Spezzatino di vitello in bianco              Avanzamento con clic del mouse
Lo spezzatino in bianco è un classico dei secondi di carne e deve la sua fama alla sua grande versatilità, in quanto si  p...
Ingredienti per 4 persone:600 grammi di carne di vitello o vitellone;      sale, olio, pepe (facoltativo);  mezzo bicchier...
Tagliamo a tocchetti, più o meno uniformi,                 la carne
Mettiamo nel tegame già scaldato a fuoco  moderato, un po’ d’olio d’oliva da coprire appena il fondo, l’aglio aperto a met...
Aggiungiamo la carne e rimestiamo          velocemente
Continuiamo a mescolare lasciando scottare          la carne da tutti i lati;
Rimestiamo spesso, evitando che attacchi al fondo,   a pentola sempre scoperta, in questa fase.    Aggiungiamo un pizzico ...
Ottenuta la rosolatura esterna, che eviterà ladispersione dei succhi della carne, versiamo         il mezzo bicchiere di v...
Lo lasciamo evaporare completamente,tenendo mescolato e sempre a pentola              scoperta.
Una volta che il vino sia sfumato, togliamo           l’aglio e il rosmarino.
Copriamo la carne a filo, con acqua             fredda;
Ora mettiamo il coperchio e portiamo a   bollore, a fuoco vivace, poi riduciamo lafiamma di un po’ e lasciamo stufare a fu...
Rimestiamo di tanto in tanto: l’acquadovrà ridursi quasi del tutto. Ci vorrà        all’incirca un’oretta.
Il nostro saporito spezzatino è pronto, possiamo          passarlo nel piatto da portata.
Possiamo servirlo come semplice secondo piatto alnaturale, circondato da bruschette di pane e olio.
Ma lo si può accompagnare a qualsiasi verdura,oppure si può tagliare in pezzetti un po’ più piccoli per    condirci la pas...
E perché non farne un piatto unico, aggiungendouna scatola di legumi? Magari con i fagioli borlotti.
Quel che è certo è che lo spezzatino vi compenserà del tempo passato tra i fornelli, con un risultato                     ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Spezzatino di vitello in bianco

9,284 views
9,071 views

Published on

Cucina italiana: spezzatino di vitello, in bianco

Published in: Entertainment & Humor
1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Dear Gina,very nice cooking, thanks for your pps.
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
9,284
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Spezzatino di vitello in bianco

  1. 1. Spezzatino di vitello in bianco Avanzamento con clic del mouse
  2. 2. Lo spezzatino in bianco è un classico dei secondi di carne e deve la sua fama alla sua grande versatilità, in quanto si presta a fare da accompagnamento a diversi alimenti.
  3. 3. Ingredienti per 4 persone:600 grammi di carne di vitello o vitellone; sale, olio, pepe (facoltativo); mezzo bicchiere di vino bianco secco; aglio e rosmarino.
  4. 4. Tagliamo a tocchetti, più o meno uniformi, la carne
  5. 5. Mettiamo nel tegame già scaldato a fuoco moderato, un po’ d’olio d’oliva da coprire appena il fondo, l’aglio aperto a metà e unrametto di rosmarino. Lasciamo leggermente soffriggere.
  6. 6. Aggiungiamo la carne e rimestiamo velocemente
  7. 7. Continuiamo a mescolare lasciando scottare la carne da tutti i lati;
  8. 8. Rimestiamo spesso, evitando che attacchi al fondo, a pentola sempre scoperta, in questa fase. Aggiungiamo un pizzico di sale e lasciamo insaporire.
  9. 9. Ottenuta la rosolatura esterna, che eviterà ladispersione dei succhi della carne, versiamo il mezzo bicchiere di vino.
  10. 10. Lo lasciamo evaporare completamente,tenendo mescolato e sempre a pentola scoperta.
  11. 11. Una volta che il vino sia sfumato, togliamo l’aglio e il rosmarino.
  12. 12. Copriamo la carne a filo, con acqua fredda;
  13. 13. Ora mettiamo il coperchio e portiamo a bollore, a fuoco vivace, poi riduciamo lafiamma di un po’ e lasciamo stufare a fuoco dolce. Mettiamo il coperchio.
  14. 14. Rimestiamo di tanto in tanto: l’acquadovrà ridursi quasi del tutto. Ci vorrà all’incirca un’oretta.
  15. 15. Il nostro saporito spezzatino è pronto, possiamo passarlo nel piatto da portata.
  16. 16. Possiamo servirlo come semplice secondo piatto alnaturale, circondato da bruschette di pane e olio.
  17. 17. Ma lo si può accompagnare a qualsiasi verdura,oppure si può tagliare in pezzetti un po’ più piccoli per condirci la pasta corta, gnocchi, polenta, ecc.
  18. 18. E perché non farne un piatto unico, aggiungendouna scatola di legumi? Magari con i fagioli borlotti.
  19. 19. Quel che è certo è che lo spezzatino vi compenserà del tempo passato tra i fornelli, con un risultato garantito! Realizzazione, testo e foto: zafulla1@yahoo.it

×