Motivazioni Relazionali - Mo.De. Motivational Design [ITA]

2,295 views
2,189 views

Published on

Published in: Design, Technology, Business
0 Comments
6 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,295
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
568
Actions
Shares
0
Downloads
54
Comments
0
Likes
6
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Motivazioni Relazionali - Mo.De. Motivational Design [ITA]

  1. 1. Hai un buon motivo per agganciare l’utente sul tuo social network? Gianandrea Giacoma & Davide ‘Folletto’ Casali
  2. 2. di che stiamo parlando?
  3. 3. SOCIAL NETWORK
  4. 4. SOCIAL NETWORK sono una rete di persone
  5. 5. SOCIAL NETWORK sono una rete di persone dinamiche sistemi psicologiche complessi e sociali
  6. 6. Cosa rende efficace un social network?
  7. 7. Cosa rende efficace un social network? 1. Una buona campagna marketing 2. Il numero di feature presenti 3. L’allineamento con le motivazioni degli utenti 4. Una buona usabilità del sito
  8. 8. sono una rete di persone dinamiche sistemi psicologiche complessi e sociali motivazione
  9. 9. ci vuole un buon motivo!
  10. 10. MOTIVAZIONE
  11. 11. MOTIVAZIONE “Fattore dinamico del comportamento animale e umano che attiva e dirige verso una meta”
  12. 12. MOTIVAZIONI RELAZIONALI
  13. 13. MOTIVAZIONI RELAZIONALI “Le motivazioni relazionali sono un fattore dinamico del comportamento umano che attivano e dirigono verso mete che alimentano le reti sociali”
  14. 14. MOTIVAZIONI RELAZIONALI Competizione Eccellenza Curiosità Appartenenza
  15. 15. Competizione Imporre Aggressività Sfida
  16. 16. Eccellenza Autostima Approvazione Riconoscimento
  17. 17. Curiosità Esplorazione Conoscenza Gioco
  18. 18. Appartenenza Gruppo Condivisione Protezione
  19. 19. MOTIVAZIONI RELAZIONALI
  20. 20. MOTIVAZIONI RELAZIONALI ? SOCIAL NETWORK
  21. 21. MOTIVAZIONI RELAZIONALI INTERFACCIA? SOCIAL NETWORK
  22. 22. MOTIVAZIONI RELAZIONALI AGGANCI MOTIVAZIONALI SOCIAL NETWORK
  23. 23. “La tecnologia abilita ma poi le dinamiche si giocano nelle interfacce intese come artefatti non solo cognitivi ma psicodinamici e sociali”
  24. 24. Motivazioni Relazionali Agganci Bisogni Motivazionali Funzionali Usabilità Sociale
  25. 25. giochiamo?
  26. 26. Nome autore 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  27. 27. Nome autore 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  28. 28. Profilo utente 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  29. 29. Profilo utente 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  30. 30. Segnalazione 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  31. 31. Segnalazione 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  32. 32. Voto+ 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  33. 33. Voto+ 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  34. 34. Classifica 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  35. 35. Classifica 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  36. 36. Fiducia 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  37. 37. Fiducia 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  38. 38. Badges 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  39. 39. Badges 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  40. 40. Consigli 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  41. 41. Consigli 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  42. 42. Inviti 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  43. 43. Inviti 1. Competizione 2. Eccellenza 3. Curiosità 4. Appartenenza
  44. 44. curiosità...
  45. 45. i dettagli sono importanti
  46. 46. ma che sbadati!
  47. 47. Motivazioni Relazionali Agganci Bisogni Motivazionali Funzionali Relazionali Usabilità Sociale
  48. 48. Motivazioni Relazionali Agganci Bisogni Motivazionali Funzionali Usabilità Sociale
  49. 49. Motivational Design
  50. 50. e voi che ne pensate?
  51. 51. Gianandrea Giacoma ibridazioni.com gianandrea.giacoma@gmail.com Davide Casali intenseminimalism.com folletto@gmail.com UXcamp Firenze, 17 ottobre 2009 uxcamp.it

×