LAVORARE INTERESSE SISTEMA comunicazione ass. Enti Locali e cultura Commercianti territoriali dell’accoglienza ass. culturali e (Comune, ambiente sportive Provincia, lavori pubblici Consigli di Università agraria) riqualificazione Frazione e di Regione urbana Quartiere Parco Bracciano viabilità Comitati cittadini Martignano trasporti Forze dell’Ordine ……. ………. ……. 7