The leaning lab creare reti d'impresa firenze rev.1
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

The leaning lab creare reti d'impresa firenze rev.1

on

  • 373 views

 

Statistics

Views

Total Views
373
Views on SlideShare
373
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

The leaning lab creare reti d'impresa firenze rev.1 The leaning lab creare reti d'impresa firenze rev.1 Presentation Transcript

  • Metodologie, strumenti e tecniche deiLiving Labs a supporto della creazione d’impresa. G. Tazzini Firenze, 12 dicembre2011
  • Living Lab Living Lab: La spiegazione riportata è sintetica e il punto di partenza è un concetto semplice: “co-progettazione da parte di utenti e di produttori” Le attività principali: co-creazione: ovvero co-progettazione da parte di utenti e produttori esplorazione: per scoprire usi emergenti, comportamenti e opportunità di mercato sperimentazione: implementazione di scenari allinterno delle comunità di utenti valutazione: valutazione di concetti, prodotti e servizi secondo criteri socio- ergonomici, socio-cognitivi e socio-economici.G.Tazzini Indoors-Firenze12122011 2
  • Chi è il Leaning Lab -Università di Pisa - CNR Pisa - Regione Toscana - PMI: spinoffG.Tazzini Indoors-Firenze12122011 3
  • La storia del Leaning Lab Studio e applicazione metodologie dal 2005 (OneIdeaXDay; …) Membri ENoLL dal 2008 (3rd wave) Membri fondatori di INoLL dal 2009G.Tazzini Indoors-Firenze12122011 4
  • Il modello•PA•Imprese•Società -PROBLEM SOLVING Luogo d’incontro Metodologie -SVILUPPO PRODOTTO Strumenti• Studenti -NUOVE IDEE DI BUSINESS• Ph.D.s Innovatori• Ricercatori -NUOVI STILI DI VITA• Professori•Liberi professionisti•Esperti•… G.Tazzini Indoors-Firenze12122011 5
  • Luogo d’incontroG.Tazzini Indoors-Firenze12122011 6
  • Le metodologie La lavatrice…1) Strutture e sistemi.. com’è fatto? Innovazione incrementale2) Estetica e bisogni.. quanto costa, quanto è grande?3) FUNZIONI - Innovazione perché è stato radicale costruito? che cosa fà? G.Tazzini Indoors-Firenze12122011 7
  • Le tecnicheLa rappresentazione diprodotti: serie difunzioni organizzate inuna catena causale Ricombinazione Tecniche Varianti funzionali Astrazione Cross over tecnologico … G.Tazzini Indoors-Firenze12122011 8
  • Gli strumenti Booster: La spinta per l’innovazione PAST Pro: La validazione delle idee Stato dell’arte Supporto alla brevettazione Foresight tecnologicoG.Tazzini Indoors-Firenze12122011 9
  • Gli strumenti Rewind: tracciatura della proprietà intellettuale (Intellectual Property Right)G.Tazzini Indoors-Firenze12122011 10
  • Gli strumenti Collaborazione H Idee migliori Minori tempi di sviluppo Crescita dei partecipanti REWIND Meritocrazia H Motivazione alla partecipazione Promuove lo scambio di ideeMultidisciplinarietàhDifferenti punti di vistaIdee rivoluzionarieG.Tazzini Indoors-Firenze12122011 11
  • I risultati Metodologie, tecniche e strumenti Nuova sciarpaNuova cuvette Nuovo processo: riduzione dei Nuovo(patented) costi di 40 volte contenitore della pizza … G.Tazzini Indoors-Firenze12122011 12
  • Altri risultati• Feeder, caschi da moto, automotive…• Nuovi materiali, nuovi strumenti• Campagne pubblicitarie• Macchine biomedicali• Nuovo processo tessile per Shangai• Sviluppo servizi• Foresight tecnologico…G.Tazzini Indoors-Firenze12122011 13
  • I risultati d’impresa ATS Metodologie, tecniche e strumenti …G.Tazzini Indoors-Firenze12122011 14